32 Frasi con Martello

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Martello’

La lista di frasi con ‘Martello’ che ti propongo è un elenco vasto di aforismi e citazioni che potrai condividere con i vostri parenti.

Se tutto quello che hai è un martello, tutto sembra un chiodo.[Osservazione di Baruch] (Arthur Bloch)
Mio martello non colpisce, | pialla mia non taglia | per foggiare gambe nuove | a chi le offrì in battaglia, | ma tre croci, due per chi | disertò per rubare, | la più grande per chi guerra | insegnò a disertare. (Fabrizio De André)
Il commissario di polizia battè col martello tre colpi. La porta si aprì, i due gendarmi spinsero il prigioniero che esitava; Dantès oltrepassò il limitare terribile, e la porta si richiuse subito con fracasso dietro a lui. Egli respirava un’altra aria, un’aria mefitica e pesante; era l’aria della prigione. (Alexandre Dumas padre)
All’uomo che possiede solo un martello, tutto ciò che incontra appare come un chiodo. (Jane Fonda)
La gente che abbandona spesso il suo paesello | lasciando la sua falce in cambio di un martello, | ricorda nei suoi occhi, nel suo cuore errante | il misero guadagno di un bracciante.[da Agapito Malteni il ferroviere] (Rino Gaetano)
Se il nostro solo strumento è un martello, ogni problema assomiglierà ad un chiodo da battere. (Bill Gates)
La guerra non è solamente nostra madre, è anche nostro figlio. Se essa ci ha creati, noi l’abbiamo generata. Noi siamo dei pezzi forgiati, cesellati, ma siamo ugualmente quelli che brandiscono il martello e maneggiano lo scalpello, insieme fabbri e e acciaio scintillante, operai della nostra sofferenza, martiri della nostra fede. (Ernst Jünger)
I politici ti regalano una moneta e un martello per il salvadanaio. (Menotti Lerro)
[…] perché il martello aggiusta tutto, tanto che alla Lancia lo chiamavano l’ingegnere. (Primo Levi)
[Riferito a The Star Wars Holiday Special] Se avessi tempo e un martello, rintraccerei ogni copia dello show e la distruggerei. (George Lucas)
L’arte non è uno specchio cui riflettere il mondo, ma un martello con cui scolpirlo. (Vladimir Majakovskij)
Unitevi! Mobilitatevi! Lottate! Tra l’incudine delle azioni di massa ed il martello della lotta armata dobbiamo annientare l’apartheid! (Nelson Mandela)
Alle cinque di mattina, come ogni mattina, fu suonata la sveglia: a colpi di martello contro un pezzo di rotaia, accanto alla baracca del comando. (Aleksandr Solgenitsin)
Se ci fosse un cacciavite per togliere le idee sbagliate e un martello per fissare le buone intenzioni, una chiave inglese per stringere per sempre l’amore e una sega per tagliare col passato! (Stefano Benni)
L’arte non è uno specchio per riflettere la realtà, ma un martello con cui darle forma. (Bertolt Brecht)
Per il tuo compleanno gli amici non ti regalano i soliti cioccolatini o saponette. Ti portano, invece, due carrette di letame e un martello nuovissimo. Gli amici sanno quello che ti occorre! (Pam Brown)
Dietro la porta dell’uomo felice dovrebbe esserci qualcuno con un piccolo martello fra le mani che, battendo costantemente, rammentasse che l’infelicità esiste e, passata la breve felicità, sopraggiungerà immancabilmente. (Anton Pavlovic Cechov)
Se avessi un martello, non ci sarebbero più cantanti folk. (Billy Connolly)
Ogni volta che pensi che i signori dell’intrattenimento abbiano raggiunto il livello più basso possibile, questi prendono il martello pneumatico e ra-ta-ta-ta, scendono ancora più in basso. (Ellen Goodman)
La libertà viene scolpita a colpi di martello sull’incudine della discussione, del dissenso e del dibattito. (Hubert Horatio Humphrey)
Un giovane del mondo volle farsi monaco. Giunto a Scete, in uno dei monasteri più poveri ed austeri, un anziano lo condusse alla sua cella:- Naturalmente dovrai farti il letto…- Certo, abba.- Allora eccoti quattro assi, un martello e dei chiodi. (R. Kern)
Il comunismo non ha nulla a che vedere con l’amore. Il comunismo è un eccellente martello che usiamo per distruggere il nostro nemico. (Mao Tse Tung)
All’uomo che ha soltanto un martello, ogni cosa che vede inizia a somigliare ad un chiodo (Abraham Maslow)
Spesso, nella mia esasperazione, avrei voluto fare un buco col martello nella testa di K, e soffiargli dentro una gentile, tiepida brezza. (Sōseki Natsume)
Ogni specie di pessimismo e di nichilismo diventa nella mano del più forte soltanto un martello e uno strumento in più, per acquisire un nuovo paio di ali. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
Il pubblico ignora che, appena l’uomo insignito della più alta dignità sulla terra non ha risposto alla triplice intimazione del cardinale camerlengo col martello d’oro, il suo appartamento viene saccheggiato, come in altri tempi. (Roger Peyrefitte)
Come faccio a prendere un martello frangivetro all’interno di una bacheca di vetro, se non con un altro martello frangivetro o con qualsiasi altra cosa frangivetro? (Francesco Piccolo)
Mi sono spesso chiesto se un musicista rock prende più soldi di un martello pneumatico per fare rumore. (Herbert V. Prochnow)
Puoi anche abbattere un albero con un martello, ma ti ci vorranno circa trenta giorni. Se scambi il martello con un’ascia, lo puoi abbattere in trenta minuti. La differenza tra trenta giorni e trenta minuti è la capacità. (Jim Rohn)
Beethoven mi sembra sempre un sacco di chiodi rovesciato, e qua e là anche un martello che cade. (John Ruskin)
Pensa alle parole come a strumenti caratterizzati dal loro uso, e poi pensa all’uso di un martello, all’uso di uno scalpello, all’uso di una squadra, di un barattolo di colla, e della colla. (Ludwig Wittgenstein)
La libertà viene scolpita a colpi di martello sull’incudine della discussione, del dissenso e del dibattito. (Hubert Humphrey)