62 Frasi con Dubitare

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Dubitare’

Qua troverai una selezione delle più famose e bellefrasi con ‘Dubitare’ che puoi leggere online.Condividi quella che ti piace di più.

Dubitare di sé non è umiltà, credo persino che spesso sia la forma più esaltata, quasi delirante, dell’orgoglio, una sorta di ferocia gelosa che fa rivoltare un disgraziato contro se stesso, per divorarsi. Il segreto dell’inferno dev’essere in ciò. (Georges Bernanos)
Se il Sole e la Luna dovessero dubitare | Subito si spegnerebbero. (William Blake)
Non bisogna credere che è facile addormentarsi una volta che ti sei messo a dubitare di tutto, soprattutto a causa di tutte quelle paure che ti hanno fatto. (Louis-Ferdinand Céline)
Se vuoi diventare un vero cercatore della verità, almeno una volta nella tua vita devi dubitare, il più profondamente possibile, di tutte le cose. (René Descartes)
A nessuno fregava un c. prima. Tutto quello che facevano era dubitare di me. Ora tutti vogliono sparlare e dire cavolate su di me! (Eminem)
Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio. (Kahlil Gibran)
Spesso il pensare si riduce a inventare ragioni per dubitare dell’evidente. (Nicolás Gómez Dávila)
La ragione non merita veramente di chiamarsi con questo nome, se non il giorno in cui comincia a dubitare di se stessa. (Arturo Graf)
Andrebbero insegnati valori comuni a credenti e non, il perdono, non fare del male agli altri, la solidarietà. Ma, soprattutto, bisognerebbe imparare a dubitare, a diventare scettici. (Margherita Hack)
Noi siamo e ci sentiamo assolutamente una band. Io sono quello che firma le canzoni e sui contratti c’è il mio nome, ma quando siamo là fuori a suonare, sul palco, nessuno può dubitare che i Jamiroquai siano una band. E’ il nostro spirito e non cambierà mai. (Jay Kay)
Io non dubito della sincerità dei miei amici Democratici. E loro non dovrebbero dubitare della nostra. (John McCain)
Se si vietasse di dubitare della filosofia di Newton, gli uomini non potrebbero sentirsi così certi della sua verità come lo sono. (John Stuart Mill)
Dubitare di se stessi è il primo segno d’intelligenza. (Ugo Ojetti)
Se insegni, insegna anche a dubitare di ciò che insegni. (José Ortega y Gasset)
Se consideriamo che tutti gli uomini sono della stessa razza e della stessa natura e che devono tutti giungere allo stesso fine ultimo, e se esaminiamo i doveri e i diritti che derivano da questa origine e destino comuni, non si può dubitare che essi siano uguali. (Papa Leone XIII)
Non lasciateci far finta di dubitare nella filosofia ciò di cui non dubitiamo nei nostri cuori. (Charles Sanders Peirce)
Credi nell’amicizia vera non ne dubitare | specie nel giorno in cui qualcuno la tradirà. (Max Pezzali)
Tutte le teorie restano essenzialmente provvisorie, congetturali o ipotetiche, anche quando non ci sentiamo più in grado di dubitare di esse. (Karl Popper)
Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore. (William Shakespeare)
Si ha più potere quando si tace, perché così la gente comincia a dubitare di se stessa. (Andy Warhol)
Chi volesse dubitare di tutto, non arriverebbe neanche a dubitare. Lo stesso giuoco del dubitare presuppone già la certezza. (Ludwig Wittgenstein)
È incontestabile che chi crede nella verità può dubitare, anzi: dubitarne. Chi crede che le cose umane siano inafferrabili, non dubita affatto, ma sospende necessariamente ogni giudizio. È questa, nella storia della filosofia, l’epoché di Pirrone e del pirronismo. (Gustavo Zagrebelsky)
L’inizio della saggezza si trova nel dubbio; col dubitare noi perveniamo alla domanda, e col cercare possiamo arrivare alla verità. (Pietro Abelardo)
La bellezza è una di quelle rare cose che non portano a dubitare di Dio. (Jean Anouilh)
È importante, per chi desidera raggiungere una certezza nella sua indagine, saper dubitare in tempo. (Aristotele)
Tutte queste cose non sono state neppure mai viste Ma scienziati che sanno Ci assicurano che così deve essere… Mai e poi mai ci sia consentito dubitare Di ciò di cui nessuno è certo! (Joseph Hilaire Pierre René Belloc)
Sappiamo di persone molto religiose che arrivano a dubitare di Dio quando furono colpite da una grande sventura, benché loro stesse ne avessero colpa, ma non abbiamo mai visto nessuno perderla in seguito ad un’inaspettata fortuna. (Ludwig Börne)
Esprimiamo una moltitudine di pregiudizi, se non decidiamo di dubitare, a volte, di tutte le cose nelle quali troviamo il minimo sospetto di incertezza. (Cartesio)
Disputare, o dubitare del circolo del sangue si è superfluo. (Francesco Chiari)
Non bisogna dubitare che prima di Omero ci fossero poeti. (Cicerone)
Le persone danno valore a qualcosa solo quando si trovano a dubitare se riusciranno a ottenerlo. (Paulo Coelho)
Dubitare è forse la sola maniera di procedere che spinge alla conoscenza. (Luciano De Crescenzo)
La vera scienza soprattutto insegna a dubitare e ad essere ignoranti. (Miguel de Unamuno)
Crediamo, soprattutto perché è più facile credere che dubitare, e inoltre perché la fede è la sorella della speranza e della carità. (Alexandre Dumas (figlio))
Or, se l’uomo ama sé stesso e tende al bene, di che non è a dubitare, ei deve amarsi di un amore verace e tendere ad un verace bene; cioè a quello, che sia tale realmente e gli rechi maggior vantaggio: altrimenti egli odierebbe sé stesso e vorrebbe il suo danno. (Pietro Ellero)
La facoltà di dubitare è rara fra gli uomini: solo un numero molto limitato di intelletti ne porta in sé i germi, che non si sviluppano senza cultura. (Anatole France)
Un uomo che dubita del proprio amore, può, anzi deve, dubitare di ogni più piccola cosa. (Sigmund Freud)
La buona filosofia comincia col dubitare e non finisce mai con l’ostinarsi. (Ferdinando Galiani)
[Ennodio] aggiunge peso alla narrativa di Procopio, sebbene si possa dubitare se il diavolo abbia davvero escogitato l’assedio di Pavia, per angosciare il vescovo e il suo gregge. (Edward Gibbon)
Posso dubitare della realtà di tutto, ma non della realtà del mio dubbio. (André Gide)
Ci sono due modi per scorrere via lisci attraverso l’esistenza; credere ad ogni cosa o dubitare di ogni cosa. Entrambi i sistemi ci risparmiano la fatica di pensare. (Alfred Korzybski)
A me piace dubitare di tutto: questa disposizione della mente non disturba la risolutezza di carattere, al contrario, per quel che mi riguarda io vado sempre avanti con più coraggio quando non so quel che mi aspetta. Tanto, peggio della morte non succederà niente, e alla morte non si scappa. (Mikhail Yurievich Lermontov)
Credi in te, ma non dubitare sempre degli altri. (Joaquim Maria Machado Machado de Assis)
Non dubitare mai che un piccolo gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l’unica cosa che è sempre accaduta. (Margaret Mead)
La stima incondizionata verso tutti è la prima cosa che deve far dubitare dell’intelligenza di un uomo. (Sandro Montalto)
Finalità della scienza è dubitare dei suoi risultati. (Alessandro Morandotti)
Non dubitare di nulla è il mezzo più sicuro per non sapere mai niente. (Multatuli)
Non erano dotati di quella sana capacità di dubitare, necessaria per sviluppare una vera saggezza. (Haruki Murakami)
Il dubbio è l’ombra della fede. Senza la capacità di dubitare, non si può essere credenti. È come il coraggio: senza la paura, non si può essere coraggiosi. (Jo Nesbø)
l più brutto. C’è da dubitare che un gran viaggiatore abbia trovato in qualche parte del mondo zone più brutte che nella faccia umana. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
Lo scienziato è libero, e deve essere libero di porre qualsiasi domanda, di dubitare di qualsiasi asserzione, di cercare ogni prova, di correggere ogni errore. (Julius Robert Oppenheimer)
Comincio a dubitare del mio dottore. Ieri ha mandato sei pazienti all’ospedale con l’ambulanza. Poi ha scoperto di avere lo stetoscopio rotto. (Robert Orben)
Negare, credere e dubitare in modo assoluto – questo è per l’uomo ciò che correre è per un cavallo. (Blaise Pascal)
Dallo stile nulla indicava che Aristotele si sognasse di dubitare di Aristotele. (Robert M. Pirsig)
Dubitare di tutto o credere a tutto sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano, l’una come l’altra, dal riflettere. (Henri Poincaré)
Dubitare e credere sono la stessa cosa. Solo l’indifferenza è atea. (Eric-Emmanuel Schmitt)
Libertà è la possibilità di dubitare, la possibilità di fare un errore, la possibilità di cercare e sperimentare, la possibilità di dire No ad ogni autorità – letteraria, artistica, filosofica, religiosa, sociale e anche politica. (Ignazio Silone)
Gli uomini veramente grandi non possono dubitare di un’esistenza futura, perché sentono in se medesimi la propria immortalità. (Iginio Ugo Tarchetti)
Non c’è da dubitare del fatto che il paradiso offra soprattutto la compagnia di persone sgradite. (Mark Twain)
Credere è monotono. Dubitare, invece, è profondamente appassionante. (Oscar Wilde)
Non si dovrebbe dubitare di ciò di cui nessuno è sicuro. (Gene Wilder)
non si deve mai dubitare della persona Che si ama.- ma Potrebbe non dirti la verità.- non importa, Basta Che gliela dica tu.- cosa intendi dire?- Tu non puoi giurare sulla sincerità di un altro, ma puoi giurare sulla tua. (Jeannette Winterson)