35 Frasi con Stanchi

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Stanchi’

Guarda questa selezione delle più famose e belle frasi con ‘Stanchi’ da inviare e condividere. Scoprile!

siamo qui forse appena un po’ più stanchi fieri perché no di quei capelli bianchi. (Claudio Baglioni)
Non c’è cosa che stanchi più d’un miracolo che dura. I miracolati tirati fuori dal sepolcro non ce la fanno di campare così per forza. Non vedono l’ora di tornare sottoterra. (Bruno Barilli)
Le leggi sono le condizioni colle quali uomini indipendenti e isolati si unirono in società, stanchi di vivere in continuo stato di guerra. (Cesare Beccaria)
Ancora vita il tuo dolce rumoredopo giorni bui e muti riprende.Porta il vento di maggio l’odoredel fieno, il cielo immobile splende.Gli occhi stanchi colpisce di lontanoil rosso papavero in mezzo al tenero grano (Poesie di Attilio Bertolucci)
E c’era il sole e avevi gli occhi belli | lui ti baciò le labbra ed i capelli, | c’era la luna e avevi gli occhi stanchi | lui pose le sue mani sui tuoi fianchi. (Fabrizio De André)
[I cavalli] Senza di loro, l’uomo vivrebbe ancora nelle caverne. E noi come li ripaghiamo? Facendone bistecche quando sono stanchi di galoppare. Lo stesso con le mucche che ci hanno nutrito del loro latte. Che barbarie! Guarda, mi piacciono tutti gli animali, a parte le zanzare. Ho qualche perplessità sul coccodrillo. (Vittorio Feltri)
Mi costa davvero molto emotivamente guardarmi sullo schermo. Penso a me stesso e mi sento come se fossi molto giovane, poi guardo questo vecchio con le guance cadenti e vedo gli occhi stanchi, la stempiatura e tutto il resto. (Gene Hackman)
Poter addormentarsi quando si è stanchi e poter deporre un peso che si è portato per tanto tempo, è una delizia, è un fatto meraviglioso. Da quando abbiamo scavato la fossa […] sono stato più lieto e soddisfatto di quanto non lo fossi da molti anni. (Hermann Hesse)
Non potremo mai essere soddisfatti finché i nostri corpi, stanchi per la fatica del viaggio, non potranno trovare alloggio nei motel sulle strade e negli alberghi delle città. Non potremo essere soddisfatti finché gli spostamenti sociali davvero permessi ai negri saranno da un ghetto piccolo a un ghetto più grande. (Martin Luther King)
I suoi creditori sono imbufaliti, sono stanchi di telefonare… D’accordo faremo una cosa… faccia staccare il telefono! (Battute di Groucho Marx)
Essere stanchi è un vero peccato. (Kate Moss)
Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d’aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi ed apre per me tutte le porte della vita. (Poesie di Pablo Neruda)
Se il vostro sonno è disturbato, alzatevi immediatamente ed eseguite i vostri esercizi. E’ molto meglio sentirsi stanchi per lo sforzo fisico che sentirsi affaticati dai veleni generati dal nervosismo mentre giacevate svegli. (Joseph Pilates)
Se i cittadini romani sono stanchi dei servizi che hanno, noi siamo pronti a dare un nuovo volto alla città. Se invece ritengono che le amministrazioni precedenti hanno fatto un buon lavoro allora che continuassero a votare i vecchi partiti. (Virginia Raggi)
Noi ci innamoriamo quando siamo stanchi della vita che conduciamo nel presente, quando ci sentiamo oppressi, tarpati, limitati nelle nostre possibilità e, contemporaneamente, quando siamo pronti a mutare, quando, pieni di vita, desideriamo compiere una nuova esplorazione del mondo, quando siamo pronti a crescere, a sviluppare una parte di noi stessi. (Francesco Alberoni)
Gli occhi stanchi di pianto sono i più degni di riposarsi nella contemplazione del cielo. (Ambrogio Bazzero)
Coloro che indugiano sulle bellezze ed i misteri della Terra non sono mai soli o stanchi della vita. (Rachel L. Carson)
Gli esseri umani si possono dividere in tre categorie: gli stanchi da morire, gli annoiati da morire e i preoccupati da morire. (Sir Winston Churchill)
Si diventa tolleranti soltanto nella misura in cui si perde di vigore, si cade amabilmente nell’infanzia, e si è troppo stanchi per tormentare gli altri con l’amore o con l’odio. (Emile Michel Cioran)
Gli impiegati sono i migliori mariti: quando la sera tornano a casa, non sono stanchi e hanno già letto il giornale. (Georges Benjamin Clemenceau)
Quando siamo stanchi d’amare, siamo ben lieti che l’altra persona ci divenga infedele, per sbarazzarci della nostra fedeltà. (François de La Rochefoucauld)
Silenziosi, sassosi siedono negli oscuri palazzi d’entrambi i cuori: segreti stanchi della loro tirannia: tiranni desiderosi d’esser detronizzati. (James Joyce)
Ogni libro è un amico discreto (che se ti stanchi smette di parlare) che ti consiglia e ti riprende in segreto. (Lope de Vega)
La castità perpetua la giovinezza. Nei volti stanchi e scavati di alcuni preti ho visto occhi di adolescente. (François Mauriac)
Dov’è l’ultimo porto, donde non salperemo mai più? In quale etere estatico naviga il mondo, di cui i più stanchi non si stancano mai? (Herman Melville)
Non è ver che sia la morte il peggior di tutti i mali,è un sollievo de’ mortali che son stanchi di soffrir. (Metastasio)
Quando la guerra sarà finita, saremo troppo stanchi per goderci la vita. (Jim Morrison)
Quando siamo stanchi, veniamo attaccati dalle idee che abbiamo conquistato tempo fa. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
Il sesso è difficile: è vero. Ma è il difficile che ci è stato affidato, quasi ogni cosa seria è difficile, e tutto è serio. […] Male è che quasi tutti usano male questa esperienza e la sprecano o l’applicano come stimolo nei luoghi stanchi della loro vita. (Rainer Maria Rilke)
Nel vino voglio soffocare i dolori, al vino chiedo che facciascendere negli occhi stanchi, consolatore, il sonno. (Albio Tibullo)
La Via prosegue senza fine lungi dall’uscio dal quale parte. Ora la Via è fuggita avanti, devo inseguirla a ogni costo rincorrendola con piedi stanchi sin all’incrocio con una più larga dove si uniscono piste e sentieri. E poi dove andrò? Nessuno lo sa. (J.R.R. Tolkien)
Se continui a combattere quando gli altri hanno smesso – e soprattutto quando non c’è ragione di farlo – ti stanchi e ti fai dei nemici inutilmente. (Roberto Vacca)
Siamo stanchi di diventare giovani seri, o contenti per forza, o criminali, o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare. Non vogliamo essere subito già così sicuri. Non vogliamo essere subito già così senza sogni. (Vauro)
Si può essere stanchi di tutto, ma non di capire. (Virgilio)
Determinazione: è lavorare duramente mentre si è già stanchi per il duro lavoro che si è già fatto. (Arvin Lal)