200 Frasi con Pieno

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Pieno’

Leggi una grande collezione di frasi con ‘Pieno’ e citazione famose che puoi condividere su Facebook e Whatsapp.

Al giorno d’oggi la macchina risparmia-fatica più popolare è ancora un marito pieno di soldi. (John Adams)
Sono andato a fare il pieno di benzina solo che ho lasciato a casa la macchina. (Battute di Bruno Arena)
Il paese dei Tarahumara è pieno di segni, di forme, d’effigi naturali, che non sembrano affatto nati dal caso, come se gli dèi, che qui si sentono ovunque, avessero voluto significare i loro poteri con queste strane firme in cui è la figura dell’uomo a venir perseguita da ogni parte. (Antonin Artaud)
L’uomo è un essere pieno d’immaginazione. (Gaston Bachelard)
Tutte le religioni, con i loro dei, i loro semidei e i loro profeti, messia e santi, furono create dalla fantasia credula degli uomini non ancora giunti al pieno sviluppo e al pieno possesso delle loro facoltà intellettuali. (Michail Bakunin)
Vuoi prendere un treno di notte, | pieno di paralumi e di damasco per dormire, | sennò a che serve un treno. (Lucio Battisti)
Il corpo femminile a cinquant’anni non sfiorisce, è nel pieno della sua maturità. Rispetto al passato la nostra aspettativa di vita è enormemente cresciuta, nessuno si sognerebbe di definire vecchia una donna della mia età. (Monica Bellucci)
E ricordatevi che il tempo vola. E noi no. Ma il peggio sarebbe se noi volassimo e il tempo no. Il cielo sarebbe pieno di uomini con gli orologi fermi. (Alessandro Bergonzoni)
L’Unione Sovietica ha un regime politico che non garantisce il pieno esercizio delle libertà. (Enrico Berlinguer)
Quando ero giovane, avevo tante idee e pochi soldi. Ora sono pieno di soldi e delle idee non me ne frega più niente. (Geometra Meneghetti) (Enrico Bertolino)
Come aveva intuito Vittorio Foa, la politica partigiana era la politica delle larghe alleanze democratiche già sperimentata nella guerra di Spagna. In sostanza un riformismo socialdemocratico che per la prima volta annullava le millenarie divisioni di classe facendo rientrare tra i cittadini di pieno diritto gli operai e i contadini. (Giorgio Bocca)
Mi piacerebbe fare un musical moderno che è pieno di musica originale. (Danny Boyle)
Casa mia è un parco giochi pieno di sorprese. (Arturo Brachetti)
La notizia del rapimento fu pubblicata dai giornali di tutto il mondo. Ci vollero alcuni giorni perché il pieno significato dell’avvenimento si spargesse da Cuba agli Stati Uniti, dalla Riva Sinistra a Parigi fino ai piccoli caffè di Pamploma dove le bevande erano ottime e il tempo, chissà come, sempre perfetto. (Ray Bradbury)
Oggi è pieno di bellissime donne. Non è più una merce così ricercata, te le regalano ovunque, per pochi euro. La donna ricercata è la donna di potere, la donna ricca, la donna di successo (Michela Brambilla)
Comprendere il pieno significato della vita è il dovere dell’attore, interpretarlo è il suo problema, ed esprimerlo è la sua passione. (Marlon Brando)
È difficile da descrivere. Ti senti improvvisamente pieno di fiducia in te stesso, ti senti forte sulle gambe, con una buona visione del canestro e inizi a segnare. Dopo un po’ ti convinci che qualsiasi tiro sia destinato al canestro. Anche quelli che sbagli. (Kobe Bryant)
Marty è pieno di sangue, no? ma sicuro. è di quello che siamo fatti noi? soprattutto di quello. di cosa soprattutto? soprattutto di sangue, ossa e dolore. (Charles Bukowski)
Ma già le navi stavano scomparendo all’orizzonte e io rimasi qui, in questo nostro mondo pieno di responsabilità e fuochi fatui. (Italo Calvino)
Ho sempre ammirato la disinvoltura dei cani che entrano in un salotto, in pieno ricevimento. (Achille Campanile)
In Italia il bambino ha soltanto il calcio, non sognerà mai qualcosa di diverso da uno stadio pieno e un pallone tra i piedi. Chiamiamo le cose con il loro nome: questa è dittatura. (Fabio Cannavaro)
C’era una volta un gessaio che aveva parecchi asini magri e sbilenchi, sui quali caricava i sacchi del gesso da portare a questo e a quello; uno poi, il peggio di tutti, spelato, con un moncherino di coda, pieno di guidaleschi, pareva si reggesse su le gambe proprio per miracolo. (Luigi Capuana)
Un altro mio «collega» pieno di problemi era Peter Sellers. Girare con lui era esilarante: dovevi trattenerti per non scoppiare dal ridere. Nella vita era un essere cupo, tragico. (Claudia Cardinale)
Un uomo che acquisisce la capacità di prendere pieno possesso della propria mente è in grado di prendere possesso di qualsiasi altra cosa a cui abbia diritto. (Andrew Carnegie)
Credo che Kennedy fosse un uomo pieno di entusiasmo, molto intelligente, con un carisma innato, che cercava sempre di fare cose positive. Commise degli errori, anche di tipo etico, ritengo tuttavia sia stato un uomo coraggioso capace di correggersi e abbastanza coraggioso da introdurre cambiamenti nella politica degli Stati Uniti. (Fidel Castro)
Gita a Fernet col principe di Craon. Abbiamo visitato il salotto e la stanza da letto di Voltaire. In essa tutto è rimasto come quando Voltaire vi abitava. I mobili sono molto semplici. Il salotto è pieno di quadri indecenti. (Camillo Benso conte di Cavour)
È un continuo alternarsi di gioia e dolore, una presenza continua della vita e della morte a braccetto come se andassero a una festa, tutt’e due nel pieno del loro splendore. (Lorenzo Cherubini)
Per litigare occorre essere in tre. È necessaria la presenza del paciere. Non si può raggiungere il potenziale pieno della furia umana senza l’intervento strategico di un amico di ambo le parti. (Gilbert Keith Chesterton)
Il mondo è pieno di cose ovvie che nessuno si prende mai la cura di osservare. (Arthur Conan Doyle)
Comprate questo libro, farete contenta tutta una serie di persone e avrete speso l’equivalente del pieno di benzina di una macchina microscopica: il vostro cervello.[quarta di copertina di Prima comunella, poi comunismo di Claudio Bisio] (Sergio Conforti)
La discoteca è uno spazio chiuso pieno di isotope. Per la legge di Newton, due corpi nel vuoto si attraggono. Figurati in discoteca. (Maurizio Crozza)
Uccidono in pieno giorno, trasportano i cadaveri, li mutilano, ce li posano fra questura e Regione, li bruciano alle tre del pomeriggio in una strada centrale di Palermo. (Carlo Alberto Dalla Chiesa)
Bourne è un personaggio forte, un superuomo, ma anche pieno di problemi, di complessi e di crisi di coscienza. Un personaggio perfetto per il mondo di oggi, con la sua solitudine e la sua profonda umanità. (Matt Damon)
Non è più la morbidezza del fiore, ma vi è del grano disseccato, pieno, fecondo, che rende sicura la stagione invernale. (Honoré de Balzac)
Mi è stato più facile pensare un mondo senza creatore, che un creatore pieno di tutte le contraddizioni del mondo. (Simone de Beauvoir)
In questo mondo del progresso, in questo mondo pieno di missili e di bombe atomiche, io penso che Napoli sia ancora l’ultima speranza che ha l’umanità per sopravvivere. (Luciano De Crescenzo)
Il suicidio fu l’ultima virtù degli antichi. Nel pieno disfacimento d’ogni principio morale e di ogni credenza, essi formarono sotto il nome di stoicismo una filosofia della morte: non sapendo più vivere eroicamente, vollero saper morire da eroi. (Francesco de Sanctis)
Mi piacerebbe recitare Sant’Agostino in uno stadio pieno di gente, come Benigni sta facendo con la lettura di Dante. Ammiro profondamente Benigni e credo che leggere un’opera di fronte ad un pubblico immenso, sia il sogno più grande per un attore. (Gerard Depardieu)
Gesù era pieno d’amore per le anime ferite dalle umane passioni e si compiaceva di lenire le piaghe estraendo dalle stesse il balsamo che doveva guarirle. Diceva, quindi, alla Maddalena: Ti sarà molto perdonato perché hai molto amato! Sublime perdono che doveva eccitare una fede sublime. (Alexandre Dumas figlio)
Il mondo è pieno di violenza. Siccome i criminali hanno armi, anche noi decenti cittadini rispettosi della legge dovremmo avere armi. Altrimenti loro vinceranno e le persone oneste perderanno. (James Earl Jones)
Le tre regole di lavoro: 1. Esci dalla confusione, trova semplicità. 2. Dalla discordia, trova armonia. 3. Nel pieno delle difficoltà risiede l’occasione favorevole. (Albert Einstein)
Bisogna ben valutare il fine che ci è dato, e far sì di riportare tutte le nostre opinioni a una certezza evidente; o tutto quanto sarà pieno di insicurezza di giudizio e di turbamento. (Epicuro)
Guarda, il mondo è pieno di ragazzi | e le donne col tempo li trasformano in pupazzi. (Fabri Fibra)
Jordan rimase solo, con la sensazione poco piacevole di essere una persona che non esisteva in un mondo pieno di gente che si accontentava di esistere. (Giorgio Faletti)
L’aspetto della saggezza non è cupo e tetro, non è pensieroso, è ilare e pieno di gioia. Il fine e il compimento della sapienza stanno nella giocosità felice. (Oriana Fallaci)
Se io sono figlio della televisione, la generazione di oggi è figlia dei videoclip, quindi di un linguaggio frammentato, pieno di anacoluti, l’esatto contrario della parola scritta. (Fabio Fazio)
C’è chi nasce come Paperino | sfortunato e sempre pieno di guai | C’è chi invece è come Topolino | carino, intelligente, simpatico alla gente.[da Vil Coyote] (Eugenio Finardi)
Gli occhi grigi striati dal sole fissavano il vuoto, ma lei aveva deliberatamente preso le redini dei nostri rapporti e per un momento credetti di amarla. Ma sono molto lento a pensare e pieno di regole interiori che agiscono sui miei desideri. (Citazioni di Francis Scott Fitzgerald)
Oggi il cretino è pieno di idee. (Ennio Flaiano)
Mi pareva che avessero acqua nelle vene, acqua santa, se vuole, ma troppo diversa da quel sangue pieno di fuoco latente che mi sentivo io. (Antonio Fogazzaro)
Che begli occhi azzurri… Evidentemente avrà il cervello pieno d’acqua. (Mr. Forest)
In quel tempo il deserto era pieno d’anacoreti. Innumerevoli capanne, costruite dai monaci con fronde e fango, si susseguivano lungo le due rive del Nilo, né troppo vicine né troppo lontane, permettendo agli abitanti di vivere isolati e d’aiutarsi in caso di bisogno. (Anatole France)
Il mio lavoro nasce da un senso di inadeguatezza. L’artista cerca sempre strade alternative e dare voce a tanti personaggi diversi è probabilmente un segno di difficoltà. Il paradosso è che oggi va di moda l’attore rockstar, un palestrato pieno di donne che guida fuoriserie.[Grazia, marzo 2012] (Elio Germano)
Il presente sarebbe pieno di tutti i futuri, se il passato non vi proiettasse già una storia. (André Gide)
Di pregiudizi razziali verso i diversi è ancora pieno il mondo ed essi costituiscono ancora la base di molti conflitti. Credo che questi problemi non debbano essere risolti su basi eroiche, sono qualcosa che richiede pazienza e talento, che comporta fallimenti. (Nadine Gordimer)
Te lo dice paparino tuo. Era otto il passerotto pieno di felicita’, questo numero pienotto che ha iniziato a svolazzar, e sui platani e sui pini qual provetto aviatore, e gli amici sua uccellini lo salutan con ardore. (Claudio Gregori)
Colui che può distruggere una cosa, ha il pieno controllo di quella cosa. (Frank Herbert)
L’inferno è pieno di desideri e di buon senso. (George Herbert)
Questa vita mi piace e mi diverte, viaggio molto e gareggio altrettanto, sicuramente è uno stile di vita impegnativo e stancante ma sto godendo a pieno l’essere una nuotatrice professionista. Ne vale la pena. (Katinka Hosszu)
Lo starnuto viene dalla testa dovuto al riscaldamento del cervello o al fatto che l’interno della testa è pieno di umidità. Così l’aria interna esce e fa rumore perché passa attraverso un posto stretto. (Ippocrate di Coo)
L’amicizia è preziosa, non solo nell’ombra ma anche nel pieno splendore della vita; e grazie ad una benevola disposizione delle cose, la maggior parte della vita è pieno splendore. (Thomas Jefferson)
Hollywood è un luogo pieno di insidie. (Scarlett Johansson)
Gustav Janouch gli domanda: E Cristo?. Kafka, chinando il capo, risponde: È un abisso pieno di luce. Bisogna chiudere gli occhi per non precipitarvi. (Franz Kafka)
Conserviamoci ancora un pergolato di tranquillità, e un sonno pieno di sogni dolci, e un respiro forte e quieto. (John Keats)
Viviamo per desiderare, e cosi farò anch’io, e balzerò giù da questa montagna sapendo tutto alla perfezione o non sapendo tutto alla perfezione pieno di splendida ignoranza in cerca di una scintilla altrove. (Jack Kerouac)
Non ricordo più l’odore dei fiori | i sapori di un piatto pieno | e nemmeno i colori di un arcobaleno | ma non scorderò mai il veleno che bevo ogni giorno | non aspettarmi tesoro stavolta non torno. [da La bara più grande del mondo] (Emis Killa)
Era tutta una bugia. Il mondo era pieno di mostri e non c’era niente che potesse impedirgli di mordere gli innocenti e gli incauti. (Stephen King)
La politica odia il vuoto. Se non è pieno di speranza, qualcuno lo riempirà di paura. (Naomi Klein)
Anche quando sono in un periodo di inattività sono pieno di cibo per riflettere sia presto che tardi – pensieri che riguardano l’arte ma anche altro. (Gustav Klimt)
Il parrucchiere racconta le novità, mentre dovrebbe solo pettinare. Il giornalista è pieno di spirito, mentre dovrebbe solo raccontare le novità. Sono due tipi che mirano in alto. (Karl Kraus)
Il mondo è pieno di sofferenze ma è altrettanto pieno di persone che le hanno superate. (Milan Kundera)
Perché il battesimo è imposto alla nascita? Non sarebbe meglio seguire l’esempio che diede Cristo facendosi battezzare nel pieno della sua maturità? (Menotti Lerro)
Grazie per il tempo pieno, grazie per la te più vera, grazie per i denti stretti, i difetti, per le botte d’allegria, per la nostra fantasia. (Luciano Ligabue)
Giuliano Ferrara: non è grasso, è pieno di sé. (Daniele Luttazzi)
Maria, Madre di Gesù, / dammi il tuo cuore, / tanto bello, tanto puro, tanto immacolato, / tanto pieno d’amore e d’umiltà, / così che io possa ricevere Gesù nel Pane della Vita, / amarLo come tu L’hai amato / e servirLo sotto le spoglie del più Povero dei Poveri. (Madre Teresa di Calcutta)
Adesso che non sono più concorrente di Bruno Ve­spa posso confermare che è solo un uomo pieno di boria, capace di falsificare i dati per non scen­dere da quel piedistallo privile­giato sul quale si trova. (Enrico Mentana)
L’uomo è capace di umanità, lo voglia o no.È capace di essere figlio di Dio con pieno consenso o contro la sua volontà. È capace di accettare se stesso o respingersi. (Thomas Merton)
Conversammo liberamente e in modo comprensivo. Non seppi di lei, e della sua vita, nulla di più di quanto avessi saputo prima, non a causa di una qualsiasi segretezza da parte sua, ma perché il momento era troppo pieno e né il passato né il futuro sembravano importanti. (Henry Miller)
L’amore non è e non può essere semplice affetto, non è abitudine o gentilezza, l’amore è follia, è il cuore che batte a duemila, la luce che scende di sera in pieno tramonto, e la voglia di alzarsi al mattino solo per guardarsi negli occhi. (Federico Moccia)
[Parlando dello scandalo del calendario] Io mi vergognavo, ma loro furono davvero delicati… in tutta la faccenda. Stesero del velluto rosso e mi ci fecero sdraiare sopra. Fu tutto molto semplice. E pieno di spifferi! (Marilyn Monroe)
Oggi Paolo Pillitteri sarà designato alla successione di Tognoli come sindaco di Milano. Lo dipingono come uomo intelligente, efficace, insomma pieno di qualità. Purtroppo, gli manca quella fondamentale: il celibato. [5 dicembre 1986] (Indro Montanelli)
(Con i malati a Lourdes) mi sono sentito molto fragile ed anche stupido, pieno di vizi inutili. (Gianni Morandi)
Un attore è come un baule pieno di cose e ogni regista può trovare quello che gli serve. (Ornella Muti)
Sono pieno d’energia | ed il mondo è casa mia | voglio vivere perciò | ogni attimo che ho | va benissimo così | tutto il resto è solo lunedì. (Nek)
La spesa va fatta sempre a stomaco pieno, per evitare sprechi. (Davide Oldani)
A volte, quando lavoro fino a tardi vedo le luci degli operai che fanno il doppio turno, degli impiegati, degli ingegneri, e mi viene voglia di andare a porgere un saluto pieno di riconoscenza. (Adriano Olivetti)
Ho vent’anni, sono nel pieno del mio periodo esistenzialista. (Ellen Page)
Questo mare è pieno di voci e questo cielo è pieno di visioni. (Giovanni Pascoli)
La polizia è il pubblico e il pubblico è la polizia; nella polizia devono esserci solo i membri del pubblico, pagati per prestare attenzione a tempo pieno ai doveri che incombono su ogni cittadino, nell’interesse del benessere della comunità. (Robert Peel)
Il mondo è pieno di persone oneste. Si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine. (Charles Péguy)
Anch’io ti voglio. Come porta-aerei, Benjamin. Vuoi essere la mia porta-aerei? Verrò a posarmi di tanto in tanto, per rifare il pieno di sensazioni. (Daniel Pennac)
Mezzo pieno o mezzo vuoto questo è il solo ed unico bicchiere che abbiamo se si stava meglio quando si stava peggio non lo so però io vivo adesso […] Scorrono le immagini e non riesco più a capire se è la realtà. (Max Pezzali)
L’amore significa lottare, menzogne, grandi e grosse, e un paio di schiaffi in pieno viso. (Edith Piaf)
Ogni individuo ha il diritto di godere di tutti i mezzi materiali di cui dispone la società, onde dar pieno sviluppo alle sue facoltà fisiche e morali. (Carlo Pisacane)
Ricordo che, anche se ero pieno di entusiasmo, non ho avuto il minimo sentore, anche a quarant’anni, del lato più profondo per il movimento che stavamo perseguendo con l’istinto. Era nell’aria! (Camille Pissarro)
Il testo delle leggi, e anche i costumi andavano progressivamente corrompendosi ad un ritmo impressionante, a tal punto che uno come me, all’inizio pieno di entusiasmo per l’impegno nella politica, ora, guardando ad essa e vedendola completamente allo sbando, alla fine fu preso da vertigini. (Platone)
Empi il bicchier ch’è vuoto, vuota il bicchier ch’è pieno, non lo lasciar mai vuoto, non lo lasciar mai pieno. (Edgar Allan Poe)
Se non si conosce l’amore nel senso pieno e assoluto del termine, si può essere allegri ma non veramente felici, si può godere ma non si conosce la gioia, si può agire ma non creare. È la scoperta di una pienezza che l’amato ti dona in modo unico. (Gianfranco Ravasi)
Bisogna profondamente distinguere le società come la nostra, in cui tutto accade nel pieno giorno della matura riflessione, dalle società ingenue, credule, in cui nacquero le credenza, che dominarono i secoli. (Ernest Renan)
Ognuno di noi sogna di poter vincere un Oscar o un Cesar per un ruolo in un film pieno di lunghissimi piani sequenza. (Jean Reno)
Quando ho iniziato io per fortuna eravamo in pieno cantautorato ma io non trovavo nessuno che mi piaceva. Alla fine Alberto Testa mi ha detto te le devi scrivere da sola le canzoni e io ho fatto così. (Donatella Rettore)
Accetto il fallimento nell’elaborazione del progetto, è un aspetto da non omettere. Quello che non ho mai accettato è la rinuncia nel pieno dell’azione. (Alain Robert)
Mi piace Moratti perché è un elegante signore all’antica. Anche se oggi forse è un difetto in questo mondo arrembante e pieno di arroganti. Ho letto del suo invito alla festa [per il 15° scudetto dell’Inter], ma sono molto pigro. Avrei partecipato comunque col cuore. (Vasco Rossi)
[Su Jürgen Melzer] Uomo dal braccio che non fa sconti e dalla testa troppo spesso in ferie, l’Austriaco è tra i pochi in pieno controllo della situazione a rete. Egli ricama col suo mancino estremo, cesellando stop volley e altri incanti ancestrali. (Andrea Scanzi)
Sicurezza è avere un cassetto pieno di calze di lana! [Linus, 7 ottobre 1966] (Charles M. Schulz)
Avrei potuto continuare per altri due o tre anni nel pieno splendore. Il fatto è che io non ne avevo più voglia. Ho smesso di fare l’attrice hard perché c’era stato un cambiamento, come persona. Ci sono delle fasi nella vita, delle tappe. (Selen)
Volgi la mente da questa bassa aiuola a così eccelse meditazioni! Fallo adesso, finché il tuo sangue è caldo e sei ancora pieno di vigore, questo è il momento per guardare più in alto! (Lucio Anneo Seneca)
A Venezia per i vostri bisogni servitevi delle toilette pubbliche. Ce ne sono ben due: una a Mestre e una sull’autostrada per Padova, dove, tra l’altro, potrete ammirare il fenomeno dell’acqua alta in pieno autogrill. (Michele Serra)
Dico che a stare a traccheggiar qui fuori, noi sprechiamo le luci delle fiaccole come a tenerle accese in pieno giorno.[Mercuzio: atto I, scena IV] (William Shakespeare)
Mi sono sempre definito a metà tra un animale ed un uomo, comunque nel pieno rispetto degli altri. Sono un istintivo puro e agisco come tale. Pensando ad un animale, adoro le scimmie. (Rocco Siffredi)
Il mondo è pieno di gente che crede ai dischi volanti. Anche nella compassata Inghilterra non mancano i ‘visionari spaziali’. (Ringo Starr)
Ritengo che la Carmen di Bizet sia uno chef-d’oeuvre nel pieno significato del termine, cioè una di quelle poche cose destinate a riflettere in sé, al più alto grado, le aspirazioni musicali di un’intera epoca. (Pyotr Ilyich Tchaikovsky)
Internet offre una ricchezza inestimabile di informazioni, conoscenza, contatti umani. E’ così grande che ha gli stessi pregi e gli stessi difetti del mondo reale: pieno di cose meravigliose e anche di porcherie e cose inutili. (Roberto Vacca)
L’Italia oggi è un paese triste. Ma è anche un paese straordinario, pieno di talento e di energie. Un paese che potrebbe sboc­ciare. (Walter Veltroni)
Prendete un vaso pieno di liquore e tappatelo con cura: solo così conserverete il liquore per tutto il tempo che vorrete. Allo stesso modo, se dopo la comunione custodiste con cura Nostro Signore nel raccoglimento, sentireste più a lungo quel fuoco che divora. (Giovanni Maria Vianney)
Il momento solenne dell’amore è sempre pieno di promesse: un qualcosa di aperto, che non si chiude in se stesso, la cui fecondità si manifesta, sul piano naturale, nella procreazione, ma che su quello spirituale resta un mistero. (Hans Urs von Balthasar)
L’amore, in chi è infelice, è essere pieno della nuda nozione della felicità dell’amato, senza partecipare a quella gioia, e nemmeno desiderare di parteciparvi. (Simone Weil)
Un gentiluomo di campagna inglese che galoppa dietro a una volpe: l’ineffabile nel pieno perseguimento dell’immangiabile. (Oscar Wilde)
Colui che perdona non porta mai il passato sul volto. Quando perdoni, è come non fosse mai successo. Il vero perdono è pieno e totale. (Louis Zamperini)
La chirurgia estetica, mai. Ho fatto una sciocchezza, farmi togliere il doppio mento dall’ex marito della Santanchè. Basta così: altrimenti non ti fermi più, e alla fine sembri una mappa geografica. Già è pieno di gente con il parrucchiere privato; l’imbalsamatore privato mi pare troppo. (Renato Zero)
Il mondo è pieno di brave persone. Quando si è onesti e si lavora, si è sempre ricompensati. (Emile Zola)
La macchina risparmia-fatica più popolare, di questi tempi, è ancora un marito pieno di soldi. (Joey Adams)
Non c’è niente di più pericoloso di un idiota pieno di risorse. (Scott Adams)
Ho guardato nei suoi occhi verdi e ho pensato che la vita sarebbe stata un prato verde, verde come i suoi occhi, pieno di bambini che correvano. (Susanna Agnelli)
Il Radicale può ricorrere alla spada ma quando lo fa non è pieno di odio verso gli individui che attacca. Egli odia questi individui non come persone ma come simboli rappresentanti idee od interessi che egli crede siano nemici del benessere della gente. (Saul David Alinsky)
− È pieno di gente che non arriva alla fine del mese.− Accorciamo i mesi? (Altan)
Questo luogo è pieno di pessimi individui e di opportunisti. Incidentalmente alcuni di essi sono anche simpatici. (Davide Amante)
Una parte dell’Italia, in pieno sviluppo, fu condannata a regredire e depredata dall’altra, che con il bottino finanziò la propria crescita e prese un vantaggio, poi difeso con ogni mezzo, incluse le leggi. (Pino Aprile)
Pazzo chi al suo signor contraddir vole, se ben dicesse ch’ha veduto il giorno pieno di stelle e a mezzanotte il sole. (Ludovico Ariosto)
Con un carrello pieno di promozioni si fa la spesa al Supermarketing. (Danilo Arlenghi)
Ci sono 160 miglia da qui a Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio e portiamo tutti e due gli occhiali scuri. Vai! (Dan Aykroyd)
Tutte le religioni coi loro Dei i loro semidei e i loro profeti, i loro messia e i loro santi, furono create dalla fantasia credula degli uomini non ancora giunti al pieno sviluppo e al pieno possesso delle loro facoltà intellettuali. (Mikhail Bakunin)
Chi ha corso si sente stanco ma felice, di buon umore, pieno di energia. (Stefano Baldini)
Alfred: Avrà bisogno del Batpod Signore?- Bruce: in pieno giorno, Alfred? non è molto discreto.- Alfred: la Lamborghini, allora. molto più discreta. (Christian Bale)
I solchi sulla mia faccia sono rughe di un tempo pieno di sorrisi e lacrime, di una vita passata senza rimpianti. (Sergio Bambarén)
Se dovessi identificare, in una parola, il motivo per cui la razza umana non ha raggiunto, e non raggiungerà mai, il suo pieno potenziale, quella parola sarebbe: riunioni. (Dave Barry)
L’anima del vino cantava nelle bottiglie: Uomo, caro diseredato, io ti lancio, dalla mia prigione di vetro e dalle mie vermiglie chiusure, un canto pieno di luce fraterna!. (Charles Pierre Baudelaire)
Ero un ragazzo modesto pieno di buon umore. È stata Oxford che mi ha reso insopportabile. (Max Beerbohm)
Se si usa qualcosa al pieno delle sue possibilità, si rompe. (Arthur Bloch)
Il mondo è pieno di pazzi; e colui che non vuole vederne nessuno, non solo deve rinchiudersi da solo, ma deve anche rompere il proprio specchio. (Nicolas Boileau)
Oggi è pieno di bellissime donne. Non è più una merce così ricercata, te le regalano ovunque, per pochi euro. La donna ricercata è la donna di potere, la donna ricca, la donna di successo. (Michela Vittoria Brambilla)
Ogni mattina per guadagnarmi il pane, vado al mercato dove si vendono bugie. E, pieno di speranza, mi faccio largo tra i venditori. (Bertolt Brecht)
Solo un illuso avrebbe creduto che là fuori non era pieno di pericoli mortali. Ma solo un codardo, ripetevo fra me e me, avrebbe trovato la situazione così minacciosa da restarsene chiuso in casa, attaccato alle sottane delle donne. (Enrico Brizzi)
Noi siamo così! Ridiamo delle disgrazie, ci prendiamo in giro inopportunamente subito dopo un evento traumatico…e qualche volta, scherziamo anche se l’evento è in pieno svolgimento! (Adam Brody)
Non sarei così pieno di me, se gli altri non mi avessero fatto sentire così vuoto. (Alessandro Bruno)
L’inglese è pieno di trappole stupide per lo straniero incauto. Qualsiasi linguaggio dove la modesta parola fly significa un fastidioso insetto, un modo di viaggiare, e una parte critica del vestiario di un galantuomo, chiede chiaramente di essere strapazzato. (Bill Bryson)
In fondo, la grande lezione dei nostri tempi, sarà di dimostrare che, in pieno secolo XX, la massa non ha più indipendenza, cervello, autonomia, di quanto ne avesse nell’anno Mille. (Arrigo Cajumi)
Il vero motivo per cui non si possono avere i Dieci Comandamenti in un tribunale: Non si può scrivere Non rubare, Non desiderare la donna d’altri, e Non dire falsa testimonianza in un edificio pieno di avvocati, giudici e politici. Creerebbe un ambiente di lavoro ostile. (George Carlin)
Chiamalo un controsenso, se ti pare, ma certe volte ho sentito dei controsensi in confronto ai quali questo qui sembrerebbe pieno di senso come un dizionario. (Lewis Carroll)
Dammi il Crocifisso. Così Gli dico che il mondo è pieno di ladri piccoli e grandi: uomini politici che fanno i furbi, e roba del genere. (Adriano Celentano)
Abitiamo con un cuore pieno in un mondo vuoto, e senza averlo usato per niente siamo privati di tutto. (Chateaubriand)
Tutto è pieno di dèi diceva Talete all’alba della filosofia; all’altro capo, a quel crepuscolo cui siamo giunti, possiamo affermare, non solo per bisogno di simmetria, ma anche per rispetto dell’evidenza, che tutto è vuoto di dèi. (Emile Michel Cioran)
Un bicchiere mezzo vuoto di vino è anche mezzo pieno, ma una mezza bugia non è in alcun modo una mezza verità. (Jean Cocteau)
È solo quando i ricchi si ammalano che sentono in pieno l’impotenza del benessere materiale. (Charles Caleb Colton)
Sono il solo a pensare che il mondo è pieno di donne belle? (Robbie Coltrane)
Io chiedo a Dio nient’altro che una casa piena di libri e un giardino pieno di fiori. (Confucio)
Nulla al mondo può prendere il posto della perseveranza.Non il talento, nulla è più comune di uomini di talento falliti.Non il genio; il genio incompreso è ormai un luogo comune.Non l’istruzione; il mondo è pieno di derelitti istruiti.Solo la perseveranza e la determinazione sono onnipotenti. (Calvin Coolidge)
Il diario sa di nebbia. Senti, quel che stiamo facendo è ingurgitare quest’aria sporca e fissarla sulla carta. Il mio diario è una carta moschicida, un miele ripugnante pieno di animaletti agonizzanti. (Julio Cortázar)
Io non amo il folclore, ossia la Sicilia dell’immaginario collettivo, quegli aspetti sempre uguali ritratti dal cinema. La Sicilia è per me un luogo pieno di diversità, dove trovi tutte le sfaccettature dell’animo umano, tutte le ambientazioni possibili. È un luogo di frontiera ed è sicuramente uno specchio dell’Italia. (Gian Paolo Cugno)
Sherlock: come mi descriveresti John? pieno di risorse? Dinamico? Enigmatico?- Watson: Ritardatario. (Benedict Cumberbatch)
Il cristiano dev’essere pieno di carità per tutti: con sé solo inesorabile. (Auro D’Alba)
La storia è un pentolone pieno di progetti realizzati da uomini divenuti grandi per avere avuto il coraggio di trasformare i loro sogni in realtà, e la filosofia è il silenzio nel quale questi sogni nascono. (Alessandro D’Avenia)
Quanto più rapidamente il lavoro ci sfugge (come sembra), tanto più ognuno, pieno di dubbi, si attacca ai valori e alle strutture della società del lavoro. (Ralf Dahrendorf)
Per poter volere trasformare la mente, dovete essere persuasi della necessità di trarre pieno vantaggio dalla vostra vita come umani. (Dalai Lama)
Non disegno per riempire un vuoto ma per vuotare un pieno che è dentro di me e preme. (Augusto Daolio)
A vent’anni un uomo è pieno di combattività e speranza. Egli vuole cambiare il mondo. Quando ne ha settanta vuole ancora cambiare il mondo, ma sa che non gli è possibile. (Clarence Seward Darrow)
Il mondo è pieno di gente la cui nozione di un soddisfacente futuro è, nei fatti, un ritorno ad un passato idealizzato. (Robertson Davies)
Si riconoscono al primo sguardo mille piccole raffinatezze di comodità e d’eleganza, che rivelano un popolo pieno di bisogni e di capricci, per il quale il superfluo è più indispensabile del necessario e che gode la vita con un’arte ingegnosa. (Edmondo de Amicis)
Se sei fortunato trovi una donna che ha alcune delle cose che cerchi, e vivi comunque pieno di rimpianti per le altre vite che avresti voluto. Oppure puoi provare a mettere insieme donne diverse, senza più pretendere minimamente che ognuna di loro sia perfetta. (Andrea De Carlo)
Questo è un mondo eccitante. É pieno zeppo di opportunità. Grandi momenti ci aspettano dietro l’angolo. (Richard M. DeVos)
Io sono come ogni altra donna: un armadio pieno di vestiti, ma niente da mettermi: così indosso dei jeans. (Cameron Diaz)
Non c’è nulla di così rinfrescante come il sonno, come disse la fantesca prima di sorbirsi il guscio d’ovo pieno di laudano. (Charles Dickens)
‘Una moto con una potenza mostruosa… 240 all’ora, poi mia moglie s’è messa di mezzo.’ – ‘E hai venduto la moto?’ – ‘No, ho preso in pieno mia moglie.’ (Stefano Disegni)
Non essere mai pieno di te stesso, o potresti cadere in un’imboscata. (Todd Dodge)
L’amore è quando il tempo si trasforma in memoria e rende presente un passato pieno di speranza. (Yves Duteil)
E tu scopri che il mondo deve essere pieno di cose meravigliose e per conoscerle tutte, visto che la vita non ti basterà a percorrere tutta la terra, non rimane che leggere tutti i libri. (Umberto Eco)
La vera diplomazia è la capacità di dire no in un modo così pieno di tatto che il mondo intero sia convinto che avremmo detto di sì. (Robert Anthony Eden)
Io sono pieno di idee, ma a corto di tempo. Mi aspetto di vivere solo fino a 100 anni. (Thomas Alva Edison)
L’istinto sessuale della donna raggiunge il suo pieno sviluppo soltanto dopo l’inizio di regolari rapporti sessuali. (Henry Havelock Ellis)
Per la mente ottusa tutta la natura è grigia. Per la mente illuminata tutto il mondo è pieno di luce. (Ralph Waldo Emerson)
Ho detto al dottore che sono sempre stanco, pieno di ansia, freneticamente attivo, costantemente depresso, con ricorrenti attacchi di paranoia. È risultato che sono normale. (Jules Feiffer)
Nel pieno della malora la vita m’era diventata insopportabile. (Beppe Fenoglio)
Animali, paesaggi, un bel paio di occhi, un campo pieno di fiori. Il bello sta nella semplicità. (Elio Fiorucci)
Sono molto lento di pensiero e pieno di regole interiori che agiscono come freni sui miei desideri. (Francis Scott Key Fitzgerald)
[sul perché ha diretto ‘Il mago di Oz’] Voglio che le mie figlie vedano un mondo pieno di vita e decoro. (Victor Fleming)
Girare un film è come un matrimonio, ovvero pieno di persone che non necessariamente vogliono avere a che fare le une con le altre durante questo intimo ed estenuante processo. (Jason Flemyng)
Un uomo pieno di superbia è solitamente fiero della cosa sbagliata. (Henry Ford)
L’obitorio è pieno di gente a cui non serviva l’assicurazione. (Martin Freeman)
Sembra confinato nella vita notturna ciò che un tempo dominava in pieno giorno. (Sigmund Freud)
Il mondo è pieno di persone volenterose; alcune volenterose di lavorare, il resto volenteroso di lasciarle fare. (Robert Lee Frost)
La fretta e la premura sono bufere e tempeste, rovinano e guastano gli affari; ma l’agilità è un vento pieno e giusto, che soffia con velocità verso il cielo. (Thomas Fuller)
– Sto chiudendo, ho prenotato da Chili’s.- È una buona mossa, è sempre pieno il mercoledì sera! (Zach Galifianakis)
L’Italia è un paese povero pieno di gente ricca. (Richard Newton Gardner)
Non mi sono mai montato la testa, men che meno adesso che faccio il pieno di audience. Ho conservato lo stesso modo di vivere di 50 anni fa. (Riccardo Garrone)
Il paradiso è pieno di santi che non hanno avuto abbastanza occasioni di peccare. (Roberto Gervaso)
Se si lamenta sempre, ti chiede sempre qualcosa, ha paura di tutto, è un bambino. Se non ti chiede mai niente, si fa i fatti suoi ma non ti dà niente, è un adulto. Se è pieno di sé, vuole essere adulato e pontifica sempre, è un genitore. (Giulio Cesare Giacobbe)
Quell’esilio scomodo, pieno di neve e di fuliggine, era l’unico tempo della felicità. (Natalia Ginzburg)
Se devi dirmi le tue opinioni, dimmi ciò in cui credi. Sono pieno di dubbi per conto mio. (Goethe)
Che forza strana e ammaliante, e trascinante, e piena d’incantesimo in questa parola: viaggio! E com’è pieno esso stesso d’incantesimo, il viaggio! (Nikolai Vasilievich Gogol)
Pur essendo il mondo intero pieno di sciocchi, non c’è nessuno che si creda tale o appena appena abbia il sospetto di esserlo. (Baltasar Graciàn)