12 Frasi con Robusti

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Robusti’

In questa repertorio abbiamo selezionato le frasi con ‘Robusti’ più famose e belle che siano mai state scritte da grandi poeti, scrittori e personaggi storici.

È proprio di un animo debole ed infermo il chiamarsi offeso dalle ingiurie o da parole, giacché i cani robusti e forti camminano con sicurezza in mezzo ai latrati dei cagnolini. (San Carlo Borromeo)
Quando gli Italiani si saranno fatti più robusti avranno più morale e più sapienza; ed io aspiro ardentemente perché quel giorno venga presto e non tramonti mai. (Paolo Mantegazza)
Religiosi e liberi nelle loro operazioni intellettuali e nel lavoro che il nostro metodo offre, i piccoli si mostrano spiriti forti, robusti eccezionalmente; come sono robusti i corpicciuoli di fanciulli ben nutriti e puliti. Crescendo in tal guisa non hanno né timidezza, né paura. (Maria Montessori)
Il sistema previdenziale italiano è uno dei più robusti, è stabile nel lungo termine, è già stato migliorato e possiamo migliorarlo ancora, in un contesto nel quale l’aspettativa di vita per fortuna sta aumentando. (Pier Carlo Padoan)
Trenta schiavi robusti al nostro servizio svilupperebbero la potenza di un’utenza elettrica da tre Kilowatt. (Roberto Vacca)
Solo i mortali più robusti dovrebbero tentare di tenersi al passo con la letteratura corrente. (George Ade)
Il mezzo sicuro di assolvere i robusti scellerati è di condannare i deboli innocenti. (Cesare Beccaria)
Onestamente, mi piace tutto. Ragazze che sono dei maschiacci, ragazzi effeminati, quelli robusti, quelli magri. Il che costituisce un problema quando cammino per strada. (Angelina Jolie)
Voi, ragazzi di campagna floridi e robusti, per stare all’aria aperta dovete fare solo pochi passi nella sconfinata pianura, sotto la bellissima e immensa campana di vetro azzurro che è il cielo. (Ferenc Molnár)
Deonsi gli uomini assoldare, ordinare, armare, esercitare, disciplinare. Si assoldano gli uomini non già della feccia del volgo, né a caso, ma si vogliono scegliere d’infra i migliori che siano sani, arditi, robusti, sul fiore dell’età, indurati ne’ disagi de’ campi e delle arti faticose, non infingardi, non effeminati, non viziosi. (Raimondo Montecuccoli)
Spesso dalle intenzioni sue l’uomo è sviato. Tutti i nostri propositi dipendono dalla memoria: se nascendo quindi sono robusti, poi si indeboliscono. Acerbo il frutto sta ben saldo al ramo; maturo, da sé cade, senza scuoterlo. (William Shakespeare)
Le difficoltà sono i pesi che la vita ci mette a disposizione per forgiare i nostri muscoli morali ed emozionali. Se abbiamo la forza e il coraggio di affrontarli e superarli, ne usciamo più forti e robusti di prima. (Roberto Re)