34 Frasi con Magica

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Magica’

Ecco quindi una collezione delle più belle e famose citazioni e frasi con ‘Magica’ da inviare e condividere con i tuoi amici. Scoprile subito!

Le parole sono gratuite, diceva, e se ne appropriava: erano tutte sue. Lei seminò nella mia testa l’idea secondo cui la realtà non è solo come appare in superficie, perché ha una dimensione magica e, volendo, è legittimo esagerarla e colorirla per rendere meno noioso il passaggio attraverso questa vita. (Isabel Allende)
Usando la penna come una bacchetta magica, realizzava l’incantesimo: più la frase è breve, più è densa di significato. (Richard Bach)
[A proposito di I Canti di Maldoror] Quest’opera è apocalisse definitiva: tutto ciò che, nel corso dei secoli, si penserà e s’intraprenderà di più audace è qui formulato in anticipo, nella sua magica legge.[dall’introduzione di Lautréamont/Ducasse Opere Complete] (André Breton)
Che cosa è questa? chi è stato che ha trovato queste diavolerie? [se li miraculi che faceva Giesù Cristo e li Apostoli, erano miracoli apparenti e fatti per arte magica e non veri] Io non ha mai detto tal cosa, né mai mi passò per l’imaginazione tal cosa. (Giordano Bruno)
C’è nella vita un elemento di magica coincidenza che può sfuggire alla gente che bada solo all’aspetto prosaico delle cose. Come è stato ben espresso dal paradosso di Poe, la saggezza dovrebbe contare sull’imprevisto. (Gilbert Keith Chesterton)
La gente comune non comprende le sofferenze sempre rinascenti di un essere che unito a un altro dal più intimo di tutti i sentimenti è costretto a nascondere continuamente le più care fioriture del pensiero, a ricacciar nel nulla le immagini che una magica potenza lo costringe a creare. (Honoré de Balzac)
Infanzia!… È forse questa una parola magica e misteriosa, un geroglifico orientale, inteso indistintamente dall’anima, dalla mente, dal cuore, nei quali desta ricordi soavi, dolcissimi, benché sfumati tra le nebbie del passato, e sorrisi vagolanti e dolci come quei ricordi, e sussulti di rimpianto e dimenticanze del presente? (Grazia Deledda)
La mentalità magica vede solo un processo, il cortocircuito sempre trionfante tra la causa presunta e l’effetto sperato. (Umberto Eco)
L’inverno è la stagione che preferisco. La natura diventa magica, c’è un silenzio surreale, è il periodo in cui lavoro meglio. Riesco a concentrarmi. L’inverno mi ispira. (Enya)
E il suo sguardo fa desiderare di conoscere la parola magica da dire per avere accesso al mondo che c’è dietro. (Giorgio Faletti)
Con Carlo Verdone c’è un’intesa magica che ci consente di improvvisare; lui mi ha insegnato a creare personaggi che non siano macchiette ma veri, osservandoli e prendendoli dalla strada. (Claudia Gerini)
Un mondo senz’amore, che sarebbe per il nostro cuore? La stessa cosa che una lanterna magica senza luce. (Johann Wolfgang Goethe)
La coscienza dell’identità è una cosa magica, molto gaia a vedersi, e tuttavia inquietante. La si possiede, eppure si può viverne senza, e spesso anzi, se non nella maggior parte dei casi, lo si fa. È meravigliosa, perché annulla il tempo; ed è cattiva, perché nega il progresso. (Hermann Hesse)
La tecnica può rivestirsi di una tendenza magica, può spiritualizzarsi o pietrificarsi, secondo il modello del gregarismo animale, così come lo ha descritto Huxley. (Ernst Jünger)
Allora, si accorse di colpo di non essere infelice. La presenza fisica di Sabina era molto meno importante di quanto immaginasse. Importante era l’impronta dorata, l’impronta magica che lei aveva lasciato nella sua vita e della quale nessuno poteva privarlo. (Milan Kundera)
L’amore è una piccola cosa che brilla anche nel vicolo più buio e durante i momenti più tristi, non importa quanto sia ingarbugliata, mortale e violenta. E’ lì, magica e mutante. Ho composto molto su questo argomento. (Courtney Love)
Il presidente Obama non è in grado di curare tutti i nostri mali con un colpo di bacchetta magica, ma se ci concentriamo su ciò che siamo come nazione, sulla cultura che ci unisce, affronteremo il futuro con fiducia suprema. (Wynton Marsalis)
Credo che ognuno possa scrivere una canzone. Non bisogna avere paura di fallire. È questione di capire che la musica è magica, e imparare il mestiere. (Chris Martin)
Chi vive a Roma dopo un po’ di tempo non si accorge più delle sue bellezze, ma appena si allontana anche per un breve viaggio e ritorna, ritrova Roma bella, magica e grandiosa più di prima. (Marta Marzotto)
Da ragazzina sognavo ben altre cose per me. Avrei voluto essere la prima donna ad arrivare sulla luna o a scoprire una pianta magica che può guarire tutte le malattie. (Kasia Smutniak)
La nostra vita è un’opera magica, che sfugge al riflesso della ragione e tanto più è ricca quanto più se ne allontana, attuata per occulto e spesso contro l’ordine delle leggi apparenti. (Gabriele D’Annunzio)
L’amore è fragile. È una cosa talmente magica che bisogna starci molto attenti. A come si dicono le cose. Svanisce, altrimenti: va via. Deve rimanere nel bello. Vive di sorrisi. Handle with care, con cura. Controllare le proprie ossessioni, non fare scenate di gelosia inutili. Non metterlo alla prova, soprattutto. Mai. (Concita De Gregorio)
In sogni beati, in notti silenti,Vieni a me, con magica possenza,Con magica possenza,mio solo dolce amore,Nella piccola stanza di sopra. (Heinrich Heine)
Tu stai cercando la chiave magica che aprirà la porta della fonte del potere; e tuttavia tu hai la chiave nelle tue mani, e puoi usarla nel momento in cui imparerai a controllare i tuoi pensieri. (Napoleon Hill)
Giovani senza lavoro con strani portafogli in cui infilare denaro che non è guadagnato. Padri nascosti allevano quella sostanza magica leggera e avvelenata per le vostre birrette. (Valerio Magrelli)
Non a colpi di clava né di pietra Si spezza il cuore; Una frusta invisibile, sottile Conobbi io, E staffilò la magica creatura Fino a che cadde. (Alba Marcoli)
Non c’è sorpresa più magica della sorpresa di essere amati. È la mano di Dio sulla spalla di un uomo. (Charles Morgan)
Ossessionati da un racconto di fiabe, noi passiamo le nostre in vita cercando una porta magica e un regno della pace smarrito. (Eugene Gladstone O’Neill)
Poesia non compresa. La poesia è una cosa talmente magica che quelli stessi che la fanno sono gli ultimi a capirci qualche cosa. (Giovanni Papini)
Il Natale agita una bacchetta magica sopra il mondo, e per questo tutto è più morbido e più bello. (Norman Vincent Peale)
La parola magica è vomitare. Pronunciatela e vi farà uscire dalla classe più velocemente di qualsiasi altro trucco. (Rick Riordan)
Le parole cantano. Esse feriscono. Esse insegnano. Esse santificano, Esse furono la prima, incommensurabile caratteristica magica dell’uomo. Esse ci hanno liberato dall’ignoranza e dal nostro barbaro passato. (Leo Calvin Rosten)
La fantasia entrava nella casa austera coi libri, e operava silenziosamente, toccando con la sua bacchetta magica uomini e cose. (Salvatore Satta)
Per tutti questi secoli le donne hanno svolto la funzione di specchi, dotati della magica e deliziosa proprietà di riflettere la figura dell’uomo a grandezza doppia del naturale. (Virginia Woolf)