15 Frasi con Corna

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Corna’

Qui di seguito abbiamo selezionato le più belle e famosefrasi con ‘Corna’ che puoi trovare su internet.Leggi e condividile.

Così all’inferno, a cazzo ritto è andato, | e al Nemico, in vece di saluto, | dentro del negro cul l’ebbe ficcato; | poi ringraziollo e disse: – O Pluto, | tu hai le corna ed io ti ho buggerato; | dunque ti posso dir becco fottuto. [2-IV, vv. 9-14] (Pietro Aretino)
Io non posso parlare solo di calcio e di donne, | di membri lunghi tre spanne, non posso parlare | di tutte le corna del droghiere | e dell’ulcera duodenale del padre del salumiere | non posso parlare! (Lucio Battisti)
A cozza, te a braccine stai stai m’po’ scarsina, fa na cosa, vai a casa e di a tu marito de chinarse così chee corna fai un po de parallele. (Gabriele Cirilli)
Nulla contro i giornalisti… però certi articoli sono capaci di snaturare una storia d’amore. Devo poi ammettere che sono la prima a comperare i giornali di gossip e a sfogliarli con le amiche per commentare chi ha fatto le corna a chi. (Maddalena Corvaglia)
Se una donna perdona il suo uomo, non gli riscaldi poi le corna per colazione. (Marlene Dietrich)
Un cervo che era sceso giù a valle senza le corna ha preteso e ottenuto che non gli scattassero le fotografie. (Gene Gnocchi)
Colle corna varrai di più, peccatore. (Francois Rabelais)
Chi si attende che nel mondo i diavoli vadano in giro con le corna e i buffoni con i campanelli, ne diventerà sempre preda e lo zimbello. (Arthur Schopenhauer)
Il popolo sogghignò il vecchio il popolo… Il popolo cornuto era e cornuto resta: la differenza è che il fascismo appendeva una bandiera sola alle corna del popolo e la democrazia lascia che ognuno se l’appenda da sé, del colore che gli piace, alle proprie corna… […] (Leonardo Sciascia)
L’incarco de le corna è lo più lieve ch’al mondo sia, se ben l’uomo tanto infama: lo vede quasi tutta l’altra gente; e chi l’ha in capo, mai non se lo sente. (Ludovico Ariosto)
Le corna sono come i denti. Quando spuntano, fanno veramente male, ma una volta spuntate, aiutano a mangiare. (Anne-Marie Bigot de Cornuel)
Le donne per esistere non possono fare a meno di un accessorio vitale dal quale raramente si separano: la borsetta. Oggetto che distingue la donna dall’uomo, come fanno le corna con il toro e la mucca. (Luciana Littizzetto)
La gelosia come il fuoco può accorciare le corna, ma le fa puzzare. (Jonathan Swift)
Le corna, altrimenti dette cofecchie: moglie e marito si cofecchiano in continuazione. (Totò)
Ciccio, non fare quella faccia. Io le corna le porto con onore, minimizza Lucifero toccandosi il palco ligneo che gli sovrasta il capo. (Vera Q.)