15 Frasi con Emilio

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Emilio’

Qui di seguito abbiamo scelto le migliori frasi con ‘Emilio’ da scrivere sotto i post di Instagram e Facebook e condividere con i nostri amici. Leggi di più

Non so come Borrelli potrebbe comportarsi da direttore del Tg4, ma Emilio Fede alla Procura di Milano garantirebbe un sistema molto più vicino allo stato di diritto e a quello che dovrebbe essere l’ordinamento giudiziario in uno stato liberal-democratico.[la Repubblica, 8 febbraio 1996] (Silvio Berlusconi)
Dal punto di vista caratteriale Dio è un pò instabile e irascibile, ma va capito: Marzullo ha una trasmissione tutta sua da vari anni, Emilio Fede è direttore di un telegiornale, e lui non è mai apparso neanche in una trasmissione di Maria De Filippi. (Giobbe Covatta)
L’adulazione è di due tipi, l’adulazione assoluta, fedista, nel senso di Emilio Fede, e l’adulazione per interesse. Il fedismo è un fenomeno magico, affascinante, che va al di là del bene e del male. (Serena Dandini)
Berlusconi […] sta alla politica come Emilio Fede sta all’informazione. (Antonio Di Pietro)
Ha rovinato tutto l’arbitro, è un cretino, è un imbecille. Chi è l’arbitro? Ceccarini? Non lo so, non importa, ha diretto come un forsennato. Un arbitro così va sospeso. [da L’ultrà Emilio Fede in TV Arbitro, sei un imbecille, la Repubblica, 7 novembre 1994] (Emilio Fede)
L’istante occupa uno stretto spazio fra la speranza e il rimpianto, ed è lo spazio della vita. (Carlo Emilio Gadda)
[A Emilio Fede] So che ogni lunedì partecipi alla cena dei cretini. Quando non ci vai, come si chiama? (Gene Gnocchi)
Non aveva mai letto le opere di Emilio Fede, anche se sapeva che aveva scritto tanti libri per bambini. Non di proposito. (Daniele Luttazzi)
Giovedì sera annuncio a sorpresa di Emilio Fede nel suo Tg4: «Adesso – ha detto – voglio parlarvi di informazione». C’è sempre una prima volta. [8 gennaio 1994] (Indro Montanelli)
Se esistesse un Emilio Fede di sinistra, direbbe che Emilio Fede quello vero, con il suo pistolotto sprezzante su Roberto Saviano, ha espresso, su Saviano, un’opinione molto simile a quella dei Casalesi. (Michele Serra)
Vorrei dire due piccole bugie: Emilio e Fede. (Alfredo Accatino)
Un cane riconosce sempre il suo padrone, l’uomo ha molti dubbi nel riconoscere il suo. A meno che non si stia parlando di Emilio Fede! (Danilo Arlenghi)
I politici non mi fanno più ridere. Nemmeno i giornalisti. Nemmeno Emilio Fede. Lui mi fa orrore e paura.Come Goebbels. (Elio)
Emilio Fede quando si è presentato alle elezioni per il PSDI ha preso cinque voti. In famiglia sono sei: sta ancora cercando il franco tiratore. (Beppe Grillo)
Per giungere alla concezione futurista del provvisorio, del veloce e dell’eroico sforzo continuo, bisogna bruciare la tonaca nera, simbolo di lentezza e fondere tutte le campane per farne altrettante rotaie di nuovi treni ultra-veloci. (Filippo Tommaso Emilio Marinetti)