200 Frasi con Uomo

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Uomo’

Leggi qui di seguito le più belle e famose frasi con ‘Uomo’ che siano mai state scritte.

La morte sorride a tutti; un uomo non può far altro che sorriderle di rimando. (Marco Aurelio)
E’ una verità conosciuta universalmente, che un uomo solo in possesso di una grande fortuna è in cerca di moglie. (Jane Austen)
Se mi metto in testa qualcosa l’ottengo, nella danza come in amore. Quando voglio un uomo Zac! Me lo prendo. (Eleonora Abbagnato)
Una penna è certamente uno strumento eccellente per fissare l’attenzione di un uomo e per alimentare la sua ambizione. (John Adams)
Era chiaramente un uomo dalle molte qualità, anche se per lo più cattive. (Douglas Adams)
Un uomo dovrebbe anche considerare quello che ha, piuttosto che quello che vuole; in secondo luogo quanto più infelice potrebbe essere di quello che in realtà è. (Joseph Addison)
C’è un criterio quasi infallibile per stabilire se un uomo ti è veramente amico: il modo in cui riporta giudizi ostili o scortesi sulla tua persona. (Theodor W. Adorno)
Al Pacino è un uomo che sprigiona così tanta forza che dopo ogni ripresa con lui avevo un nodo allo stomaco. È così bravo che in una scena ho avuto persino paura che stesse per uccidermi davvero. È stato assurdo. (Ben Affleck)
Le ragazze sono così strane che non si sa mai cosa vogliano dire. Dicono di no quando vogliono dire sì, e fanno uscire di senno un uomo solo per il gusto di farlo. (Louisa May Alcott)
Un uomo che osserva il mondo a cinquanta anni allo stesso modo in cui l’ha fatto a venti, ha sprecato trenta anni della sua vita. (Muhammad Ali)
Un uomo si siede sul water: Eccomi interconnesso con l’internet fognario mondiale. (Altan)
Come uomo di spettacolo non voglio diventare un politico, ma vedo molti politici che vogliono diventare uomini di spettacolo! Mi sembra che nel mondo ci sia una sorta di epidemia: tutti vogliono comunicare per immagini. (Robert Altman)
Nessun Dio autorizza un uomo a picchiare la donna. Ma c’è una tradizione siculo-pakistana che vuole far credere il contrario. Dobbiamo uscire da questa tradizione. (Giuliano Amato)
La vita di ogni uomo è una favola scritta da Dio. (Hans Christian Andersen)
Le risposte sono sempre limitate, provvisorie, insoddisfacenti. Le domande invece sono il vero motore dell’attività mentale: un uomo che non si pone domande, o che si contenta delle risposte, non va molto lontano. (Piero Angela)
Ma il giorno è vicino ormai gli rispondo e poi che cosa potrebbero portar via i briganti a un viandante povero e senza un soldo? Forse non lo sai, cretino, ma un uomo nudo non riuscirebbero a spogliarlo nemmeno dieci lottatori di palestra! (Apuleio)
Non vi è nulla più facile dell’autoconvincimento. Ogni cosa che ogni uomo spera, pensa anche che questa sia vera. (Diane Arbus)
Chiunque è un uomo libero non può starsene a dormire. (Aristofane)
Il non risentirsi delle offese è da uomo vile e schiavo. (Aristotele)
Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per l’Umanità. (Neil Armstrong)
I suoni che escono dalla tromba di un uomo, sono parte di lui. (Louis Armstrong)
Qualsiasi innovazione tecnologica può essere pericolosa: il fuoco lo è stato fin dal principio, e il linguaggio ancor di più; si può dire che entrambi siano ancora pericolosi al giorno d’oggi, ma nessun uomo potrebbe dirsi tale senza il fuoco e senza la parola. (Isaac Asimov)
Un vero conservatore è un uomo che sa che il mondo non gli è stato donato dai suoi padri, ma preso in prestito dai suoi figli. (John James Audubon)
Finalmente, nell’improvvisa quiete di un hangar scuro, uomo e biplano soli insieme, troviamo la nostra risposta al quesito del viaggio. Quattro parole. Ne valeva la pena. (Richard Bach)
La lettura rende un uomo completo, la conversazione lo rende agile di spirito e la scrittura lo rende esatto. (Francesco Bacone)
Quaggiù stò a chiedere perdono se non sono un uomo giusto, ma sono giusto un uomo. (Claudio Baglioni)
Io sono un uomo libero solo in quanto riconosco l’umanità e la libertà di tutti gli uomini che mi circondano. Rispettando la loro umanità, rispetto la mia. (Michail Bakunin)
Gli uomini che hanno il potere mi fanno ribrezzo. Hanno venduto l’anima: si vede. Quando mi innamoro, l’anima del mio uomo la voglio per me: quale amore posso costruire con una persona che non ce l’ha più? (Bianca Balti)
Vergine ascendente zoccola. [Sconsolata, rispondendo all’e-mail di un uomo separato a Zelig 2013] (Anna Maria Barbera)
Toscanini è stato un artista audace, che ha aperto le porte al repertorio contemporaneo, che ha formato le orchestre. Ma anche un uomo politicamente impegnato. Fino alla fine ha mantenuto lo slancio e il temperamento per cui era famoso, senza mai arretrare di un centimetro. (Daniel Barenboim)
Ecco, un uomo di settant’anni. Il suo punto di vista è la sua poltrona. (Bruno Barilli)
Una donna è sempre più giovane di un uomo | Della stessa età. (Elizabeth Barrett Browning)
Non c’è niente di affascinante in ciò che faccio. Sono un uomo che lavora. Forse sono più fortunato di molti altri in quanto ricevo notevole soddisfazione nel fare un lavoro utile che io, e qualche volta gli altri, penso sia buono. (Saul Bass)
Che ne pensi, dimmi, | di un uomo tanto stupido da crederti sua? (Lucio Battisti)
Uomo libero sempre avrai caro il mare. (Charles Baudelaire)
Devo ringraziare Silvio Berlusconi che è stato un uomo di grandissima sensibilità, in quanto ha perfettamente capito il mio stato d’animo: chi lo dipinge come un duro spietato, dice una bugia, lui è una persona umanissima, che capisce tutto. (Pippo Baudo)
La mia nozione di moglie quarantenne è che un uomo dovrebbe poter cambiarla, come si fa con una banconota, per due da venti. (Warren Beatty)
Un uomo potente ci fa del bene, se appena non ci fa del male. (Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais)
Sono un tipo esigente, mi piace avere e dare il meglio, mi considero un uomo prima che un tennista, anzi un uomo che fa molte cose, che è curioso della vita. Mi interessa ogni aspetto di quello che accade, sia che si parli di tennis che di altre argomenti. (Boris Becker)
Agisci come se fosse vero! Agisci come se fossi un uomo ricco, già ricco, e allora sicuramente diventerai ricco. (Jordan Belfort)
Ogni uomo traccia i confini dei propri campi per delimitare il proprio mondo. (Alexander Graham Bell)
La fantasia è una forza della natura. Non basta questo a riempire un uomo di estasi? Fantasia, fantasia, fantasia. (Saul Bellow)
Un giorno credi di esser giusto e di essere un grande uomo | in un altro ti svegli e devi cominciare da zero. (Edoardo Bennato)
Una notte un uomo si svegliò in mezzo al deserto, senza sapere quanto aveva camminato, né perché. (Stefano Benni)
Quando vedo un uomo piangere nel buio della sua stanza mi domando cosa lo spinga a non accendere la luce. (Alessandro Bergonzoni)
Pensa da uomo d’azione e agisci da uomo di pensiero. (Henri Bergson)
L’inferno e la punizione eterna sono la cosa più assurda e il pensiero più sgradevole che siano mai entrati nella testa di un uomo mortale. (George Berkeley)
Bossi è un uomo coriaceo, come sanno tutti, ma è sempre stato un realista: senza il suo realismo il Polo delle libertà non sarebbe mai nato.[la Repubblica, 5 novembre 1995] (Silvio Berlusconi)
Un liberale è un uomo o una donna o un bambino che guarda avanti verso un giorno migliore, una più quiete notte, e uno splendente, eterno futuro. (Leonard Bernstein)
Mi raccomando, amica mia, quando un uomo ti chiede una mano DAGLIELA ! (Enrico Bertolino)
Venerazione: L’atteggiamento spirituale di un uomo verso Dio e di un cane verso un uomo. (Ambrose Bierce)
Ogni uomo è in potere dei suoi fantasmi fino al rintoccare dell’ora in cui la sua umanità si desta. (William Blake)
Usain Bolt da anni domina lo sprint mondiale e grazie a lui i limiti umani si sono spostati un po’ più avanti. È il [Lionel] Messi dell’atletica perché sa anche essere un uomo squadra, come dimostrano i successi con la 4×100 della Giamaica ai mondiali o alle Olimpiadi. (Joseph Blatter)
Un uomo senza religione è come un pesce senza bicicletta.[Legge di Vique] (Arthur Bloch)
Salvo che la statura di Mussolini era ben altra [rispetto a Berlusconi]. Mussolini era un uomo colto che sapeva di politica, che era andato a scuola dai socialisti. (Giorgio Bocca)
Non ho mai parlato di uomini in gamba, perché gli uomini in gamba li ho sempre odiati, non riesco a immaginarmi niente di più noioso di un uomo in gamba. (Heinrich Böll)
L’amicizia fra un uomo e una donna è sempre un poco erotica, anche se inconsciamente. (Jorge Luis Borges)
E’ normale che esista la paura, in ogni uomo, l’importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti. (Paolo Borsellino)
Sono un uomo con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono. (Ezio Bosso)
Non sono un profeta o un uomo dell’età della pietra, solo un mortale con il potenziale di un superman. (David Bowie)
Se non vuoi un uomo infelice per motivi politici, non presentargli mai i due aspetti di un problema, o lo tormenterai; dagliene uno solo; meglio ancora, non proporgliene nessuno. (Ray Bradbury)
Un uomo può avere due volte vent’anni, senz’averne quaranta. (Vitaliano Brancati)
Un uomo ha sempre paura di una donna che l’ama troppo. (Bertolt Brecht)
Ogni romanzo è, o dovrebbe esser scritto affinché lo leggano uomini e donne, e non riesco proprio a immaginare come potrebbe un uomo permettersi di scrivere qualcosa di davvero vergognoso per una donna, o perché una donna dovrebbe essere censurata per aver scritto qualcosa di decoroso e appropriato per un uomo. (Anne Brontë)
I capelli sono la prima cosa. E denti la seconda. Capelli e denti. Un uomo che ha queste due cose, ha tutto. (James Brown)
Quando un uomo prende a lottare con se stesso | Allora è il suo valore. (Robert Browning)
Sono un uomo che si lascia abbracciare, mi arrendo alla mia donna, uno che sa dire ti amo. Mi vorrei sposare e vorrei un figlio. In astratto penso che sarei un padre palloso, insopportabile, ma forse con un bambino tuo poi diventi bravo. (Renato Brunetta)
Non sono mai stata sedotta da un uomo, ho sempre sedotto. Io lo scelgo, io lo lascio. (Carla Bruni)
Nessun uomo è pura persona, nessuno è pura individualità. Ognuno vive nell’Io dal duplice volto. (Martin Buber)
Se in battaglia un uomo ne vincesse mille, e un altro vincesse se stesso, il vero vincitore sarebbe il secondo. (Buddha)
Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. (Charles Bukowski)
Un uomo può fallire molte volte, ma non diventa un fallimento finché non comincia a dar la colpa a qualcun altro. (William Burroughs)
Nel film La schiava io ce l’ho e tu no, mi divertivo ad interpretare un uomo privo di personalità, apparentemente trionfatore, ma in effetti vittima delle donne: uno standard degli anni Settanta. (Lando Buzzanca)
Nella vita di un uomo l’amore è una cosa a parte, per una donna è l’intera esistenza. (George Byron)
Un uomo labirintico non cerca mai la verità, ma sempre e soltanto Arianna. (Albert Camus)
Una volta pensavo di dover fare di tutto per piacere a un uomo, ne inventavo una ogni giorno. Oggi credo che se un amore funziona è anche perchè lui vuole stare bene con te. (Elisabetta Canalis)
Quando un uomo ha prodotto moltissime parole perde la nozione di quanto esse significhino per gli altri. Solo allora comincia la vera cattiveria del parolaio. (Elias Canetti)
[Su Humphrey Bogart] Sperduto. Era il tratto dominante in lui – aveva un che di patetico, quasi. Mai avrebbe sollecitato l’altrui simpatia, naturalmente, tutt’al contrario. A me, però, dava l’impressione di un uomo che vive in una condizione permanente di solitudine. (Truman Capote)
Se un uomo non ti fa stare bene, non vale la pena tradirlo. Vale la pena cambiare. (Cristiana Capotondi)
Spiace essere giudicato per concorrenza sleale perché per me è come essere considerato un ladro, un uomo squalificato, e mi rimane appiccicata una cosa terribile. (Bernardo Caprotti)
Sono contenta di essere una donna, ma solo perché ho capito che la donna è un essere forte, persino più dell’uomo. Talmente forte da saper sopravvivere a dolori grandissimi, che nessun uomo potrà mai capire fino in fondo, perché non fanno parte della sua storia e del suo destino. (Claudia Cardinale)
Un uomo che vuol lavorare e non trova lavoro è forse lo spettacolo più triste che l’ineguaglianza della fortuna possa offrire sulla terra. (Thomas Carlyle)
Un uomo che acquisisce la capacità di prendere pieno possesso della propria mente è in grado di prendere possesso di qualsiasi altra cosa a cui abbia diritto. (Andrew Carnegie)
Dietro ogni grande uomo c’è una donna che fa ruotare gli occhi. (Jim Carrey)
Il tiro peggiore che la fortuna possa giocare ad un uomo di spirito è metterlo alle dipendenze di uno sciocco. (Giacomo Casanova)
Dopo Montecerboli i viaggiatori si ridussero a cinque: un giovanotto, un uomo, due donne e un bimbo. Il fattorino si fregò le mani: «Siamo proprio in famiglia, stasera,» disse soddisfatto. L’uomo in fondo sorrise, poi si mise a guardare fuori dal finestrino, benché non si vedesse nulla a causa del buio. (Carlo Cassola)
Credo che Kennedy fosse un uomo pieno di entusiasmo, molto intelligente, con un carisma innato, che cercava sempre di fare cose positive. Commise degli errori, anche di tipo etico, ritengo tuttavia sia stato un uomo coraggioso capace di correggersi e abbastanza coraggioso da introdurre cambiamenti nella politica degli Stati Uniti. (Fidel Castro)
Uomo di valore ed esperto nel dire. (Marco Porcio Catone)
Cos’è un uomo innamorato, se non un uomo a cui piace guardare la sua donna mentre dorme? (Alessandro Cattelan)
[Riferito al matrimonio fra persone dello stesso sesso] Giusti i diritti civili anche nelle unioni omosessuali, ma il matrimonio è solo tra uomo e donna altrimenti si chiamerebbe patrimonio. (Adriano Celentano)
La vanità intelligente non esiste. È un istinto. Non c’è uomo che non sia prima di tutto vanitoso. (Louis-Ferdinand Céline)
Non è il titolo che ti rende uomo, è l’uomo che autentica il titolo. (John Cena)
Ma un uomo al telefono è ancora un uomo? (Guido Ceronetti)
L’uomo povero, ma indipendente, non è che agli ordini della necessità. L’uomo ricco, ma dipendente, è agli ordini di un altro uomo o di molti. (Nicolas Chamfort)
Un uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre un accessorio della donna. (Coco Chanel)
…ma la faccia scomoda dei bimbi africani, la fierezza negli sguardi degli uomini cubani, è un cazzotto che ci giudica continuamente e dice cerca di essere uomo prima di essere gente. (Lorenzo Cherubini)
Quando voi parlate di scienza della criminologia, voi intendete studiare un uomo dal di fuori, come se fosse un gigantesco insetto, o un fenomeno lontano da noi; mentre il più grande orrore del male sta appunto nel fatto che è così vicino a noi, che è in tutti noi. (Gilbert Keith Chesterton)
Ho realizzato che puoi essere a Raidue e non renderti conto che stai lavorando per la Lega, lavorare a Sky che è di un uomo di destra e via dicendo. Senza contare che esiste una commistione tra editori. (Piero Chiambretti)
Quando una donna chiede a un uomo che cosa pensa, vuol dire che di quell’uomo le sta a cuore anche il meglio, cioè i sentimenti e magari anche le idee. (Piero Chiara)
Ho sentito una sorta di ingovernabile pazzia nei perversi atti sessuali. Non ho potuto controllare le mie azioni perchè sin dall’infanzia non sono mai stato capace di vedermi come un vero uomo e un completo essere umano. (Andrei Chikatilo)
Ciò che una donna vede in un uomo era al di là della comprensione di qualsiasi maschio mediamente intelligente. Era così e basta. Una donna intelligente può trasformarsi in una stupida davanti a un particolare uomo. (Agatha Christie)
Quando si deve uccidere un uomo, essere gentili non costa nulla. (Winston Churchill)
Non mi sembra un uomo libero quello che non ozia di tanto in tanto. (Marco Tullio Cicerone)
Un uomo che si rispetti non ha patria. (Emil Cioran)
Gregor è colui che se vede un uomo piangere, un bimbo soffrire un vecchio che sta male, … CAMBIA CANALE (Gabriele Cirilli)
Finché un uomo ha la convinzione che tutti, nell’intero genere umano, sono suoi fratelli, lavora sodo invano e ipocritamente nelle vigne dell’uguaglianza. (Adam Clayton)
Bisogna essere un uomo vivente ed un artista postumo. (Jean Cocteau)
Io non vivo né nel mio passato, né nel mio futuro. Possiedo soltanto il presente, ed è il presente che mi interessa. Se riuscirai a mantenerti sempre nel presente, sarai un uomo felice. La vita sarà una festa, un grande banchetto, perché è sempre e soltanto il momento che stiamo vivendo. (Paulo Coelho)
Un uomo che non possiede che massime è come un ciclope il cui unico occhio è posto dietro al capo. (Samuel Taylor Coleridge)
Questa è la storia di ciò che la pazienza di una donna può sopportare, e di cosa la risoluzione di un uomo può raggiungere. (Wilkie Collins)
E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni. (Cristoforo Colombo)
La prova principale della vera grandezza di un uomo consiste nella percezione della propria piccolezza. (Arthur Conan Doyle)
Sinché un uomo gode della vita, nulla deve disperare: può ad un tratto passare dal più profondo dolore alla massima gioia; dalla massima disgrazia alla più alta felicità. (Confucio)
Giudica un uomo in base ai suoi nemici oltre che dai suoi amici. (Joseph Conrad)
La ricchezza vera di un uomo sono i suoi figli. (Francis Ford Coppola)
La virgola è la porta girevole del pensiero.[Frase di esempio]Se l’uomo sapesse realmente il valore che ha la donna andrebbe a quattro zampe alla sua ricerca.Se sei donna, certamente metteresti la virgola dopo la parola donna; se sei uomo, la metteresti dopo la parola ha. (Julio Cortázar)
Totò era un uomo malinconico e, forse, non si rendeva conto della sua grandezza. Quando interpretò Uccellacci uccellini diretto da Pasolini non capì l’importanza e mi disse: Noi attori siamo come i tassisti, andiamo dove vuole il cliente. (Maurizio Costanzo)
Quando un uomo, per qualsiasi ragione, ha l’opportunità di condurre una vita straordinaria, ha il dovere di non tenerla solo per sé. (Jacques Cousteau)
Quando Giuseppe Mazzini, nella sua solitudine, nel suo esilio, si macerava nell’ideale dell’unità ed era nella disperazione per come affrontare il potere, lui, un uomo così nobile, così religioso, così idealista, concepiva e disegnava e progettava gli assassini politici. Questa è la verità della storia. (Bettino Craxi)
Ogni uomo magnifico contiene una debolezza che lo impreziosisce. (Paolo Crepet)
L’uomo teneva un binocolo in mano. Cominciò così: con un uomo in piedi sul ciglio della strada, sopra un’altura che dominava un paesino dell’Arizona, in una notte d’inverno. (Michael Crichton)
Noi donne usciamo una sera per trovare l’uomo della vita, un uomo passa la vita ad uscire per trovare la donna di una sera. (Geppi Cucciari)
Un uomo che cede benché abbia ragione, o è saggio o è sposato. (Edward Estlin Cummings)
Io sono un uomo di sinistra ragionevole che cerca di impegnarsi per il bene del Paese. (Massimo D’Alema)
Nella società di oggi, un uomo forte è considerato un uomo di carattere. Una donna forte è considerata antipatica o omosessuale o tutte e due le cose insieme. (Ilaria D’Amico)
Bisogna fare della propria vita come si fa un’opera d’arte. Bisogna che la vita d’un uomo d’intelletto sia opera di lui. La superiorità vera è tutta qui. (Gabriele D’Annunzio)
Quanti uomini con la faccia pelosa ci sono in giro al giorno d’oggi!Quando un uomo si fa crescere i peli su tutto il viso, non si riesce più a capire che aspetto abbia in realtà.Forse lo fa proprio per questo: preferisce che nessuno lo sappia. (Roald Dahl)
Non ci si può relazionare a un supereroe, a un superman, ma ci si può identificare con un vero uomo che in tempi di crisi tracci da sé straordinarie qualità e trionfi, ma solo dopo aver lottato. (Timothy Dalton)
La paura e l’incertezza che tengono in scacco un uomo, possono essere concepite in ogni luogo della terra. (Matt Damon)
La compassione e l’empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa ricevere in dono. (Charles Darwin)
Mi sposerò nuovamente solo se troverò un uomo che possiede quindici milioni di dollari, che me ne intesti almeno la metà, e che mi assicuri di morire entro un anno. (Bette Davis)
Una leggenda è un uomo anziano conosciuto per ciò che è stato capace di fare. Io sto ancora facendo. (Miles Davis)
[Che valore hanno per te l’utopia, il sogno?] Io penso che un uomo senza utopia, senza sogno, senza ideali, vale a dire senza passioni e senza slanci sarebbe un mostruoso animale fatto semplicemente di istinto e di raziocinio, una specie di cinghiale laureato in matematica pura. (Fabrizio De André)
Il nostro cuore è un tesoro, vuotatelo di colpo, siete rovinati. Noi non perdoniamo ad un sentimento d’essersi manifestato nella sua interezza più di quanto non perdoniamo ad un uomo di non possedere un soldo di suo. (Honoré de Balzac)
Ognuno è figlio delle sue azioni; e, perché uomo, posso ben diventar papa. (Miguel de Cervantes Saavedra)
La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare. (Giorgio De Chirico)
Lo sport è parte del patrimonio di ogni uomo e di ogni donna, e la sua assenza non potrà mai essere compensata. (Pierre de Coubertin)
Disse: Tu uomo lavorerai con sudore e tu donna partorirai con dolore!. Poi, quando li vide uscire dal cancello gettò loro l’ultimo anatema: E tutti e due sarete perseguitati nei secoli dei secoli dal Secondo Principio della Termo-dinamica!. (Luciano De Crescenzo)
L’estremo è ricerca. Del limite da superare, della meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere. E, una volta che l’ha raggiunta, l’estremo diventa un ulteriore limite, una meta ancor più lontana. (Patrick De Gayardon)
Accade talvolta che una donna nasconda a un uomo tutta la passione che prova per lui, mentre lui, dal canto suo, finge per lei tutta la passione che non sente. (Jean de La Bruyère)
Un uomo onesto può essere innamorato come un pazzo, ma non come uno sciocco. (Francois de La Rochefoucauld)
Quando l’appartenersi di una donna e di un uomo diventa possesso, allora si può essere perduti, perché si perde solo ciò che si possiede. (Erri De Luca)
Non so cosa sia la vita di un mascalzone, non lo sono mai stato; ma quella di un uomo onesto è abominevole. (Joseph de Maistre)
Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme. (Michel de Montaigne)
L’idea più stravagante che possa nascere nella testa di un uomo politico è quella di credere che sia sufficiente per un popolo entrare a mano armata nel territorio di un popolo straniero per fargli adottare le sue leggi e la sua costituzione. (Maximilien de Robespierre)
Più difetti un uomo ha, più vecchio e meno amabile è, tanto più risonante sarà il suo successo. (Marchese De Sade)
Ogni uomo dovrebbe guardare dentro di sé per imparare il significato della vita. Non è qualcosa che si scopre: è qualcosa che si deve modellare. (Antoine de Saint-Exupéry)
Catone non poteva vivere, che uomo libero, e quando la libertà morì, morì Catone. (Francesco de Sanctis)
Credo ci sia una sola forma di grandezza per l’uomo. Se un uomo può colmare il vuoto tra la vita e la morte. Voglio dire, se riesce a vivere anche dopo che è morto, allora forse quello era un grand’uomo. Per me l’unico successo, l’unica grandezza, è l’immortalità. (James Dean)
Un uomo libero è sempre adatto per una donna libera: basta ci sia l’amore. (Grazia Deledda)
Il Senatore Gasparri [è un] uomo politico buono per tutte le stagioni, mantenuto da noi italiani per decenni con stipendi principeschi […].[Il Fatto Quotidiano.it, 3 settembre 2014] (Diego Della Valle)
Un uomo e una donna si giudicano anche dalla capacità di saper governare i coni d’ombre nei momenti di difficoltà. (Pierluigi Diaco)
Sono solamente onesta. Dico semplicemente: Un uomo è l’unico modo che ha lo sperma di produrre altro sperma. Questo è essere realisti.[da Labirinto di morte] (Philip K. Dick)
Servono venti anni a una donna per fare del proprio figlio un uomo, e venti minuti a un’altra donna per farne un idiota. (Charles Dickens)
A qualunque donna piacerebbe essere fedele. Difficile è trovare un uomo a cui esserlo. (Marlene Dietrich)
Una persona, uomo o donna che sia, che dà sempre il meglio di sé, diventa un leader naturale, anche solo con l’esempio. (Joe DiMaggio)
Prodi nel suo faccia a faccia con Berlusconi farà valere le ragioni della serietà e della ragionevolezza. Berlusconi è un grande venditore, è un uomo mediatico, ma stasera ci saranno delle regole che non gli permetteranno di fare i suoi soliti soliloqui e monologhi. (Lamberto Dini)
Un uomo non dovrebbe mai trascurare la sua famiglia per gli affari. (Walt Disney)
Uomo e donna complètansi vicendevolmente, come il bottone e l’occhiello, come il violino e l’archetto, come il seme e la terra. (Carlo Dossi)
Quando ogni uomo avrà raggiunto la felicità, il tempo non ci sarà più. (Fedor Dostoevskij)
Nessun uomo può mettere una catena alla caviglia del suo simile senza alla fine trovare l’altra estremità fissata al proprio collo. (Frederick Douglass)
Guardati dalla furia di un uomo tranquillo. (John Dryden)
Lei ha ragione, signore: mio padre era un meticcio, sua madre era una negra, e i suoi genitori erano due scimmie. Dunque il mio pedigree comincia esattamente dove finisce il suo.[A un uomo che lo insultava perché Dumas discendeva da una schiava di colore] (Alexandre Dumas padre)
La fama non fa di me una persona diversa. Oggi sono lo stesso uomo che è cresciuto nelle strade dure di Panama. Io sono solo me stesso. Lo sarò sempre. Chi vuole parlarmi, mi parla. Chi mi ama, mi ama per quello che sono. (Roberto Duran)
La Serie B con il Palermo mi abbia aiutato moltissimo a diventare giocatore e a diventare uomo dentro e fuori dal campo. (Paulo Dybala)
Quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, l’uomo con la pistola è un uomo morto. (Clint Eastwood)
Ormai mi muovevo come un uomo braccato – dall’orologio e dall’orrido avanzare del numero. (Umberto Eco)
Non esiste alcun espediente con cui un uomo riuscirà ad evitare la fatica di pensare. (Thomas Alva Edison)
Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore. (Albert Einstein)
Quando Churchill morì, la spontanea dimostrazione di affetto e ammirazione che giunse da ogni parte del mondo fu un tributo a un uomo grande e nobile. Ma fu anche qualcosa di più: fu un fulgido omaggio alle doti di comando. (Dwight Eisenhower)
Penso che John Fitzgerald Kennedy fosse un uomo politico, uno statista un po’ di serie B e che Robert Kennedy fosse il più grande combattente contro il crimine che sia mai vissuto. (James Ellroy)
Il primo uomo fu un agricoltore, e ogni nobiltà storica riposa sull’agricoltura. (Ralph Waldo Emerson)
Un uomo nella mia situazione, signori miei, non solo incontra le difficoltà della fortuna e la forza del potere sulle menti, corrotte o soggiogate, ma anche le difficoltà del pregiudizio stabilito: l’uomo muore, ma il suo ricordo vive. (Robert Emmet)
Ogni uomo si parte dalla vita come se ci fosse appena entrato. (Epicuro)
Ad ogni uomo è concesso conoscere se stesso ed essere saggio. (Eraclito)
Se un uomo vuole occuparsi incessantemente di cose serie e non abbandonarsi ogni tanto allo scherzo, senza accorgersene, diventa pazzo o idiota. (Erodoto)
Aiuta un uomo contro la sua volontà e sarà come se lo uccidessi. (Eschilo)
A volte io sono Dio. Se dico che un uomo muore, muore quello stesso giorno. (Pablo Escobar)
Per un uomo vecchio una sposa giovane non è una moglie, ma una padrona. (Euripide)
Cicciolina è stata l’unico uomo politico italiano a farsi fare quello che gli altri uomini politici hanno fatto agli italiani. (Giorgio Faletti)
Tra un uomo e una donna ciò che chiamano amore è una stagione. E se al suo sbocciare questa stagione è una festa di verde, al suo appassire è solo un mucchio di foglie marce. (Oriana Fallaci)
– Giovanotto, – mi disse. – È messicano per caso?Mi indicai e mi misi a ridere.- Messicano, io? – scossi il capo. – Sono americano, signora Hargraves. E quello non è un racconto sui cani. Parla di un uomo e non è niente male. Non c’è nemmeno un cane, lì (John Fante)
Voglio una grande carriera, un grande uomo, e un grande vita. Bisogna pensare in grande, questo è l’unico modo per farlo. Non posso sopportare di restare anonima. (Mia Farrow)
[Giuliano Ferrara] Il suo carattere arrogante, il suo spirito di provocazione e la sua spregiudicatezza sono a volte insopportabili. Ma non è uomo che fa delle scelte per interessi banali. (Piero Fassino)
Un uomo vivo è meglio di qualsiasi uomo morto, ma nessun uomo vivo o morto è molto migliore di qualsiasi altro uomo vivo o morto. (William Faulkner)
Non mangerei nulla che avesse intelligenza, ma sarei lieto di mangiarmi un produttore televisivo o un uomo politico. (Marty Feldman)
Quando un uomo sta con una donna bellissima, viene supercorteggiato perché le altre donne si mettono in competizione con la bellissima. È molto eccitante poter rubare l’uomo di una bellissima. E gli uomini si offrono come vittime sacrificali. (Edwige Fenech)
[Su Arsène Wenger] Dicono sia un uomo intelligente. Solo perché parla cinque lingue? Conosco un ragazzino di quindici anni della Costa d’Avorio che parla cinque lingue! (Alex Ferguson)
Oggi è complicato parlare d’amore, o peggio dettare regole sull’amore. Per me è meglio incontrare un uomo a 40 anni, ma è soggettivo. Su questo argomento, ci hanno già raccontato un sacco di cavolate. (Sabrina Ferilli)
Mi ritengo un uomo leale, intelligente, spiritoso, malizioso e piuttosto belloccio. La stima che ho di me stesso è direttamente proporzionale al mio peso. (Giuliano Ferrara)
Dio divenuto uomo non è che la manifestazione dell’uomo divenuto dio; infatti l’elevazione dell’uomo a Dio precede necessariamente l’abbassarsi di Dio a uomo. (Ludwig Feuerbach)
La scelta di una filosofia dipende da quel che si è come uomo, perché un sistema filosofico non è un inerte suppellettile, che si possa prendere o lasciare a piacere, ma è animato dallo spirito dell’uomo che l’ha. (Johann Gottlieb Fichte)
Se un uomo apre la portiera dell’auto alla moglie o è nuova l’auto o è nuova la moglie. (Filippo di Edimburgo)
Alla fine sono sicuro che riuscirò a far ragionare Berlusconi. Perché è un uomo con una scala di valori molto rigida e al primo posto c’è l’interesse personale. Per cui basterà minacciare di colpirlo sulla riforma delle tv. (Gianfranco Fini)
Non c’è fuoco né gelo tale da sfidare ciò che un uomo può accumulare nel proprio cuore. (Citazioni di Francis Scott Fitzgerald)
I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume. (Ennio Flaiano)
Cigno: Canta prima di morire. Con la sua ala può rompere la coscia di un uomo. Il cigno di Cambray non era un uccello, ma un uomo chiamato Fénelon. Il cigno di Mantova è Virgilio. Il cigno di Pesaro è Rossini. (Gustave Flaubert)
Bond gli rivolse un’occhiata interrogativa. Nel mio lavoro disse, quando incontro un uomo come questo [Mr. Big] ho un altro motto: vivi e lascia morire. (Ian Fleming)
Ho avuto dei figli meravigliosi quando pensavo di essere sterile. L’amore ti fa fare cose incredibili, è come un vulcano sotto di te… Sono un uomo felice, innamorato di mia moglie, dei miei figli, innamorato dell’amore e della fatica. (Riccardo Fogli)
Un sociologo americano mi ha detto: Se si dovesse nutrire un topo con ciò che mangia un uomo del bengala, il topo morrebbe di fame. (Raoul Follereau)