50 Frasi con Ministro

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Ministro’

Leggi le frasi con ‘Ministro’ da condividere sui social o mandare agli amici. Scopri tutte le citazioni e gli aforismi più belli e famosi.

Io sono assolutamente certo di essere l’uomo più democratico che sia mai giunto ad essere primo ministro d’Italia.[25 gennaio 2002] (Silvio Berlusconi)
Ho fiducia in me stessa. Ho sempre pensato che sarei diventata primo ministro se lo avessi voluto. (Benazir Bhutto)
Il mio rientro in Giamaica dalle Olimpiadi di Pechino è un’esperienza che non dimenticherò mai. Esco dall’aereo e vedo tutte quelle persone che mi aspettano sotto la pioggia, e invocano il mio nome. C’erano tutti: il primo ministro, il capo dell’opposizione… Tutti. E poi balli e canti… Stupendo. (Usain Bolt)
Quando eravamo al governo, da ministro del Turismo avevo proposto la chiusura del Palio di Siena. Avete presente cosa muove il Palio dal punto di vista turistico? Eppure Berlusconi mi ha permesso di portare avanti la battaglia. Renzi, al suo posto, mi avrebbe cacciata. (Michela Brambilla)
Le donne mi corteggiano molto ora che sono ministro, ma anche prima. (Renato Brunetta)
Cosa farò il giorno che non sarò più ministro, semplicemente il genero? (Galeazzo Ciano)
Nessun ministro della serie 9000 ha mai commesso un errore. Ministri incapaci di sbagliare: macchine a errore zero. (Paola Cortellesi)
Se fossi ministro dell’interno darei incarico ai servizi segreti di controllare l’Anm in base alla legge sull’associazione eversiva. (Francesco Cossiga)
Questo governo ha cercato di por fine a quella corsa pazza […] per cui ognuno si eleva a ministro e predicatore. (Oliver Cromwell)
Il ministro dei temporali | in un tripudio di tromboni | auspicava democrazia | con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni. (Fabrizio De André)
Nel 2006 Prodi mi aveva offerto di fare il ministro delle Telecomunicazioni. Però non ero considerato molto affidabile per la pax politica bipartisan di controllo dell’informazione pubblica. Sia a destra, sia a sinistra c’è qualcuno che mi guarda con fastidio. (Antonio Di Pietro)
Sono ancora viva.[Giugno 2016, incontrando il vice primo ministro dell’Irlanda del Nord, nella sua prima apparizione pubblica dopo il voto della Brexit, con cui il popolo britannico ha scelto di uscire dall’Unione Europea] (Elisabetta II)
[A Umberto Smaila] Ha chiamato il ministro Tremonti per Smaila. Siccome è sempre stato un fan di Colpo Grosso, voleva chiedere ad Umberto qual è il segreto per lasciare gli italiani in mutande. (Gene Gnocchi)
Sono un conduttore di revival. L’unico ministro dell’intero pacchetto. Little Richard, l’evangelista. (Little Richard)
Io potrei fare benissimo il ministro dell’Economia, ma un ministero del genere non me lo darebbero mai. Poi potrei andare all’Interno, ai Lavori Pubblici. (Claudio Lotito)
Castelli, il ministro della Giustizia con la faccia di un tassista abusivo. Ma senza averne l’integrità morale. Un padano puro. Il suo albero genealogico non si biforca. (Daniele Luttazzi)
Il ministro Brunetta – dalla faccia feroce quando annuncia licenziamenti, ma dalla lacrima facile quando viene lodato. [Corriere della sera, 1 giugno 2009] (Claudio Magris)
Ministro senza portafoglio non teme lo scippo. (Marcello Marchesi)
Sono più il Ministro dei detenuti che non dei magistrati. (Clemente Mastella)
I talk-show sono la tomba dell’approfondimento e la morte della politica. Mettono sullo stesso piano tutte le opinioni, quella dell’attricetta e quella del ministro del Tesoro. Tutti uguali. Tutti nello lo stesso minestrone. (Giovanni Minoli)
La cosa a cui meno aspiro in assoluto è diventare il Primo Ministro del Giappone. Si tratta di un lavoro deprimente, perché non è possibile dire la verità alle persone che non vogliono sentire la verità. (Hayao Miyazaki)
La riforma dei programmi della scuola elementare, cui sta lavorando il Ministro Falcucci, introdurrà nella terza, quarta e quinta classe l’insegnamento di una lingua straniera. Non è specificato quale. Speriamo che si tratti dell’italiano. [21 gennaio 1985] (Indro Montanelli)
Nel colloquio con il Primo Ministro Erdoğan ho riaffermato il sostegno forte e convinto dell’Italia alla piena adesione della Turchia all’Unione Europea. La nostra speranza è che il negoziato di adesione possa proseguire con uno slancio rinnovato. (Mario Monti)
Nessun ministro si è mai messo, o può mettersi, contro l’opinione pubblica. (Robert Peel)
Non è vero, in modo assoluto, che in Italia, non esista giustizia. È invece vero che non bisogna chiederla al giudice, bensì al deputato, al Ministro, al giornalista, all’avvocato influente ecc. La cosa si può trovare: l’indirizzo è sbagliato. (Giuseppe Prezzolini)
Ricredersi e cambiare pensiero è un atto di intelligenza e di dirittura morale. Se un ministro democristiano diventa comunista rifiutando posti di potere io lo rispetto. Ma chi cambia idee e acquista potere certamente è un opportunista. (Oscar Luigi Scalfaro)
[Al ministro della difesa Mario Mauro con relazione allo sbarco degli immigrati sulle coste italiane] Perché noi ci compriamo gli F35, cacciabombardieri, armi da guerra, armi che servono a fare quelle guerre da cui questi disperati sono costretti a fuggire?![dalla trasmissione Servizio Pubblico, 3 ottobre 2013] (Vauro Senesi)
Le nostre case hanno recinzioni alla Guantanamo, la gente diffida quando non dovrebbe e s’accapiglia appena può sul governo, la politica, la morale, i giudici, la televisione e il Milan: spesso su queste cose insieme, visto che il primo ministro lo consente. (Beppe Severgnini)
Non mi spaventa fare il ministro, ma ho altri programmi. Nei prossimi quattro anni, voglio fare entrare di più l’Italia nella Ue e rafforzare il Parlamento europeo, sola istituzione eletta. Altrimenti, di questo passo, l’Ue si sfascia. (Antonio Tajani)
Abbiamo combattuto, per esempio, contro il ministro Luca Zaia, un padano svagato e incosciente, che non capisce i disagi del mondo agricolo. (Nichi Vendola)
Si dovrà sempre presupporre, anche nel caso di una designazione ad un ministero ecclesiastico mediante un ministro della Chiesa, almeno un elemento di certezza immediata dell’elezione come derivante da Dio nel designato. (Hans Urs von Balthasar)
Il Primo Ministro spagnolo mi ha telefonato e mi ha detto: Ho il sostegno di soltanto il 4 per cento della popolazione. Gli ho detto: Accidenti, è ancora meno di quelli che pensano che Elvis Presley sia ancora vivo. (Tony Blair)
Che paìsi era quello indove un ministro che era stato ’n carrica ’na vota aviva ditto che con la mafia bisognava convivere? (Andrea Camilleri)
L’amore non ha miglior ministro che l’occasione. (Miguel de Cervantes)
Un uomo modesto, che aveva molto per cui essere modesto.[Parlando del suo successore alla carica di Primo Ministro Britannico, Clement Attee]. (Sir Winston Churchill)
Fare il ministro del lavoro in un paese dove il lavoro non c’è, è come fare il bidello di una scuola a Ferragosto! (Maurizio Crozza)
È ufficiale: la scuola è inutile. Se divento ministro dell’Istruzione la prima cosa che faccio è chiudere le scuole. (Alessandro D’Avenia)
Libertà d’azione, libertà di movimento.[Con queste parole, il ministro francese del commercio Jean Claude de Gourmay, riassume il programma del libero scambio. La frase viene ora citata, impropriamente, quale monito a non occuparsi delle faccende altrui]. (Jean Claude Marie Vincent de Gournay)
Un buon cortigiano non deve mai avere un’opinione propria, ma sempre quella del suo padrone o del suo ministro, e deve avere la sagacia per intuirlo. (Étienne de La Boétie)
– Allora dimmi, ragazzo del futuro, chi è il Presidente degli Stati Uniti nel 1985?- Ronald Reagan.- Ronald Reagan? L’attore? Hah!! E il vicepresidente chi è, Jerry Lewis? Suppongo che Marilyn Monroe sia la First Lady e John Wayne il Ministro della Guerra (Michael J. Fox)
Un ministro evangelico ha dovuto dimettersi perché l’hanno fotografato assieme a due donne in una vasca da bagno. Lui sostiene che le stava battezzando, ma che purtroppo la cerimonia gli è sfuggita di mano. (Jay Leno)
Il ministro deve morire più ricco di buona fama e di benevolenza, che di tesoro. (Niccolò Machiavelli)
Il governo canadese continua a dire che non ci aiuteranno se entreremo in guerra con l’Iraq. Comunque, il primo ministro del Canada ha detto che vorrebbe aiutarci, ma che è abbastanza sicuro che, l’ultima volta che ha controllato, il Canada non abbia un esercito. (Connor Cruise O’Brien)
Sono fiero di essere cittadino di un paese dove il primo ministro può essere indagato come ogni altro cittadino. (Ehud Olmert)
La prassi con cui si è proceduto alla nomina di Mario Monti prima senatore a vita, poi Primo Ministro, ricorda l’essenza del processo di nomina del dictator romano. (Giulio Sapelli)
Un uomo può arrivare a essere ministro in tre modi: il primo consiste nel saper valorizzare con abilità la moglie, la figlia o la sorella; il secondo nel tradire o nel soppiantare il predecessore; il terzo nel dimostrare durante i pubblici dibattiti il massimo dello zelo contro la corruzione. (Jonathan Swift)
Nessuna donna nella mia epoca diventerà mai primo ministro o cancelliere o segretario agli esteri – e nemmeno le cariche più alte. Comunque, io non vorrei mai essere primo ministro; devi dare te stessa al 100 per cento. (Margaret Hilda Thatcher)
Abusivi di tutti i posteggi, urbani e interurbani, unitevi e chiedete al ministro un posteggio al sole. (Totò)
Informazione sì, educazione no. Chi è che stabilisce come si educa? Chi è il ministro dell’educazione televisiva? Può anche capitare un imbecille che rende tutti imbecilli. (Enrico Vaime)
Un uomo di lettere deve vivere in un paese libero, o accettare di condurre la vita di uno schiavo timoroso… L’ho sempre affermato: se mio padre, mio fratello o mio figlio fossero primo ministro di uno stato dispotico, ne fuggirei l’indomani stesso. (Voltaire)