31 Frasi con Soglia

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Soglia’

Una raccolta con le più belle e famosefrasi con ‘Soglia’ da inviare a parenti e conoscenti. Scoprile qui!

Nessuno osa dire addio ad un’abitudine. Molti suicidi si son fermati sulla soglia della morte per il ricordo del caffè dove vanno tutte le sere a fare la loro partita a domino. (Honoré de Balzac)
Ogni sera la mamma attendeva il mio ritorno dalla piazza, seduta alla soglia della misera casa: quando mi vedeva giungere accigliato capiva che il giorno seguente non avrei guadagnato il salario e allora entrava nel tugurio a piangere. (Giuseppe Di Vittorio)
A occidente, il sole era come una goccia d’oro ardente che scivolava sempre più giù, sempre più vicino alla soglia del mondo. Tutt’a un tratto si resero conto che la sera significava la fine della luce e del calore. (William Golding)
Che cosa è tutto quanto gli uomini han pensato in millenni, di fronte a un solo istante di amore? È pur la cosa più perfetta, più divinamente bella della natura! Colà guidano tutti i gradini sulla soglia della vita, di là veniamo, colà andiamo! (Friedrich Hölderlin)
Chi è soddisfatto è inesorabile. Per il satollo, l’affamato non esiste. Le persone felici ignorano e s’isolano. Alla soglia del loro paradiso, come alla soglia del loro inferno, bisogna scrivere: Lasciate ogni speranza. (Victor Hugo)
Ma c’è qualcosa che debbo dire alla mia gente che si trova qui sulla tiepida soglia che conduce al palazzo della giustizia. In questo nostro procedere verso la giusta meta non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. (Martin Luther King)
Sulla soglia della scienza, come sulla porta dell’inferno, si deve porre questo ammonimento: Qui si convien lasciare ogni sospetto | Ogni viltà convien che qui sia morta. (Karl Marx)
Coloro che si limitano a studiare e a trattare gli effetti della malattia sono come persone che si immaginano di poter mandar via l’inverno spazzando la neve sulla soglia della loro porta. Non è la neve che causa l’inverno, ma l’inverno che causa la neve. (Paracelso)
Chi ha veramente collaborato a costruire una scienza sa per propria esperienza interiore che sulla soglia della scienza sta una guida apparentemente invisibile: la fede che guarda innanzi. (Max Planck)
Serve portare le pensioni dal retributivo al contributivo. Subito. Anche in modo retroattivo, sopra una certa soglia, tipo 1500 euro al mese. E con il surplus che si genera, tagliare il cuneo fiscale. Dobbiamo produrre qualcosa che inizi a erodere il debito pubblico. Bisogna curare un malato gravissimo. (Gianluca Vacchi)
Maria Immacolata, amore essenziale, | Logica della fede cordiale e vivace, | Amando voi, ogni bontà non è forse possibile, | Amando voi, Soglia del cielo, unico amore? (Paul Verlaine)
Il cristiano sta sulla soglia della vita, dove tutto si schiude, tutto promette, tutto subisce una trasfigurazione profonda, per nulla superficiale, vera e non verniciata. (Hans Urs von Balthasar)
Ho una soglia di tolleranza al dolore straordinariamente alta. (David Foster Wallace)
Non può aver luogo la coesione se non tra una piccola quantità di uomini. Oltre questa soglia, si dà solo giustapposizione di individui, ossia debolezza. (Simone Weil)
Al di sotto di una certa soglia è questo che diventano gli uomini: sistemi di sopravvivenza. (Julian Barnes)
Per gli italiani il mondo sembra finire sulla soglia di casa. (Antonio Caprarica)
Dopo che abbiamo varcato una certa soglia è la natura stessa dell’infinito a porre un progetto davanti a noi. (Carlos Castañeda)
L’uomo raggiunge da novizio la soglia di ogni età della vita. (Nicolas Chamfort)
La medicina moltiplice appena pochi ne conduce su la soglia della vecchiaia. (Francesco Chiari)
Non puoi spararmi, ho una soglia molto bassa di mortalità. (Sir Sean Connery)
Rimasi là nell’ombra della soglia a pensare con le lacrime. Sì, le lacrime possono essere pensieri, perché no? (Louise Erdrich)
Qual era dunque la soglia oltre la quale i soldi cattivi diventano buoni e viceversa? (Elena Ferrante)
Io posso condurti fino alla soglia, ma la porta devi varcarla da solo. (Laurence Fishburne)
Ciascuno di noi ogni volta che ha lasciato la casa paterna sospinto dall’ansia di nuovo e di grande ha ucciso inconsciamente una parte di sé; e una parte di noi è morta nel varcare partendo la soglia del tetto familiare, e chi sa che non fosse la parte migliore. (Carlo Maria Franzero)
Il maestro se egli davvero è saggio non vi invita ad entrare nella casa della sua sapienza, ma vi guida sulla soglia della vostra mente. (Khalil Gibran)
qual è la miglior locanda del paese, fratello? – chiese un viandante a un anziano Che stava sulla soglia della sua cella.- ce Ne sono due, fratello. ma in qualunque delle due andrai, rimpiangerai di non essere andato nell’altra… (R. Kern)
Se gli uomini d’affari non tenessero alta la soglia dell’inconsapevolezza, se lasciassero affiorare ragionamenti che in superficie esploderebbero nella loro totale contraddittorietà, non guiderebbero il mondo come fanno. (Nicola Lagioia)
Io reputo che la fama degli scrittori ottimi soglia essere effetto del caso più che dei meriti loro. (Giacomo Leopardi)
La lettura è la soglia della vita spirituale, può introdurci in essa ma non costituirla. (Marcel Proust)
Il sapiente non accetterà entro la soglia di casa sua nessun denaro di provenienza sospetta: non rifiuterà però né respingerà le grandi ricchezze dono della fortuna e frutto della virtù. (Lucio Anneo Seneca)
Una ragazza alla soglia dei vent’anni è ancora poco più di una bambina capricciosa con la pretesa, dentro la sua piccola testa, di dominare il mondo. (Banana Yoshimoto)