18 Frasi con Intollerabile

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Intollerabile’

Guarda le più belle e famose frasi con ‘Intollerabile’ che possono essere utilizzate anche per lo stato Whatsapp o Facebook. Eccole!

È la nostra stessa vanità che rende intollerabile quella degli altri. (Francois de La Rochefoucauld)
Il classicismo in letteratura è intollerabile perché implica troppe norme restrittive; è intollerabile in amore perché ne implica troppo poche. (Aldous Huxley)
Nessuna qualità umana è più intollerabile che l’intolleranza. (Giacomo Leopardi)
La moda è una forma di bruttezza così intollerabile che siamo costretti a cambiarla ogni sei mesi. (Oscar Wilde)
La nostra epoca è ormai da tempo intollerabile se la consideriamo come un tutto; soltanto là dove riusciamo a coglierla come frammento essa diventa sopportabile. (Thomas Bernhard)
Il silenzio è la più intollerabile risposta alla vostra battuta mordente. (Gilbert Keith Chesterton)
Ciò che è inevitabile può anche essere spiritualmente intollerabile, ciò che è giustificabile può essere atroce. (Jonathan Coe)
Il più intollerabile ruffiano, una disgrazia della natura umana, una macchia d’unto sulla storia dell’Inghilterra. (Charles Dickens)
C’è sempre qualcuno che giudica la propria vita tanto intollerabile da pensare che la soluzione migliore sia accelerare il trapasso a un altro livello di esistenza. (Neil Richard Gaiman)
Ho notato spesso tra coniugi quale intollerabile irritazione suscita nell’uno la più piccola forzatura del carattere dell’altro, perché la vita in comune produce l’irritazione sempre allo stesso punto. E se l’irritazione è reciproca, la vita coniugale diviene un inferno. (André Gide)
L’uomo può vivere soltanto con i suoi simili, e anche con loro non può vivere perché, alla lunga, gli diventa intollerabile che un altro sia il suo simile. (Goethe)
Non vedete, che col popolo non si parla? Che il comico deve immaginarsi, quando è solo, che nessuno lo senta, e che nessuno lo veda? Quello di parlare col popolo è un vizio intollerabile, e non si deve permettere in verun conto. (Carlo Goldoni)
Il solo momento in cui un uomo può ragionevolmente uccidersi non è quando la vita è intollerabile, ma quando preferirebbe non viverla anche se diventasse tollerabile o persino piacevole. (P. D. James)
Non posso soffrire la preoccupazione intollerabile dei romanzi per la realtà. (Raffaele La Capria)
L’unica cosa che rende la vita sopportabile è una permanente ed intollerabile incertezza; il non sapere cosa verrà dopo. (Ursula Kroeber Le Guin)
Ciò che vedeva era soltanto questo: comicità e miseria, comicità e miseria. E allora, insieme con la pena e l’orgoglio della conoscenza, venne la solitudine, perché gli riusciva intollerabile la vicinanza degli inetti con lo spirito gaiamente ottenebrato, e il marchio che lui recava sulla fronte li respingeva. (Thomas Mann)
La cosa piú intollerabile è che si trasformi in passato chi si ricorda come futuro. (Javier Marías)
Non esiste una situazione così intollerabile da far necessariamente sollevare gli esseri umani. La gente sopporta tutto, e più a lungo dura la situazione, più la sopporterà con calma. (Philip Slater)