17 Frasi con Sfuggono

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Sfuggono’

Una raccolta con le più famose e bellefrasi con ‘Sfuggono’ da inviare a parenti e conoscenti. Leggi qua di seguito!

Mi interessa il presente come un racconto la cui conclusione viene continuamente rinviata, un romanzo di grande suspense di cui sfuggono quasi sempre gli sviluppi, con un finale imprevedibile, la cui sola certezza è che qualunque cosa in ogni momento può accadere. (Corrado Augias)
Contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta – e sfuggono a qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere. (Milan Kundera)
Quelli che sognano di giorno sono consapevoli di tante cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte. (Edgar Allan Poe)
I libri nascono dall’ignoranza e, se continuano a vivere dopo essere stati scritti, lo fanno solo nella misura in cui sfuggono alla comprensione. (Paul Auster)
Due sole categorie sfuggono a ogni cambiamento: i più saggi e i più stupidi. (Confucio)
Le persone semplici sanno cogliere sfumature che molto spesso sfuggono a chi è troppo convinto delle proprie idee. (Francesco Coratti)
Per molti anni seguii una regola d’oro: quando m’imbattevo in un fatto pubblicato, in una nuova osservazione o in un pensiero che contraddiceva le mie conclusioni generali, non mancavo di prenderne immediatamente nota. L’esperienza mi aveva insegnato che simili fatti ed esperienze sfuggono alla nostra memoria più facilmente di quelli graditi. (Charles Robert Darwin)
È importante scrivere di argomenti che vi interessano profondamente, di cui siete preoccupati o contenti, che muovono le vostre stesse sensazioni prima ancora di quelle del lettore. Molti sfuggono a questo dovere di onestà nei confronti del lettore. (Renato Di Lorenzo)
Per ragioni che ci sfuggono, la gente non collega le pistole ai crimini con le pistole. (Michael Douglas)
I grandi eventi della storia sono spesso dovuti a mutamenti secolari nella crescita della popolazione e ad altre cause economiche fondamentali che per il loro carattere graduale sfuggono all’attenzione degli osservatori coevi, e per questo sono attribuiti alle follie degli uomini o al fanatismo degli atei. (Elido Fazi)
A me sembra che l’uomo sia fatto per agire piuttosto che per conoscere; i principi delle cose sfuggono alle nostre più severe ricerche. (Re Federico il Grande)
Brancaleone: Chi è? Chi sie?Morte: Son la tua morte! Non mi chiamasti?Brancaleone: I-io?Morte: Sì. Fosti tu a invocarmi!Brancaleone: Ah, aah sì… parole che sfuggono, nell’empito dei sentimenti… e che si sape mai furon prese a serietà.Morte: D’ora innante lo saranno. Preparat’a morire!Brancaleone: Lo come? In sull’istante? (Vittorio Gassman)
Quando sfuggono al controllo, le emozioni possono rendere stupidi individui intelligenti. (Daniel Goleman)
Quando siamo troppo informati è come se non lo fossimo affatto. Non abbiamo più gerarchie, sfuggono i punti di vista, ogni dato equivale a un altro. (Aldo Grasso)
Le malattie che sfuggono al cuore divorano il corpo. (Ippocrate di Coo)
I sogni ci sfuggono, quasi altrettanto vividi e precisi di quanto noi riusciamo a immaginarli. (John Irving)
Alcune cose ci sfuggono perché sono così impercettibili che le trascuriamo. Ma altre non le vediamo proprio perché sono enormi. (Robert M. Pirsig)