10 Frasi con Impeto

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Impeto’

Qui di seguito abbiamo selezionato le più famose e bellefrasi con ‘Impeto’ che puoi leggere online.Leggi e condividile.

La tecnologia digitale è, e deve rimanere uno strumento, non un fine. Rispetto ai cambiamenti antropologici che costantemente propone, occorre pronunciare parole di saggezza, far valere un impeto di buon senso. I tecnocrati sono cittadini come altri, non imperatori del nuovo mondo. (Paolo Crepet)
Senza le illusioni non ci sarà quasi mai grandezza di pensieri, nè forza, impeto e ardore d’animo, nè grandi azioni che per lo piu’ son pazzie. (Giacomo Leopardi)
Virtude e Amor sorgevano | Con un medesmo volo, | Ed eran ambo un impeto, | Un sentimento solo. | Amor vegliava ai talami, | Amor sedea sul core; | Le leggi, i patti, i limiti, | Tutto segnava Amore. (Vincenzo Monti)
Quarant’anni sono passati dalla pubblicazione della magistrale Enciclica «Rerum novarum» di Leone XIII, Nostro Predecessore di s. m., e tutto il mondo cattolico, mosso da un impeto di calda riconoscenza ha preso a celebrarne la commemorazione con uno splendore degno del memorabile documento. (Papa Pio XI)
Chi è afflitto e mal sopporta una grave ferita ha diritto per qualche tempo alla comprensione, affinché possa saziare e sfogare il proprio impeto del dolore.Ma chi continua a lagnarsi di proposito dev’essere rimproverato affinché impari che anche le lacrime ad un certo punto sono assurde. (Lucio Anneo Seneca)
Sii sempre padrone del tuo animo, affinché con il suo impeto non produca inganni o violenze. (Appio Claudio Cieco)
Mary le trovò un posto di commessa al vecchio negozio di tessuti Albion, che in un impeto di francofilia postbellica era stato ribattezzato «Paris House». (Bruce Chatwin)
Un impeto irresistibile mi dona la forza e mi impone di osare il sempre più alto e il sempre più duro, di mettere in luce l’estremo che c’è in me. (Reinhold Messner)
La passione acquista il suo slancio, la sua frenesia dallo sforzo di voler possedere quel che non si può possedere nella realtà, perché nasce da un’illusione, perché guadagna impeto da una segreta consapevolezza della sua irrealizzabilità. (Anaïs Nin)
E qui con impeto, dominatrice,versa Afrodite nelle tazze d’orochiaro vino celeste con la gioia. (Saffo)