21 Frasi con Discesa

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Discesa’

Qua troverai una selezione delle più belle e famosefrasi con ‘Discesa’ che puoi leggere online.Condividi quella che ti piace di più.

Io rinnego il battesimo e la messa. | Non esiste atto umano | che, a un livello erotico interiore, | sia più nocivo della discesa | sugli altari | del sedicente Gesù Cristo. (Antonin Artaud)
In quel preciso punto, dove sembrano essersi perse forza e cultura, passano in realtà correnti fortissime di energia, generate da eventi prossimi, che sembrano avere bisogno, per esprimersi, di quella strettoia, di quella discesa, di quella ritirata strategica. (Alessandro Baricco)
Da Stettino nel Baltico a Trieste nell’Adriatico una cortina di ferro è discesa attraverso il continente. (da un discorso all’università di Fulton, Missouri, il 5 marzo 1946, riferendosi all’instaurarsi del blocco sovietico e all’inizio della guerra fredda) (Winston Churchill)
Tra il desiderio e lo spasimo, fra la potenzialità e l’esistenza, fra l’essenza e la discesa, cade l’ombra. Questo è il modo in cui il mondo finisce. (Thomas Stearns Eliot)
[Sulla candidatura politica del magistrato Antonio Ingroia] La decisione del magistrato siciliano non solo fa nascere il sospetto che l’intera attività svolta sia stata solo strumentale a una discesa in campo, ma rischia di far perdere credibilità anche a tutto il team di persone che hanno lavorato con lui.[21 dicembre 2012] (Ferdinando Imposimato)
Voi vedete la morte, sentite la discesa verso la fine; ma la morte stessa è una vita, forse la vita più viva di tutte, è la profondità della mia vita che si abbuia, e la fine è essa stessa il principio, e la discesa è essa stessa lo slancio dell’ascesa. (Hans Urs von Balthasar)
La violenza dei padri sui figli è uno dei canali privilegiati per la discesa di Satana nel mondo. (Padre Gabriele Amorth)
La discesa all’Ade è la stessa da ogni luogo. (Anassagora)
La vita è un’erta. Mentre si sale, si guarda la cima e ci si sente felici; ma quando si arriva in alto si scopre di colpo la discesa e la fine, che è la morte. Scorre lentamente quando si sale, ma passa in fretta quando si discende. (Guy de Maupassant)
Non solo la potenza atomica verrà sprigionata, ma un giorno imbriglieremo la salita e la discesa delle maree e imprigioneremo i raggi del sole. (Thomas Alva Edison)
La via in salita e la via in discesa sono un’unica via. (Eraclito)
Ci sono giornate cosí brutte che solo un ulteriore peggioramento, solo la discesa in una vera e propria orgia di bruttezza può redimerle. (Jonathan Franzen)
Scale, scale a pioli, scalinate e rispettivamente il fare le scale, tanto in salita quanto in discesa, sono rappresentazioni simboliche dell’atto sessuale. (Sigmund Freud)
La paura della rivoluzione: fu questa paura una delle cause decisive della discesa in campo del Piemonte. (Ernesto Galli della Loggia)
Se l’amore è una discesa dell’eternità nel tempo e nello spazio, non può limitarsi al miracolo dell’incontro e alla poesia dell’istante. (Massimo Gramellini)
Solo nelle terribili visioni delle droghe o del delirio, qualcun altro può fare una discesa simile alla mia. Lo stretto passaggio scendeva all’infinito come uno spaventoso pozzo infestato, e la torcia che tenevo alta al di sopra della testa, non riusciva a illuminare le ignote profondità verso cui strisciavo. (Howard Phillips Lovecraft)
Ci sono quei giorni che è impossibile dimenticare e poi c’è tutto il resto, che passa e che è tutto un costruire, un crescere, sbagliare, e pensare e fare un passetto in avanti, e poi tornare indietro, sbagliare strada, fare una salita, e una discesa, una salita, e una discesa. (Gianni Mura)
È come stare in un bel romanzo picaresco. Per una volta, gustiamoci il denso profumo del male. Godiamoci la discesa sulle rapide. E se dovremo precipitare dalle cascate, faremo insieme una caduta spettacolare! (Haruki Murakami)
Si potesse nella vita tenere il passo del vero camminatore: lo stesso in discesa che in salita. (Camillo Sbarbaro)
La mente corrotta vede salita anche in discesa, la mente serena vede discesa anche in salita. (Paolo Spoladore)
Facile è la discesa all’Averno: notte e giorno la porta del nero Dite sta aperta: ma risalire i gradini, e ritornare a rivedere il cielo qui sta il valore, qui la fatica. (Virgilio)