32 Frasi con Rai

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Rai’

Qui di seguito abbiamo selezionato le più famose e bellefrasi con ‘Rai’ che puoi leggere online.Condividi quella che ti piace di più.

Se certe cose cose le fa un artista inglese o americano tutti parlano di capolavoro, se le fa un artista italiano nessuno vuole prendersi la responsabilita di spendere due parole buone. Quello che fa Alessandro Esseno con la musica vorrei averlo fatto io alla sua età.[Radio Rai Uno, 23 giugno 2004] (Claudio Baglioni)
In Rai mi sono sempre sentita libera delle mie scelte e mi sono assunta le responsabilità. La libertà è nelle nostre mani. (Bianca Berlinguer)
I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le istituzioni a partire dal governo, gli enti locali, gli enti di previdenza, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai tv, alcuni grandi giornali. (Enrico Berlinguer)
Lei è un dipendente del servizio pubblico, si contenga![Telefonata in diretta a Michele Santoro nella trasmissione Il Raggio Verde su Rai Due, 16 marzo 2001] (Silvio Berlusconi)
Ai colleghi dico spesso, vabbè che sono bionda ma mica scema.[Intervista tv, L’Arena – Rai 1, 18 ottobre 2015] (Maria Elena Boschi)
Sono un uomo-bandiera. Quando ero in Rai mi sentivo parte integrante del canone, a La7 di un telefono. Ora mi sento parte di Mediaset. Ma credo sia perché è un’impresa a conduzione familiare. (Piero Chiambretti)
Mancano soltanto dieci secondi per dire che quella che ho appena tentato di concludere, è stata la mia ultima radiocronaca per la Rai, un grazie affettuoso a tutti gli ascoltatori, mi mancheranno. (Sandro Ciotti)
[La RAI compie 50 anni] Non c’è nulla di più falso del rimpianto dei bei tempi andati. I bei tempi non sono mai esistiti, […]. Eppure è diffusa l’abitudine pigra di serbarne selezionati e dolci ricordi. (Vittorio Feltri)
La Rai è il nostro nostro servizio pubblico, dovrebbe essere uno specchio pluralista del Paese, dovrebbe dare voce a tutti e dovrebbe avere al suo servizio i più bravi professionisti. (Corrado Formigli)
E uscir del teschio, ove fuggìa la Luna, | l’ùpupa, e svolazzar su per le croci | sparse per la funerea campagna, | e l’immonda accusar col luttuoso | singulto i rai di che son pie le stelle | alle obblîate sepolture. (Ugo Foscolo)
La mia carriera in Rai è stata basata sugli ascolti, senza aiuti o raccomandazioni. Ho avuto solo la forza dei telespettatori. (Paolo Fox)
Rai Fiction farà una miniserie […] protagonista Beppe Fiorello.[Anno Ghiotti] (Nino Frassica)
Quattro anni fa mi sono stati chiesti 130 milioni di euro di risarcimento per un fatto inesistente, e la sentenza è ancora di là da venire. Se alle mie spalle invece della Rai ci fosse stata un’emittente più piccola avrebbe dovuto dichiarare lo stato di crisi. (Milena Gabanelli)
Se avessi messo il denaro al primo posto, avrei già fatto su e giù tra Rai e Mediaset, come molti. (Massimo Giletti)
La Rai censura la fiction storica Roma. Nella scena tagliata si vede il centurione Storacius che piazza una cimice sulla biga di Marrazzius. (Gene Gnocchi)
In vent’anni di Rai sono stata scavalcata così spesso da uomini nella media meno bravi e meno preparati di me, ma più abili nella ricerca degli sponsor politici giusti e insuperabili nella loro capacità di cambiare bandiera al momento giusto. (Lilli Gruber)
Io, prima de fa’ i complimenti alla rai, me devono taglià ‘na palla. (Corrado Guzzanti)
In Rai da tre anni è cominciato un carosello di persone, gente che va e che viene, dirigenti impauriti. Entravi in una stanza, parlavi con uno, uscivi, ti accorgevi che avevi scordato il telefonino, rientravi e c’era un altro al posto suo. [Nel 2003] (Giancarlo Magalli)
Paradossalmente sono sempre stato fuori dal sistema politico dei partiti. Sono stato nominato direttore di rete nell’unico momento in cui i partiti alla Rai non contavano, quando c’erano i professori. (Giovanni Minoli)
Dolce l’aura l’accarezza, | Schietto il Sol di rai l’indora, | Fresca piove a lei l’Aurora | Le sue perle; e una vaghezza, | Uno spirto intorno gira | Che ti grida al cor: Sospira. (Vincenzo Monti)
La Rai può essere complementare alla Fininvest. […] Rai e Fininvest sono due aziende attualmente in concorrenza sul mercato. Tuttavia io credo che si possa intendere che la Rai è un’azienda che deve essere prevalentemente orientata al servizio pubblico. (Letizia Moratti)
La Rai preparava con dei corsi di dizione di lingua italiana e straniera i propri presentatori, annunciatori, giornalisti. Lo abbiamo fatto tutti con una grande serietà. Oggi purtroppo questa tradizione anche in Rai si è persa, ed infatti ascoltiamo quello che ascoltiamo. (Nicoletta Orsomando)
È impensabile che l’alternativa dei progressisti alla figura di Emma Bonino sia la Gruber: una che, annunciando la candidatura, ha denunciato il ‘pensiero unico’ che regnerebbe in Rai. Ma come? È lei l’espressione del pensiero unico, che ancora oggi domina in Rai, nonostante gli addolcimenti e le troiaggini degli ultimi arrivati. (Marco Pannella)
Tu puoi seguire obiettivi piccoli come quelli del tuo ego, o grandi come quelli delle tue idee.[a Roberto Saviano durante un’intervista tv a Che tempo che fa, Rai 3] (Shimon Peres)
Ci sono giornalisti di destra e di sinistra sia in Rai che in Mediaset. Il problema non è quello, ma raccontare fatti veri. Un fatto non è né di destra né di sinistra, è semplicemente un fatto. (Sigfrido Ranucci)
L’espediente di far oscurare gli schermi berlusconiani da qualche pretore intransigente, largamente appoggiato dal partito Rai, è logoro. Non è quello il problema. Il problema riguarda invece due punti-chiave: la concentrazione dei network in una sola mano e l’affollamento pubblicitario nelle trasmissioni. (Eugenio Scalfari)
Mi hanno fatto quest’offerta, credevano molto in me come conduttore del futuro format politico. E’ arrivata la Rai dopo tredici anni bellissimi a Sky. Non potevo dire di no, era giusto cambiare. (Gianluca Semprini)
Minoli è una memoria storica televisiva, tutti noi dobbiamo molto alla sua creatività, peccato che Rai Educational vada in onda in orari impossibili. (Simona Ventura)
Se non ci fossero le sciagure che ne sarebbe di Rai Tre? (Fabio Fazio)
Il regime si realizzerà dopo la vittoria del Polo. La prima cosa che farà Berlusconi sarà di spazzare via l’attuale dirigenza Rai per omologarne le tre reti a quelle sue. (Indro Montanelli)
Antipolitica è usare come ufficio di collocamento per amici, parenti e amanti il Parlamento, i giornali, le autorità indipendenti, le Asl, gli ospedali, le aziende pubbliche, le società miste, le banche, gli istituti culturali, la Rai, il cinema e perfino la fiction. (Marco Travaglio)
La Rai è stata per decine di migliaia di ore nelle case degli italiani interpretando il bene e il male del paese e del mondo, lasciando un’interminabile traccia di eventi e di idee, di barbarie e di valori. (Sergio Zavoli)