193 Frasi con Emozioni

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Emozioni’

Qui di seguito abbiamo scelto le migliori frasi con ‘Emozioni’ da scrivere sotto i post di Instagram e Facebook e condividere con i nostri conoscenti. Scopri di più!

La musica non è questione di numeri, ma di emozioni vissute da individui, e ogni persona è unica e irripetibile, a suo modo infinita. (Giovanni Allevi)
Io non mi sento per niente vittima, ho tentato di cavalcare tutte le emozioni che mi ha portato la fama iniziale. (Ambra Angiolini)
Nuove sensazioni, | giovani emozioni | si esprimono purissime | in noi. | La veste dei fantasmi del passato | cadendo lascia il quadro immacolato | e s’alza un vento tiepido d’amore, | di vero amore. (Lucio Battisti)
La verità è l’ultima cosa che interessa, si cercano emozioni, pruderie, notizie sfiziose sui difetti, le debolezze, le leggerezze, ma soprattutto si cerca e si riesce, gettando fango, di sfigurare il profilo di ogni persona investita da questa tempesta. (Guido Bertolaso)
Aspettativa : Lo stato o condizione di spirito che, nel processo delle emozioni umane, è preceduto dalla speranza e seguito dalla disperazione. (Ambrose Bierce)
La Fifa è più influente di tutti i paesi del mondo e di ogni religione per via delle emozioni positive che sprigiona. Noi muoviamo masse e vogliamo utilizzare questo per creare più pace, giustizia e salute nel mondo. (Joseph Blatter)
I mezzi di espressione artistica tramandataci dalla cultura sono logori e inadatti a ricevere e ridare le emozioni che ci vengono da un mondo completamente trasformato dalla Scienza. (Umberto Boccioni)
Nel dolore le donne arrivano a profondità di emozioni devastanti. (Diana Bracco)
Per la mente umana è fisicamente impossibile non pensare. L’anima brama disperatamente emozioni e cercherà di continuo carburante per alimentarle, buono o cattivo che sia. Il problema è che stai dando alla tua mente il carburante sbagliato. (Dan Brown)
Credo nella passione, è sintesi tra emozioni, cuore e testa. (Renato Brunetta)
Le città non sono solo scambi di merci: sono scambi di gesti, parole, emozioni, memorie, tempo, saperi. (Italo Calvino)
Agli attori non si chiede di avere dei punti in comune con i personaggi. Se esistono, tanto meglio! Ma se il ruolo non fa vibrare alcuna corda sensibile, tanto peggio. L’attore dovrà essere capace di cercare, scavare, attingere dal profondo delle sue emozioni, per trasformarle fino a trovare la giusta espressione. (Claudia Cardinale)
Le regate che nella mia vita mi hanno dato le maggiori emozioni sono le traversate oceaniche… Il giro del mondo, le balene, gli albatros, capo Horn… La voglia di vivere un po’ pericolosamente. (Paul Cayard)
Le emozioni non sono negative. Le emozioni sono il collante della nostra identità. Senza emozioni la ragione non funzionerebbe. Per cui Cartesio sbagliava, e cogito ergo sum è una frase da mettere in soffitta.[da Con la mossa del cavallo si vince il futuro, Sette, 19 aprile 2013] (Roberto Cotroneo)
La paura è una delle emozioni più importanti che l’uomo possa provare. (Wes Craven)
L’amicizia nasce dalle occasioni della vita, spesso dal destino, ma per diventare sentimento irrinunciabile necessita poi di grandi emozioni condivise, non di mediocrità affettiva. (Paolo Crepet)
Chissà cosa si prova a liberare | la fiducia nelle proprie tentazioni, | allontanare gli intrusi | dalle nostre emozioni, | allontanarli in tempo | e prima di trovarti solo | con la paura di non tornare al lavoro. (Fabrizio De André)
Quando ti viene nostalgia non è mancanza. E’ presenza di persone, luoghi, emozioni che tornano a trovarti. (Erri De Luca)
Regalare emozioni è la cosa che più mi riempie di gioia. (Simone Di Pasquale)
Siamo tutti là fuori sempre in cerca di nuove emozioni da vivere, siamo angeli, siamo storie sono solo domande lontane da noi. (Dolcenera)
L’unico modo per esprimere emozioni nella forma d’arte è per mezzo di un correlativo oggettivo; in altre parole, una serie di oggetti, una situazione, che potrebbero essere la formula di quella particolare emozione. (Thomas Stearns Eliot)
L’umorismo è il più potente meccanismo di difesa. Permette un risparmio di energia psichica e con una battuta blocchiamo l’irrompere di emozioni spiacevoli. (Sigmund Freud)
Nella nostra società le emozioni in generale vengono scoraggiate. Benché senza dubbio il pensiero creativo, come ogni altra attività creativa, sia inseparabilmente legato alle emozioni, è diventato un ideale pensare e vivere senza emozioni. Essere emotivo è diventato sinonimo di instabile e squilibrato. (Erich Fromm)
Il corpo, vestito o nudo, è uno strumento dell’attore che deve continuamente comunicare, l’attore trasmette le emozioni attraverso la voce, il viso e il corpo. (Claudia Gerini)
Essere attrice mi permette di sfogare le mie emozioni, di canalizzarle, visto che sono abbastanza timida. (Eva Green)
Scrivo la canzoni pensando a emozioni molto comuni. Sono così universali che una folla di diecimila persone le può cantare per diecimila motivi diversi. (Dave Grohl)
Invece di fare lunghi weekend o le ore piccole per divertirsi, ci si può svegliare presto la mattina e godersi le emozioni della natura che si risveglia. (Tenzin Gyatso)
Hawat è soggetto a profonde emozioni, Feyd. Io so come controllarlo. È l’uomo senza emozioni che dobbiamo temere. Ma le emozioni, chi ne ha di più profonde può essere sempre piegato ai nostri desideri! [Barone Vladimir Harkonnen] (Frank Herbert)
Chiedo emozioni ai copioni che scelgo. Voglio avere qualcosa da dire. Non mi sento diva, anche se Hollywood è fatta anche di frivolezze, e scelgo i miei film anche in base a chi vi prende parte. (Scarlett Johansson)
Il mi dispiace è il pronto soccorso delle emozioni umane. (Stephen King)
Per portare la pace sulla Terra, innanzitutto calma le emozioni nel tuo cuore. (Kriyananda)
Orizzonti di luna ai | cancelli dell’anima | emozioni che non conoscevo più | basta un po’ di fortuna e | ci si illumina. (Mario Lavezzi)
Dipingere una natura morta consiste nel trasporre i rapporti fra gli oggetti del tema, con l’accordo di diversi valori cromatici e delle loro correlazioni. Bisogna però rendere le emozioni che essi risvegliano. (Henri Matisse)
È vero che quando io scrivo d’impulso qualche cosa, ovviamente racconto le emozioni dei miei personaggi, ma è anche ovvio che se devo poi far muovere questi personaggi, farli agire, e svolgere una storia che regga un romanzo, per costruire la situazione e l’intreccio, ho bisogno delle idee. (Ian McEwan)
Le persone dolci non sono ingenue né stupide, né tanto meno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare nessuna maschera. Sono libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici. (Marilyn Monroe)
Adoro leggere in pubblico e una volta un critico ha detto: sembra che le parole nascano nel momento in cui le pronuncia. Ecco, io voglio far arrivare le emozioni intatte al pubblico. Dare magia al verbo è come interpretare un bel ruolo. (Laura Morante)
La politica viene dopo la sfera umana con le emozioni, le paure, i desideri. (Letizia Moratti)
Che cosa vuoi da me | Non provo più emozioni quando sto vicino a te | Somigli troppo a mia sorella e pazza pazza pazza questa testa | Fa come gli pare | Ma è solo amore | Che passa. (Fabrizio Moro)
Ho voglia di ricominciare, lasciare tutto e andare cambiare giro e poi trovare un’altra direzione | ho voglia di emozioni nuove, la giusta dimensione per ritrovare un po’ di ossigeno. (Nek)
Lo Stato totalitario fa di tutto per controllare i pensieri e le emozioni dei propri sudditi in modo persino più completo di come ne controlla le azioni. (George Orwell)
Le emozioni più forti le ho provate lungo le strade, quando sentivo la gente che gridava così tanto Pantani che mi veniva il mal di testa. (Marco Pantani)
I sentimenti più dolorosi e le emozioni più pungenti, sono quelli assurdi: l’ansia di cose impossibili, proprio perché sono impossibili, la nostalgia di ciò che non c’è mai stato, il desiderio di ciò che potrebbe essere stato, la pena di non essere un altro, l’insoddisfazione per l’esistenza del mondo. (Fernando Pessoa)
Cerco le emozioni nuove che ha da offrire la mia età | cerco tutto ciò che sa di vento, di oceano e libertà | e cerco di imparare quello che non so | io cerco anche se non capisco prima o poi capirò. (Max Pezzali)
Sento che la musica deve toccare le emozioni prima, e l’intelletto poi. (Maurice Ravel)
Una donna può ispirare canzoni. Ogni donna è un misterioso universo da esplorare, conoscere, amare o odiare. Ogni donna rappresenta per un uomo un’inesauribile fonte di emozioni, sensazioni, passioni, illusioni, sogni e certezze. Non c’è niente nell’universo di così bello, intrigante e affascinante come la donna. (Vasco Rossi)
Un silenzio attonito accolse il suo discorso [di Hermione]; poi Ron disse:Uno non può provare tutte quelle cose insieme. Scoppia”Solo perché tu possiedi la varietà di emozioni di un cucchiaino non significa che siamo tutti così! commentò acida Hermione, riprendendosi la piuma.[Ron e Hermione] (J.K. Rowling)
Consiglierei il mio sport a tutti: giovani, donne e bambini perché da nobile arte quale è, insegna davvero i valori veri della vita quali il rispetto del proprio avversario e la gestione delle proprie emozioni, anche negative. (Clemente Russo)
Linus: Queste pietre sono una liberazione per le mie emozioni represse. Quando mi sento bloccato dentro vengo qui e le tiro in quel terreno abbandonato!Lucy: [passando di lì] Ehilà, Charlie Brown, brutto idiota!Charlie Brown: A volte penso di essere io stesso un terreno abbandonato…[Peanuts, 17 agosto 1959] (Charles M. Schulz)
La vita, ora lo capiva, assomigliava a una canzone. Al principio c’è il mistero, al termine la conferma, ma nel mezzo ci sono le emozioni che arricchiscono l’intera esperienza. Per la prima volta da mesi, non provava alcun dolore e sapeva che i suoi interrogativi avevano trovato una risposta. (Nicholas Sparks)
Io ho un corpo di donna ed emozioni di una fanciulla. (Elizabeth Taylor)
Avrei potuto vincere molto con altre squadre, ma sono orgoglioso di ciò che ho fatto con questa casacca. Altri trionfi con una maglia diversa non mi avrebbero dato le stesse emozioni che ho provato qui da capitano. (Francesco Totti)
[Parlando del brano Emozioni, di Lucio Battisti] È una cosa straordinaria, unica![La domenica di Repubblica, 17 agosto 2008] (Pete Townshend)
Non ho più l’età per emozionarmi, ma sabato quando attraverserò il sottopassaggio e calpesterò il manto erboso del San Nicola, rivivrò in silenzio le tante emozioni provate alla guida del Bari. (Giampiero Ventura)
La fantasia mi carica di emozioni, di desideri, di speranze. Tutte le donne dovrebbero scrivere per liberarsi dei fardelli che durante il tragitto non riescono a perdere. (Monica Vitti)
Ci sono persone che non riescono a costruirsi un’armatura e altre che non riescono più a liberarsene. Io volevo riuscire a vivere questa nuova fase, fatta di fragilità, emozioni, dolore e gioia. (Fabio Volo)
Il vantaggio delle emozioni è che ci traviano. (Oscar Wilde)
[Sui due incontri con il Papa] Emozioni molto forti, sia con la squadra che con la famiglia. L’ultima volta, quando c’erano mia moglie e i miei figli, quando il Papa ha accarezzato la testa di Tomas è stato uno dei momenti più belli della mia vita. (Javier Zanetti)
La Juve è per me l’amo­re di una vita intera, motivo di gioia e orgoglio, ma anche di delusione e frustrazione, comunque emozioni forti, come può dare una vera e infinita storia d’amore. (Gianni Agnelli)
Sei impostato a livello emozionale. Le emozioni non si impostano. (Manuel Agnelli)
Il blues, il soul e il jazz hanno così tanto dolore, così tanta bellezza di emozioni vive e di passione. (Christina Aguilera)
Quando faccio un film non so mai come andrà a finire. Ho provato tutte le emozioni possibili immaginabili in merito. (Wes Anderson)
A insegnarci la malleabilità del tempo basta un piccolissimo dolore, il minimo piacere. Certe emozioni lo accelerano, altre lo rallentano; ogni tanto sembra sparire fino a che in effetti sparisce sul serio e non si presenta mai piú. (Julian Barnes)
Il sogno è un fenomeno misterioso, è l’unica via che ha l’uomo di incontrare le persone scomparse, parlare con loro, provare forti emozioni, fino a piangere con loro. (Romano Battaglia)
Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima. (Ingmar Bergman)
Natale è un momento così esasperato che la scala delle emozioni sembra avere una gerarchia diversa. Come se tutti, in quel periodo, impazzissero un po’. (Luca Bianchini)
Le emozioni non sono che avvertimenti su quanto ci potrà accadere in futuro. (Edoardo Boncinelli)
Ho fatto di me questa strana cosa, un uomo di lettere, un uomo il cui destino è cambiare le sue emozioni in parole, scriverle, forse pensare non tanto al loro senso quanto alla loro cadenza, alla loro musica, alla loro suggestione, e creare sogni. (Jorge Luis Borges)
Dovremmo sapere che nella vita non tutto è dicibile, e non tutto è esprimibile; e non dovremmo illuderci di potere spiegare i pensieri che abbiamo, e le emozioni che proviamo, con le sole parole chiare e distinte. (Eugenio Borgna)
Troppe emozioni. Sono istupidito, sono stanchissimo. Come se fossi rimasto sotto la pioggia senza ombrello per quarant’ore, senza ombrello e senza cappotto. Sono inzuppato di emozioni fino alle ossa. (Ray Bradbury)
Scrivendo un libro sono da solo al contrario di un film, che è collettivo. Quindi scavo nelle emozioni più intime e profonde. (Fausto Brizzi)
Scelgo le mie emozioni, come fiori da mettere in un vaso di cristallo. (Alessandro Bruno)
Non c’è una vittoria che considero migliore rispetto a tutte le altre, o che considero diversa; ho avuto sempre emozioni di gioia e soddisfazione per ogni singola vittoria, sono tutti traguardi molto importanti e prestigiosi. (Gianni Bugno)
Emozioni, il fiato corto e il cuore che batte a mille sono il vero significato dell’esistenza. (Franco Califano)
Quando trattiamo con la gente, ricordiamo che non stiamo trattando con persone dotate di logica. Noi stiamo trattando con creature dotate di emozioni, creature agitate da pregiudizi e motivate dalla superbia e dalla vanità. (Dale Carnegie)
Il dolore non esiste. Come tutta la gamma delle emozioni umane d’altronde. È solo questione di chimica. L’amore è questione solo di endorfine. (Donato Carrisi)
Uno s’illude che, invecchiando, la saggezza ti preservi, come un salvagente, dalle emozioni più forti, sia nel bene sia nel male, perché la linea d’approdo ormai è lì, davanti agli occhi, e la risacca ti sospinge dolcemente verso la riva. (Sveva Casati Modignani)
Un attore dovrebbe trasudare emozioni, che si tratti di felicità o tristezza, gioia o dolore, rabbia o eccitazione. (Sonny Chiba)
Recitare è sempre stato per me un modo per esprimere le emozioni che ho sempre tenuto dentro. Se non avessi recitato, sarei diventato matto. (Tony Leung Chiu-Wai)
Una frazione di secondo e un’eternità diventano interscambiabili quando provi emozioni intense. (Jonathan Coe)
La gran parte delle malattie che ci colpiscono si sviluppano dalle emozioni represse. (Paulo Coelho)
Se fai il regista è perché ti piace manipolare le emozioni della gente. (Nigel Cole)
Nessun uomo è mai stato un grande poeta, senza essere stato allo stesso tempo un grande filosofo. Perché la poesia è la fioritura e la fragranza di tutta la conoscenza umana, dei pensieri umani, delle passioni umane, delle emozioni e del linguaggio. (Samuel Taylor Coleridge)
Io incanalo sempre le mie emozioni nel lavoro. Così faccio male solo a me stesso. (Suzanne Collins)
Questa estrema stanchezza delle emozioni, la vanità dello sforzo, l’anelito al riposo, quelli che lottano contro forze irragionevoli lo conoscono bene, i naufraghi abbandonati nelle scialuppe, i viaggiatori sperduti in un deserto, gli uomini che combattono contro la cieca potenza della natura, o la stupida brutalità delle masse. (Joseph Conrad)
A volte non sento emozioni, a volte perdo il controllo e piango. (Alice Cooper)
Emozioni, sogni, entusiasmi affievoliscono: forse è una forma di salvamento, il sistema migliore per non morire anzitempo e disperati. (Mauro Corona)
Non si impara a recitare ma ad usare emozioni e sentimenti. (Marion Cotillard)
Le persone che mi fanno più tristezza sono quelle che una volta sapevano cosa fosse la profondità, ma poi hanno perso o sono diventate insensibili al senso della meraviglia, quelle che hanno sentito le proprie emozioni andarsene via e non gliene è importato niente. (Douglas Coupland)
Si ha empatia quando ci troviamo nella mente di un’altra persona. Osserviamo la realtà attraverso i suoi occhi, proviamo le sue emozioni, condividiamo il suo dolore. (Stephen R. Covey)
L’amore c’entra con le emozioni fino a un certo punto, l’amore è fatto di volontà, di scelta e per questo deve essere anche ruvido, difficile per essere vero. (Alessandro D’Avenia)
Se vogliamo riuscire a percepire la situazione com’è davvero, dobbiamo smettere volontariamente di sottometterci alle emozioni afflittive che impediscono in ogni campo la percezione dei fatti. Visti dalla prospettiva della bramosia o della rabbia, per esempio, i fatti sono sempre oscurati. (Dalai Lama)
Le donne vogliono avere emozioni a ogni costo. (Honoré de Balzac)
In un genio l’immaginazione va oltre e richiama idee accompagnate da emozioni vivide, perché a queste idee ne sono associate altre migliaia, capaci di esprimere ancora meglio un particolare sentimento. (Jean François de Saint-Lambert)
L’amore è un oceano di emozioni, interamente circondato da spese. (Barone Thomas Robert Dewar)
Devono essere i fatti che accadono a generare nel lettore le emozioni, non la vostra reazione a quegli stessi fatti. (Renato Di Lorenzo)
Tutti proviamo le stesse emozioni, solo che non ce le comunichiamo in modo sincero così leggiamo tra le righe e rendiamo tutto più complicato. (Shannen Doherty)
Quell’uomo esaurisce in un mentre tutte le emozioni terrestri, e dopo tale amore il suo cuore sarà chiuso a qualsiasi altro. (Alexandre Dumas (figlio))
Nella vita, le due emozioni più futili sono il senso di colpa per ciò che è accaduto, e l’inquietudine per ciò che potrebbe accadere. Eccoli qui, i grandi sprechi! Inquietudine e Colpa — Colpa e Inquietudine. (Wayne Dyer)
Le emozioni, la rabbia, l’aggressività, in una canzone devono trovare legittimità. (Eminem)
La poesia è il linguaggio ordinario elevato all’ennesima potenza. La poesia è un’ossatura di idee, innervata e irrorata di sangue dalle emozioni, il tutto tenuto insieme dalla delicata, dura pelle delle parole. (Paul Engle)
La prima cosa che impari dalle emozioni è che hanno un prezzo. (William Fichtner)
La paura senza nome che precede le emozioni, gioiose o tristi, inevitabile come il brontolio del tuono precede una tempesta. (Francis Scott Key Fitzgerald)
Fonte di vive emozioni e d’immagini spaventose suscitate dal terrore dell’aldilà, il cattolicesimo provoca frequentemente la follia; esso fa nascere credenze deliranti, ingenera allucinazioni, conduce gli uomini alla disperazione e alla malinconia. (Michel Foucault)
La macchina non ha emozioni, non ha paure o speranze, che non fanno altro che disturbare, nessun desiderio riguardo al risultato, lavora secondo la logica pura della probabilità. (Max Frisch)
Penso che un amico sia qualcuno con cui puoi dividere le tue emozioni più intime, qualcuno che è disposto a rischiare l’amicizia pur di dirti quello che pensa tu non dovresti fare… un vero amico è qualcuno che ci tiene tanto da dirmi cose che non voglio sentire. (Peter Gabriel)
E’ nel trend della nostra cultura separare sempre di più i nostri atti dalle nostre emozioni, che li accompagnerebbero se ci fosse consentito esprimere i nostri sentimenti e non solo, alla perfezione, le nostre asettiche prestazioni. (Umberto Galimberti)
A che servono le emozioni se si è tutti soli? (Anna Gavalda)
Vergogna e senso di colpa sono nobili emozioni essenziali per il mantenimento della società civile, e vitali per lo sviluppo di alcune delle qualità più raffinati ed eleganti del potenziale umano. (Willard Gaylin)
Un grattacielo è allo stesso tempo un trionfo ingegneristico e una tremenda esperienza emotiva che toglie il fiato. Non solo l’altezza, ma anche la massa e le proporzioni sono il risultato delle emozioni, così come dei calcoli. (George Gershwin)
Ciò che muove i tuoi pensieri, le tue emozioni e il tuo comportamento è la tua autoimmagine. (Giulio Cesare Giacobbe)
Tu sei quello che pensi. Le tue emozioni sono schiave dei tuoi pensieri, e tu sei schiavo delle tue emozioni. (Elizabeth Gilbert)
Vivere di emozioni: questo penso sia fondamentale per sentirsi veramente vivi. Vivere di emozioni è stupirsi dell’imprevisto, è gioire del bello e accettare il brutto, è guardare un semplice tramonto e commuoversi. (Valter Giraudo)
L’unico tratto che accomuna davvero tutti i leader efficaci, se mai ne esiste uno, è la motivazione, una forma di gestione del sé che ci consente di mobilitare le nostre emozioni positive per proiettarci verso un obiettivo. (Daniel Goleman)
Prendere sul serio le emozioni dei bambini richiede empatia, notevoli capacità di ascolto, e il desiderio di vedere le cose dalla loro prospettiva. (John Gottman)
E’ proprio tentando di evitare gli stati d’animo negativi che diamo loro il potere di controllare la nostra esistenza. Imparando ad ascoltare e a tenere in debito conto le emozioni più profonde, diminuiremo invece gradualmente la presa che esse esercitano su di noi. (John Gray)
Sarebbe bello poi un giorno, sfogliare le pagine dei tuoi libri, soprattutto di quelli che abbiamo in comune, veder sottolineate le tue emozioni, scoprire se combaciano con le mie. (David Grossman)
Riconoscere le nostre emozioni senza giudicarle o respingerle, abbracciandole con consapevolezza, è un atto di ritorno a casa. (Thich Nhat Hanh)
– Non fidarti troppo dei fatti: non bastano da soli.- Che altro c’è? Le emozioni? Ai fatti ti puoi ancorare; le emozioni sono fuggevoli.- E tu lasciale fuggire! (Ethan Hawke)
Siano benedette tutte le emozioni, siano esse tetre o luminose. (Nathaniel Hawthorne)
La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d’arte la più accessibile e la più gratificante. La fotografia è arte allo stato puro. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere, e comunicare, emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione. (John Hedgecoe)
Povero Faulkner. Crede davvero che le grandi emozioni nascano dalle parole forti? (Ernest Hemingway)
Due emozioni negative, la rabbia e la paura, risultano distruttive per la vostra mente e finché permettete loro di restarci, potete star certi che otterrete risultati insoddisfacenti e molto al di sotto delle vostre effettive capacità. (Napoleon Hill)
Dio ci ha donato la voce per dare espressione alle emozioni e i pensieri, ma ci ha lasciati liberi di mantenere nel silenzio i sentimenti. (Gianfranco Iovino)
Ogni volta che una rivoluzione o un bello slancio svaniscono senza portar frutto, è peggio di un’occasione perduta; con ciò si impedisce che le emozioni future si diano lo sfogo normale. (William James)
Tutti noi disponiamo di quattro elementi: l’intellettuale, l’emotivo, il sessuale e il fisico. Viviamo nelle idee, nelle emozioni, nei desideri e nei bisogni. (Alejandro Jodorowsky)
Le grandi emozioni incomprensibili fanno paura, almeno a me. (Spike Jonze)
Hai detto che le emozioni sono sopravvalutate, ma è una stronzata. Le emozioni sono tutto quello che abbiamo. (Harvey Keitel)
Mi piacciono le donne, capisco ed apprezzo la loro diversità in termini di emozioni, intelligenza, vulnerabilità e forza. (Michael Patrick King)
Molti giornalisti faticano a distinguere le emozioni genuine dai sentimenti, il pubblico invece sa cogliere la differenza. (Ken Kwapis)
Voglio che i miei ragazzi imparino a comprendere le emozioni della persone, le loro insicurezze e preoccupazioni, le loro speranze e i loro sogni. (Lady Lady Diana)
La gente fa finta di avere delle emozioni, ma in realtà non prova niente. Immagino che questo sia essere romantici. (David Herbert Lawrence)
Le emozioni provate nei primi anni di vita, e altre sensazioni che hanno suscitato gioia o dolore, lasciano tracce indelebili che condizioneranno le nostre azioni e reazioni nell’intero corso dell’esistenza. (Rita Levi-Montalcini)
Vivo molto sull’onda delle emozioni, in bene e in male. Sono trasparente, mi lascio guidare dal cuore e voglio che i film lo rispecchino. (Shawn Levy)
Evitare i rischi equivale a rinunciare al diritto di provare la metà delle emozioni che siamo capaci di sentire. (Carl Lewis)
Il linguaggio delle emozioni va oltre le parole e si sente sulla pelle. (Lorenzo Licalzi)
Quando parli di emozioni – di mente e di anima – non puoi non fare i conti con il corpo. (Luciano Ligabue)
Non vergognarti mai di ciò che senti. Hai il diritto di provare tutte le emozioni che vuoi e di fare ciò che ti rende felice. Questo è il mio motto. (Demi Lovato)
La scoperta di un segno di vera intelligenza al di fuori di noi stessi ci fornisce un’idea delle emozioni che Robinson Crusoe ha provato quando ha visto l’impronta di un piede umano sulla spiaggia sabbiosa della sua isola. (Maurice Maeterlinck)
Si possono far passare dei messaggi completamente illogici, ma carichi di emozioni che vengono subito recepite dagli animi. (Matteo Mainetti)
L’attore che pensa e che può controllare le sue emozioni è un grande attore, ma l’attore che gioca sulle sue emozioni e non pensa è troppo diffuso nella nostra epoca. (Joseph L. Mankiewicz)
Il segno distintivo delle persone intelligenti è la loro capacità di controllare le emozioni con l’applicazione della ragione. (Marya Mannes)
Le emozioni umane nascono dalle stesse acque abissali, anche se in superficie si manifestano a volte con cavalloni selvaggi, a volte con lievi increspature. (Sándor Márai)
Quando sviluppi la tua capacità di bilanciare le tue emozioni, i problemi inaspettati non ti butteranno giù così facilmente, e tornerai più rapidamente ad un approccio positivo. (Peggy McColl)
Nel momento stesso in cui vengono espresse a parole, le emozioni si tramutano in menzogne. (Yukio Mishima)
Le emozioni sono più razionali di quello che crediamo e i processi decisionali non sono freddi, ma poggiano su opzioni affettivo-emotive. (Sandro Modeo)
Negare le emozioni coincide con il nutrirle. (Raffaele Morelli)
Bisogna tornare alla musica che scatena emozioni forti. Basta col piattume del politically correct. Dobbiamo essere estremi. (Morgan)
La malattia della cultura del XX secolo è l’incapacità di percepire la realtà. Le masse si raccolgono davanti alla televisione a guardare teleromanzi, film, idoli rock, e vivono selvagge emozioni attraverso questi simboli; ma nelle loro vite quotidiane sono emotivamente morte. (Jim Morrison)
Voglio che le persone urlino, amino, piangano. Così uso tutti gli strumenti che ho per produrre emozioni negli spettatori. Gioco con persone che non conosco, ma spero che alla fine il pubblico condivida le mie stesse opinioni e le mie stesse ossessioni. (Gaspar Noé)
Quando la spieghi, la poesia diventa banale. Meglio delle spiegazioni, è l’esperienza diretta delle emozioni che può spiegare la poesia ad un animo disposto a comprenderla. (Philippe Noiret)
Io amo gli elogi funebri. Sono il tipo di discorso più toccante, perché tentano di cogliere il significato della nebbia, e nell’immediato, quando le emozioni sono ancora laceranti e crude e suscettibili a variazioni. (Peggy Noonan)
Stai attento ai primi sintomi del male. Non arriva mai sotto l’aspetto del male, ma sempre sotto l’apparenza del bello, del promettente, dell’idealistico, del piacevole… L’errore fatale viene spesso come risultato di sentimenti morali non esaminati: emozioni e sentimenti che servono come linee guida morali senza sottomettersi agli interrogativi della ragione. (Michael Novak)
I gay scoprono il sesso senza emozione; le lesbiche spesso ottengono emozioni senza il sesso. (Camille Paglia)
Katharine Hepburn è capace di recitare tutta la gamma delle emozioni dalla A alla B. (Dorothy Parker)
Scopriamo il nostro lato seducente. Diamo spazio alla seduzione come incontro con l’altro. Un’attitudine da riscoprire e valorizzare, da vivere come un’espressione culturale capace di suscitare grandi emozioni, accendendo il nostro mondo simbolico. (Willy Pasini)
Le donne e gli uomini del nostro tempo hanno bisogno di emozioni, di una storia alla quale credere, soprattutto se il finale è da scrivere insieme. (Matteo Renzi)
Preferisco stare sul palco. Giro film, ma sono stato sul set per la maggior parte della mia vita. Non è solo questione di emozioni, ma anche di comunicazione. E’ la soddisfazione di dire qualcosa sulla condizione umana attraverso l’autore, con gli attori a fare da strumenti ed il pubblico da riscontro. (Jason Robards)
Il mantello del passato è fatto con il tessuto delle emozioni della nostra vita e cucito con i fili enigmatici del tempo. (Gregory David Roberts)
Il disgusto e la determinazione sono due delle grandi emozioni che conducono al cambiamento. (Jim Rohn)
La propaganda si rivolge alle emozioni più che alla ragione. (Bertrand Russell)
Quando noi abbiamo forti emozioni, siamo responsabili del fatto che ci prendiamo in giro. (Carl Sagan)
È un’umanità rachitica quella che consuma la sua esistenza attimo dopo attimo, dominata dalle emozioni e dalla solitudine, disperata in mezzo ai piaceri del carpe diem e alla ferocia che inevitabilmente accompagna l’avarizia di sé. (Eugenio Scalfari)
Noi siamo fatti di emozioni. Noi tutti cerchiamo emozioni, sostanzialmente. È solo questione di trovare il modo di sperimentarle. (Ayrton Senna)
Saper usare le emozioni come carburante per il futuro. Ed è quello che, in Italia, non abbiamo ancora imparato a fare. (Beppe Severgnini)
Oggi l’economia è fatta di emozioni e psicologia. (Robert J. Shiller)
È assolutamente sana: la sua personalità non è sfiorata da emozioni umane, la sua ironia non ha contatti col pensiero e il suo corpo non è contaminato da tracce di femminilità. È uno zombie di zucchero. (John Simon)
In questa società la vita, nel migliore dei casi, è una noia totale e nulla riguarda le donne: dunque, alle donne responsabili, civilmente impegnate e in cerca di emozioni sconvolgenti, non resta che rovesciare il governo, eliminare il sistema monetario, istituire l’automazione globale e distruggere il sesso maschile. (Valerie Solanas)
Non faceva mai bilanci sulle entrate e le uscite di questo amore. Le sarebbe parso meschino, perché su sentimenti e emozioni non ragionava da contabile. (Manuela Stefani)
Il Ventesimo secolo non era interessato né alle impressioni né alle emozioni, era interessato alle concezioni. E da questo è nata la pittura del ventesimo secolo. (Gertrude Stein)
Cosa vogliamo significare con patriottismo nel contesto dei nostri tempi? Mi azzardo a suggerire che vogliamo intendere un sentimento di responsabilità nazionale… un patriottismo che non è un breve, frenetico scoppio di emozioni, ma la tranquilla e ferma dedizione di tutta una vita. (Adlai Ewing Stevenson Jr.)
Per sua natura la musica non può spiegare niente: né delle emozioni, né dei punti di vista, né dei sentimenti, né dei fenomeni della natura. Essa non spiega che se stessa. (Ígor Fiódorovich Stravinskij)
Si vende sull’onda delle emozioni, ma si giustifica un acquisto con la logica. (Joseph Sugarman)
Ero colma di emozioni e impressioni.Adesso tutto questo è cometanti puntini fra parentesi. (Wisława Szymborska)
Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre. Da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena. Solo l’amore può spalancarle tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento. (Susanna Tamaro)
Queste sono state le prime grandi emozioni della mia infanzia, l’umiliazione di dover andare al Monte di Pietà, il senso di questa mia famiglia carina, meravigliosa con me, ma in fondo debole, vulnerabile. (Tiziano Terzani)
Al di là del piacere, della curiosità e di tutte le emozioni che suscitano questi racconti [fantastici] lo scopo reale del viaggio meraviglioso e fantastico è l’esplorazione più completa della realtà universale. (Tzvetan Todorov)
Se riesci a sentire le tue emozioni, non sei lontano dal corpo interiore radioso che sta sotto. Se invece resti prevalentemente nella tua testa, la distanza è di gran lunga maggiore, e hai bisogno di portare consapevolezza nel corpo emotivo prima di poter raggiungere il corpo interiore. (Eckhart Tolle)
La musica è la stenografia dell’emozione. Emozioni che si lasciano descrivere a parole con tali difficoltà sono direttamente trasmesse nella musica, ed in questo sta il suo potere ed il suo significato. (Lev Tolstoj)
Esagerare è una forma di creatività che appartiene all’arte. E l’arte è l’espressione delle emozioni, esagerare fa bene, è un esercizio delle passioni, dalle quali veniamo sempre più allontanati dalla realtà analgesica in cui viviamo. (Oliviero Toscani)
Senza emozioni e senza divertimento diventa difficile apprendere. Senza emozioni l’unico modo per ricordare le informazioni è quello di utilizzare sistemi coscienti (ripetizioni, schemi, ripassi) finché i dati si fissano in testa, ma con grande fatica. (Pietro Trabucchi)
Fai in modo di trovare qualcosa di positivo in ogni situazione – il 95% delle tue emozioni sono determinate da come interpreti gli eventi per te stesso. (Brian Tracy)
Ogni nascita comporta emozioni indesiderate e sofferenza. (John Travolta)
Era dunque quella l’essenza della battaglia: l’annullamento del tempo, un eterno presente in cui non c’era spazio per i pensieri e le emozioni, ma solo per le lame che cozzavano l’una contro l’altra, per i muscoli che scattavano, per il sangue. (Licia Troisi)
Le grandi emozioni di tutta la mia vita da ragazzo le ho provate, spesso, stando da solo. Non mi annoiavo mai e non avevo paura di nulla. Per molto tempo la solitudine è stata per me una piccola droga, che accompagnava ogni mio stupore. (Carlo Verdone)
Un animo forte è quello che anche nelle più forti emozioni non perde il proprio equilibrio interno. (Karl von Clausewitz)
Le emozioni sono forse quanto di più prezioso un attore possa avere. (Christopher Walken)
Ci sono solo due emozioni su un aeroplano: noia e terrore. (Orson Welles)
Ho già detto che le mie più violente emozioni hanno la specialità di esaurirsi da sé. (Herbert George Wells)
Non credo che la gente muoia di duro lavoro. Muore di stress e di preoccupazioni e di paura – le emozioni negative. Questi sono gli assassini, non il duro lavoro. Il fatto è che, nella nostra società odierna, molta gente non capisce che cosa sia il duro lavoro. (Art Williams)
Non prendo le recensioni troppo sul serio, ma credo che nel complesso siano indicative delle emozioni del pubblico. (David Zucker)
Ci sono emozioni subitanee, moti dell’anima che raccontati suonerebbero forse sentimentali, parole che sono vere una volta soltanto, tra due individui, a quattr’occhi. (Stefan Zweig)
Le emozioni sono la spia dei sentimenti, perché ciò che ci emoziona è già entrato nel nostro cuore. (Antonio Curnetta)
Solitamente stimoliamo una marea di emozioni inutili e improduttive: rimorso, tristezza e sensi di colpa, se ci proiettiamo nel passato, ansia inquietudine e preoccupazione, se ci proiettiamo nel futuro. E questi stati d’animo ci fanno bruciare un sacco di energie in cambio di niente. (Roberto Re)