14 Frasi con Consegue

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Consegue’

Guarda le più belle e famose frasi con ‘Consegue’ che possono essere utilizzate anche per lo stato Whatsapp o Facebook. Eccole!

Perseveranza: una virtù inferiore mediante la quale la mediocrità consegue un successo inglorioso. (Ambrose Bierce)
Fra i contadini si formano uomini di fortissima tempra e soldati valorosissimi; e dall’agricoltura consegue il profitto più onesto, più stabile, meno sospetto: chi è occupato in quell’attività non nutre pensieri malevoli. (Marco Porcio Catone)
Il senso religioso dell’uomo non dipende in sé dalla sua volontà, ma è iniziativa di chi l’ha creato. La scoperta del senso religioso è, dunque, il primo risultato che l’uomo consegue, se affronta seriamente l’esperienza di impotenza strutturale che lo caratterizza. (Papa Giovanni Paolo II)
Penso con orrore a chi crede che le calamità possano essere un pretesto per fare buoni affari. Il terremoto, le vittime, la desolazione che ne consegue meritano ben altri sentimenti e ben altra pietà. (Gianni Letta)
La politica ha rinnegato gli sloveni e da questo ne consegue la negazione della lingua. Appena la politica comincia ad essere più onesta, anche il resto cambia. (Boris Pahor)
Se la religione è solo umana, e la sua forma una forma umana, ne consegue che tutto nella religione è vero. (Alain)
Non sottovalutate l’efficacia del bene, pensando: nulla mi aiuterà a progredire. Una brocca si riempie con un flusso costante di gocce d’acqua; allo stesso modo, il saggio progredisce e consegue la felicità a poco a poco. (Buddha)
La scuola consegue tanto meglio il proprio scopo quanto più pone l’individuo in condizione di fare a meno di essa. (Ernesto Codignola)
Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro. Garantito ciò, tutto il resto ne consegue naturalmente. (George Orwell)
La conoscenza è ricerca della verità – ricerca di teorie chiarificatrici, oggettivamente vere. Essa non è ricerca di certezza. Errare è umano: tutte le conoscenze umane sono fallibili e perciò incerte. Ne consegue l’obbligo di distinguere nettamente tra verità e certezza. (Karl Raimund Popper)
I giornali inventano la metà di quello che scrivono… se poi ci aggiungi che non scrivono la metà di quel che succede, ne consegue che i giornali non esistono. (Quino)
Dal fatto che nulla è intelligibile, non consegue il diritto di congetturare l’assurdo. (Jean Rostand)
Quando si consegue la calma interiore propria di una visione generale, l’essenziale si scinde dal non essenziale. (Rudolf Steiner)
Il primo dovere di un giornale è di essere accurato. Se è accurato, ne consegue che è un buon giornale. (Herbert Bayard Swope)