27 Frasi con Raccoglie

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Raccoglie’

In questa raccolta abbiamo selezionato le frasi con ‘Raccoglie’ più famose e belle che siano mai state scritte da grandi poeti, scrittori e personaggi storici.

La ragazza e il suo amore che le muore tra le braccia, raccoglie un pezzo di dolore e ci si taglia il cuore. (Claudio Baglioni)
La televisione è come una spugna: raccoglie tutto ciò che c’è sul pavimento. E quando la spremi ne fuoriesce il succo della società. (Pippo Baudo)
Quella dove un orologio vien gettato da una torre e si fa a gara a chi lo prende prima ch’esso tocchi terra spaccandosi. | E allora l’italiano te lo porta un’ora indietro, poi raggiunge il marciapiede sottostante in largo anticipo, raccoglie al volo l’orologio ed in sostanza vince. (Stefano Belisari)
Quando a qualcuno cade qualcosa, nessuno la raccoglie, ma tutti la prendono a calci.[Legge di Dingle] (Arthur Bloch)
Accanto al buonismo va di moda anche il cattivismo: se uno fa qualcosa di benefico, oggi, raccoglie sempre qualche commento cinico e disincantato. Direi che il male di oggi è quello di chi predica bene e razzola male. (Fabio De Luigi)
Non si può discendere due volte nel medesimo fiume e non si può toccare due volte una sostanza mortale nel medesimo stato, ma a causa dell’impetuosità e della velocità del mutamento si disperde e si raccoglie, viene e va. (Eraclito)
Recentemente, in tre o quattro giorni, le librerie hanno venduto tutta un’edizione ad alta tiratura di un volumetto che raccoglie alcuni scritti di Ernesto Che Guevara: anche se questo libro non si fosse venduto, avrei accettato di pubblicarlo, perché gli scritti di Guevara sono scritti necessari. (Citazioni di Giangiacomo Feltrinelli)
Chi non è con me, è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde. (Gesù di Nazareth)
Lo Stato moderno fabbrica le opinioni che poi raccoglie rispettosamente sotto il nome di opinione pubblica. (Nicolás Gómez Dávila)
Il fascismo femminile che porta bravamente la gloriosa camicia nera e si raccoglie intorno ai nostri gagliardetti, è destinato a scrivere una storia splendida, a lasciare tracce memorabili, a dare un contributo sempre più profondo di passioni e di opere al fascismo italiano. (Benito Mussolini)
Il regno di Dio sarà simile a una grande retata, che raccoglie il buono e il cattivo pesce, si ripone il buono nei vasi, e si butta il resto. (Ernest Renan)
L’elemosina dà solo al donatore l’impressione di fare qualcosa e chi raccoglie denaro mendicando non è motivato a migliorarsi. Mendicare priva l’uomo della sua dignità, togliendoli l’incentivo a provvedere alle proprie necessità con il lavoro, lo rende passivo. (Muhammad Yunus)
L’aspetto più triste della vita in questo momento è che la scienza raccoglie conoscenza più velocemente di quanto la società raccolga saggezza. (Isaac Asimov)
Io ho dedicato la vita alla ricerca dell’atemporale. Ma chi persegue eternità raccoglie solitudine. (Muriel Barbery)
Come l’ape raccoglie il succo dei fiori senza danneggiarne colore e profumo, così il saggio dimori nel mondo. (Buddha)
Il ricco raccoglie mucchi e branchi, il potente uomini, il celebre cori. (Elías Canetti)
La voce raccoglie e traduce la tua salute fisica, le tue preoccupazioni emotive e i tuoi problemi personali. (Placido Domingo)
È vero che chi semina raccoglie, ma è anche vero che chi raccoglie si china e a chinarsi lo si prende facilmente nel culo. (Paolo Hendel)
Noi siamo soltanto un’organizzazione che raccoglie fatti. Noi non scagioniamo nessuno. Noi non condanniamo nessuno. (John Edgar Hoover)
L’orientazione filosofica nel mondo non raccoglie i risultati ultimi delle scienze in un’immagine unitaria del mondo, ma mostra l’impossibilità di assumere una simile immagine del mondo come valida, unica e assoluta; essa cerca la problematicità dell’effettiva orientazione nel mondo. (Karl Theodor Jaspers)
Chi non è con me è contro di me, e chi non raccoglie con me, disperde. (San Luca evangelista)
Io vengo da New York dove, se cadi a terra, qualcuno ti raccoglie per il portafoglio. (Al McGuire)
Sono un bambino che raccoglie conchiglie e pietruzze colorate lungo la spiaggia del tempo… sono terribilmente soddisfatto, infinitamente appagato, felice: non so chi sono perché non sono. (Osho)
Chi raccoglie d’estate è previdente; chi dorme al tempo della mietitura si disonora. (Re Salomone)
L’amore ci raccoglie dove la conoscenza ci lascia. (San Tommaso d’Aquino)
Il partito più numeroso raccoglie necessariamente il maggior numero di idioti, non solo perché è il più numeroso, ma anche perché gli idioti si attirano incomparabilmente di più dei non idioti. (Paul Valéry)
La vita è una strada di sassi, sassi contro cui si inciampa, si cade, ci si ferisce. Sassi contro cui bisogna proteggersi con scarpe di ferro. Ma neanche questo basta perché mentre proteggi i piedi c’è sempre qualcuno che raccoglie una pietra per tirartela in testa. (Oriana Fallaci)