155 Frasi con Fate

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Fate’

In questa repertorio abbiamo scelto le frasi con ‘Fate’ più belle e famose che siano mai state scritte da grandi poeti, scrittori e personaggi storici.

Allo svegliarvi la mattina consultate ciò che più si confà al vostro stomaco; se non lo sentite del tutto libero limitatevi ad una tazza di caffè nero, e se la fate precedere da mezzo bicchier d’acqua frammista a caffè servirà meglio a sbarazzarvi dai residui di una imperfetta digestione. (Pellegrino Artusi)
Prima di farvi un esame decidete che cosa farete se: a) è positivo, e b) se è negativo. Se la risposta è la stessa, non fate l’esame.[Aforisma di Cochrane] (Arthur Bloch)
Ti sento dentro Alex, ti capisco, e mi piace.. Splendido. Datemi solo delle revolverate un po’ all’impazzata, qui. Grazie. Tipo My Way di Vicious. Fate fuoco quando volete. (Enrico Brizzi)
C’era una volta un vecchio tornitore che faceva trottole d’ogni forma e d’ogni grandezza.Quand’era la stagione delle trottole, i ragazzi si affollavano nella sua bottega:- Tornitore, mi fate una trottola?- Piccola o grande? Piatta o col cocuzzolo? (Luigi Capuana)
Se l’uccidete fate cosa giusta, se lo risparmiate fate cosa santa. [Su Luigi Bolza, catturato dagli insorti durante le Cinque giornate] (Carlo Cattaneo)
Fate il bene per se medesimo, senz’alcun motivo d’interesse personale; vi sarà resa la giustizia che meritate, godrete senza contrasto della reputazione di virtù e di sapienza, che si forma da se medesima in favore di quelli che così si governano senza parere di ambirla. (Confucio)
Nel 2036 un asteroide potrebbe cadere sulla Terra distruggendo tutte le forme di vita. Come risponde la scienza? La scienza cosa dice? Che consigli dà la scienza? Non fate dei mutui troppo lunghi! (Maurizio Crozza)
Ma voi che siete a Rimini | tra i gelati e le bandiere | non fate più scommesse | sulla figlia del droghiere. (Fabrizio De André)
– Sacramento!, signori – disse il ripetitore – lasciate stare papà Goriot, e non ce ne fate fare un’indigestione; è da un’ora che ci è servito in tutte le salse! Uno dei privilegi della brava città di Parigi è quello di poter nascere, vivere, morire senza (Honoré de Balzac)
[Durante una rapina] Questi pochi dollari che state perdendo oggi, qui, vi stanno procurando una storia da raccontare ai vostri figli e ai vostri nipoti. Questo potrebbe anche essere uno dei migliori momenti della vostra vita: non fate in modo che sia l’ultimo! (John Dillinger)
Ci salviamo solo se quadruplichiamo le esportazioni. L’ho detto l’altro giorno ai giovani imprenditori riuniti a Santa Margherita: non pensate all’Italia, pensate al mondo! Altrimenti il prossimo convegno lo fate a Lourdes. (Oscar Farinetti)
Per la solità bontà che ad ogni simile contrasto saliva saliva silenziosamente dietro le renitenze dello zio fino a sormontare, a coprir tutto con una larga onda di acquiescenza o almeno con la frase sacramentale «del resto, fate vobis». (Antonio Fogazzaro)
Siate sempre in guerra con i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate sì che ogni anno vi scopra persone migliori. (Benjamin Franklin)
Votate laburista. Se non lo fate e se vengono i Tories, Phil Collins minaccia di tornare dalla Svizzera e di vivere qui. E nessuno di noi lo vuole. (Noel Gallagher)
Fate come gli alberi: cambiate le foglie, ma conservate le radici. Quindi, cambiate le vostre idee ma conservate i vostri princìpi. (Victor Hugo)
Fate l’ammore | invece di impugnare quel coltello, | la violenza è stata sempre il metodo di chi non ha cervello. (Rocco Hunt)
Siamo nella seconda metà del secolo scorso e le vicende del nostro si svolgono nel leggendario far west. Arizona? Texas? Colorado? Fate voi, ragazzi. L’essenziale è che sia far west! (Benito Jacovitti)
Metodo – Non fate periodi che separino frasi-strutture già confuse arbitrariamente da falsi punti e da timide virgole per lo più inutili, ma servitevi di un energico spacco che separi il respiro retorico (come il musicista di jazz prende fiato tra le varie sonate). (Jack Kerouac)
Ogni uomo deve decidere se camminerà nella luce dell’altruismo creativo o nel buio dell’egoismo distruttivo. Questa è la decisione. La più insistente ed urgente domanda della vita è: Che cosa fate voi per gli altri?… Ignorare il male equivale ad esserne complici. (Martin Luther King)
Dalla radio alle case c’è chi rompe e non chiede scusa. ce lo dite cosa fate a chi piscia nel vostro più bel cimitero?!. (Luciano Ligabue)
Fate vostra la felicità degli altri. Nella vostra compagna, nei vostri figli, nei vostri nipoti vi è tanta parte del vostro sangue, della vostra vita; e la loro gioia è e deve essere gioia vostra. (Paolo Mantegazza)
Non fate troppi esami di coscienza. Sono nocivi. I detersivi corrodono le tubature. Meglio i tranquillanti. I tranquillanti, però sono sconsigliati ai fedeli perché sostituiscono la preghiera e danno la serenità dello spirito senza la Grazia Divina. (Marcello Marchesi)
Fate sesso, se avete desideri, senza problemi. Non fate come me. Ogni lasciata è perduta. (Marta Marzotto)
Come fate a non capire che se io lotto per fermare l’integralismo dei talebani, lotto anche per voi? E per l’avvenire di tutti? (Ahmad Shah Massoud)
Provate ad essere come bambini. Non fate le cose perché sono assolutamente necessarie, ma liberamente e per amore. Tutte le regole diventano una specie di gioco. (Thomas Merton)
Fate che le glorie del passato siano superate dalle glorie dell’avvenire. (Benito Mussolini)
La cosa geniale di voi americani è che non fate mosse stupide chiare, solamente mosse stupide complicate che ci fanno meravigliare per la possibilità che qualcosa potrebbe sfuggirci. (Gamal Abd el Nasser)
Non fate i maestri di spirito, e non pensate di convertire gli altri; ma pensate a regolare prima voi stessi. (Filippo Neri)
Fate soldi, se potete in maniera onesta, se no comunque. [Rem facias, rem | si possis, recte, si non, quocumque modo rem]|[Rem facias, rem | si possis, recte, si non, quocumque modo rem] (Orazio)
Fate come i campioni sportivi, che raggiungono alti traguardi allenandosi con umiltà e duramente ogni giorno. Il vostro programma quotidiano siano le opere di misericordia: allenatevi con entusiasmo in esse per diventare campioni di vita! (Papa Francesco)
Fate l’amore stanotte. Andate a casa a fare l’amore.[World Tour 2009] (Laura Pausini)
Immaginazione non significa menzogna.Crastaing lo urlava senza alzare la voce.Immaginazione non significa menzogna!La sua cartella vomitava i nostri compiti sulla cattedra.Lo fate apposta?Nessuno lo faceva apposta. Bisognava essere dementi per farlo apposta.Quante volte dovrò ripetervelo?Trent’anni dopo, lo ripeteva ancora:Immaginazione non significa menzogna!. (Daniel Pennac)
Ben venga Maggio e il gonfalon selvaggio! | Ben venga primavera Che vuol ch’uom s’inamori. | E voi, donzelle, a schiera, con li vostri amadori, | Che di rose e fiori Vi fate belle il maggio, | Venite alla frescura Delli verdi arbuscelli. (Angelo Poliziano)
Il disegno è lo scheletro di ciò che fate e il colore è la sua carne. (Nicolas Poussin)
Il potere in questo mondo è una costante. O voi realizzate le vostre idee o qualcun altro lo farà al vostro posto. Fate quel che volete fare, oppure dovrete adeguarvi ai programmi che altri elaborano per voi. (Anthony Robbins)
Fate quello che sentite giusto nel vostro cuore e sarete comunque criticati. Sarete dannati se lo farete e dannati e se non lo farete. (Eleanor Roosevelt)
Il mondo è vostro, è nelle vostre mani. Fate quel c. che volete, ma fatelo bene! (Vasco Rossi)
Orsù figliuoli dolcissimi, correte questo palio; e fate che solo sia uno quello che l’abbia.[Dalla lettera A Sano di Maco, e agli altri figliuoli, nelle Lettere] (S. Caterina da Siena)
Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti. (Jerome David Salinger)
Quando fate sesso seguite il ritmo della colonna sonora di Rocky. (Rocco Siffredi)
Se la vostra pratica va bene, può darsi che ne diveniate orgogliosi. Ciò che fate va bene, ma vi si è aggiunto qualcosa in più. L’orgoglio è di troppo. Il retto sforzo è sbarazzarsi di ciò che è di troppo. (Shunryu Suzuki)
Se non siete dei santi sarete dei reprobi; no c’è via di mezzo; bisogna essere o l’uno o l’altro: fate attenzione. (Giovanni Maria Vianney)
Qualcuno cerca l’ultimo posto solo perché in un significato più sottile è il primo. Fate attenzione: non avvertite la delusione quando il mondo dimentica di applaudire la vostra umiltà? (Hans Urs von Balthasar)
Vivete soltanto nel presente, non nel futuro. Fate del vostro meglio oggi; non aspettate il domani. (Paramhansa Yogananda)
Quello strano gioco Che fate voi inglesi, come si chiama… – il cricket? L’autodisprezzo? – la democrazia parlamentare. (Douglas Adams)
Fate ogni cosa con una mente che sappia lasciare andare. Non aspettatevi nessuna ricompensa o premio. Se lasciate andare un poco, avrete un poco di pace. Se lasciate andare completamente, conoscerete la pace e la libertà complete. Le vostre battaglie con il mondo giungeranno al termine. (Ajahn Chah)
Tutti non fate altro che pensare a quelle ore… ma non ti ricordi dell’amore? Io sono sempre stata solo tua, ho sempre pensato a te, a noi. Il resto l’ho dimenticato. (Ambra Angiolini)
Per prima cosa cercate di rendere i vostri ideali ben definiti, chiari, pratici, trasformandoli in obiettivi.In secondo luogo verificate se avete tutti i mezzi necessari per perseguirli: capacità, soldi, materiali, metodologie.In ultimo fate in modo che tutti i vostri mezzi siano indirizzati al raggiungimento dell’obiettivo. (Aristotele)
Siate dappertutto, fate qualsiasi cosa e non smettete mai di stupire il cliente. (Raymond-Claude-Ferdinand Aron)
Quando di fronte a un essere umano fate un’affermazione o una domanda, questi vi darà sempre una risposta non-verbale, che sia in grado di esprimerla anche coscientemente oppure no. (Richard Bandler)
Ogni volta che un bimbo dice: Non credo alle fate, una fata muore. (Sir James Matthew Barrie)
Non conta ciò che fate ma ciò che siete! (Sean Bean)
Volete prevenire i delitti? Fate che le leggi sian chiare, semplici, e che tutta la forza della nazione sia condensata a difenderle, e nessuna parte di essa sia impiegata a distruggerle. (Cesare Beccaria)
Togliete l’egoismo all’uomo, voi ne fate una pietra: non ha più ragione di operare né il bene né il male. L’egoismo è l’unico movente delle azioni umane. (Carlo Bini)
Si deve essere contenti di scoprire, ma fate attenzione a spiegare. (Georges Braque)
Non fate pasticci: mirate dritto, voi bastardi. (Breaker Morant)
Se fate dieci chilometri in macchina per andare a comperare soltanto un chilo di verdura, generate più anidride carbonica che non facendola arrivare direttamente dal Kenya. (Dario Bressanini)
Questa è l’essenza della scienza: fate una domanda impertinente e preparatevi a ricevere una risposta pertinente. (Jacob Bronowski)
Il sesso è un modo piacevole di tenere efficienti le condutture, ma fate attenzione o vi troverete il tubo di scarico intasato. (Rita Mae Brown)
Da Cesare a Cromwell, e da Cromwell a Napoleone… la storia presenta lo stesso solenne monito – fate attenzione a concedere il massimo potere civile al comandante delle nostre vittoriose armate. (James Buchanan)
Mai togliere il paralume a una lampada! Il paralume è sacro. Non fate mai come i topi che fuggono davanti al pericolo, verso l’ignoto. Accanto al paralume sonnecchiate, leggete – lasciate che infuri la bufera – attendete, che siano loro a venirvi a prendere. (Mikhail Bulgakov)
Non pretendete che gli altri riconoscano i vostri meriti. Impegnatissimi ad ammirare se stessi, non hanno tempo di ammirare voi. Voi, del resto fate altrettanto. (Vittorio Buttafava)
Orsù figliuoli dolcissimi, correte questo palio; e fate che solo sia uno quello che l’abbia. (Santa Caterina da Siena)
Essere servizievoli non è sufficiente. Dovete diventare dei servitori del popolo. Quando lo fate, potete richiedere in cambio il suo impegno. (César Estrada Chavez)
Ingojata qualche cosa cattiva, o veleno immantinente fate ricorso al vomito. (Francesco Chiari)
Fate un passo avanti ragazzi. Sarà più facile così. (Robert Erskine Childers)
Non tornate mai in un luogo dove siete stati felici. Se non lo fate continuerà a vivere dentro di voi, ma se tornate, l’incanto sarà distrutto per sempre. (Agatha Christie)
Non pentitevi troppo delle scelte che avete fatto in passato. Semplicemente, fate quelle giuste in futuro. Siamo sempre capaci di cambiare e di dare il meglio di noi stessi. (Cassandra Clare)
– Antonella: Cosa sono i granelli?- Bigazzi: Antonellina non… i granelli sono i granelli… quelli piccolini e son sempre in due.- Antonella: Sono come le palle del toro?- Bigazzi: Sono le palle…- Antonella: Io non capisco come fate voi uomin (Antonella Clerici)
Per evitare di avere dei figli o delle figlie, fate l’amore con vostra cognata, avrete dei nipoti. (Coluche)
Per fare bene all’amore bisogna obbedire solo a due regole: Non fate niente che non vi piaccia fare e Scoprite le esigenze del vostro partner e assecondatele se vi è possibile. (Alex Comfort)
Occasionalmente può capitare di imbattersi in qualcosa che non ha soluzione. Rassegnatevi e accettate la situazione, la vita va avanti. Fate assegnamento sul fatto di incontrare questo tipo di problemi solo una volta o due durante la vostra carriera lavorativa. (Phil Crosby)
Noi viviamo molto vicini. Quindi il nostro scopo della vita è aiutare gli altri. E se non potete aiutarli, almeno non fate loro del male. (Dalai Lama)
Cominciate a disegnare e a dipingere come gli antichi maestri, poi fate come volete − sarete sempre rispettati. (Salvador Dalí)
Non fate figli: deformano il corpo delle donne e si trasformano in un nemico vent’anni dopo. (Marchese de Sade)
Se niente niente vi preme la mia preziosa vita non mi fate ribaltare, come disse quel signore al vetturino, quando lo portavano alla forca. (Charles Dickens)
Ogni mio scherzo lo fate diventare un incidente diplomatico. (Everett McKinley Dirksen)
Fate molto male a ridere. Al mio mulo non piace la gente che ride: ha subito l’impressione che si rida di lui, ma se mi promettete di chiedergli scusa con un paio di calci in bocca ve la caverete. (Clint Eastwood)
Fate domande semplici. Quando anche le risposte che ascoltate sono semplici, ascolterete un buon discorso. (Albert Einstein)
Quando chiudete le porte e fate buio dentro, ricordate di non dire mai che siete soli; infatti non lo siete: dentro di voi c’è Dio, e il vostro spirito. Ed essi hanno forse bisogno di luce per vedere come agite? (Epitteto)
Il successo ha una formula davvero semplice: fate del vostro meglio, alla gente potrebbe piacere. (Sam Ewing)
tutte le altre fate volano, perché Tu no?- avevo le ali, ed Erano forti, ma mi sono state rubate. (Elle Fanning)
Fate attenzione all’artista che è anche un intellettuale: è l’artista che è di troppo. (Francis Scott Key Fitzgerald)
Fate attenzione alla tristezza. È un vizio. (Gustave Flaubert)
Cantate e danzate insieme e siate felici, ma fate in modo che ognuno di voi sia anche solo, come sono sole le corde di un liuto, sebbene vibrino alla stessa musica. (Khalil Gibran)
Pregate, pregate la Madonna di Loreto, fate il pellegrinaggio. Grazie! All’atteggiamento irrazionale dell’uomo può supplire soltanto il miracolo di Dio. (Luigi Giussani)
Come fate a sapere che sono tutte femmine? C’è qualcuno che gira per il parco ad alzare le sottane delle dinosaure? (Jeff Goldblum)
Non fate che la ragion vi abbandoni, e che l’affetto vi acciechi, vi trasporti, e vi avvilisca. (Carlo Goldoni)
Considerate più coraggioso non farvi coinvolgere in un conflitto che vincere in battaglia, e laddove c’è già uno stupido che interferisce, fate in modo che non ve ne siano due. (Baltasar Graciàn)
Colleghi cantautori, eletta schiera,che si vende alla sera per un po’ di milioni,voi che siete capaci fate benea aver le tasche piene e non solo i coglioni…Che cosa posso dirvi?Andate e fate, tanto ci sarà sempre,lo sapete, un musico fallito,un pio, un teorete,un Bertoncelli o un pretea sparare cazzate! (Francesco Guccini)
Fate ogni cosa per parere buoni, ché serve a infinite cose; ma perché le opinione false non durano, difficilmente vi riuscirà el parere lungamente buoni, se in verità non sarete; così mi ricordò già mio padre. (Francesco Guicciardini)
La mattina quando vi alzate, fate un sorriso al vostro cuore, al vostro stomaco, ai vostri polmoni, al vostro fegato. Dopo tutto, molto dipende da loro. (Thich Nhat Hanh)
Non fate dei vostri figli degli handicappati rendendo loro facile la vita. (Robert Anson Heinlein)
Fate un bagno di musica una volta o due alla settimana per alcune stagioni, e scoprirete che fa all’anima quello che il bagno d’acqua fa al corpo. (Oliver Wendell Holmes Sr.)
Fate che la vostra mente agisca con decisione e seguitene le conseguenze. Nessun bene è mai stato fatto in questo mondo con l’esitazione. (Thomas Henry Huxley)
Non disturbate il malato durante o subito dopo una crisi e non fate su di lui alcun esperimento a base di purghe o altre sostanze irritanti, ma lasciatelo in pace. (Ippocrate di Coo)
Fate in modo che diventi un’abitudine discutere i problemi basandosi sui dati e rispettando i fatti che essi dimostrano. (Kaoru Ishikawa)
Vivete più che potete; è uno sbaglio non farlo. Non è tanto importante quello che fate purché viviate la vita che desiderate. Se non avete avuto una vita vostra, che cosa mai avete avuto? (Henry James)
Io ero come voi: voi lavorate sodo, fate quello che vi dicono. E la vita cosa vi offre? Un panino di vergogna. Ogni persona in America è un vincente o un perdente. (Ken Jeong)
Al valente segnore,di cui non so miglioresulla terra trovare:ché non avete parené ‘n pace né in guerra;sì ch’a voi tutta terrache ‘l sole gira il giornoe ‘l mar batte d’intornosan’ faglia si convene,ponendo mente al beneche fate per usaggio,ed a l’alto legnaggiodonde voi sete nato. (Brunetto Latini)
Se è necessario unirsi fate accordi allo scopo di raggiungere i fini pratici del movimento, ma non fate commercio dei princípi e non fate concessioni teoriche. (Vladimir Lenin)
Quando a Woodstock dicevano Fate l’amore, non la guerra, non immaginavano certo che l’uno sarebbe diventato pericoloso quanto l’altra. (Jay Leno)
Se dall’interno dei Lager un messaggio avesse potuto trapelare agli uomini liberi, sarebbe stato questo: fate di non subire nelle vostre case ciò che a noi viene inflitto qui. (Primo Levi)
Per capire meglio la realtà fate un passo indietro e osservatela con uno sguardo lontano. Capirete così che la diversità, in quanto tale, non può essere inferiore. (Claude Lévi-Strauss)
– Ma qui fate di tutto un rituale, vero?- Questa è l’arte di trasformare l’abitudine in piacere, colonnello. (Ted Levine)
Coltivatevi l’anima. Non fate come le piante grasse che marciscono dal di dentro. (Luciana Littizzetto)
Non fate andare avanti e indietro un asparago nella vostra bocca, facendo gli occhi dolci al giovane che volete sedurre. (Pierre Louys)
Fate attenzione: un cuore solitario non è un cuore. (Antonio Machado Ruiz)
Fate del bene a quanti più potete, e vi seguirà tanto più spesso d’incontrare dei visi che vi mettano allegria. (Alessandro Manzoni)
Crediamo a ciò che vediamo.Cosa fate quando siete al buio? (Yann Martel)
Non fate sesso ragazzi. Finirete poi col baciarle e molto presto arriverete anche a dover parlare con loro. (Steve Martin)
Quanto siete arcaici quando fate i moderni! (Marcello Mastroianni)
Amate i vostri nemici, fate del bene a chi vi odia e pregate per chi vi perseguita e vi calunnia, affinché siate figli del padre vostro che sta nei cieli, che fa sorgere il sole sui buoni e sui cattivi e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti. (San Matteo evangelista)
Aoh! ma come cazzo fate a mette un burino che nun sa manco parla l’italiano a intercetta le telefonate di un americano che parla in inglese? (Tomas Milian)
Fate non importa cosa, ma fatelo con gioia. (Henry Valentine Miller)
Se fate qualcosa legata al sesso, dovrebbe essere almeno autenticamente perversa. (Grant Morrison)
Proveranno a dirti chi sei per tutta la vita. Tu reclama il tuo spazio e dimostra chi sei davvero. Se vuoi che ti guardino diversamente, datti da fare. Se vuoi che le cose cambino, devi riuscire a cambiarle tu stessa, perché al mondo non esistono Fate Madrine. (Jennifer Morrison)
Se fate gli stronzi con me, ne subirete conseguenza e ripercussioni! (Eddie Murphy)
Il genio di voi americani è che non fate mai delle mosse stupide nette, solo mosse stupide e complicate che ci fanno immaginare la possibilità che ci sia qualcosa dietro di esse – che – stiamo trascurando. (Gamal Abdel Nasser)
Fate assaggiare alle persone un sorso di Old Crow, e dite loro che è Old Crow. Poi date loro un altro assaggio di Old Crow, ma dite loro che è Jack Daniels. Interrogateli su quello che preferiscono. Penseranno che le due bevande sono molto diverse. Stanno degustando delle immagini. (David Mackenzie Ogilvy)
Camminate secondo lo Spirito e non sarete portati a soddisfare i desideri della carne; la carne infatti ha desideri contrari allo Spirito e lo Spirito ha desideri contrari alla carne; queste cose si oppongono a vicenda, sicché voi non fate quello che vorreste. (San Paolo)
Perdono tutti e a tutti chiedo perdono. Va bene? Non fate troppi pettegolezzi. (Cesare Pavese)
Fate Mezzogiorno di fuoco in una gioielleria e vi sorprendete perché arrivano gli sbirri? (Chris Penn)
Quello che voglio dire, Signore, è che se Dio mettesse me e questo super fucile di precisione a una distanza massima di un miglio da Adolf Hitler, con una buona visuale, Signore… Fate i bagagli ragazzi. La guerra è finita. (Barry Pepper)
La vostra vita è una grande, continua coazione a ripetere di tipo maniacale. Uscite sempre alla stessa ora, rientrate sempre alla stessa ora, fate migliaia di volte lo stesso tragitto. Lo spazio all’imprevisto e alla novità è ridotto ai minimi termini. Quando accade, anzi, risulta un ostacolo. (Simone Perotti)
Giovani, se voi volete vivere la vostra vita degnamente, fieramente, nella buona e nella cattiva sorte, fate che la vostra vita sia illuminata dalla luce di una nobile idea. (Sandro Pertini)
Fare, fare. Fare per fare, senza vedere neppure quello che fate, perché lo fate. E la giornata è passata. (Luigi Pirandello)
Evitate le costrizioni e fate in modo che l’istruzione infantile sia un modo per divertirsi. I bambini imparano giocando, l’istruzione imposta non resta nell’anima. (Platone)
Volete fare qualcosa di più per i vostri figli? Fate qualcosa di meno. (Giuseppe Pontiggia)
Gli Ateniesi, allarmati per la decadenza interna della loro Repubblica, chiesero a Demostene cosa fare. La sua risposta fu: Non fate ciò che state facendo ora. (Joseph Ray)
Aprite gli occhi alla vita: guardatela attraverso i colori vividi che Dio ci ha donato, vivetela al massimo e fate in modo che ne sia valsa la pena. Dite sì alla vita. (Nancy Davis Reagan)
Fate ciò che potete, con ciò che avete, dove siete. (Teddy Roosevelt)
Se siete impeccabili con la parola, se non prendete le cose a livello personale, se non supponete nulla e fate sempre del vostro meglio, avrete una bella vita. (Don Miguel Ángel Ruiz)
Il segreto della felicità è questo: fate in modo che i vostri interessi siano il più possibile numerosi e che le vostre reazioni alle cose e alle persone che vi interessano siano il più possibile cordiali anziché ostili. (Bertrand Russell)
Basta con le nubi tossiche! Fate qualcosa per l’alito. (Francesco Salvi)
Il mondo non è più stato un luogo felice da quando le fate hanno smesso le loro danze, e il prete i suoi incantesimi. (John Selden)
Per una volta travisate la legge come ne avete autorità: per fare cosa assai buona, fate un piccolo torto. (William Shakespeare)
Fate in modo di ottenere ciò che amate, altrimenti sarete forzati ad amare ciò che ottenete. (George Bernard Shaw)
Solo al Nord fate il benvenuto e l’addio nella stessa sera… Per risparmiare! (Alessandro Siani)
Minate la loro pomposa autorità, rifiutate i loro standard morali, fate dell’anarchia e del disordine i vostri marchi. Causate più caos e distruzione possibili, ma non lasciate che vi prendano vivi. (Sid Vicious)
Fate ch’io possa esser bello nel profondo della mia anima. (Socrate)
Alberto: ma chi sei?- Moraldo Rubini: Moraldo.- Alberto: chi sei?- Moraldo Rubini: Moraldo.- Alberto: non sei nessuno, tu. non siete nessuno tutti, tutti quanti. Tutti… ma Sì, Che vi siete messi in Testa voi, Che vi siete… e lasciami, lasciami: mi fate schifo, mi fate… (Alberto Sordi)
Noi siamo ciò che i nostri pensieri hanno fatto di noi; perciò fate attenzione a ciò che pensate. Le parole sono secondarie, i pensieri vivono, viaggiano lontano. Se pensate a un disastro, lo vedrete; rimuginate sulla morte e affretterete la vostra dipartita. (Swami Vivekananda)
– Renato Baldi: Jacob, certo che voi francesi fate proprio un caffè di merda!- Jacob: Mi hanno dato della checca, mi hanno dato del negro ma del francese mai! (Ugo Tognazzi)
Fare una cosa alla volta è l’essenza dello Zen. Fare una cosa alla volta significa essere totali in quello che fate, significa dare la vostra attenzione completamente a quello che fate. Questa è un’azione nell’arrendersi – un’azione di potere. (Eckhart Tolle)
Quando avrò un piede nella fossa dirò la verità sulle donne. La dirò, salterò nella mia bara, tirerò il coperchio sopra di me, e dirò: Fate quello che volete ora. (Lev Tolstoj)
Non verrò. Fate di me ciò che volete. Non verrò. Su! Su! Mettetevi in azione! Andiamo! (Toro Seduto)
Se non sapete fare il calzolaio, fate il farmacista. Calzolai si nasce, non si diventa. (Totò)
Fate sempre la cosa giusta. Gratificherete alcuni, e stupirete gli altri. (Mark Twain)
Cartello: ‘Venite a rubare in casa nostra e fate passare al nostro pitbull i momenti più belli della sua vita!’. (Wiet van Broeckhoven)
La prossima volta che vi si spezza un’unghia, rovinandovi irrimediabilmente la giornata, fate un giretto qui in oncologia. E’ istruttivo. (Vera Q.)
– Ho una notizia bomba! Io e Tami-Lynn avremo un bambino!- Grandioso, congratulazioni! …Aspetta… E come fate a…?- Ci occorre un donatore di sperma! (Mark Wahlberg)
Sicuramente ci sono cose che non farei, ma di recente non mi sono state fate offerte di lavoro di questo tipo. (M. Emmet Walsh)
Risparmiate l’acqua, fate la doccia con un amico. (Mae West)
Fate uso cristiano dei vostri soldi e dei vostri risparmi, e allora tanta miseria scomparirà e tanti corpi doloranti e tanti esseri afflitti troveranno sollievo e conforto. (Padre Pio)