26 Frasi con Pareti

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Pareti’

In questa collezione abbiamo selezionato le frasi con ‘Pareti’ più belle e famose che siano mai state scritte da grandi poeti, scrittori e personaggi storici.

Ci vuole un certo dosaggio, fra solitudine e folla. Un certo equilibrio ecco il trucco, per non finire fra quattro pareti imbottite.[Una sorcia bianca] (Charles Bukowski)
Odio le biblioteche immense, fatte di migliaia di dorsi che non si leggeranno mai, buone per riempire scaffali, per non vedere pareti bianche.[da Presto con fuoco] (Roberto Cotroneo)
Quando il gatto danza | è per isolare la sua prigione | e quando pensa | è solo fino alle pareti dei suoi occhi. (Paul Eluard)
L’amore è un potere attivo dell’uomo; un potere che annulla le pareti che lo separano dai suoi simili, che gli fa superare il senso d’isolamento e di separazione, e tuttavia gli permette di essere sé stesso e di conservare la propria integrità. (Erich Fromm)
Gianna, Gianna, Gianna sosteneva tesi e illusioni, | Gianna, Gianna, Gianna prometteva pareti e fiumi.[da Gianna] (Rino Gaetano)
Vera ritornò quella sera nella casa vuota e incontrò se stessa. Le tende che andò a tirare alle finestre, le pareti della casa, le porte che chiuse passando da una stanza all’altra riparavano e contenevano soltanto lei. (Nadine Gordimer)
L’immagine che viene alla mente leggendo i filosofi dell’Occidente è quella di un mosaico bizantino, rigido, simmetrico, composta da milioni di tessere e saldamente cementato alle pareti di una basilica senza finestre. (Aldous Huxley)
Ululato di sirene, […], grida della folla, ticchettio della pioggia e la sua povera anima torturata, che batteva le ali contro le pareti della testa spezzandole. (Stephen King)
Non ho mai voluto sapere se a qualcuno i miei disegni piacevano. Non ho mai tenuto per me uno dei miei stessi disegni. Ho disegnato sulle pareti, sulla lavagna di scuola, su ogni tipo di pezzo di carta, persino sulle pareti dei fienili. (Winsor McCay)
Quando guardo le montagne ho i sentimenti delle montagne dentro di me: li sento, come Beethoven che sentiva i suoni nella testa quando era sordo e compose la Nona sinfonia. Le rocce, le pareti e le scalate sono un’opera d’arte. (Reinhold Messner)
Era una vista toccante, che avrei voluto ritagliare con le forbici e attaccare con uno spillo alle pareti della mia memoria. (Haruki Murakami)
Il telefono cellulare, o telefonino. La più grande invenzione dell’umanità dopo la ruota. Una scoperta che ha rivoluzionato il mondo. Il mondo senza pareti, senza muri, senza segreti. L’incomunicabilità che va a farsi fottere. Fine della privacy. Sappiamo tutto di tutti. (Dino Risi)
Se i macelli avessero le pareti di vetro saremmo tutti vegetariani. (Lev Tolstoj)
Che San Luca sia un paese di sequestratori lo si vede dalle sue case, molte rimaste a metà, a un terzo, in attesa di nuovi riscatti, pareti di mattoni traforati che attendono gli intonaci, pilastri di cemento attraverso cui si vede la montagna bianca. (Giorgio Bocca)
Ho sognato che dimoravo in stanze di marmo. Con vassalli e servi al mio fianco, e di tutti quelli che si riunivano tra quelle pareti, io ero la speranza e l’orgoglio. (Alfred Bunn)
C’era un Richiamo che premeva, urgente, le pareti del suo cranio. E lui era troppo debole per resistere dopo anni di sonno ininterrotto nutrendosi solo di incubi. (Virginia de Winter)
Silenzio. Riverberava come un bagliore dalle pareti e dai pannelli di legno; lo percuoteva con una tremenda energia assoluta, come venisse generato da un’immensa turbina. Saliva dal pavimento, dalla consunta moquette grigia. (Philip K. Dick)
Distratti da noi, fino a diventare perfetti sconosciuti a noi stessi, ci arrampichiamo ogni giorno su pareti lisce per raggiungere modelli di felicità che abbiamo assunto dall’esterno. (Umberto Galimberti)
Si disselciava il cielo con tempeste di strepito, e il nord mandava uragani che sguarnirono tetti e sfondarono pareti, e sradicarono le ultime ceppate delle piantagioni. (Gabriel García Márquez)
Ognuno si sforza sempre di indovinare cosa fanno gli altri e si tormenta sempre a immaginare la verità e si muove come un cieco nel suo mondo oscuro tastando a caso le pareti e gli oggetti. (Natalia Ginzburg)
Fichte è un titano che lotta per l’umanità e il suo raggio di azione non resterà limitato alle pareti della sua aula. (Friedrich Hölderlin)
Le pareti di pietra non fanno una cella,e nemmeno le sbarre di ferro una prigioneLa mente innocente e tranquilla,le prende per una pausa di riflessione. (Richard Lovelace)
Se i mattatoi avessero le pareti di vetro tutti sarebbero vegetariani. (Linda McCartney)
Quando quella costruzione bianca, bella e delicata aveva le finestre aperte, nel silenzio raffinato delle pareti tappezzate di libri si vedeva l’abitazione di uno studioso. Quell’abitazione e quella casa appartenevano all’uomo senza qualità. (Robert Musil)
La vita è per ogni uomo una cella solitaria dove le pareti sono specchi. (Eugene Gladstone O’Neill)
Quando sfondi le pareti dell’emozione la vita diventa una palla di natale. (Paolo Sorrentino)