21 Frasi con Criminalità

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Criminalità’

Ecco quindi una serie di frasi con ‘Criminalità’ che più di tutte ci hanno colpito e segnato profondamente. Eccole!

Il mio soggiorno in Venezuela, dove la musica ha una valenza sociale enorme, e dove sono nate centinaia di orchestre giovanili, mi ha riconfermato che la musica salva davvero i ragazzi dalla criminalità, dalla prostituzione e dalla droga. Li ho visti, facendo musica insieme trovano se stessi. (Claudio Abbado)
La criminalità che stiamo combattendo si sta espandendo, ci circonda, si ripulisce sempre di più evocando il tema della legalità in tutta la sua concretezza. (Giuliano Amato)
Per sradicare la criminalità a Napoli ci vorrebbe un generale come Massu. [il comandante delle forze francesi in Algeria che nel 1957 aveva avuto istruzioni di utilizzare qualsiasi mezzo, lecito e non, per riportare l’ordine] (Mario Borghezio)
La lotta alla criminalità organizzata rappresenta un obiettivo primario e strategico dell’azione di Governo, perseguito con fermezza e determinazione sull’intero territorio nazionale. (Anna Maria Cancellieri)
Scuola di criminalità, ecco cos’è la scuola oggi, non solo da noi ma dappertutto. E la colpa risale alla cultura laica o religiosa che sia. A questa grande spacciatrice di droghe; a questo autentico oppio del popolo. (Carlo Cassola)
La criminalità organizzata calabrese è la più potente. E presenta degli aspetti di laboratorio per le sue capacità collusive intra-istituzionali, politica, finanza, banche. (Luigi De Magistris)
Il quadro realistico dell’impegno dello Stato nella lotta alla criminalità organizzata. Emotivo, episodico, fluttuante. Motivato solo dall’impressione suscitata da un dato crimine o dall’effetto che una particolare iniziativa governativa può esercitare sull’opinione pubblica. (Giovanni Falcone)
La prima volta che andai a Scampia non fu per fare sopralluoghi per il film ma per cercare la droga. Ero un tossico e in quanto tale un criminale. Anche per questo ho spettacolarizzato nei miei film la criminalità, ero anche io uno di loro. (Abel Ferrara)
Un conto è dire che negli introiti dello Stato rientra per gran parte denaro riciclato, proveniente dai guadagni illeciti della malavita e della criminalità organizzata. Un conto è dire che lo Stato, pur trovandosi ad amministrare anche queste ricchezze, debba sentirsene in qualche modo compartecipe. (Corrado Guzzanti)
[Sulla criminalità in Messico] È una paura simile a quella che ci fanno i lupi. Ne abbiamo paura perché non li vediamo. Puoi andare in un ufficio a sporgere denuncia e il lupo può essere lì, ma non lo vedi. Viviamo in una steppa. (Alejandro Gonzalez Inarritu)
I vari casi di criminalità che riempiono apocalitticamente la cronaca dei giornali e la nostra coscienza abbastanza atterrita, non sono casi: sono, evidentemente, casi estremi di un modo di essere criminale diffuso e profondo: di massa. (Pier Paolo Pasolini)
La lotta alla criminalità organizzata è molto difficile, perché la criminalità è organizzata, ma noi no. (Antonio Amurri)
A parte gli omicidi, Washington ha uno dei tassi di criminalità più bassi del paese. (Marion Barry)
Quando uno non ha più niente da far credere e deve raschiare il fondo del barile della sua criminalità politica e, spesso, psichica, chiama a suffragio la Chiesa e riecco che saltano fuori i più bruttarelli mostriciattoli della Storia, Dio-Patria-Famiglia, è giù olio di ricino. (Aldo Busi)
Alcune leggi dello stato mirate a contenere la criminalità sono ancor più criminali. (Friedrich Engels)
Uguali sono le tangenti, la protervia dei partiti e dei loro burattinai, la criminalità organizzata (quella che con l’avvento di Rigor Montis è misteriosamente scomparsa dall’informazione) e la crisi economica. Diversi, molto diversi, sono gli attori rimasti in campo. (Beppe Grillo)
Chi di pentito ferisce di pentito perisce, e così più di un magistrato importante ha subito la sorte dei politici indicati dalle Procure come protettori della criminalità organizzata o addirittura – come Andreotti – come mafiosi a tempo pieno. (Indro Montanelli)
Episodi di normale criminalità vengono sempre più spesso gonfiati e letti in modo etnico. (Paolo Rumiz)
‘Contro la criminalità organizzata ci vuole fermezza’.Infatti il governo non si muove. (Mirco Stefanon)
Criminalità, soldi, potere e droga sono tutti collegati tra loro. (Matthew Vaughn)
In Italia per trenta anni sotto i Borgia ci sono stati guerra, terrore, criminalità, spargimenti di sangue. Ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo, il Rinascimento. In Svizzera vivevano in amore fraterno, avevano cinquecento anni di pace e democrazia. E cosa hanno prodotto? L’orologio a cucù! (Orson Welles)