10 Frasi con Supposizioni

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Supposizioni’

Scorri le frasi con ‘Supposizioni’ da condividere sui social o mandare alle tue persone care. Scopri tutte le citazioni e gli aforismi più belli e famosi.

Notai che la verità: io penso, dunque sono era così solida e certa, che non avrebbero potuto rimuoverla neppure le più stravaganti supposizioni degli scettici, e quindi giudicai che potevo accoglierla senza esitazione, come primo principio della filosofia che andavo ricercando. (Cartesio)
Finora, ogni religione si è basata soltanto su quelle che in logica si chiamano «petizioni di principio»: si fanno supposizioni arbitrarie, e poi si svolgono le dimostrazioni partendo dalle supposizioni che si sono fatte. (Barone d’Holbach)
Lo studio della storia è un potente antidoto all’arroganza contemporanea. È umiliante scoprire quante delle nostre supposizioni superficiali, che ci sembrano nuove e plausibili, sono state sperimentate in precedenza, non una ma molte volte e in innumerevoli forme; e si sono scoperte essere, a un grande costo umano, completamente false. (Paul Johnson)
È incredibile come la gelosia, che passa il suo tempo a fare piccole supposizioni nel falso, abbia poca immaginazione nello scoprire il vero. (Marcel Proust)
Spesso, le nostre azioni e supposizioni continuano per molto tempo dopo che il motivo che le ha causate è trascorso. È davvero utile sfidare regolarmente queste supposizioni ed abitudini, e chiedere ‘perché?’. (Ralph Marston)
Di tutte le pretenziose supposizioni dell’umanità sull’umanità, nessuna supera molte delle critiche fatte alle abitudini dei poveri dai ben alloggiati, ben riscaldati, ben nutriti. (Herman Melville)
Si possono immaginare le cose più spiacevoli e immaginarle con la sicurezza che sono vere. Ma la conferma di queste supposizioni o meglio di queste certezze giungerà sempre inattesa e dolorosa, come se non si avesse immaginato nulla. (Alberto Moravia)
Il modo per evitare di fare supposizioni è quello di fare domande. (Don Miguel Ángel Ruiz)
Ho imparato durante tutta la mia vita di compositore principalmente attraverso i miei errori e l’inseguimento di false supposizioni, non dalla mia esposizione a fonti di saggezza e conoscenza. (Ígor Fiódorovich Stravinskij)
Il potere è il rapporto tra una data persona e le altre persone nel quale la suddetta persona tanto meno prende parte all’azione quanto più esprime opinioni, supposizioni e giustificazioni riguardo all’azione collettiva in via di compimento. (Lev Tolstoj)