39 Frasi con Avversario

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Avversario’

Una lista con le più famose e bellefrasi con ‘Avversario’ da inviare a parenti e conoscenti. Leggi qua di seguito!

Se un giocatore della Juve dà un calcio nella gola di un avversario e lo colpisce alla testa con un kalashnikov, Mughini dice che è rigore per la Juve. (Claudio Amendola)
Non siamo mai stati amici, ma ho sempre rispettato Stefan. Adesso lo affronto in esibizione una volta all’ anno. È stato il mio avversario più forte: odiavo perderci, ma quando accadeva sapevo che era stato migliore di me. (Boris Becker)
Avversario : Un mascalzone che si permette di avere le nostre stesse aspirazioni. (Ambrose Bierce)
Giovanni Paolo II ha accelerato […] il corso della storia. E del comunismo, che resta un fenomeno storico senza precedenti, è stato veramente un degno e fiero avversario. Un avversario vittorioso. (Andrea Camilleri)
Non giocavo contro un avversario, giocavo sempre e solo contro l’idea di perdere. (Eric Cantona)
No, non sono un avversario della cultura: non mi fa alcun male. (William Congreve)
Costanzo è stato un avversario corretto: l’ho sempre ammirato. Con Maria De Filippi c’è stato un testa a testa avvincente, ma non l’ho mai considerata una rivale. (Massimo Giletti)
Nessuno sa esattamente cosa vuole finché il suo avversario non glielo spiega. (Nicolás Gómez Dávila)
Spara il primo colpo in fretta. Questo sconcerterà il tuo avversario quanto basta per permetterti di centrarlo perfettamente al secondo colpo. (Robert A. Heinlein)
Io sono come Cassius Clay. Quando annunciava di voler battere il suo avversario in quattro riprese, lo faceva. (Zlatan Ibrahimovic)
Trattare il tuo avversario con rispetto è dargli un vantaggio a cui non ha diritto. (Samuel Johnson)
Sii come l’acqua, cerca di adattarti ad ogni situazione. Se il tuo avversario si apre, chiuditi. Se lui si chiude, apriti. (Bruce Lee)
Il fatto che mio padre sia stato un avversario era uno strumento così potente con cui lavorare. Io inconsciamente ho combattuto contro di lui al punto che mi ha spinto ad essere uno dei musicisti più di successo nel mondo. (George Michael)
Se mi sento stanco, stanchissimo dopo 3 o 4 ore di corsa, mi carico dicendomi che il mio avversario è forse più stanco di me e cerca soltanto di non farsene accorgere. (Rafael Nadal)
C’è sempre qualche avversario che sa innaffiare e coltivare un io ferito. (Achille Occhetto)
Se vuoi offendere un avversario, lodalo a gran voce per le qualità che gli mancano. (Ugo Ojetti)
Le sue gambe sembravano spaghetti, così mi sono abbattuto su di lui come la salsa.[raccontando di un avversario scosso] (Vinny Paz)
Cosa penso della terza stella della Juve? Non entro nel merito. Da avversario ho sempre pensato che la Juve avesse vinto quegli scudetti perché era molto forte. Furono campionati vinti sul campo. (Andrea Pirlo)
Consiglierei il mio sport a tutti: giovani, donne e bambini perché da nobile arte quale è, insegna davvero i valori veri della vita quali il rispetto del proprio avversario e la gestione delle proprie emozioni, anche negative. (Clemente Russo)
È stato un avversario molto ostico ma anche agnostico. [Famosa gaffe] (Arrigo Sacchi)
Voglio strappare il cuore al mio avversario e mostrarglielo. Voglio uccidere la gente. Voglio strappare i loro stomaci e mangiare i loro bambini. (Mike Tyson)
Perché cerchi tu la vendetta, o uomo! con quale scopo tu la insegui? Credi tu di procurare dolore al tuo avversario con essa? Sappi che tu stesso sentirai il più più grande dei tormenti. (Faraone Akhenaton)
Nel rugby si gioca con un avversario, non contro un avversario. (Thomas Arnold)
Molte delle discussioni alle quali partecipo mancano in qualche modo di impressionare, sapendo il fatto che né io né il mio avversario sappiamo di cosa stiamo parlando. (Robert Charles Benchley)
Compromesso: un modo di regolare un conflitto di interessi in modo che ogni avversario abbia la soddisfazione di pensare di aver ottenuto quello che non gli spettava, mentre non viene privato di nulla ad eccezione di ciò che giustamente gli era dovuto. (Ambrose Gwinnett Bierce)
Un avversario è un’assicurazione sul futuro, un termine di paragone permanente che ci costringe a migliorarci. (Pascal Bruckner)
Quando non hai niente da dire, non dire niente; una difesa debole rafforza il tuo avversario, e il silenzio è meno dannoso di una cattiva risposta. (Charles Caleb Colton)
Vedere un uomo battuto non da un miglior avversario ma da se stesso è una tragedia. (Cus D’Amato)
La serietà di un avversario va disarmata con il riso e il riso con la serietà. (Gorgia)
Non stare dalla parte sbagliata in una discussione solo perché il tuo avversario si è messo dalla parte giusta. (Baltasar Graciàn)
Dal vero avversario passa in te un coraggio illimitato. (Franz Kafka)
In qualsiasi circostanza, battere un avversario è l’ultima delle mie preoccupazioni. Ciò che piuttosto mi interessa è se riesco o meno a raggiungere gli obiettivi che io stesso mi sono prefisso. In questo senso, correre su lunga distanza è uno sport perfettamente consono alla mia mentalità. (Haruki Murakami)
Quando dico compromesso non intendo capitolazione, non intendo porgere l’altra guancia ad un avversario, un nemico, una sposa. Intendo incontrare l’altro, più o meno a metà strada. Comunque non esistono compromessi felici: un compromesso felice è una contraddizione. Un ossimoro. (Amos Oz)
Ogni volta che cerchi di inoltrarti nello spazio avversario, ogni volta che cerchi di guadagnare terreno, ogni volta che ti proietti verso la linea di meta, dovresti avere un compagno in sostegno dietro di te. Se è un amico, meglio. (Marco Pastonesi)
È facilissimo rintuzzare le argomentazioni di un avversario, ma contrapporne di migliori non è semplice e costa fatica. (Plutarco)
Il valore senza avversario ristagna. (Lucio Anneo Seneca)
Il vero avversario è dentro se stessi. In questo sta la chiave per capire il segreto della vita. (Pietro Trabucchi)
I libri si fanno solo per legarsi agli uomini al di là del nostro breve respiro e difendersi così dall’inesorabile avversario di ogni vita: la caducità e l’oblio. (Stefan Zweig)
Alcuni suggerimenti per un regalo di Natale. Al tuo nemico, perdono. Al tuo avversario, tolleranza. A un amico, il tuo cuore. A un cliente, il servizio. A tutti, la carità. A ogni bambino, un buon esempio. A te stesso, rispetto. (Oren Arnold)