52 Frasi con Esigenze

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Esigenze’

Guarda questa lista di frasi con ‘Esigenze’ che abbiamo selezionato per te. Eccole!

Noi desideriamo che il nostro corpo sia rispettato; tracciamo dei limiti che corrispondono alle nostre esigenze, costruiamo un’abitazione al nostro corpo. (Franco Basaglia)
Uno dei compiti principali dell’arte è sempre stato quello di creare esigenze che al momento non è in grado di soddisfare. (Walter Benjamin)
E’ necessario trovare nel Regime, anche per la cultura, un sufficiente rapporto di libertà-organizzazione, che sia consono ad un tempo alle esigenze tecniche, politiche e sociali dello Stato moderno guidato dalle prementi necessità di una organizzazione collettiva e collettivistica, e alle esigenze critiche e individuali della cultura. (Giuseppe Bottai)
I vecchi sono degli esseri umani? A giudicare dal modo con cui sono trattati nella nostra società, è lecito dubitarne. Per questa società, essi non hanno le stesse esigenze e gli stessi diritti degli altri membri della collettività: a loro si rifiuta anche il minimo necessario. (Simone de Beauvoir)
Viviamo negli ultimi anni una grandissima rivoluzione, di cui non abbiamo ancora apprezzato le potenzialità. Credo che i quotidiani on line saranno dei veri e propri autonomi quotidiani che risponderanno ad altre, diverse esigenze, che si integreranno di più con i quotidiani che verranno sempre stampati. (Ferruccio De Bortoli)
La ricchezza è una condizione relativa: è ricco chi guadagna di più di quanto spende e, viceversa, è povero chi ha esigenze superiori al reddito. (Luciano De Crescenzo)
[sulla pillola RU486] Io non credo che queste siano le esigenze, non tutto ciò che gli altri paesi fanno è positivo, e soprattutto ci sono ancora molti dubbi dal punto di vista della salute della donna che non pare affatto tutelata. (Roberto Formigoni)
Il flirt è permesso. È conciliabile con tutte le esigenze della vita elegante. Ma l’amore no. È la meno mondana delle passioni, la più antisociale, la più selvaggia, la più barbara. Così, la società lo giudica più severamente della galanteria e della leggerezza dei costumi. In un certo senso, ha ragione. (Anatole France)
[Una cosa è ragionevole] quando corrisponde alle esigenze costitutive del cuore, che sono le esigenze del vero, del bello, del buono, del giusto. (Luigi Giussani)
Il tecnico è prima di tutto un uomo; prima delle esigenze tecniche ci sono le esigenze umane: cioè fame di verità, di bellezza e d’amore che tutta la tecnica e i suoi vantaggi materiali non potranno mai soddisfare. (Don Carlo Gnocchi)
Occorre consentire all’artista di operare in segreto, per così dire, senza che egli debba preoccuparsi, o meglio ancora rendersi conto, delle presunte esigenze del mercato, le quali esigenze, se accolte con sufficiente indifferenza da un numero sufficiente di artisti, finirebbero semplicemente con lo scomparire. (Glenn Gould)
Poiché sono come sono; poiché avverto esigenze e problemi che a tanti altri sembrano essere risparmiati, cosa devo fare per sopportare la vita, malgrado tutto, e farne, per quanto possibile, qualcosa di bello? (Hermann Hesse)
In altre parole, le tendenze naturali dell’uomo non sono affatto così cattive. L’uomo non è affatto cattivo dalla nascita, ma semplicemente non è sufficientemente buono per le esigenze della vita sociale moderna. (Konrad Lorenz)
Non preoccuparti di sapere i problemi del mondo, limitati a rispondere alle esigenze della gente. (Madre Teresa di Calcutta)
Se ho un metodo è un metodo che si ispira a una flessibilità bestiale con una sola caratteristica destinata alla concorrenza: essere disegnato per rispondere alle esigenze del mercato. Se viene meno a questa regola è un metodo che non vale un tubo. (Sergio Marchionne)
Non occorra che io vi dica, signori, che la situazione economica mondiale è molto grave. Nel considerare le esigenze della ricostruzione europea sono state esattamente valutate le perdite di vite umane, le distruzioni, ma è diventato chiaro che esse sono meno gravi dello sconvolgimento dell’intera struttura dell’economia europea. (George Marshall)
Ho lavorato per arricchire la mia intelligenza, per soddisfare le differenti esigenze del mio spirito, sforzando tutto il mio essere alla comprensione delle diverse interpretazioni dell’arte plastica date dagli antichi maestri e dai moderni. (Henri Matisse)
Imporre le tasse quando le esigenze pubbliche lo richiedono è un obbligo del carattere più sacro, soprattutto con un popolo libero. (James Monroe)
La curiosità e l’osservazione sono il modo migliore per interpretare le esigenze dell’ospite. (Davide Oldani)
Un mondo antico giace in frantumi. Veder sorgere al più presto da queste rovine un mondo nuovo, più sano, giuridicamente meglio ordinato, più in armonia con le sue esigenze della natura umana: tale è l’anelito dei popoli martoriati![Messaggio radiofonico, 1 settembre 1944] (Papa Pio XII)
Il progressivo sviluppo dell’uomo dipende dalle invenzioni. Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano. Lo scopo ultimo di queste facoltà è il dominio completo della mente sul mondo materiale, il conseguimento della possibilità di incanalare le forze della natura così da soddisfare le esigenze umane. (Nikola Tesla)
Se uno non ascolta non capirà mai di cosa ha bisogno una persona. Partirà con un’idea e non la cambierà mai, nemmeno se dovesse essere sbagliata. Non saprà rispondere alle esigenze dell’altro. (Gianluca Vacchi)
Il principio stesso dell’ospedale non deve ruotare intorno alle esigenze del medico ma a quelle dell’ammalato. (Umberto Veronesi)
Se la moda e le imprese fossero gestite come la politica sarebbero tutte tecnicamente fallite perché la politica non gestisce, non funziona come organizzazione, non sa rispondere con velocità alle esigenze necessarie. (Santo Versace)
L’amore per la verità aspira al santo ozio della contemplazione; le esigenze della carità ci caricano di lavori necessari. Ma se questo fardello non ci è imposto, dobbiamo usare la nostra libertà di spirito per cercare e contemplare la verità. (Sant’Agostino)
L’innamoramento avviene quando incontriamo qualcuno che ci aiuta a crescere, a realizzare nuove possibilità. Ad andare in una direzione che risponde alle nostre esigenze interne, alle spinte che la società esercita su di noi. (Francesco Alberoni)
Ubbidire alla gerarchia cattolica significa quasi sempre disobbedire alle esigenze più profonde, vere ed evangeliche del popolo. (Corrado Augias)
Sembra ormai certo che se la separazione del bambino dalla madre — quando ha già sviluppato un rapporto emotivo con lei — può essere così dannosa per lo sviluppo della personalità del bambino, è proprio a causa dell’intensità delle esigenze libidiche e dell’odio scatenati dalla separazione. (John Bowlby)
A gran parte di noi viene insegnato fin dall’infanzia a dedicare maggiore attenzione ai segnali che provengono da altri individui anziché dall’interno di noi stessi. Veniamo esortati a ignorare le nostre esigenze, i nostri desideri, per impegnarci a vivere in base a ciò che gli altri si aspettano da noi. (Nathaniel Branden)
La guerra va incontro a tutte le esigenze, anche a quelle pacifiche. (Bertolt Brecht)
Per fare bene all’amore bisogna obbedire solo a due regole: Non fate niente che non vi piaccia fare e Scoprite le esigenze del vostro partner e assecondatele se vi è possibile. (Alex Comfort)
È quando cerchiamo di venire a contatto con le più intime esigenze di un altro che ci rendiamo conto di come siano incomprensibili, mutevoli, e vaghi gli esseri che condividono con noi la vista delle stelle e il calore del sole. (Joseph Conrad)
Se dimostriamo loro che i tempi della quotidianità possono essere meno rigidi e precodificati, piú flessibili e adattabili alle esigenze di ognuno, potranno percepirli come una latenza che si riempie di una dimensione emotiva nuova e inconsueta: il lento fluire delle loro emozioni. (Paolo Crepet)
La famiglia con le sue esigenze diviene uno dei criteri essenziali della ragione; ed è essa soprattutto che domanda e ottiene l’internamento. (Michel Foucault)
Qualunque impedimento, anche autogenerato, al soddisfacimento delle proprie esigenze fisiche, mentali o affettive si paga. (Giulio Cesare Giacobbe)
Troppo spesso ci capita di dover affrontare dilemmi postmoderni con un repertorio emozionale adatto alle esigenze del Pleistocene. (Daniel Goleman)
La prova migliore del fatto che si è stati veramente ammalati è quella di morire: ciò soddisfa tutte le esigenze scientifiche e amministrative. (Antonio Gramsci)
Le donne si attendono erroneamente che gli uomini reagiscano e si comportino come loro. Gli uomini fraintendono continuamene le effettive esigenze delle donne. (John Gray)
[su Colorni] Le conversazioni con lui furono per me la liberazione da quel mondo culturale di mezza tacca che era il socialismo ‘di base’ e il materialismo dialettico, con il quale avevo fino ad allora riempito le mie esigenze di cultura e di azione politica. (Ursula Hirschmann)
Il compito del marketing è trasformare le esigenze mutevoli delle persone in opportunità vantaggiose, Il suo scopo è creare valore proponendo soluzioni migliori, facendo risparmiare all’acquirente fatica e tempo per la ricerca e la transazione e offrendo alla comunità il più elevato benessere. (Philip Kotler)
Socialismo non è altro che il doveroso proposito di non cacciare la testa nella sabbia delle cose metafisiche di fronte alle più urgenti esigenze della materia, della vita sociale, collettiva, bensì di mettersi al fianco di coloro che vogliono dare un senso alla terra, un senso umano. (Thomas Mann)
La fedeltà non è forse una sorta di terribile egoismo e vanità, come lo sono la maggior parte delle esigenze umane? (Sándor Márai)
Si allena la «concentrazione decisionale» in base alle esigenze esecutive. (Sandro Modeo)
Capita che i bambini sentano esigenze più grandi di quelle dei genitori e adottino di fronte alle avversità un atteggiamento più risoluto del loro. Si lasciano indietro, molto indietro, alle spalle, i genitori che, da quel momento, non possono più proteggerli. (Patrick Modiano)
La cucina da una parte risponde alle esigenze del corpo e dall’altra dipende dalla maniera particolare con cui nelle varie parti del mondo l’uomo si inserisce nell’universo. (Marino Niola)
Far parte di una comunità significa accettare il compromesso tra le proprie esigenze e quelle degli altri, che hanno pari diritto di cittadinanza. (Maria Rita Parsi di Lodrone)
Per soddisfare le esigenze di uno scenario in rapida evoluzione, dobbiamo semplicemente imparare ad amare il cambiamento tanto quanto lo abbiamo odiato in passato. (Tom Peters)
Le anime hanno un loro particolar modo d’intendersi, d’entrare in intimità, fino a darsi del tu, mentre le nostre persone sono tuttavia impacciate nel commercio delle parole comuni, nella schiavitù delle esigenze sociali. (Luigi Pirandello)
La vergogna è la preziosissima capacità dell’uomo di mettere i suoi comportamenti in relazione con le esigenze di quella suprema coscienza che ci è stata lasciata in eredità dalla storia dell’umanità. (Michail Evgrafovič Saltykov-Scedrin)
L’etica hacker rischia di esprimere esigenze che nascono da una insofferenza verso qualunque forma di gerarchia, perché intesa come necessariamente opposta alla ricerca e al confronto. C’è un rifiuto del ‘padre’ a favore di rapporti orizzontali, collaborativi, paritetici. (Antonio Spadaro)
Cose da pazzi! Questi arredamenti moderni non tengono in alcun conto le esigenze fisiche e idrauliche dei casigliani. (Totò)
Rivoluzionario è lo scrittore che riesce a porre attraverso la sua opera esigenze rivoluzionarie diverse da quelle che la politica pone; esigenze interne, segrete, recondite dell’uomo che egli soltanto sa scorgere nell’uomo. (Elio Vittorini)