35 Frasi con Dirigere

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Dirigere’

Ecco quindi una serie di frasi con ‘Dirigere’ che più di tutte ci hanno colpito e segnato profondamente. Eccole!

Qualche giorno prima di esibirmi vado a nuotare in piscina. Per suonare il pianoforte e dirigere l’orchestra è necessaria elasticità; così con il contatto dell’acqua rilasso la muscolatura, trovo la concentrazione e ripasso le note. (Giovanni Allevi)
Le ricchezze spropositate sono come un timone smisurato fuor del normale, che fa affondare meglio che servir a dirigere, perché sono inutilmente abbondanti e dannosamente eccessive. (Apuleio)
La differenza fra dirigere se stessi ed essere diretti da altri è la differenza fra la masturbazione e fare l’amore. (Warren Beatty)
Spero di continuare a ballare il più a lungo possibile, poi mi piacerebbe insegnare, o dirigere una compagnia. (Roberto Bolle)
Tutti possono dirigere un film, ma ci sono solo undici bravi autori. (Mel Brooks)
Da bambina il mio grande sogno era diventare una coreografa di balletti classici. Volevo dirigere altri da dietro le quinte e invece mi sono trovata davanti alle telecamere, e con sorpresa sono arrivati il successo, i viaggi, i concerti, i bagni di folla, i fiori, i riconoscimenti. (Raffaella Carrà)
Bisogna essere dei sognatori e credere profondamente in se stessi per riuscire a dirigere un film come Go Go Tales, di questi tempi e con pochissimi soldi. Per questo posso dire che a mio avviso questo di Abel Ferrara è un film in parte anche autobiografico. (Willem Dafoe)
Ho tre figli che lavorano in Eataly, tutti più bravi di me. Ormai sono loro a dirigere la baracca, io faccio poesia. (Oscar Farinetti)
Recitare è un grande dispendio di energie, ti svuota completamente, mentre dirigere ti carica. (Jodie Foster)
Spetta alla legittima autorità il compito specifico di dirigere le energie di tutti i cittadini verso il bene comune, non in forma dispotica, ma come forza morale che si appoggia prima di tutto sulla libertà e sulla coscienza del dovere e del compito assunto. (Papa Giovanni Paolo II)
Poiché la minaccia che pesa sull’umanità attuale non è tanto la sua potenza nel governare processi fisici quanto la sua impotenza nel dirigere ragionevolmente processi sociali. (Konrad Lorenz)
Viviamo in un periodo di trasformazioni gigantesche: magari potrei finire a dirigere un museo della scienza e della tecnica a Singapore. (Madonna)
La vera arte del dirigere consiste nelle transizioni. (Gustav Mahler)
Scegliere di interpretare una parte o dirigere un film è come scegliere il partner, bisogna farlo bene. (Sean Penn)
Scrivere un libro è come dirigere un film. Devi avere un tuo punto di vista, devi lavorare con un’altra persona, editor o montatore che sia, e sei esposto alle critiche. Quanto il risultato sia menzognero è da te che dipende. (Philippe Petit)
Il mio desiderio è sempre stato quello di avere la Scienza collaboratrice per la necessità che ho di conoscere l’esistenza e valutare l’assoluto al fine di saper dirigere la ricerca nel paranormale. (Gustavo Rol)
C’è una sorta di schizofrenia quando devi dirigere te stesso. Un attore, allo stop, cerca gli occhi del regista per coglierne il giudizio. (Ricky Tognazzi)
Siamo tutti portati a dirigere la nostra ricerca non in relazione all’argomento in sé, ma piuttosto in relazione alle opinioni dei nostri antagonisti; e anche quando interroghiamo noi stessi portiamo l’indagine solo fino al punto in cui non intravediamo più obiezioni. (Aristotele)
Dirigere solo in termini di profitto è come giocare a tennis guardando il tabellone e non la palla. (Kenneth Blanchard)
Ci sono tre cose che l’uomo medio pensa di poter fare meglio di chiunque altro: fare un fuoco, gestire un albergo e dirigere una squadra di baseball. (Rocky Bridges)
L’uomo che vuole dirigere l’orchestra deve voltare le spalle al pubblico. (James Crook)
Ecco due presupposti che bisogna avere sottomano: fuori della scelta morale di fondo non c’è né bene né male; e inoltre non bisogna dirigere gli eventi, ma seguirli. (Epitteto)
Spesso le scelte di Dio nell’infliggere il dolore non ci sono comprensibili, né ci sembrano soddisfacenti, a meno che non sia l’innocenza ad offenderlo. Ci pare evidente che Egli abbia bisogno di un qualche aiuto nel dirigere la furia cieca con la quale fustiga la terra. (Thomas Harris)
Nessuna persona è veramente istruita fino a quando non ha imparato a organizzare, classificare e dirigere in modo intelligente le facoltà della sua mente per uno scopo definito. (Napoleon Hill)
Non credo che agli attori piaccia dirigere i colleghi sul set. (Peter Jacobson)
Dirigere un’azienda di successo significa soprattutto mettere a frutto le qualità delle persone che hai a tua disposizione. (E. L. James)
L’azione ‘sembra’ seguire il sentimento, ma in realtà azione e sentimento sono contemporanei. Regolando le proprie azioni, che sono sotto controllo diretto della volontà, si arriva a dirigere indirettamente il sentimento, che non lo è. (William James)
Sono stato fortunato a saper recitare, scrivere e dirigere allo stesso tempo e a non dover scegliere quale attività portare avanti. (Terry Jones)
Se dovessi dirigere un film il cui protagonista è un tipo arrogante e sicuro, odierei il personaggio. (Louis Leterrier)
La patria è il massimo prolungamento dell’individuo o meglio: il più vasto individuo vivo capace di vivere lungamente, di dirigere, dominare e difendere tutte le parti del suo corpo. (Filippo Tommaso Emilio Marinetti)
Una volta si pensava che il doppiaggio potesse nascondere ogni inesperienza, oggi si considera che una serie di telepromozioni possa fare curriculum… Per dirigere un attore di teatro bisogna saperlo fare, probabilmente molti registi si sottostimano. (Maurizio Nichetti)
Siccome non sono realmente i governi, ma i grandi banchieri a dirigere le sorti del mondo al di fuori di qualsiasi controllo realmente democratico, la tecnologia antigravitazionale può continuare a rimanere segreta così come le scoperte della fisica che la consentono. (Marco Pizzuti)
Nella sostanza, se vogliamo dirigere la nostra vita, dobbiamo prendere il controllo sulle nostre azioni costanti. Non è ciò che facciamo una volta tanto a formare la nostra vita, ma ciò che facciamo in modo sistematico. (Anthony Robbins)
Dirigere un film non ha fatto altro che portarmi ad ammirare ancora di più ciò che fanno gli attori. (Eric Stoltz)
Mi piacerebbe saper dirigere le serie tv, perché garantiscono un introito sicuro. (Frank Whaley)