20 Frasi con Vedute

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Vedute’

Leggi qui di seguito le più famose e belle frasi con ‘Vedute’ che siano mai state scritte.

Il potere pensa sempre di avere una grande anima e di essere di ampie vedute, al di là della comprensione dei deboli. (John Adams)
Le parole sacre, vedute le labbra dell’autore, ne rifuggono. Le cose sacre, veduto il cuore dell’autore, vi si fermano. (Carlo Emilio Gadda)
Quello che noi ci immaginiamo bisogna che sia o una delle cose già vedute, o un composto di cose o di parti delle cose altra volta vedute. (Galileo Galilei)
Possiamo cogliere nell’innamorato una grande forza, della quale manca, finché è uomo libero; ma vi è una larghezza di vedute nell’uomo libero che cercheremmo invano nell’amante. (Thomas Hardy)
Conviensi adunque essere prudente, cioè savio: e a ciò essere si richiede buona memoria delle vedute cose, e buona conoscenza delle presenti, e buona provvedenza delle future. (Dante Alighieri)
Imperitura potenza delle verità matematiche, verità che costituiscono la fedele trama delle vedute eterne e l’unica luce inestinguibile che ha illuminato e che illumina il nostro divenire. (Eric Temple Bell)
Non vedo buone ragioni per cui le vedute espresse in questo volume debbano urtare la sensibilità religiosa di chiunque. (Charles Robert Darwin)
Quando si sono vedute le simboliche bilance funzionare in maniera così sbrigativa, il concetto della giustizia ne ha sofferto molto. Si è avuta la stessa sensazione di una messa da morto brontolata in fetta da un prete indifferente per il funerale di un povero. (Alphonse Daudet)
Un liberale è una persona dalle vedute troppo aperte per prendere la propria parte in una disputa. (Robert Lee Frost)
Le vedute convenzionali servono a proteggerci dal penoso lavoro di pensare. (John Kenneth Galbraith)
Di solito i maggiori e più durevoli successi nella storia sono quelli che al loro inizio trovarono poca comprensione, perché erano in forte contrasto con la pubblica opinione, con le vedute e la volontà di questa. (Adolf Hitler)
Vi sono cose abbastanza belle per essere vedute, non abbastanza per essere sognate. (Joseph Antoine René Joubert)
Scrivo di cose che non ho vedute, nè ho sapute da altri, che non sono, e non potrebbero mai essere. (Luciano di Samosata)
Gli insensibili si fissano sulle visioni, e sono fermati dai suoni; e ciò che vedono e sentono sono soltanto vedute e suoni. L’intelletto dell’uomo, al contrario, trae energia quanto il suo occhio o le sue orecchie, e percepisce nelle visioni e nei suoni qualcosa che va oltre questi. (John Henry Newman)
Ci sono due tipi di mente… quella matematica, e quella che viene chiamata l’intuitiva. La prima arriva alle sue vedute lentamente, ma sono ferme e rigide; la seconda è dotata di grande flessibilità e applica se stessa simultaneamente alle diverse parti apprezzabili di ciò che essa ama. (Blaise Pascal)
Le vedute del Governo sull’economia possono essere riassunte in frasi molto brevi. Se si muove, tassalo. Se continua a muoversi, regolamentalo. E se smette di muoversi, sussidialo. (Ronald Reagan)
Voglio che il mio pubblico sia di larghe vedute tanto quanto i miei personaggi. (Jason Reitman)
L’antipatia, la diversità di vedute, l’odio, il disprezzo, possono accompagnare il vero amore. (August Strindberg)
Uno non può essere uno scienziato di successo senza rendersi conto che, in contrasto con la concezione popolare sostenuta dai giornali e dalle mamme degli scienziati, un buon numero di scienziati non sono soltanto di vedute ristrette ed ottusi, ma anche proprio stupidi. (James Dewey Watson)
Preti e gente che adoperano frasi senza misura parlano, alle volte, della sofferenza come d’un mistero. Invece essa é una rivelazione. Fa distinguere delle cose che non si erano mai vedute prima e permette di considerare l’insieme della storia da un punto di vista tutt’affatto diverso. (Oscar Wilde)