29 Frasi con Cosiddetta

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Cosiddetta’

Ecco un elenco delle migliori frasi con ‘Cosiddetta’ da mettere sotto i post di Facebook ed Instagram e condividere con i nostri amici. Leggi di più

Il pilone è soprattutto, lo dice la parola stessa, l’elemento fondamentale su cui poggia l’edificio della cosiddetta «mischia ordinata», assicurando potenza nella spinta. (Martin Castrogiovanni)
Alcuni storici della scienza sostengono che ormai è molto difficile stabilire il punto di distinzione e connessione fra il livello sperimentale e quello della cosiddetta teoria. In realtà, la loro relazione include molti elementi arbitrari, le cosiddette approssimazioni. (Paul K. Feyerabend)
D’altra parte per i pregiudizi della cosiddetta pubblica opinione, cui non ho mai fatto concessioni, vale per me in ogni caso la sentenza del gran fiorentino: Segui il tuo corso, e lascia dir le genti! (Karl Marx)
Di nuovo al mondo non c’è nulla o pochissimo, l’importante è la posizione diversa e nuova in cui un artista si trova a considerare e a vedere le cose della cosiddetta natura e le opere che lo hanno proceduto o interessato. (Giorgio Morandi)
La cosiddetta tetraktys, ossia il trentasei, era la forma più alta di giuramento [per i pitagorici], come è stato rivelato, ed ha avuto il nome di Mondo perché è formata dalla somma dei primi quattro numeri pari e dei primi quattro dispari. (Plutarco)
La cosiddetta buona società riconosce il valore di pregi d’ogni specie, tranne quelli spirituali: anzi questi sono contrabbando. (Arthur Schopenhauer)
O fantasia, inestinguibile fonte dalla quale bevono l’artista e lo scienziato! Vivi presso di noi, anche se sei riconosciuta ed onorata da pochi, per preservarci dalla cosiddetta ragione, da quel fantasma senza carne e senza sangue. (Franz Schubert)
Non amo molto certa musica: a volte trovo di cattivo gusto e pesantissima anche la cosiddetta musica leggera. Ciò non toglie che questa abbia prodotto dei capolavori, come Nel blu dipinto di blu. (Roman Vlad)
Come ho detto all’inizio, la cosiddetta morte del romanzo non è dovuta a ragioni storiche, ma è stata voluta dai giornalisti che si sono cimentati in questo nuovo tipo di reportage sperimentale. Sono molto curioso di vedere dove andranno a finire.[Explicit] (Tom Wolfe)
La cosiddetta realtà oggettiva appare diversa a seconda dei singoli individui che la percepiscono, la interpretano e poi la raccontano. (Gianrico Carofiglio)
Andiamo, andiamo su per la scala cosiddetta del progresso, della civiltà e della cultura. Ma dove si va? Io davvero non lo so. (Anton Pavlovic Cechov)
Finché l’uomo non sarà in grado di riprodurre un solo filo d’erba, la natura potrà ridere della sua cosiddetta conoscenza scientifica. (Thomas Alva Edison)
Secondo me la sceneggiatura è uno strumento. E’ molto più importante la musica, per esempio, della cosiddetta sceneggiatura. (Davide Ferrario)
Colui il quale sente il bisogno di allontanarsi dalla cosiddetta plebe per averne il rispetto, è biasimevole quanto un codardo che si nasconda al suo nemico per tema di esserne ucciso. (Goethe)
L’attività della cosiddetta ‘stampa liberale’ è l’opera dei becchini del popolo. E non è il caso di parlare dei bugiardi fogli marxisti: per essi la bugia è una necessità vitale, come per il gatto i topi. (Adolf Hitler)
Nella nuova scuola cosiddetta della «autonomia», ci tolgono completamente l’autonomia. (Paola Mastrocola)
Naturalmente è l’inferno, non il paradiso, che rende potenti i sacerdoti, perché – dopo migliaia di anni di cosiddetta civiltà – la paura rimane l’unico comune denominatore dell’umanità. (Henry Louis Mencken)
La cosiddetta maturità è opportunismo, oppure un segno di pura stanchezza. (Pascal Mercier)
Quando ignoranza e mediocrità si coalizzano, ne risulta la cosiddetta voce del popolo. (Alessandro Morandotti)
Se Totò Riina non avesse organizzato la cosiddetta ‘strage di viale Lazio’, io non sarei mai stato concepito. (Pif)
La cosiddetta ‘verità assoluta’ fa morire dal ridere la gente. (Carl Reiner)
Non è pensabile che la cosiddetta ‘scatola musicale senza fili’ abbia valore commerciale. Chi mai pagherebbe per un messaggio che non è inviato a una persona specifica? (David Sarnoff)
Il miglior argomento a favore del vino, del tabacco, del sesso e dei discorsi a vanvera consiste nel fatto che ogni maggioranza cosiddetta morale li condanna. (Charles Simić)
La cosiddetta pigrizia […] non consiste nel non far nulla, ma nel fare molto di quel che non è contemplato nei dogmatici formulari della classe dominante. (Robert Louis Balfour Stevenson)
L’importante della cosiddetta ‘industria della comunicazione’ è che sostanzialmente si occupa di merchandising. Le notizie sono una specie di sottoprodotto, e se vuoi vendere qualcosa, non devi offendere nessuno. (Isidor Feinstein Stone)
Il nostro appetito insaziabile per la cosiddetta reality-tv è in realtà fame di freak-show, spettacoli sui casi umani. (Emma Thompson)
L’amore è dolce e bello ma può essere accompagnato da una terribile paura: la paura dell’avvenire e del rischio di andare troppo oltre, la paura che il tutto conduca soltanto alla morte della nostra cosiddetta libertà, la paura di essere feriti. (Jean Vanier)
L’assoluto, la cosiddetta certezza matematica, non trova in nessun luogo una base solida nel calcolo della guerra. (Karl von Clausewitz)
Non riesco a immaginare un incubo più spaventoso del comunicare con una cosiddetta civiltà superiore… nello spazio. (George Wald)