20 Frasi con Cariche

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Cariche’

In questa raccolta abbiamo selezionato le frasi con ‘Cariche’ più famose e belle che siano mai state scritte da grandi poeti, scrittori e personaggi storici.

Alle qualità militari Badoglio aggiungeva astuzia, pazienza ed affabilità, cosicché anche dal regime fascista, di cui parlava molto male, poté aver cariche ed onori. Ma soprattutto egli ha saputo far scendere nell’oblio le vicende di Caporetto. (Luigi Albertini)
In quanto a San Donato, io ho la superba convinzione che le cariche di esplosivo che ci ho ammonticchiato in questi cinque anni non smetteranno di scoppiettare per almeno cinquanta anni sotto il sedere dei miei vincitori.[da una lettera del 14 luglio 1952, in Lettere alla mamma] (Don Milani)
La Fiat ha fatto del bene al Paese e continua a farlo, ma è insopportabile vedere gente che ha cariche istituzionali a bordo di un’Audi o di una Bmw. (Lapo Elkann)
Gli attributi della Madonna sono gli oggetti del desiderio che vengono incollati su di lei come su di un supporto onnivalente. Le infinite statue della Madonna, cariche di corone di collane di stelle di vestiti di mantelli, sono la Madonna. (Ida Magli)
Le spighe più basse, più umili, sono cariche di chicchi. (Padre Pio)
Nessuno ha diritto al sacerdozio (sulla base del proprio desiderio interiore), e il desiderio dice ancora poco sull’attitudine, lo stesso vale per tutte le cariche di capo e superiore nella chiesa. (Hans Urs von Balthasar)
L’odore mi fa ricordare… un pranzo in famiglia con una teglia di arrosto e delle patate dolci durante un pazzo agosto in una città del Midwest. Gli odori esplodono morbidamente nella nostra memoria come mine terrestri cariche nascoste nella massa cespugliosa degli anni. (Diane Ackerman)
Quelli che hanno in animo di occupare le più alte cariche di governo devono possedere tre doti: innanzitutto, attaccamento alla costituzione stabilita, in secondo luogo una grandissima capacità nelle azioni di governo, in terzo luogo virtù e giustizia. (Aristotele)
Candidato: un modesto signore che si ritira dalla distinzione della vita privata e cerca diligentemente un’onorevole oscurità nelle cariche pubbliche. (Ambrose Gwinnett Bierce)
È più facile sembrar degni delle cariche che non si hanno che di quelle che si ricoprono. (François de La Rochefoucauld)
La nostra generazione dovrà pentirsi non solo per le parole e le azioni cariche d’odio dei malvagi, ma anche per lo spaventoso silenzio dei buoni. (Ken Follett)
I bambini fanno paura quando le loro parole e le intenzioni sono cariche del sapere degli adulti. (Franz Kafka)
Poche delle persone che occupano oggi cariche decisionali possono affermare di avere le mani pulite. Un’immensa massa di persone tace, e tacciono i loro figli. Sono problemi morali terribili, che rendono molto difficile il continuare a prendere parte alle trasformazioni. (Ryszard Kapuscinski)
Dio usa la lussuria per spingere gli uomini a sposarsi, l’ambizione per far loro ricoprire delle cariche, l’avarizia per farli guadagnare, e la paura per far avere loro fede. Dio mi ha condotto come una vecchia capra cieca. (Martin Lutero)
Un politico di professione è un uomo professionalmente disonorevole Per arrivare da qualche parte vicino alle alte cariche deve scendere a così tanti compromessi e sottomettersi a così tante umiliazioni che diventa indistinguibile da una prostituta. (Henry Louis Mencken)
Il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi, per questo è detto democrazia.Un cittadino ateniese non trascura i pubblici affari quando attende la proprie faccende private. Ma in nessun caso si avvale delle pubbliche cariche per risolvere le questioni private. (Pericle)
Uomini sciocchi giungono presto alle cariche e agli onori, perché nessun talento li distoglie dalla loro attività. (Paul Rée)
Nessuna donna nella mia epoca diventerà mai primo ministro o cancelliere o segretario agli esteri – e nemmeno le cariche più alte. Comunque, io non vorrei mai essere primo ministro; devi dare te stessa al 100 per cento. (Margaret Hilda Thatcher)
Per chi occupa alte cariche è più utile sapersi servire di persone capaci che non esserlo egli stesso. (Marchese di Vauvenargues)
Io propongo che chi ha fatto il magistrato non possa assumere in seguito cariche politiche. (Pierluigi Vigna)