16 Frasi con Globo

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Globo’

Ecco quindi una serie di frasi con ‘Globo’ che più di tutte ci hanno colpito e segnato profondamente. Eccole!

Se non scrivo quello che vedo effettivamente accadere su questo globo infelice racchiuso nei contorni del mio teschio penserò che il povero Dio mi abbia mandato sulla terra per niente. (Jack Kerouac)
Un significato si nasconde di sicuro in tutte le cose, altrimenti tutte le cose varrebbero ben poco e il globo stesso del mondo non sarebbe che un simbolo vano, buono soltanto, come si fa delle colline intorno a Boston, a vendersi a carrettate per colmare qualche palude della via Lattea. (Herman Melville)
Il pensiero umano, con le sue infinite varietà, i suoi infiniti gradi, aspetti e conflitti, è forse lo spettacolo più divertente e, insieme, più scoraggiante, del nostro globo terracqueo. (Howard Phillips Lovecraft)
Tutti i vizi di tutte le età e di tutti i paesi del globo riuniti assieme, non eguaglieranno mai i peccati che provoca una sola campagna di guerra. (Voltaire)
Gli uomini, infinitamente soddisfatti di se stessi, percorrevano il globo in lungo e in largo dietro alle loro piccole faccende, tranquilli nella loro sicurezza d’esser padroni della materia. Non è escluso che i microbi sotto il microscopio facciano lo stesso. (Herbert George Wells)
Tutto ha una spiegazione naturale. La Luna non è una dea, bensì un grande globo roccioso, e il Sole non è un dio, ma un immenso mondo infuocato. (Anassagora)
Da una certa età in poi è statisticamente possibile, anzi probabile, che tra più di sei miliardi di abitanti sul globo terracqueo un ex possa ripresentarsi come se nel frattempo nulla fosse successo. (Paola Calvetti)
Gli americani considerano se stessi collettivamente come un’enorme squadra di soccorso in servizio ventiquattr’ore su ventiquattr’ore in ogni angolo del globo dove le dispute e i conflitti possano sorgere. (Eldridge Cleaver)
Le nazioni selvagge del globo sono i nemici comuni della società civile, e potremmo domandarci, con curiosità ansiosa, se l’Europa sia ancora minacciata dal ripetersi di quelle calamità che hanno già oppresso le braccia e le istituzioni di Roma. (Edward Gibbon)
La natura umana non si separerà mai dal potere. Cerca un esempio di rinuncia volontaria del potere da una parte all’altra del globo – non ne troverai nessuno. (Patrick Henry)
Dato che io sono tecnologicamente capace di trovare una persona a me affine dall’altra parte del globo, io sono anche più interessato nel fare amicizia col mio vicino della porta accanto. (Jeffrey Klein)
Solo perché la tua voce arriva oltre la metà del globo terrestre non significa che sei più saggio che se avesse raggiunto solo la fine del bar. (Edward R. Murrow)
Verrà nei secoli futuri, un tempo in cui l’Oceano spezzerà le catene dell’universo, e apparirà un’immensa terra, e Teti rivelerà nuovi mondi, né più esisterà sul globo terrestre un’ultima Tule! (Lucio Anneo Seneca)
Era come se un globo fosse stato riempito di luce lunare e appeso davanti a loro in una rete intessuta col bagliore delle gelide stelle. (J.R.R. Tolkien)
Non viaggiava, tracciava semplicemente una circonferenza sul globo terrestre. Era un corpo grave, che percorreva un’orbita e seguiva le leggi della meccanica razionale. (Jules Verne)
Gli amanti e gli amici desiderano due cose: di amarsi al punto di entrare l’uno nell’altro e diventare un solo essere e di amarsi al punto che la loro unione non ne soffra, quand’anche fossero divisi dalla metà del globo terrestre. (Simone Weil)