22 Frasi con Pesi

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Pesi’

Ecco quindi un’ampia raccolta di frasi con ‘Pesi’ e citazione famose che puoi condividere su Facebook e Whatsapp.

Architettore chiamerò io colui che saprà con la opera recare a fine tutte quelle cose, le quali mediante movimenti dei pesi, congiungimenti, e ammassamenti di corpi, si possono con gran dignità accomodare benissimo all’uso de gli homini. (Leon Battista Alberti)
Per vivere, proprio come per nuotare, va meglio chi è più privo di pesi, ché anche nella tempesta della vita umana le cose leggiere servono a sostenere, quelle pesanti a far affondare. (Apuleio)
La proporzione non solamente nelli numeri e misure fia ritrovata, ma etiam nelli suoni, pesi, tempi e siti, e n qualunque potenzia sia. (Leonardo da Vinci)
Ho una lunga lista di cose che vorrei cambiare … Penso che, in generale, mi piacerebbe cambiare il giudizio delle persone. L’intolleranza, la meschinità, il considerare le persone con due pesi e due misure, la misoginia, il razzismo, il sessismo. (Ariana Grande)
Elementi che sono simili per quanto riguarda le loro proprietà chimiche hanno pesi atomici che sono quasi dello stesso valore (come Pt, Ir, Os) o che aumentano regolarmente (come K, Ru, Cs). (Dmitri Mendeleev)
Gli unici pesi che alzo sono i miei cani. (Olivia Newton-John)
Oh! Come pesi corona di Monomach! (Aleksandr Puskin)
La musica prima di tutto, | e per questo preferisci l’impari | più vago e solubile nell’aria | senza nulla in sé che pesi e posi. (Paul Verlaine)
La tensione e la carica del pubblico prima del concerto sono una cosa sempre emozionante. Prima di iniziare faccio un po’ di sollevamento pesi con la sigaretta. Poi il concerto inizia e da quel momento in poi l’unica cosa che vedo sono i miei piedi. (Angus Young)
Finito un libro mi metto i pesi alle caviglie per calmarmi con la fatica. (Ferdinando Camon)
Credo che pesi una sorta di pregiudizio su di noi, per cui veniamo additati come omertosi a prescindere. Invece no: bisogna distinguere tra esercito silente omertoso ed esercito silente impotente. (Carmen Consoli)
Nessuno è inutile in questo mondo se è capace di alleggerire i pesi di un altro uomo. (Charles Dickens)
Ed ecco Gregoriava, atleta bulgara… ho visto il suo strappo stamattina ed è stato sorprendente. (nell’originale inglese lo strappo nel sollevamento pesi si chiama ‘snatch’, che è anche il termine slang per indicare la vulva). (Pat Glenn)
Non vale mai la pena avere a che fare con i pesi mosca che ci sono al mondo. Provano troppo gusto a infastidirti ronzandoti attorno ad ogni occasione. (Sue Grafton)
L’ingiustizia della vita non è irrevocabile; noi possiamo aiutare a bilanciare i pesi degli altri, se non possiamo sempre farlo per noi stessi. (Hubert Horatio Humphrey)
Ciascuno di noi sceglie quali pesi portare. (Brandon Lee)
Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società. (Rita Levi-Montalcini)
Troppo presto il dolore si era accomodato nella mia vita, invisibile e pervasivo come il puzzo del disinfettante; senza pesi né misure di paragone, cosicché la parte potessi scambiarla con il tutto. (Anna Rita Marchesini)
L’ora è venuta di tentare tutte le rivoluzioni per liberare il popolo italiano da tutti i pesi morti e da tutti i ceppi (matrimonio e famiglia cattolica soffocatrice, pedantismo professorale, elettoralismo, mentalità pessimistica, provinciale, mediocrista e quietista). (Filippo Tommaso Emilio Marinetti)
In che cosa credi? In questo: che i pesi di tutte le cose devono essere nuovamente determinati. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
A noi spetta di assumere il fardello Di questi tempi grami, dire ciò che si prova, Non quello che si deve. Sono stati i più vecchi A sopportare i pesi più gravosi; A noi giovani non sarà mai dato Di vedere, né vivere, altrettanto. (William Shakespeare)
Le difficoltà sono i pesi che la vita ci mette a disposizione per forgiare i nostri muscoli morali ed emozionali. Se abbiamo la forza e il coraggio di affrontarli e superarli, ne usciamo più forti e robusti di prima. (Roberto Re)