10 Frasi con Coincidere

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Coincidere’

Guarda questa selezione delle più belle e famose frasi con ‘Coincidere’ da inviare e condividere. Scegli le migliori!

All’interno della Chiesa, il problema di una necessaria e ordinata ripartizione delle competenze non può mai coincidere, come ultimamente avviene in ambito statale, con il problema del possesso di una porzione più o meno grande del potere. (Tarcisio Bertone)
Alieno da ogni abbandono elegìaco, Musil riscontra il disordine con la precisione dello scienziato, che viene a coincidere con la forza espressiva del poeta. (Claudio Magris)
Credere a tutto, non costringersi mai a una scelta finisce, secondo me, col coincidere con lo scetticismo totale. (Ian McEwan)
Il maggiore dei lussi non ha mai cessato di coincidere per me con una certa nudità. (Albert Camus)
Bello era un valore, doveva coincidere col buono, col vero e con tutti gli altri attributi dell’essere e della divinità. (Umberto Eco)
La gente può fraintendere quasi tutto in modo da farlo coincidere con le opinioni che già si è formata. Prende quello in cui crede già, e mi chiedo quante persone abbiano cambiato opinione in seguito al contatto con un’opera d’arte. (Stanley Kubrick)
Quando due fatti separati vengono a coincidere durante lo svolgimento di una stessa indagine, bisogna sempre prestare la massima attenzione. (Kyle MacLachlan)
Se si vuole allontanare per sempre l’uguaglianza fra gli uomini, se gli Alti, come li abbiamo definiti, intendono restare per sempre al loro posto, allora la condizione mentale dominante deve coincidere con una follia tenuta sotto controllo. (George Orwell)
Nella nostra società lo stato di salute viene a coincidere con il silenzio del corpo: nel senso di assenza di qualsiasi sintomo, ma anche di qualsiasi comunicazione e percezione di disagio seppure minima. (Pietro Trabucchi)
Tanto più lo scopo della guerra verrà a coincidere con il fine politico e tanto più puramente militare e meno politica sembrerà essere la guerra. (Karl von Clausewitz)