39 Frasi con Larga

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Larga’

Qui di seguito le più belle e famose frasi con ‘Larga’ che possono essere utilizzate anche per lo stato Whatsapp o Facebook. Eccole!

Lo stato di salute della cultura di un Paese dipende in larga parte da quello della sua industria culturale, dalla sua qualità, solidità, competitività. (Marina Berlusconi)
Sono divisi e dispersi, e non sapendo più a che santo votarsi si attaccano alla faccia larga e pastosa di un dottor Balanzone [Romano Prodi].[Corriere della sera, 28 marzo 1995] (Silvio Berlusconi)
La banda larga è una tecnologia capace di fare miracoli, forse addirittura di far vincere uno scudetto all’Inter e di far passare tutto quello che si vuole, fatta eccezione per Giuliano Ferrara. (Maurizio Crozza)
Banda larga, connessioni! Scarica tutto sul tuo telefonino! Film, videomessaggi, cibo, anche brodoso! [Dott. Scarpa] (Fabio De Luigi)
Berlusconi ed i suoi ministri fanno solo annunci senza poi mettere in pratica nulla. La vicenda della banda larga è emblematica: un sacco di promesse ma, nella pratica, zero risultati. Il Cipe non ha mai approvato i fondi per rimuovere il digital divide. L’Italia sta accumulando ritardi inaccettabili su Internet. (Anna Finocchiaro)
Per la solità bontà che ad ogni simile contrasto saliva saliva silenziosamente dietro le renitenze dello zio fino a sormontare, a coprir tutto con una larga onda di acquiescenza o almeno con la frase sacramentale «del resto, fate vobis». (Antonio Fogazzaro)
Mi spaventano le persone sicure di ciò che dicono, che parlano di politica, di economia, di letteratura imponendoti cosa occorre o non occorre fare. Mi tengo alla larga dai gestori della verità. (Carlo Fruttero)
Gli schidioni della cintura di castità erano ancora nel magazzino delle idee compossibili. O servivano ai rosticceri di via Larga, da infilarci dei polli. (Carlo Emilio Gadda)
La stabilità, felicità e tranquillità delle vostre famiglie dipendono in larga misura dal vostro rapporto di preghiera con Dio. (Papa Giovanni Paolo II)
L’importanza per l’uomo e la società sia una larga varietà di caratteri e di una completa libertà della natura umana di espandersi in direzioni innumerevoli e contrastanti. (John Stuart Mill)
Essere spontanei e naturali. Facciamo spesso, appena possiamo, le cose che ci piacciono, che ci coinvolgono. E stiamo alla larga da tutte quelle persone che invadono il nostro spazio, che ci costringono ad una vita piatta e spenta. (Raffaele Morelli)
Quando si scrivono certi brani è come cadere in uno stato di trance: liberi la mente e cerchi di girare alla larga dalla didascalia, nemico principale delle canzoni (Enrico Ruggeri)
Quanto più ristretto è il nostro orizzonte, la nostra cerchia di attività e di contatti, tanto più siamo felici: quanto più è larga, tanto più spesso ci sentiamo tormentati o angosciati. (Arthur Schopenhauer)
Per chi può difendere le proprie ragioni con l’eloquenza dell’equipaggio, e trionfare fragorosamente precorso da mezza dozzina di lacchè e da un paio di cuochi, Parigi è un’ ottima piazza d’arme, ed ei potrà campeggiarla quanto è lunga e larga a sua posta. (Laurence Sterne)
Se non tolleri il calore, stai alla larga dalla cucina. (Harry Truman)
Uccidere è proibito, quindi tutti gli assassini vengono puniti, a meno che non si uccida su larga scala e al suono delle trombe. (Voltaire)
La qualità mentale più necessaria a un popolo libero, la cui libertà debba essere in espansione, perenne e su larga scala, è molta stupidità. (Walter Bagehot)
Lui alla morte ci credeva, e quando diceva di credere in Dio in larga misura intendeva quello. (Alan Bennett)
Il metodo del successo consiste in larga misura nel sollevamento della polvere. (Luciano Bianciardi)
La vita è in larga parte un’aspettativa di vita. (Edoardo Boncinelli)
E’ importante iniziare questo viaggio prendendolo alla larga, per capire che cosa voglia dire ai giorni nostri imparare, che cosa siano l’ingegno e l’intuito e soprattutto come sia possibile proiettare la mente fuori dagli schemi accettati da tutti. (Gianroberto Casaleggio)
State alla larga dall’uomo che sbircia dalla finestra e tenta di capire voi. (Gilbert Keith Chesterton)
Mi sono tenuto alla larga da Dio. Era un incredibile sadico. (John Maler Collier)
Il mondo è fatto di cose buone e cattive e ciò che noi recepiamo come realtà è in larga misura un parto del nostro spirito. (Dalai Lama)
I registi tengono gli sceneggiatori alla larga perché sono ovviamente quelli che conoscono meglio di tutti il copione. (Glenn Ficarra)
L’ansia sulla grossezza del pene è pari solo all’ansia per la piccolezza della figa. Non c’è donna al mondo che sarebbe lieta di scoprire di avere un’apertura larga come un collare per cavalli… (Germaine Greer)
Il trucco sta tutto nel tenere alla larga il rimpianto. (Nick Hornby)
Il problema è come inculcare una tensione all’armonia con la terra in persone che hanno, in larga parte, dimenticato che esiste qualcosa che si chiama terra, e per le quali istruzione e cultura sono diventati quasi sinonimo di abbandono della terra. Questo è il problema dell’educazione a conservare. (Aldo Leopold)
Per uscire dall’impasse, bisognerebbe ricorrere all’«affidamento» di larga parte dell’elettorato, afflitta da una tragica minorità, da una insipienza che diventa smania autodistruttiva. (Valerio Magrelli)
Presidente Errani, non mi consideri troppo anglosassone. Dopo tutto mia mamma era emiliano-romagnola. Ed era lei che mi diceva sempre, da ragazzo, ‘alla larga dalla politica’. (Mario Monti)
Era quello il genere di bugia che speravo di non dover mai piú dire, il disprezzo che mi auguravo di non dover mai piú mostrare, quello per le cose davvero importanti per me. E per evitarlo, dovevo in pratica stare alla larga dalle persone di mia conoscenza. (Alice Munro)
Una volta che sei sotto gli occhi del pubblico, devi essere consapevole che rinunci ad una larga parte della tua vita personale. (Brigitte Nielsen)
All’alba della religione, tutta la conoscenza di una particolare comunità era inserita all’interno di una cornice spirituale, basata in larga parte su valori e idee religiose. (Wolfgang Ernst Pauli)
Squadrato con l’accetta, impastato di sabbia e di calce; una muscolatura poderosa, basso di statura, una corporatura tozza, la faccia larga color rosso mattone… (Romain Rolland)
Un uomo, considerato come sistema soggetto di comportamento, è piuttosto semplice. L’apparente complessità del suo comportamento nel tempo è in larga misura un riflesso della complessita’ dell’ambiente in cui si trova. (Herbert Alexander Simon)
La Via prosegue senza fine lungi dall’uscio dal quale parte. Ora la Via è fuggita avanti, devo inseguirla a ogni costo rincorrendola con piedi stanchi sin all’incrocio con una più larga dove si uniscono piste e sentieri. E poi dove andrò? Nessuno lo sa. (J.R.R. Tolkien)
Il dolore che i limiti delle cose c’impongono, cioè a dire il mal essere del desiderio non soddisfatto, il senso del non potere tutto, ci dà il sentimento e l’idea del tutto. Il limite diventa indizio. E la più larga via verso l’infinito è il dolore. (Niccolò Tommaseo)
State alla larga dalle persone che frustrano le vostre ambizioni. La gente meschina lo fa sempre, ma quelli veramente grandi vi fanno sentire che anche voi potrete diventarlo. (Mark Twain)
Sud e Nord devono poter accedere alle informazioni allo stesso modo, non a velocità diversa, non con zone nelle quali è impossibile collegarsi. Banda larga, diffusione del wi-fi gratuito sono ormai frontiere della competitività, come lo fu la costruzione dell’Autostrada del Sole. (Walter Veltroni)