101 Frasi con Estremamente

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Estremamente’

La raccolta di frasi con ‘Estremamente’ che ti consiglio è un elenco vasto di aforismi e citazioni che potrai condividere con i vostri amici.

S’inaugura un capitolo che porta ad una visione estremamente dialettica tra il dentro ed il fuori, dove il dentro non è riferito al dentro di un’istituzione chiusa, ma al dentro di noi; e il fuori al fuori di noi. (Franco Basaglia)
La lingua non conta, la forza del cinema è l’immagine. Il tuo corpo è lo strumento con cui esprimi sensazioni: uno sguardo, un piccolissimo movimento della bocca, sono più importanti e più efficaci di quello che dici. È estremamente delicato e violento quando lavori con il tuo corpo. (Monica Bellucci)
1. Se il tempo è estremamente brutto, ci sarà poca gente in sala.2. Se il tempo è estremamente bello, ci sarà poca gente in sala.3. Se tutti i riflettori si sono rotti, ci sarà un pienone.[Leggi del teatro] (Arthur Bloch)
Facili sono a farsi le cose non buone, dannose per noi stessi: ciò che, invece, è benefico, ciò che è buono, questo è davvero estremamente difficile a compiersi. (Buddha)
Se puoi lavorare e se ti viene offerto un lavoro e non lo prendi, non si può continuare a richiedere benefici. Sarà estremamente difficile. (David Cameron)
[Brigitte Bardot] Povera, cara, amica Brigitte: l’ho conosciuta e ho lavorato insieme a lei quando era giovanissima. Ed era estremamente fragile. In più ha sempre detestato questo mestiere: lo dimostrava arrivando sempre in ritardo, stancandosi subito, protestando, rifiutando di fare questo o quello. (Claudia Cardinale)
Abbiamo avuto problemi come tutte le famiglie, ma abbiamo avuto un sacco di amore. Ero estremamente amato. Abbiamo sempre sentito amore reciproco. (Jim Carrey)
Procedo molto lentamente, perché la natura è per me estremamente complessa, e i progressi da fare sono infiniti. Non basta vedere bene il proprio modello, bisogna anche sentirlo con esattezza, e poi esprimersi con forza e chiarezza. (Paul Cézanne)
Ero in Cina e ho visitato uno sviluppatore di app. Il padre era un carpentiere e gli ha insegnato l’arte del legno. E lui ha creato un’applicazione per trasmettere ad altri come si fa l’intarsio. Storie simili sono estremamente motivanti. (Tim Cook)
Attraverso l’esercizio della solitudine si coltiva la dignità: trovo estremamente più dignitoso chiedere l’elemosina che fare le scarpe al proprio collega in ufficio. (Fabrizio De André)
Il mondo dei media rappresenta anche un potere, che finché è un contropotere, nel senso che controlla gli altri, è ovviamente un aspetto estremamente importante in una democrazia, anzi ne garantisce il funzionamento. (Ferruccio De Bortoli)
L’età matura è spesso più assurda della gioventù e molto spesso è estremamente ingiusta nei suoi confronti. (Thomas Alva Edison)
A parer mio, la scelta di vita vegetariana, anche solo per i suoi effetti fisici sul temperamento umano, avrebbe un’influenza estremamente benefica sulla maggior parte dell’umanità. (Albert Einstein)
Il senso di inferiorità ed il senso di colpevolezza sono estremamente difficili da distinguere. (Sigmund Freud)
[Ben Affleck] È una persona estremamente intelligente e preparata. Sapeva esattamente ciò che voleva. Sa come raccontare una storia. E sì, ha promesso di presentarmi Matt Damon. (John Goodman)
Il mio modo di vivere è estremamente semplice. Mi alzo la mattina e vado a letto la sera. Quello che faccio nel frattempo è occupare me stesso come meglio posso. (Cary Grant)
Berlusconi è una persona estremamente intelligente. E si adatta facilmente alle situazioni. (Helenio Herrera)
«L’amore è il più antico degli assassini. L’amore non è cieco. L’amore è un cannibale con una vista estremamente acuta. L’amore è un insetto che ha sempre fame.»«Che cosa mangia?» domandai senza pensare.«L’amicizia», mi rispose George Lebay. (Stephen King)
Io sono estremamente caro al saggio, ed egli è estremamente caro a Me. (Krishna)
Un film può essere estremamente potente sui giovani. Ma quell’influsso dura un giorno. Poi muore, come tutte le passioni effimere. (Sidney Lumet)
Temo che gli animali vedano nell’uomo un essere loro uguale che ha perso in modo estremamente pericoloso il sano intelletto animale: vedano ciò in lui l’animale delirante, l’animale che ride, l’animale che piange, l’animale infelice. (Friedrich Nietzsche)
Il genio artistico agisce come quelle temperature estremamente elevate che hanno il potere di dissociare le combinazioni di atomi e di raggrupparli in un ordine assolutamente contrario, rispondente a tutt’altro tipo. (Marcel Proust)
La prima è questa: quando ti addormenti attraverso i mantra o l’ipnosi, crei con facilità delle illusioni che ti sembreranno estremamente reali. Nel sonno comune puoi produrre sogni, ma quando ti svegli sai che erano solo dei sogni. (Osho Rajneesh)
Io ritengo Napoli una città estremamente civile; ebbene, nel vocabolario dei napoletani non esiste la parola lavoro, dicono la fatica. Anche io sono così, non amo la fatica. (Roberto Rossellini)
Occorre lavorare sulla ridefinizione della produzione, sulla ridefinizione del rapporto uomo e materia perché l’uomo possa ritrovare il proprio spazio senza essere attanagliato, asfissiato, ricoperto da un mucchio di cose futili, generalmente portatrici di simbolismi estremamente dubbi. (Philippe Starck)
La bontà è un cammino estremamente severo e, nella sua severità, conosce l’urgenza della discrezione. E della forza. Perché la bontà, come l’amore, richiede forza, la grande e immensa forza dello Spirito. (Susanna Tamaro)
Quando il signor Bilbo Baggins di Casa Baggins annunziò che avrebbe presto festeggiato il suo centoundicesimo compleanno con una festa sontuosissima, tutta Hobbiville si mise in agitazione. Bilbo era estremamente ricco e bizzarro e, da quando sessant’anni prima era sparito di colpo, per ritornare poi inaspettatamente, rappresentava la meraviglia della Contea. (J.R.R. Tolkien)
Nessuno è tanto volgare quanto le persone estremamente sofisticate. (Mark Twain)
La nostra previsione di noi stessi è estremamente incerta… Probabilmente perché non esiste un Noi stessi al di fuori… dell’istante… (Paul Valéry)
Era sempre primavera, un tempo, nel mio cuore. Il mio temperamento inclinava alla felicità. [..] Ora mi accosto alla vita da un punto di vista completamente nuovo, e anche soltanto concepire la felicità mi è spesso estremamente difficile. (Oscar Wilde)
Alatri è un vecchio paese, che ha le mura ciclopiche addirittura e io ho passato lì tre anni della mia vita estremamente interessanti, a mio modo. (Cesare Zavattini)
Per vendere il mio prodotto ho creato un messaggio pubblicitario estremamente efficace. Stupendo, quasi quasi me lo compero! (Danilo Arlenghi)
I fumetti e le graphic novels sono mezzi estremamente potenti, ma non vengono adeguatamente considerati. (Darren Aronofsky)
Sono sempre stata estremamente ambiziosa. (Hayley Atwell)
L’elettricità è in effetti composta di particelle estremamente piccole chiamate elettroni, che non puoi vedere ad occhio nudo a meno che tu non abbia bevuto. (Dave Barry)
Parlare di recitazione è come parlare di sesso: estremamente divertente mentre lo fai, ma terribilmente imbarazzante quando devi parlarne. (Paul Bettany)
La mia lista dei desideri era estremamente lunga e quasi tutto quello che volevo fare siamo riusciti a farlo rispettando scadenze, budget e risorse. (Brad Bird)
Il mestiere del regista è un mestiere, fra tutti, estremamente difficile, perché richiede la contemporanea presenza di due sentimenti opposti dell’uomo: l’ambizione (chiamiamola anche presunzione) e l’umiltà. (Alessandro Blasetti)
E’ estremamente facile manipolare il pubblico, ma credo ne sia consapevole. (John Boorman)
L’anima si rivela in maniera estremamente potente sui nostri volti e sui nostri corpi. (Ann Brashares)
Il lettore o telespettatore reinterpreta i messaggi e le informazioni in base ai propri pregiudizi e li classifica a priori nelle caselle «buono» e «cattivo», o in due categorie estremamente subdole come «naturale» e «artificiale». (Dario Bressanini)
Formare i caratteri! Quali? I nostri o quelli degli altri? Entrambi. E in quel fatto estremamente importante risiede il pericolo e la responsabilità della nostra esistenza. (Elihu Burritt)
In Scozia non sono considerato diverso da tanti altri ragazzi, ma in America mi vedo come un uomo estremamente forte e virile. (Gerard Butler)
Dio è stato estremamente misericordioso permettendo che Thomas e la signora Carlyle si sposassero e rendessero infelici solo due persone invece di quattro. (Samuel Butler II)
Gli stregoni considerano il sognare come un’arte estremamente raffinata, l’arte di spostare a volontà dalla sua posizione abituale il punto di unione per intensificare e ingrandire la portata di quel che si può percepire. (Carlos Castañeda)
La mia è una vita estremamente normale e noiosa. (Stockard Channing)
I miei testi sono un gran mucchio di contraddizioni. Sono spaccati esattamente a metà tra opinioni estremamente sincere e sentimenti che nutro e confutazioni sarcastiche e spero umoristiche di ideali stereotipati da bohèmien superati da anni. (Kurt Cobain)
È estremamente importante che le nozioni inutili non estromettano quelle utili. (Sir Arthur Conan Doyle)
Una conversazione locale quanto globale, generalista quanto estremamente specializzata. Il segreto per non farsi travolgere dall’immensità del flusso è di utilizzare al meglio le funzioni di filtro e soprattutto di scegliere con attenzione le fonti alle quali attingere, siano esse singole persone, media, istituzioni pubbliche o aziende private. (Luca Conti)
[sull’attrice Nancy Marchand, morta durante le riprese] Si ammalava ogni giorno di più e le era sempre più difficile ricordare le battute, cosa per lei estremamente frustrante. Era infatti famosa per essere capace di leggere un copione per un paio di minuti e memorizzarlo. (Allen Coulter)
– Dimmi tutto quello che sai. – Qualche arcivista li ha chiamati Red. – Red? – Reduci estremamente distruttivi. (Brian Cox)
… la ringrazio per il volume che ha voluto inviarmi. Penso tuttavia che sia estremamente complesso, e che in Italia solo due o tre persone siano in grado di apprezzarlo. Io purtroppo, non sono tra quelle… (Benedetto Croce)
Nel momento in cui si generano rabbia e bramosia si vede non la realtà, ma una proiezione mentale irreale, estremamente buona o estremamente cattiva, che scatena azioni irreali e distorte. (Dalai Lama)
Ho conosciuto il grande amore a diciassette anni e tra di noi nessun ostacolo è mai stato insuperabile, perché lui è un uomo estremamente onesto. (Bo Derek)
Il sesso è una faccenda estremamente personale, ma a volte è piacevole condividerlo con un’altra persona. (Fabio Di Iorio)
L’allegria di prima mattina può essere estremamente dannosa. (William A. Feather)
La triste verità era che non tutti potevano essere straordinari, non tutti potevano essere estremamente cool; perché in questo modo non ci sarebbero piú state persone comuni. Chi avrebbe sostenuto il ruolo ingrato di essere relativamente non-cool? (Jonathan Franzen)
L’economia è estremamente utile come forma d’impiego per gli economisti. (John Kenneth Galbraith)
La visualizzazione guidata deve essere vissuta in un’atmosfera psicologica carismatica e suggestiva, ma nello stesso tempo estremamente rassicurante. (Giulio Cesare Giacobbe)
Per le estremamente rigide leggi romane, una moglie era condannata a sopportare un giocatore d’azzardo, un alcolizzato, o un libertino, a meno che non fosse colpevole di omicidio, avvelenamento o sacrilegio, nel qual caso il matrimonio, come sembrerebbe, sarebbe stato sciolto dalla mano del boia. (Edward Gibbon)
Non si diventa una persona di grande successo senza incontrare e superare un certo numero di problemi estremamente impegnativi. (Mark Victor Hansen)
Gli eccessi sono essenzialmente gesta. È facile essere estremamente crudeli, magnanimi, umili e altruisti, quando vediamo noi stessi come attori in una performance. (Eric Hoffer)
Ogni grande secolo che produce arte è per così dire un secolo artificioso. E anche l’opera che sembra la più naturale del proprio tempo è sempre il risultato di uno sforzo estremamente consapevole. (Eddie Izzard)
Il cinema è un mezzo estremamente potente. E’ un’arma e credo si debba avere il dovere dell’autocensura. (Sir Peter Jackson)
Penso che i Sex Pistols e i Ramones siano estremamente importanti perché hanno riportato ogni cosa all’essenziale. (Jim Jarmusch)
La mente è assolutamente fondamentale nel raggiungimento dei risultati, anche per gli atleti. La psicologia dello sport è una parte molto piccola, ma è estremamente importante quando si vince e si perde le gare per centesimi o addirittura millesimi di secondo. (Michael Johnson)
Essere vecchi è estremamente impopolare. Non ci si rende conto che il non poter invecchiare è cosa da deficienti, come lo è il non poter uscire dall’infanzia. (Carl Gustav Jung)
Il capitalismo non è intelligente, non è bello, non è giusto, non è virtuoso e non produce i beni necessari. In breve, non ci piace e stiamo cominciando a disprezzarlo. Ma quando ci chiediamo cosa mettere al suo posto, restiamo estremamente perplessi. (John Maynard Keynes)
Nel giro di pochissimo tempo si è ritrovato con il denaro per fare tutto quello che voleva, con la fama mondiale, e tutte le donne ai suoi piedi. Il successo ottenuto così rapidamente è una cosa terribile. Soprattutto per una persona estremamente vulnerabile. (Martin Landau)
Sono estremamente affascinato dalla crudeltà, dalla paura, dal terrore e dalla morte. (Fritz Lang)
L’intelligenza è estremamente sexy. (Frank Langella)
I sogni sono estremamente importanti. Non si fa niente che prima non venga immaginato. (George Lucas)
Essere rifiutati o respinti può essere estremamente doloroso ma non venire corteggiati o non avere il coraggio di corteggiare causa un’infelicità che con il passare del tempo porta alla disperazione. (John R. Marshall)
Il desiderio è sempre estremamente complesso: ci permette di esprimere la nostra «potenza d’essere», ma è anche ambiguo, contraddittorio, opaco. (Maria Michela Marzano)
Le ricette di cucina sono un bene universale estremamente democratico, un tesoro che appartiene a tutti e che come le sette note può essere combinato in migliaia e migliaia di modi e diventare personale, a volte unico. (Paola Maugeri)
I thriller sono estremamente divertenti per i registi. (John McTiernan)
Non lasciare mai che i tuoi inferiori ti facciano un favore. Sarà estremamente costoso. (Henry Louis Mencken)
Come sarebbe sciocco prestar fede ai miracoli del paganesimo, così è estremamente sciocco prestare fede a quelli del cristianesimo, poiché gli uni e gli altri scaturiscono da uno stesso principio di errori, di illusioni, di menzogne. (Jean Meslier)
Il saṃsāra, il karma e la reincarnazione non sono comprensibili attraverso la percezione e la ragione comune, ma solo attraverso un potere sovrannaturale, una logica superiore intuitiva, sistematica ed estremamente accurata. (Yukio Mishima)
Il cinema è un mezzo estremamente intimo. (David Morse)
L’attività che consiste nello spostare concretamente il mio corpo nello spazio, attraverso una sofferenza diciamo opzionale, mi ha fornito un’occasione estremamente valida di apprendimento. (Haruki Murakami)
Temo che gli animali vedano nell’uomo un essere loro uguale che ha perso in modo estremamente pericoloso il sano intelletto animale: vedano cioè in lui l’animale delirante, l’animale che ride, l’animale che piange, l’animale infelice. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
La commedia incontra sempre difficoltà di esportazione. Nello specifico della commedia italiana contemporanea, il problema dell’esportazione è legato alle caratteristiche di un genere estremamente farsesco, poco compatibile con l’umorismo dei paesi stranieri. (Lucio Pellegrini)
Per le persone davvero di talento, diventa estremamente importante ciò che non dici. Devi ponderare cosa dire e cosa lasciare inespresso, così il talento si può sviluppare. (Itzhak Perlman)
Posso essere estremamente geloso e credo sia quello che mi ha fatto andare avanti. La mia ambizione non ha limiti. (Jonathan Rhys-Meyers)
Ponetevi sempre con un atteggiamento estremamente curioso e critico perché solo così potrete essere donne e uomini davvero liberi di pensare e di essere voi stessi e potrete testardamente costruirvi una vita come nei vostri desideri e nei vostri sogni. (Lucia Rizzi)
L’editoria vede nel digitale una forte minaccia; nella maggior parte dei casi ha avviato la distribuzione di contenuti digitali più per sollecitazione esterna che per effettiva convinzione, e lo ha fatto in maniera estremamente cauta. (Gino Roncaglia)
Credo che ognuno di noi sia influenzato da tanti artisti che ama e che ha amato, spesso estremamente eterogenei o lontani dal proprio lavoro. (Matteo Rovere)
Estremamente breve e travagliata è la vita di coloro che dimenticano il passato, trascurano il presente, temono il futuro: giunti al momento estremo, tardi comprendono di essere stati occupati tanto tempo senza concludere nulla. (Lucio Anneo Seneca)
Il processo creativo in se stesso è già un’attività estremamente piacevole: per me è divenuta come una droga della quale non posso farne a meno. Generalmente lavoro per un anno, poi mi concedo sei mesi di relax e di viaggi. Trascorsa questa pausa, comincio ad attendere con ansia l’ispirazione. (Wilbur Smith)
Il senso dell’umorismo è estremamente attraente. (Kiefer Sutherland)
L’America è estremamente più creativa di quelle nazioni di frequentatori di musei e risolutori di equazioni, ed è anche molto più tollerante verso gli approcci dal basso e i procedimenti non pianificati per prove ed errori. (Nassim Nicholas Taleb)
Mia madre era estremamente protettiva e in verità devo confessare che dopo è stata tutta una gran fuga da lei. Mio padre era diverso, era timido, aveva paura del potere, dell’autorità, però era intelligente ed è sempre stato di una enorme generosità. Queste sono le cose che ti rimangono addosso. (Tiziano Terzani)
C’era in lui una strana elettricità: quella presenza estremamente selvaggia e pesante che vedi solo in una persona che ha abbandonato ogni speranza di comportarsi più normalmente. (Hunter S. Thompson)
Essere capaci di vivere in pace con le persone difficili e cattive è una grazia, e una cosa estremamente commendevole. (Tommaso da Kempis)
Trovo gli uomini estremamente eccitanti ed una ragazza che non la pensa così è una vecchia zitella anemica, o una prostituta, o una santa. (Lana Turner)
Annibale rappresentava la civiltà morente dei Cartaginesi; era estremamente istruito, sapeva che la sua civiltà era al capolinea e che la democrazia romana era il futuro a cui non poteva opporsi. (Edgar G. Ulmer)
La televisione è ciò che è per il semplice motivo che la gente tende ad assomigliarsi terribilmente proprio nei suoi interessi volgari, morbosi e stupidi, e a essere estremamente diversa per quanto riguarda gli interessi raffinati, estetici e nobili. (David Foster Wallace)
Le persone che addestrano e accudiscono gli animali che recitano poi al cinema e in tv sono persone estremamente professionali. (M. Emmet Walsh)
Trovo che la presenza costante di Phil Collins nella mia vita sia estremamente fastidiosa. (Roger Waters)
La dipendenza dalle armi di tutti i nostri leader politici … ha le stesse caratteristiche della tossicodipendenza. È estremamente costosa, molto pericolosa, provoca orribili violenze, e si autoalimenta – tutto su una scala molto più grande della dipendenza dalla droga. (Howard Zinn)