146 Frasi con Pericoloso

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Pericoloso’

Qua troverai una selezione delle più belle e famosefrasi con ‘Pericoloso’ che puoi leggere online.Leggi e condividile.

L’imbecillità rappresenta, ahinoi, una risorsa utile per il sistema: se non ci fossero tanti imbecilli in giro non sarebbe così facile trovare un furbone che li seduce. Ecco perché un imbecille è molto più pericoloso di un mascalzone. (Corrado Augias)
Non c’è niente di più pericoloso del demone della fantasia acquattato nell’animo femminile. (Isabel Allende)
Un’errore è tanto più pericoloso quanta più verità contiene. (Henri-Frédéric Amiel)
Vi è un genere pericoloso di numismatici: i collezionisti di moneta corrente. (Giulio Andreotti)
Ciò che c’è di pericoloso nell’amore è il fatto che è delitto nel quale non si può fare a meno di un complice. (Charles Baudelaire)
Iniziare un nuovo cammino spaventa. Ma dopo ogni passo che percorriamo ci rendiamo conto di come era pericoloso rimanere fermi. (Roberto Benigni)
Più grande è il potere, più pericoloso è il suo abuso. (Edmund Burke)
Consentire a un pensiero brutto e triste di invadere la nostra mente è tanto pericoloso quanto i germi della scarlattina. (Frances Hodgson Burnett)
Un elemento pericoloso dei divieti è che ci si fida di essi e non si riflette su quando sarebbero da cambiare. (Elias Canetti)
Chiunque è nato in Maremma conosce vita, morte e miracoli della tarantola, ragno elegiaco e erraiolo, molto meno pericoloso di quel che la fantasia popolare farebbe credere. (Vincenzo Cardarelli)
Nessuno è più pericoloso di un uomo privo di idee, il giorno che ne avrà una gli darà alla testa come il vino a un astemio. (Gilbert Keith Chesterton)
Credo di aver capito la nuova regola del gioco. Si uccide il potente quando è diventato troppo pericoloso, ma si può ucciderlo perché isolato. (Carlo Alberto Dalla Chiesa)
Nulla è più pericoloso di un amico senza discernimento: perfino un nemico prudente è preferibile. (Jean De La Fontaine)
Non c’è sciocco più pericoloso di quello che ha un po’ d’ingegno. (Francois de La Rochefoucauld)
Per un giovane artista Sanremo può essere fondamentale solo se lo vinci. O meglio, ti metti in evidenza in qualche modo. Altrimenti è un gioco pericoloso perché ti puoi giocare tutti i tuoi sogni in una settimana. (Dolcenera)
È pericoloso reprimere nei giovani l’orgoglioso entusiasmo. (Fedor Dostoevskij)
Il successo può essere molto pericoloso, per questo cerco di trascorrere, appena posso, del tempo con la mia famiglia. Anzi, spesso mi faccio accompagnare da mia mamma o mia sorella in giro per il mondo, così mi sento a casa. (Hilary Duff)
– Come è andare in moto?- È pericoloso, sempre. E veloce, se vuoi. Ma come ricompensa ogni volta c’è la libertà, se ne sei capace. (Giorgio Faletti)
Nulla è più pericoloso che risolvere problemi transitori con soluzioni permanenti. (Nicolás Gómez Dávila)
Il pluvianus aegyptus, il famoso uccellino dentista, vive in perfetta simbiosi con il coccodrillo. Questo rettile così aggressivo e pericoloso si lascia placidamente pulire i denti dal simpatico volatile. Diventa feroce solo quando gli arriva la parcella. Lo sapevate? Sapevatelo, su… Rieducational Channel. (Corrado Guzzanti)
Secondo i dati più aggiornati, vi è un solo animale pericoloso per l’uomo nella Galassia… l’uomo stesso. Perciò deve costruire la concorrenza che gli è indispensabile. Non ha nemici che possano aiutarlo. (Robert A. Heinlein)
Nulla è più pericoloso per l’anima che occuparsi continuamente della propria insoddisfazione e debolezza. (Hermann Hesse)
Il futuro non aveva importanza. E dal passato aveva appreso solo questa lezione di saggezza: l’amore era un errore pericoloso e la sua complice, la speranza, un’illusione insidiosa. (Khaled Hosseini)
La vita è breve, l’arte vasta, l’occasione istantanea, l’esperimento pericoloso, il giudizio difficile. (Ippocrate di Coo)
È sempre un errore contemplare il bene ed ignorare il male, perché rende le persone negligenti e le porta a compiere disastri. Esiste un pericoloso ottimismo dell’ignoranza e dell’indifferenza. (Helen Keller)
Nulla al mondo è più pericoloso che un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa. (Martin Luther King)
E’ pericoloso che una teoria sbagliata diventi corretta nelle mani sbagliate. (Gabriel Laub)
Mi sembra esagerato definirmi gelido, o come un computer. Sono solo un uomo preciso, controllato, che fa un mestiere preciso e pericoloso, un mestiere che non consente errori. (Niki Lauda)
Non c’è niente più pericoloso di un idiota ambizioso. (Menotti Lerro)
È pericoloso porre in modo sbagliato questioni sostanzialmente giuste. (Indro Montanelli)
Temo che gli animali vedano nell’uomo un essere loro uguale che ha perso in modo estremamente pericoloso il sano intelletto animale: vedano ciò in lui l’animale delirante, l’animale che ride, l’animale che piange, l’animale infelice. (Friedrich Nietzsche)
E’ pericoloso indicare un giornalista preferito. Gli altri ti diventano subito nemici. (Achille Occhetto)
Là fuori il mondo era grande e pericoloso, e per una ragazza c’era di peggio che affrontarlo con delle solide basi di geometria e astronomia sotto il corpetto. (Terry Pratchett)
Se io viaggiai in terza classe per molti anni non lo facevo per gusto di povertà. Lo facevo perché convinto che era pericoloso prendere l’abitudine della prima classe e del lusso. (Giuseppe Prezzolini)
Aspettare tutti l’ultimo vagone del treno può essere pericoloso perché può generare dei ritorni all’indietro di chi sta più avanti. (Alessandro Profumo)
Se sognare un poco è pericoloso, la sua cura non è sognare meno ma sognare di più, sognare tutto il tempo. (Marcel Proust)
Il pessimismo è pericoloso solo se induce alla resa; ma altrimenti il male lo fa l’ottimismo e il tranquillismo che inducono a non far niente. (Giovanni Sartori)
È pericoloso svegliare il leone, il dente della tigre è fatale, ma la cosa più spaventosa di tutte è l’uomo nella sua follia. (Friedrich Schiller)
Pur senza mai strillare seppe vedere, capire anni tragici, seppe capire che il terrorismo era il tarlo più pericoloso per il Paese e per la democrazia. (Leonardo Sciascia)
In battaglia tutto ciò che è necessario per farti combattere è un po’ di sangue caldo e sapere che perdere è più pericoloso che vincere. (George Bernard Shaw)
È pericoloso, data la facilità con cui si sbaglia, vivere puntando solo sull’onestà. (Tito Livio)
L’onnipotenza della maggioranza rappresenta un tale pericolo per le repubbliche americane che il mezzo pericoloso di cui ci si serve per limitarla mi pare ancora un bene. (Alexis de Tocqueville)
Il letto è il posto più pericoloso del mondo: vi muore l’80% della gente. (Mark Twain)
L’odio dei deboli non è così pericoloso come la loro amicizia. (Luc de Clapiers de Vauvenargues)
E’ molto pericoloso ascoltare. Se si sta ad ascoltare si può farsi convincere, e un uomo che si lascia convincere da un’argomentazione è una persona assolutamente irragionevole. (Oscar Wilde)
Riposare sui propri allori è altrettanto pericoloso che riposare su una slavina. Ti appisoli, e muori nel sonno. (Ludwig Wittgenstein)
Possa il vostro cammino essere tortuoso, ventoso, solitario, pericoloso e portarvi al panorama più spettacolare. Possano le vostre montagne elevarsi fino alle nuvole e superarle. (Edward Abbey)
Bisogna prendere speciali precauzioni contro la malattia dello scrivere, perché è un male pericoloso e contagioso. (Pietro Abelardo)
Non c’è niente di più pericoloso di un idiota pieno di risorse. (Scott Adams)
Niente è più pericoloso di un’idea quando questa idea è l’unica che si ha. (Alain)
Un errore è tanto più pericoloso quanto più verità contiene. (Henri Frederic Amiel)
Nessuno è più pericoloso di chi immagina se stesso puro di cuore; perché la sua purezza, per definizione, è inattaccabile. (James Arthur Baldwin)
Ti basta solo riflettere che uno dei modi migliori per farti una reputazione di cittadino pericoloso in questi giorni è quello di andare in giro ripetendo le frasi che i nostri padri fondatori utilizzarono nella lotta per l’indipendenza. (Charles Austin Beard)
E’ pericoloso avere un’idea e non metterla poi in pratica. (Phyllis Bottome)
Ci interessa il versante pericoloso delle cose,Il ladro onesto,il tenero assassino,L’ateo superstizioso. (Robert Browning)
Io preferisco sedere in basso, quando si sta bassi non è tanto pericoloso cadere. (Mikhail Bulgakov)
L’elemento pericoloso dei divieti: che ci si fida di essi e non si riflette su quando sarebbero da cambiare. (Elías Canetti)
Nessuno è più pericoloso di chi crede che i propri pensieri siano i pensieri di Dio. (Pino Caruso)
Ne il dormir supino, ne boccone è buon dormire, sì l’uno che l’altro è pericoloso, e nocivo alla respirazione. (Francesco Chiari)
La persona stupida è il tipo di persona più pericoloso che esista. (Carlo M. Cipolla)
Alla Casa Bianca si dice che se un posto è troppo pericoloso, piccolo o povero, tocca alla First Lady scendere in campo. (Hillary Clinton)
Non mi interessa essere felice. Preferisco vivere nell’innamoramento, anche se sono consapevole di quanto possa essere pericoloso, poiché si ignora sempre ciò a cui si va incontro. (Paulo Coelho)
Il mondo è troppo pericoloso per ogni cosa che non sia la verità e troppo piccolo per ogni altra cosa che non sia l’amore. (William Sloane Coffin Jr.)
Ho passato tanto tempo ad assicurarmi di non sottovalutare i miei avversari che ho dimenticato quanto sia pericoloso sopravvalutarli. (Suzanne Collins)
Se lavoro costantemente su un certo esercizio, alla fine non mi sembra rischioso. L’idea è che l’esercizio resti pericoloso e sembri pericoloso per le mie paure, ma non per me. Il duro lavoro lo ha reso semplice. Questo è il mio segreto. Ecco perché vinco. (Nadia Comaneci)
Sottrarre il cucciolo alla tigre è pericoloso come strappare a una donna la sua illusione. (Sir Arthur Conan Doyle)
Il cattivo gusto è molto più pericoloso di quanto sembri se portato al suo estremo. (John Cusack)
Il momento più pericoloso di un viaggio in aereo è quando si prende il taxi. (Luciano De Crescenzo)
Nulla è più pericoloso di un amico senza discernimento; un nemico saggio vale di più. (Jean de La Fontaine)
Le passioni hanno insiti una propria ingiustizia e un proprio interesse, e però è pericoloso seguirle; bisogna diffidarne anche quando sembrano le più ragionevoli. (François de La Rochefoucauld)
E’ molto pericoloso far credere agli uomini che la virtù sarà ricompensata e il vizio punito solo nell’altra vita. (Joseph Marie de Maistre)
Non si deve dimenticare che è particolarmente pericoloso schiavizzare gli uomini nei minori particolari della vita. (Visconte Alexis de Tocqueville)
Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla. (Albert Einstein)
Il mare, lambendo l’equatore e i poli, offre il suo pericoloso aiuto, e la potenza e l’impero che ne conseguono… Attento a me, – egli dice – se sai trattenermi, io sono la chiave di tutte le terre. (Ralph Waldo Emerson)
Quanto più in alto è collocata la statua, tanto più duro e pericoloso è poi il colpo nella caduta. (San Josemaria Escrivà de Balaguer)
È pericoloso credere e pericoloso non credere. (Fedro)
Niente è più pericoloso di uno stupido che afferra un’idea, il che succede con una frequenza preoccupante. Se uno stupido afferra un’idea, è fatto: su quella costruirà un sistema e obbligherà gli altri a condividerlo. (Ennio Flaiano)
Un cavallo è pericoloso ad entrambe le estremità e scomodo nel mezzo. (Ian Fleming)
E’ quasi sempre pericoloso avere ragione quando i tempi non sono ancora maturi. (David Gerrold)
L’imbecille totale è preferibile a chi mette la furberia al servizio della stupidità. Il primo, di solito, è innocuo; il secondo, pericoloso a se stesso e agli altri perché, scambiando la furberia per intelligenza, non capisce quanto sia stupido. (Roberto Gervaso)
Gli arabi sono un ​​popolo, che è pericoloso provocare, e inutile attaccare. (Edward Gibbon)
Tutto quello che ci accade lascia delle tracce, tutto contribuisce impercettibilmente alla nostra formazione; tuttavia è pericoloso volersene rendere conto. (Goethe)
Davvero, gestire i libri cattivi è molto più pericoloso che gestire le persone cattive. (Wilhelm Hauff)
Sì, una fiducia nell’uomo. Questo animale è pericoloso ed è in grado di sfasciare tutto – ne ha dato alcuni esempi lampanti – ma è incredibilmente capace di affrontare nuovi problemi con nuove idee! (Stéphane Hessel)
Un pensiero è come un seme deposto nel terreno, poiché fa nascere un raccolto corrispondente, si moltiplica e cresce; perciò è pericoloso permettere alla mente di intrattenere qualunque pensiero distruttivo. (Napoleon Hill)
[parlando di Robert Redford] Redford è pericoloso da lasciar andare in giro. Ha dei buchi nel cervello, dovrebbero arrestarlo. (George Roy Hill)
Tutto è pericoloso o nulla è pericoloso. Se credessi alla prima possibilità, non potrei vivere, ma non sono convinto della seconda. (Etty Hillesum)
Il perfezionismo è uno stato mentale pericoloso in un mondo imperfetto. (Robert Silliman Hillyer)
Coll’inchiodare Ludendorff alla gogna, rendendolo responsabile della sconfitta in guerra, si volle eliminare il più pericoloso accusatore, l’unico che avrebbe saputo ergersi a difesa della Patria coll’arma del diritto e della morale. (Adolf Hitler)
Se c’è qualcosa di più pericoloso per la vita della mente di avere un impegno non indipendente verso le idee, è avere un eccesso di impegno ad alcune idee speciali e limitanti. (Richard Hofstadter)
Niente è più pericoloso del rappresentare la fede come una luce viva che illumina l’oscurità. La fede è un lumicino, dapprima impercettibile, che via via diventa più forte. (Henri Huvelin)
Se un poco di sapere è pericoloso, dov’è l’uomo che ne ha tanto da essere fuori pericolo? (Thomas Henry Huxley)
È più pericoloso che anche una sola persona colpevole venga punita senza le forme di legge che non il fatto che possa scappare. (Thomas Jefferson)
L’onestà senza il sapere è debole e inutile, mentre il sapere senza l’onestà è pericoloso e terribile. (Samuel Johnson)
I resti di un nemico possono risvegliarsi come quelli di una malattia o di un fuoco. Quindi devono essere completamente sterminati… Non bisogna mai trascurare un nemico solo perché è debole. Al momento buono diventerà pericoloso come una scintilla di fuoco in un covone. (Kautilya)
Non possiamo cambiare il mondo… Zio Zucchero è un ruolo tanto pericoloso da interpretare quanto quello di Zio Shylock. (John Fitzgerald Kennedy)
E un pazzo, cattivo ed è pericoloso conoscerlo. (Caroline Ponsonby Lamb)
Nulla è più pericoloso di un despota clemente. (Ponce-Denis Le Brun Pindare)
La scrivania è un posto pericoloso dal quale osservare il mondo. (John Le Carré)
Quando a Woodstock dicevano Fate l’amore, non la guerra, non immaginavano certo che l’uno sarebbe diventato pericoloso quanto l’altra. (Jay Leno)
Il pericolo maggiore della pornografia è la deromanticizzazione del comportamento sessuale: elimina l’innamoramento, la bellezza e le cerimonie della formazione di una coppia; per la nostra cultura questo è altrettanto pericoloso della violenza. (Konrad Lorenz)
Non c’è nulla di più difficile da gestire, di esito incerto e così pericoloso da realizzare dell’inizio di un cambiamento. (Niccolò Machiavelli)
Quanto più la classe dominante è capace di assorbire gli elementi migliori della classe oppressa, tanto più solido e pericoloso è il suo dominio. (Karl Marx)
L’Inghilterra è l’unico paese dove il cibo è più pericoloso del sesso. (Jackie Mason)
È pericoloso restare in asse, esattamente dove si è, senza spostarsi di un millimetro, mentre tutto cade. È un eroismo che non serve a nulla, come non serve a nulla la dignità. (Margaret Mazzantini)
È pericoloso per un candidato alla presidenza dire cose che la gente potrebbe ricordare. (Eugene McCarthy)
Un punto di vista può essere un lusso pericoloso se si sostituisce all’intuizione e alla comprensione. (Herbert Marshall McLuhan)
Un uomo totalmente privo di paura è un compagno molto più pericoloso di un vigliacco. (Herman Melville)
Il peccato è un giocattolo pericoloso nelle mani dei virtuosi. Dovrebbe venire lasciato ai peccatori congeniti, che sanno come trastullarsi con esso e quando lasciarlo stare da solo. (Henry Louis Mencken)
Sicuramente un Re che ama il piacere è meno pericoloso di uno che ama la gloria. (Nancy Mitford)
È pericoloso dare molti soldi a uno come me. Io ho pochi bisogni materiali e non desidero molte cose. Perciò, se mi mettete in mano un sacco di soldi, li userò per fare dei danni. (Michael Moore)
La giungla è un luogo molto pericoloso, dal quale è bene stare alla larga. Vi si aggirano degli animali molto feroci, che ti sbraneranno alla prima occasione. Li potrai facilmente riconoscere: hanno due occhi cattivi e pieni di odio, sono lunghi e camminano su due zampe. (Andrea Mucciolo)
Temo che gli animali vedano nell’uomo un essere loro uguale che ha perso in modo estremamente pericoloso il sano intelletto animale: vedano cioè in lui l’animale delirante, l’animale che ride, l’animale che piange, l’animale infelice. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
L’unica cosa educata da fare quando sei impegnato nello sky diving, nel parapendio, o nell’arrampicata su ghiaccio, o in qualsiasi altro sport pericoloso è quella di morire. Questo è quello che tutti intorno si aspettano. (Patrick Jake O’Rourke)
Di gran lunga il nemico più pericoloso da combattere è l’apatia – l’indifferenza a qualsiasi causa, non per mancanza di conoscenza, ma per noncuranza, causata dall’essere assorbiti in altre finalità, da un disprezzo allevato dall’autocompiacimento. (William Osler)
L’uomo medio è un mostro, un pericoloso delinquente, razzista, conformista, schiavista, colonialista, qualunquista. (Pier Paolo Pasolini)
Un uomo determinato a cambiare non inveisce, non strepita, ma agisce, come un cane pericoloso non abbaia ma morde. (Simone Perotti)
Il successo è pericoloso. Uno inizia a copiare se stesso, e copiare se stessi è più pericoloso che copiare gli altri. Porta alla sterilità. (Pablo Picasso)
È ben più pericoloso il nemico che si nasconde nel nostro cuore. (Publilio Siro)
L’amore è fatto di incontro-scontro. È davvero pericoloso non litigare mai. Chi non lo fa primo o poi rischia esplosioni violente e incontrollabili. (Eros Ramazzotti)
Ogni passo che si fa verso la verità, in qualsiasi campo, rende meno lontana la verità stessa. E l’essere più vicino alla verità non può essere dannoso, né pericoloso, né insoddisfacente. (Carl Rogers)
Il drogato non è un pericoloso criminale, ma un malato che soffre di una feroce dipendenza. (Vasco Rossi)
La voglia di credere è forse il più potente, ma certamente il più pericoloso attributo umano. (Dero Ames Saunders)
Lasciar trapelare ira oppure odio dalle proprie parole o dai propri atteggiamenti è inutile, pericoloso, imprudente, ridicolo, volgare. Non si dovrà quindi mostrare ira né odio, se non attraverso le azioni. Si potrà fare quest’ultima cosa in modo tanto più perfetto, quanto più completamente si è evitata la prima. (Arthur Schopenhauer)
Il bello del lavoro da stuntman è che agli occhi di tutti sembra pericoloso, ma in realtà non deve esserlo. (Terry Serpico)
Sono molto diffidente sul dare consigli, credo sia pericoloso, a meno che quella persona non la conosca molto bene. (Omar Sharif)
Considerando quanto tutto sia pericoloso, nulla è davvero così spaventoso. (Gertrude Stein)
Nessuno è più pericoloso di colui che non ha mai dubbi. (Jacques Sternberg)
Un eccesso di anni è più pericoloso che un eccesso di vino, di cibo e anche di amore. (Italo Svevo)
Posare i piedi sul medesimo suolo per tutta la vita può provocare un pericoloso equivoco, farci credere che quella terra ci appartenga. (Antonio Tabucchi)
Non bisogna indugiare quando è più pericoloso far nulla che non osare. (Publio Cornelio Tacito)
Niente è più pericoloso d’un grande pensiero in un piccolo cervello. (Hippolyte Taine)
Chi non sa controllarsi è pericoloso per sé e per gli altri. (Talete)
Non c’è pasticcione più pericoloso di chi consuma la maggior parte della sua vita procurandosi da vivere. (Hunter S. Thompson)
Il male senza pensiero è il piú pericoloso di tutti, perché è un male senza radici, dunque impossibile da sradicare. (Benedetta Tobagi)
Un modello consolatorio, particolarmente diffuso e pericoloso, è quello che attribuisce l’insuccesso a cause esterne. (Pietro Trabucchi)
In un’epoca di rapidi cambiamenti, restare fermi è il più pericoloso modo di agire. (Brian Tracy)
I pescatori sanno che il mare è pericoloso e la tempesta terribile, ma non hanno mai trovato questi pericoli, una ragione sufficiente per restare a riva. (Vincent van Gogh)
Un consiglio valido per tutti: se avete dei nemici, se volete ferocemente vendicarvi di qualche pericoloso rivale, consigliategli una domenica pomeriggio a cavallo e la sua distruzione fisica e morale sarà definitiva. (Paolo Villaggio)
È pericoloso avere ragione in questioni su cui le autorità costituite hanno torto. (Voltaire)
La superstizione trasforma la divinità in idolo, e l’idolatra è molto più pericoloso perché è un fanatico. (Johann Gottfried von Herder)
mio Marito è un uomo pericoloso Billy.- conosce solo persone Che uccidono persone. (Mark Wahlberg)
Il governo non è ragione, non è eloquenza, è forza. Come il fuoco, è un servo pericoloso e un terribile padrone. (George Washington)
Ci sono signore che inseguono la cultura in bande, come se fosse pericoloso incontrarla da soli. (Edith Newbold Jones Wharton)
Scrivere può essere pericoloso quanto pitturare le lancette luminose sugli orologi. (Elwyn Brooks White)
Un automobilista pericoloso è quello che vi sorpassa malgrado tutti i vostri sforzi per impedirglielo. (Woody Allen)