19 Frasi con Scultura

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Scultura’

Ecco quindi una serie di frasi con ‘Scultura’ che abbiamo selezionato per te. Eccole!

Nella scultura l’artista non deve indietreggiare davanti a nessun mezzo pur di ottenere una REALTÁ. (Umberto Boccioni)
L’arte, collettivamente pittura, scultura, architettura e musica, è la mediatrice e riconciliatrice di natura e uomo. È il potere di umanizzare la natura, di infondere i pensieri e le passioni dell’uomo in tutto ciò che è l’oggetto della sua contemplazione. (Samuel Taylor Coleridge)
Il meno che si possa chiedere ad una scultura è che stia ferma. (Salvador Dalì)
Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica. (Akira Kurosawa)
La scultura, quando trasforma il luogo in cui è posta, ha veramente una valenza testimoniale del proprio tempo, riesce ad improntare di sé un contesto, per arricchirlo di ulteriori stratificazioni di memoria. (Arnaldo Pomodoro)
La scultura è l’arte del foro e del nodulo. (Auguste Rodin)
Se dunque la musica ha un maggior numero di amatori che non la poesia, o l’architettura, o la scultura, questo non si deve al fatto che essa è ‘più spirituale’, come suol dirsi, bensì al fatto inverso: che è più sensuale. (Vitaliano Brancati)
Il fulcro della crisi attuale del pensiero critico sta nella confusione semantica, nella difficoltà di sapere che cosa siano oggi la scultura, la pittura, la fotografia e le installazioni, il teatro o le performance. Diventa necessario ridare un significato alle parole che usiamo. (Philippe Daverio)
Io faccio pittura e scultura per mordere nella realtà, per difendermi, per nutrire me stesso, per diventare più grosso; diventare più grosso per difendermi meglio, per meglio attaccare, per fare più presa, per avanzare il più possibile su ogni piano in tutte le direzioni. (Alberto Giacometti)
Ciò che le gemme della pittura o della scultura sono per il mondo dell’arte, o ciò che i fiori sono per il mondo della natura, sono le gemme del pensiero per i colti e i pensatori. (Oliver Wendell Holmes Jr.)
Con i nuovi media nasce l’arte polivalente. Siamo abituati a leggere una poesia, ad ammirare una scultura o un dipinto, a partecipare a un evento teatrale… In un piccolo congegno ci sarà tutto: letteratura, musica, voci, immagini, avremo una terza dimensione… L’arte totale. (Alejandro Jodorowsky)
Niki è così: una bellissima scultura rovinata in un modo che non noti finché non ti avvicini. (Jude Law)
Tra la pittura e la scultura non trovo altra differenza, senonché lo scultore conduce le sue opere con maggior fatica di corpo che il pittore, ed il pittore conduce le opere sue con maggior fatica di mente. (Leonardo da Vinci)
La scultura è sempre vissuta di vita parassitaria; aderendo come un rampicante alla superficie di un’immagine e assumendone la forma, ha finito per credere quella forma la sua propria essenza. (Arturo Martini)
Una scultura deve reggere all’aria aperta, nella natura libera. (Joan Miró)
La scultura è il commento migliore che un pittore può fare sulla pittura. (Pablo Picasso)
Ha una scriminatura in mezzo come una scultura tardo-zotica. (Vittorio Sgarbi)
Il tempio dell’arte è fatto di parole. La pittura e la scultura e la musica non sono che decorazioni alle sue finestre, traggono tutto il loro significato dalla luce, e il suggestivo solo dall’utilizzo del tempio. (Timothy Titcomb)
Apri il cofano: dentro non c’è un motore, c’è una scultura futurista! (Carlo Verdone)