65 Frasi con Laddove

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Laddove’

Una lista con le più belle e famosefrasi con ‘Laddove’ da condividere a parenti e conoscenti. Leggi qua di seguito!

Non mi reputo persona che erige barriere. Cerco di rintracciare il buono laddove esiste. (Lucia Annunziata)
Laddove la dialettica hegeliana non funziona, per me non c’è né pensiero né speranza di verità.[da Entretiens] (André Breton)
Non capisco la differenza tra un programma culturale e uno di intrattenimento laddove conservi interviste, argomenti, citazioni, materiali e opinioni che tracimano in una forma di cultura. (Piero Chiambretti)
Un’indifferenza alla logica, laddove possa condurre facilmente a gravi affanni, è una delle più spiccate peculiarità inglesi. (Winston Churchill)
Mi sta bene che a sinistra taluni continuino a dirsi socialisti, purché riconoscano che questa parola è una semplice etichetta per schierarsi a sinistra. Il socialismo in quanto tale è un progetto sepolto in quanto figlio della società industriale, laddove invece viviamo oggi in una società (globalizzatrice) post-industriale. (Anthony Giddens)
Capitale prezioso per tutti si è il tempo, ma preziosissimo ai giovani, perché bene operandolo, essi solo possono goderne i frutti; e laddove i provetti travagliano solo per gli altri, i giovani lavorano anco per se medesimi. (Vincenzo Gioberti)
Ho dovuto constatare come la libertà declini laddove i diritti sono formulati dagli «esperti». (Citazioni di Ivan Illich)
L’uomo timido si sforza di mostrarsi moderato laddove sente di non esserlo e di apparire sfrenato laddove sa di avere un briciolo di controllo. (Menotti Lerro)
Innata casistica dell’uomo, quella di cambiare le cose mutandone i nomi! E di trovare un sotterfugio per infrangere la tradizione rimanendo nella tradizione, laddove un interesse diretto abbia dato la spinta sufficiente. (Karl Marx)
Chi continua a esultare sul rogo, non trionfa sul dolore, ma del fatto di non provare dolore laddove se l’aspettava. Una metafora. (Friedrich Nietzsche)
La guerra è nata con la storia dell’uomo. È giustificata solo come ultima spiaggia, per autodifesa, se la forza impiegata è proporzionale e se – laddove è possibile – vengono risparmiati i civili. Per gran parte della storia il concetto di guerra giusta non è stato osservato. (Barack Obama)
Laddove fanno il deserto, lo chiamano pace.[Auferre trucidare rapere falsis nominibus imperium, atque ubi solitudinem faciunt, pacem appellant] (Tacito)
Laddove esiste una concentrazione del potere in poche mani, troppo frequentemente uomini con la mentalità da gangster prendono il controllo. La storia lo ha dimostrato. Piagnucolare non è solo poco elegante, ma può essere pericoloso. Può avvertire un cattivo che una vittima è nei paraggi. (Maya Angelou)
È una caratteristica delle menti istruite accontentarsi del grado d’esattezza consentito dalla natura dell’argomento e non cercare l’esattezza laddove solo l’approssimazione è possibile. (Aristotele)
L’erotismo nel suo complesso è infrazione alla regola dei divieti: è un’attività umana. Ma benché abbia inizio laddove la bestia finisce, la bestialità ne rappresenta comunque la sostanza. (Georges Bataille)
Dio è amore. Ma l’amore può anche essere odiato, laddove esige che si esca da se stessi. (Papa Benedetto XVI)
Perseveranza: una modesta virtù laddove la mediocrità raggiunge un inglorioso successo. (Ambrose Gwinnett Bierce)
Una brava ragazza nata è ottusa laddove una qualsiasi si accontenta di essere sprovveduta o prevenuta o scaltra. (Aldo Busi)
Gli uomini sono il passatempo delle circostanze; laddove le circostanze sembrano il passatempo degli uomini. (Lord Byron)
Laddove vi è un effettiva capacità di obbedienza, cioè di ascolto e di responsabilità […] soltanto in questa dimensione ci può essere libertà. (Massimo Cacciari)
La creatura vivente più debole, col concentrare i suoi sforzi su un singolo oggetto, può riuscire in qualcosa; laddove la più forte, col disperdere i propri su molte cose, può non realizzare nulla. (Thomas Carlyle)
Voglio andare a vivere laddove la gente povera è grassa. (Dinesh D’Souza)
Laddove l’ignoranza è la nostra padrona, non c’è possibilità di vera pace. (Dalai Lama)
Laddove si riconosca una gerarchia di valori oggettivi, il capriccio non è pericoloso. Qualsiasi cosa può legittimamente affascinarci se non ne alteriamo il rango. Quando invece supponiamo che sia il gusto a regolare il valore, la più lieve disattenzione scatena catastrofi. Le stupidaggini sono temibili quando si autoproclamano atti di ragione. (Nicolás Gómez Dávila)
La saggezza altro non è che il buon senso, ovvero l’esatta conoscenza delle cose della vita, laddove l’idealismo rappresenta l’irresistibile voglia di credere in un futuro migliore. (Luciano De Crescenzo)
La lezione che il Novecento ci ha insegnato è semplice: la violenza aumenta laddove viene tollerata. (Bob Dole)
Nessun impiegato renderà ad un livello soddisfacente laddove le aspettative non vengono chiaramente stabilite, comunicate, e ne sia verificata la comprensione. (Peter Ferdinand Drucker)
La trascendenza non si manifesta quando superiamo il livello umano ma precisamente laddove riconosciamo questo livello umano, quando riconosciamo la nostra debolezza. (Karlfried Graf Dürckheim)
C’è una prova oggettiva che l’omosessualità sia più interessante dell’eterosessualità. Ed è che si conoscono un numero considerevole di eterosessuali che desidererebbero diventare omosessuali, laddove si conoscono molto pochi omosessuali che vorrebbero davvero diventare eterosessuali. (Michel Foucault)
Una fede debole è indebolita da predizioni e catastrofi, laddove una fede forte viene rafforzata dalle stesse. (Viktor Emil Frankl)
I pensionati italiani pagano le imposte con le stesse elevate aliquote di qualunque altro contribuente, laddove nei maggiori paesi Ue l’imposta sulle pensioni è pari a zero o a pochi punti percentuali. (Luciano Gallino)
Considerate più coraggioso non farvi coinvolgere in un conflitto che vincere in battaglia, e laddove c’è già uno stupido che interferisce, fate in modo che non ve ne siano due. (Baltasar Graciàn)
Nella strategia la strada più lunga è spesso la strada più corta – un approccio diretto all’oggetto esaurisce l’attacco e indurisce la resistenza con la pressione, laddove un approccio indiretto, facendolo sbilanciare, allenta la presa del difensore. (Basil Henry Liddell Hart)
Ogni tipo di comunicazione è costituito da un livello di contenuto e uno di relazione, laddove quest’ultimo determina l’altro. (Thorsten Havener)
Vero e falso sono attributi del discorso, non delle cose. E laddove non c’è discorso non c’è nemmeno verità o falsità. (Thomas Hobbes)
L’ingerenza dello Stato è un male, laddove non può essere dimostrato di essere un bene. (Oliver Wendell Holmes Jr.)
Fede è ciò che riempie e muove l’uomo nel fondo proprio, laddove egli, superando se stesso, si congiunge con gli abissi dell’essere. (Karl Theodor Jaspers)
I fantasmi si presentano soltanto laddove terribili eventi hanno avuto luogo. (Siegfried Kracauer)
Un popolo non è davvero libero laddove la libertà non è radicata nei suoi costumi e identificata con essi. (Mariano José de Larra)
Il papa porta il suo prodotto laddove esiste un potenziale mercato. (Jacques Le Goff)
Laddove tutti sono «uguali» (o vengono costretti a sembrare uguali) la passività dei sudditi è assicurata, ma è assicurata anche l’assoluta debolezza della società. (Ida Magli)
Un uomo di vera scienza non usa che poche parole difficili e soltanto quando nessun altra parola risponde al suo scopo; laddove il saccente della scienza… pensa che col riempirsi la bocca di paroloni egli sia in grado di capire le cose difficili. (Herman Melville)
L’odio può proliferare solo laddove l’amore è assente. (William C. Menninger)
Il dogmatico pretende di persuaderti laddove lo scettico cerca più onestamente di contagiarti. (Roberto Morpurgo)
È disumano benedire laddove uno viene maledetto. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
Laddove un uomo ha del potere è portato ad abusarne: egli va fino a che trova dei limiti. La stessa virtù ha bisogno di limiti. Perché non si possa abusare del potere bisogna che per disposizione delle cose il potere arresti il potere. (Adriano Olivetti)
Laddove i preti e i politici sopravvivono solo succhiando il tuo sangue, la loro sopravvivenza dipende unicamente dallo sfruttamento: tutti i preti e tutti i politici sono parassiti. (Osho)
Il consumismo ha vinto laddove nessuna ideologia, credo o fede hanno potuto prevalere. (Simone Perotti)
L’isolazionismo della Sinistra nasce dalla convinzione che l’America sia un male per il resto del mondo, laddove l’isolazionismo della Destra è basato sulla convinzione che il resto del mondo sia un male per l’America. (Norman Podhoretz)
Perché gli stolti si affrettano laddove gli angeli temono di avventurarsi. (Alexander Pope)
La differenza fondamentale tra la musica classica e il jazz è che nella prima la musica è sempre più grande della sua esecuzione laddove il modo in cui il jazz viene eseguito è sempre più importante di ciò che viene suonato. (André Previn)
Il modello europeo muore laddove è malata la coscienza civile, il senso del dovere, il patto che lega tutti al rispetto delle stesse regole. (Federico Rampini)
La Democrazia esiste laddove non c’è nessuno così ricco da comprare un altro e nessuno così povero da vendersi. (Jean-Jacques Rousseau)
La libertà può esistere solo laddove c’è conoscenza. Senza apprendimento, gli uomini non saprebbero quali sono i loro diritti. (Benjamin Rush)
Laddove gli esseri umani creano problemi, gli stessi esseri umani posso arrivare a delle soluzioni. (Carl Sagan)
Mi sento al sicuro solo laddove mi accorgo che c’è un amore assolutamente disinteressato. (Sophie Scholl)
Laddove si dà ancora ascolto alla parola del prete, il meno che si possa dire è che ci si meritano le prediche di un prete. (Giovanni Soriano)
Laddove è la nostra gioia, là ci deve essere il nostro lavoro. (Tertulliano)
L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)
Il bene può esistere senza il male, laddove il male non può esistere senza il bene. (San Tommaso d’Aquino)
Non che credo che laddove ci siano delle pressioni esagerate si possa favorire la riuscita drammatica. (Toni Trupia)
La foresta è sana laddove vivono i lupi. (Lana Turner)
Mi sono accorto che la vita reale è una sola, mentre quelle virtuali possono essere anche tante, per questo consulto la rete lo stretto necessario, solo perché mi porti dove non posso andare, ma il mio tempo lo spendo laddove ‘sono’. (Beppe Vessicchio)
Gli scommettitori sanno che il cavallo chiamato ‘Moralità’ raramente va oltre il palo, laddove il ronzino chiamato ‘Proprio Interesse’ corre sempre una buona gara. (Walt Whitman)
Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Di unire la gente. Parla una lingua che tutti capiscono. Lo sport può creare la speranza laddove prima c’era solo disperazione. (Nelson Mandela)