13 Frasi con Mirabile

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Mirabile’

Guarda questa selezione delle più famose e belle frasi con ‘Mirabile’ da inviare e condividere. Scoprile!

Non avete mai letto nelle scritture: La pietra che i costruttori hanno scartata | è divenuta testata d’angolo; | dal Signore è stato fatto questo | ed è mirabile agli occhi nostri? (Gesù di Nazareth)
Melfi nobile città dell’Apulia, circonvallata da mura di pietra, celebre per salubrità dell’aria, per affluenza di popolazioni, per fertilità dei suoi campi, ha un castello costruito su di una rupe ripidissima, opera mirabile dei Normanni. (Imperatore Federico II di Svevia)
Per quanto possa apparire strano, la forza della matematica è nella sua evasione da ogni pensiero non necessario, e nella sua mirabile economia nelle operazioni mentali. (Ernst Mach)
L’Onu è un baraccone di piccole virtù. Chi lo magnifica come una mirabile entità salvifica è un illuso e probabilmente un ipocrita. (Giovanni Sartori)
Molte sono le cose mirabili, ma nessuna è più mirabile dell’uomo. (Sofocle)
Sono un mirabile incrocio tra Tarzan e Giacomo Leopardi. In me convivono tutte le doti intellettuali di Tarzan e tutta la prestanza fisica di Giacomo Leopardi. (Ambrogio Borsani)
Delusi delle cose caduche, noi leviamo la mente alle eterne, e sentiamo bisogno della rivelazione, la quale in niuna cosa splende così bella e mirabile come nelle carte del Nuovo Testamento. (Goethe)
[La creatività è] una facilità mirabile di assomigliare gli oggetti delle specie più distinte, come l’ideale col puro materiale, d’incorporare vivissimamente il pensiero più astratto, di ridurre tutto ad immagine… la facoltà di scoprire e conoscere i rapporti, di legare insieme i particolari, e di generalizzare. (Giacomo Leopardi)
Nulla vi è di più mirabile, nell’immensità dell’universo, del fatto stesso che tutto debba obbedire a leggi immutabili. (Marco Manilio)
La Chiesa è quella mirabile istituzione dove la Provvidenza si compiace talvolta di servirsi di strumenti nobilissimi, ma il più delle volte preferisce rovesciare i metodi dell’umana saggezza. (Primo Mazzolari)
L’istinto rende la donna somigliante alle bestie, sempre dipendente da influenze estrinseche, sicura di sé e gaia. In essa s’agita la singolare forza dell’istinto, che la rende veramente mirabile e attraente. (Paul Julius Möbius)
Il dolore del poeta è di così mirabile natura che anche quando il suono ne è triste, l’eco ne è dolce. (Giovanni Pascoli)
Un uomo onesto è l’opera più mirabile di Dio. (Alexander Pope)