12 Frasi con Fronde

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Fronde’

La lista di frasi con ‘Fronde’ che ti consiglio è un repertorio grande di aforismi e citazioni che potrai condividere con i vostri amici.

In quel tempo il deserto era pieno d’anacoreti. Innumerevoli capanne, costruite dai monaci con fronde e fango, si susseguivano lungo le due rive del Nilo, né troppo vicine né troppo lontane, permettendo agli abitanti di vivere isolati e d’aiutarsi in caso di bisogno. (Anatole France)
Lo stagno dell’ariasotto il ramo dell’eco.Lo stagno dell’acquasotto fronde di stelle.Lo stagno della tua boccasotto una pioggia di baci. (Federico Garcia Lorca)
Noi vogliamo crescer qui in alto, vogliamo là in alto spiegare rami e fronde, e terra e clima ci portano invece ove vogliono loro, e se il fulmine cade sulla tua corona e ti spacca giù fino alle radici, povero albero! che ti riguarda? (Friedrich Hölderlin)
La primavera sorrideva…Un giorno mi sorprese la primaverache In tutti i campi intorno sorrideva.Verdi foglie in germoglio gialle rigonfie gemme delle fronde, fiori gialli, bianchi e rossi davanovarietà di toni al paesaggio.E il solesulle fronde tenereera una pioggia di raggi d’oro;nel sonoro scorrere del fiume ampiosi specchiavanoargentei e sottili i pioppi. (Antonio Machado)
Non vede né le fronde nei boschi né l’acqua in un fiume in piena. (Publio Ovidio Nasone)
Seguiremo case silenziose, | dove morti stanno ad occhi aperti | e bambini già adulti | nel riso che li attrista, | e fronde battono a vetri taciti | a mezzo delle notti. (Dove morti stanno ad occhi aperti) (Salvatore Quasimodo)
Come Adamo presto al mattino,che cammina uscito dalla capanna di fronde rinfrancatodal sonno,guardami mentre passo, odi la mia voce, avvicinami,toccami, accosta la palma della tua mano al mio corpomentre passo,non avere paura del mio corpo. (Frasi e poesie di Walt Whitman)
Il cavaliere errante senza innamoramento è come arbore spoglio di fronde e privo di frutta; è come corpo senz’anima. (Miguel de Cervantes)
Gli alberi non si spostano, ma possiedono un loro carattere che comunicano in vari modi: con la bellezza, con l’oscillazione delle fronde, con la consistenza delle fibre. E anche con la diversa reazione che hanno nei confronti di chi li tocca. (Mauro Corona)
Lascia che la pace della natura entri in te come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia. Allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie d’autunno. (John Muir)
Chi amando insegue le gioie della bellezza che fugge, riempie la mano di fronde e coglie bacche amare. (Ovidio)
Come all’inizio della primavera tutte le fronde hanno lo stesso colore e quasi la stessa forma, così anche noi nella prima infanzia siamo tutti simili e armonizzati quindi perfettamente. (Arthur Schopenhauer)