10 Frasi con Fallaci

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Fallaci’

Ecco quindi una raccolta delle più famose e belle citazioni e frasi con ‘Fallaci’ da mandare e condividere con i tuoi conoscenti. Scoprile subito!

Diffidate dei libri che trattano di quest’arte; sono la maggior parte fallaci o incomprensibili, specialmente quelli italiani; meno peggio i francesi; al più al più tanto dagli uni che dagli altri, potrete attingere qualche nozione utile quando l’arte la conoscete. (Pellegrino Artusi)
Uomini e nazioni stanno cercando risposte adeguate. Il comune obiettivo è la pace, una pace vera, frutto di leale collaborazione nell’affrontare i problemi del mondo, non di ambiguità e di fallaci impegni. (Carlo Azeglio Ciampi)
Oriana Fallaci, la più grande giornalista italiana del ‘900.[dalla prefazione a Oriana Fallaci, Penelope alla guerra] (Concita De Gregorio)
Il problema non sta nei problemi che ho, sta negli idioti che mi circondano.[Rispondendo a Oriana Fallaci che intervistandola disse: In fondo non la invidio e non vorrei trovarmi al suo posto] (Indira Gandhi)
Sono vani e fallaci i pensieri degli uomini. (Francesco Guicciardini)
Aver seminato tutto il terrore che ha seminato con quell’articolo è un’azione di terrorismo e come si chiamano coloro che fanno terrorismo? Terroristi! La signora Fallaci quindi è una terrorista. (Franca Rame)
Val la pena di ricordare che molti tra i suoi colleghi, anche i più intelligenti, si preoccupano di apparire stupidi. La signorina Fallaci non ha bisogno di ricorrere a questi trucchi, sa nascondere la giornalista più agguerrita sotto la più ingannevole delle maschere femminili. (Orson Welles)
Nascono molte opinioni fallaci nel mondo o, per dirla meglio, tutte le opinioni fallaci del mondo nascono dal fatto che ci insegnano ad aver paura di professare la nostra ignoranza, e che siamo tenuti ad accettare tutto ciò che non siamo capaci di rifiutare. (Michel Eyquem de Montaigne)
Oriana Fallaci ha sempre avuto un carattere forte e difficile, spigoloso, e non ha mai cercato di arruffianarsi il pubblico o i potenti che intervistava, o i giornalisti, o i critici che dovevano parlare di lei, anzi. (Enrico Mentana)
Scompare con Oriana Fallaci una giornalista di fama mondiale, autrice di grandi successi editoriali, appassionata protagonista di vivaci battaglie culturali, ammirevole nella strenua lotta contro il male che l’aveva colpita. (Giorgio Napolitano)