80 Frasi con Pittura

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Pittura’

La raccolta di frasi con ‘Pittura’ che ti propongo è un repertorio vasto di citazioni e aforismi che potrai condividere con i vostri parenti.

Tiene in sé la pittura forza divina non solo quanto si dice dell’amicizia, quale fa gli uomini assenti essere presenti, ma più i morti dopo molti secoli essere quasi vivi, tale che con molta ammirazione dell’artefice e con molta voluttà si riconoscono. (Leon Battista Alberti)
La pittura nelle strade sta diventando parte reale delle città. Non è uno sport per spettatori.[Painting the streets is becoming an actual part of the city. It’s not a spectator sport.] (Banksy)
In scultura come in pittura non si può rinnovare se non cercando lo stile del movimento, cioè rendendo sistematico e definitivo come sintesi quello che l’impressionismo ha dato come frammentario, accidentale, quindi analitico. E questa sistematizzazione delle vibrazioni delle luci e delle compenetrazioni dei piani produrrà la scultura futurista. (Umberto Boccioni)
Vedendo il film ‘Pornocrazia’ si pensa al cinema muto e naturalmente alla pittura, che è il punto di partenza. Per questo ho organizzato una mostra coi fotogrammi, ognuno di loro è un quadro in cui l’equilibrio risulta perfetto. (Catherine Breillat)
Scarsa brama, sollecitata da naturale pulsione, liga l’uomo torpido, dal cibo limitato e rozzo. Non lo ingentilisce l’eloquio, né eros lo solletica, non la musica o la pittura, né altre delizie di natura. (Giordano Bruno)
L’arte, collettivamente pittura, scultura, architettura e musica, è la mediatrice e riconciliatrice di natura e uomo. È il potere di umanizzare la natura, di infondere i pensieri e le passioni dell’uomo in tutto ciò che è l’oggetto della sua contemplazione. (Samuel Taylor Coleridge)
La pittura è una scienza e andrebbe perseguita come un’indagine secondo le leggi della natura. Perché, dunque, non potrebbe un paesaggio essere considerato come una branca della filosofia della natura, i cui dipinti non sono altro che esperimenti? (John Constable)
La pittura è un’arte essenzialmente concreta e può consistere soltanto nella rappresentazione delle cose reali ed esistenti. (Gustave Courbet)
La pittura è stata ed è la passione più grande della mia esistenza, oserei dire la mia vita stessa. (Eugenio Da Venezia)
L’arte deve creare sensazioni sconosciute in passato; spogliare l’arte dal comune e dall’accettato… sopprimere completamente l’uomo quale guida o come mezzo per esprimere dei simboli, delle sensazioni, dei pensieri, liberare la pittura una volta per tutte dall’antropomorfismo… vedere ogni cosa, anche l’uomo, nella sua qualità di cosa. (Giorgio De Chirico)
La pittura è innanzitutto un prodotto dell’immaginazione, non deve mai essere una copia. L’aria che si vede nei quadri non è respirabile. (Edgar Degas)
La sostanza della pittura è la luce. (André Derain)
Dipingere non è per me un divertimento decorativo, oppure l’invenzione di plastica di una realtà ambigua; ogni volta la pittura deve essere invenzione, scoperta, rivelazione. (Max Ernst)
La scoperta del cinema, per quelli della mia generazione, è stata la Cinemateque di Parigi diretta da Langlois, ci ha fatto vedere film, scoprire altri mondi che pittura e letteratura non ci avevano fatto conoscere. Era la Nouvelle Vague. Ora i tempi sono altri. (Jean-Luc Godard)
La pittura è una lunga fatica di imitazione di ciò che si ama. (Renato Guttuso)
Penso che si debbano controllare i materiali in modo misurato, ma è importante lasciare che essi abbiano una sorta di vita propria; come la naturale forza di gravità, se dipingi un muro la pittura gocciola; non c’è motivo di combatterla. (Keith Haring)
Dopo il tè si ritorna alla pittura – un pioppo grande al tramonto con la tempesta. Di tanto in tanto al posto di questa sessione di pittura serale vado a giocare a bowling in uno dei villaggi vicini, ma non molto spesso. (Gustav Klimt)
Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica. (Akira Kurosawa)
La pittura viene correttamente chiamata arte della somiglianza. (René Magritte)
La pittura è una cosa privata; si lavora solo per pochi. (Edouard Manet)
Ho sempre considerato la pittura una questione di impegno morale più che un fatto plastico, ma ora che in nome dell’avanguardia tutti si sono messi a fare quadri bianchi la cosa sta diventando altamente immorale e dovrò essere ancora più rigido per evitare la confusione e gli equivoci (Piero Manzoni)
Chiunque si dedichi alla pittura dovrebbe iniziare tagliandosi la lingua. (Henri Matisse)
Se vi è qualcosa di umoristico nella mia pittura, non è il risultato di una ricerca cosciente. Questo humour deriva forse dal bisogno di sfuggire al lato tragico del mio temperamento. È una reazione, ma involontaria. (Joan Miró)
[Su La dolce vita] Non siamo più nel cinematografo, qui. Siamo nel grande affresco. Fellini secondo me non vi tocca vette meno alte di quelle che Goya toccò in pittura, come potenza di requisitoria contro la sua e la nostra società. (Indro Montanelli)
Che cosa vana la pittura, che attira l’ammirazione per la somiglianza di cose di cui non si ammirano affatto gli originali. (Blaise Pascal)
La pittura è una professione da cieco: uno non dipinge ciò che vede, ma ciò che sente, ciò che dice a se stesso riguardo a ciò che ha visto. (Pablo Picasso)
Tutti noi siamo influenzati da Freud, mi pare. Io sono stato a lungo junghiano La pittura è uno stato dell’essere La pittura è una scoperta del sé. Ogni buon artista dipinge ciò che è. (Jackson Pollock)
Avevo già capito che la strada della pittura non mi era congeniale, mentre ero attratto dalla materia che avevo bisogno di toccare e di trasformare. (Arnaldo Pomodoro)
Oggigiorno la scienza sta sotto l’influsso di correnti alla moda molto discutibili. Essa viene assalita non solo dall’esterno, ma anche dall’interno. Ma io considero la scienza della natura, insieme con la musica, la poesia e la pittura, come la maggiore realizzazione dello spirito umano. (Karl Popper)
I colori in pittura sono le lusinghe per convincere gli occhi, come la dolcezza della metrica lo è in poesia. (Nicolas Poussin)
In pittura non si usano più i propri occhi perciò voilà, ho soppresso anche l’occhio della mia macchina fotografica, il suo obiettivo. (Man Ray)
Come per la scrittura, anche la pittura fa una selezione. Lo scrittore la fa nella memoria e nel vocabolario, il pittore la fa nella memoria dell’arte e nella natura stessa, scegliendo secondo la propria sensibilità. (Lalla Romano)
Non che manchi una sorta di Divina Commedia – una drammatica mutazione e potenza – nelle cose belle; la gioia della sorpresa e dell’accidente si mescola, in un modo nobile e durevole, nella musica, nella pittura, nell’architettura e nella stessa bellezza naturale con la perfezione di forma e colore eterni. (John Ruskin)
Diciamo così: Dio è il pittore, la nostra fede è la pittura, i colori sono la parola di Dio, il pennello è la Chiesa. (San Francesco di Sales)
La bellezza dei ragazzi sta a quella delle ragazze come la pittura a olio sta a quella a pastello. (Arthur Schopenhauer)
La pittura di Frappi appare come una sorta di pacata provocazione a un’arte figurativa che rifiuta letture e non vuole darne. (Vittorio Sgarbi)
Odio le tenebre. Claude Monet ha detto una volta che la pittura in generale non ha avuto abbastanza luce in esse. Sono d’accordo con lui. Noi pittori, tuttavia, non siamo mai in grado di riprodurre la luce del sole come è realmente. Io posso solo avvicinarmi alla verità. (Joaquín Sorolla)
Non so se oggi la critica sia più attendibile; credo, tuttavia, che si possa tranquillamente prevedere che molti dei suoi giudizi domani conteranno di meno cosi come conterà poco tanta pittura a cui oggi concede i suoi favori. (Alberto Sughi)
La pittura trasforma lo spazio in tempo, la musica il tempo in spazio. (Hugo von Hofmannsthal)
Nell’arte della pittura – in quanto distinta, si osservi bene, dall’arte del colorire -, quello che conta è stimolare in qualche modo la coscienza dei valori tattili; affinché il dipinto valga almeno l’oggetto rappresentato nella capacità di stimolare l’immaginazione. (Bernard Berenson)
La mia formazione è legata al disegno, alla pittura e all’illustrazione. Prima di approdare alla realizzazione di opere cinematografiche ho trascorso anni a inventare un universo su carta popolato da centinaia di personaggi che non aspettavano altro che incarnarsi nel corpo di un attore. (Stefano Bessoni)
La pittura è stata perlopiù confusa con la competenza tecnica e con il gusto per il bello mentre invece è solo ed esclusivamente un fatto di idee ed emozioni. (Francesco Bonami)
Molte persone che pretendono di amare la pittura a malapena amano guardare i disegni. (Kees Buddingh)
Qualsiasi opera di un uomo, si tratti di letteratura o musica o pittura o architettura, è sempre un suo ritratto. (Samuel Butler)
Se tu non educhi una persona al suono, al canto, alla pittura, non puoi pretendere che sia interessata all’arte. È una questione di sensibilità, che la scuola dovrebbe insegnare. (Gianroberto Casaleggio)
La passione tiene su il fondo del mondo, mentre il genio pittura il suo tetto. (Chang Ch’ao)
Il prestigio di Picasso sta calando con grande rapidità. I sostenitori della sua fama e della sua pittura avranno il loro da fare per trovargli un posto tra i grandi. (Thomas Craven)
Desidero che ogni colpo di pennello raggiunga l’assoluto e dia l’immagine perfetta dei testicoli della pittura, testicoli che non sono i miei. (Salvador Dalí)
Il fulcro della crisi attuale del pensiero critico sta nella confusione semantica, nella difficoltà di sapere che cosa siano oggi la scultura, la pittura, la fotografia e le installazioni, il teatro o le performance. Diventa necessario ridare un significato alle parole che usiamo. (Philippe Daverio)
Ci sono certe cose nelle quali la mediocrità è intollerabile: poesia, musica, pittura, pubblica eloquenza. Quale tortura è ascoltare uno sterile discorso mentre viene pomposamente declamato, o un verso di scarsa qualità recitato con tutta la pessima magniloquenza di un poeta. (Jean de La Bruyère)
Il vuoto in faccia a un muro, lasciato da una libreria venduta, è il più profondo che conosco. Porto via con me i libri mandati in esilio, do loro una seconda vita. Come la seconda mano in pittura che serve a rifinire, la seconda vita di un libro è la migliore. (Erri De Luca)
Il denaro ha perso la sua qualità narrativa, come è accaduto alla pittura tanto tempo fa. Il denaro parla a se stesso. (Don DeLillo)
La poesia è una pittura che si muove e una musica che pensa. (Émile Deschamps de Saint-Amand)
La pittura non deve essere esclusivamente visiva o retinica, deve ‘interessare’ anche la ‘materia grigia’. (Marcel Duchamp)
Ciò che voglio mostrare attraverso la mia pittura è ciò che io vedo con i miei occhi e con il mio cuore. (Raoul Dufy)
Io faccio pittura e scultura per mordere nella realtà, per difendermi, per nutrire me stesso, per diventare più grosso; diventare più grosso per difendermi meglio, per meglio attaccare, per fare più presa, per avanzare il più possibile su ogni piano in tutte le direzioni. (Alberto Giacometti)
Non voglio fare il regista. Credo che la pittura sia molto più eccitante e profonda. (Peter Greenaway)
Niente fantasie, niente sogni. E se qualche volta ti sei lasciata andare, è stato solo per mezzo d’opere d’arte, pittura, canto, musica naturalmente. Ma sempre giungeva la ‘realtà’ a sollecitarti. Come si fa con uno schiavo che cerca di fuggire. Allora cosa ti è rimasto? Dove hai vissuto? (David Grossman)
La pittura non è un atto intellettivo: proviene da una visione, dai sentimenti e dall’inventiva. (Philip Gilbert Hamerton)
In natura, la luce crea il colore. Nella pittura, il colore crea la luce. (Hans Hofmann)
Ciò che le gemme della pittura o della scultura sono per il mondo dell’arte, o ciò che i fiori sono per il mondo della natura, sono le gemme del pensiero per i colti e i pensatori. (Oliver Wendell Holmes Jr.)
Senti bella,potevi anche dirloche avevi solo vogliadi prendere il pennello,il corso di pittura puoi anche lasciarloa casa io ho un pennellolungo largo forte e bellolo uso proprio come un vero artistae con il mio pennello sono un gran professionista. (J-Ax)
Il solo modo in cui potrò avere un Guanto d’Oro è con una bomboletta di pittura spray. (Reggie Jackson)
La vita è un’ampia tela per dipingere e bisogna metterci tutta la pittura che si può. (Danny Kaye)
Un’opera d’arte deve essere significativa della sua epoca, come ogni altra manifestazione intellettuale, qualunque essa sia. E la pittura in quanto visuale è necessariamente il riflesso delle condizioni esterne, e non psicologiche. Ogni opera pittorica deve avere un valore momentaneo ed uno eterno, che dura nel tempo. (Fernand Léger)
La pittura è una poesia muta, e la poesia è una pittura cieca. (Leonardo da Vinci)
I numerosi grandi giardini del mondo, della letteratura e della poesia, della pittura e della musica, della religione e dell’architettura. tutti chiariscono al massimo il concetto: L’anima non può prosperare in assenza di un giardino. Se non vuoi il paradiso, non sei umano, se non sei umano, non hai un’anima. (San Tommaso Moro)
Una nave viene sempre appellata come ‘lei’ perché costa così tanto mantenerne una con pittura e polvere da sparo. (Chester Nimitz)
La pittura per me è una questione privata. (Callum Keith Rennie)
Il grande vantaggio della pittura astratta sta nel fatto che la moglie e i figli possono continuare un quadro quando papà si ammala. (Jean-Pierre Richard)
Il cinema è più vicino alla musica che alla pittura, perché è fatto non di immagini ma di inquadrature, dove dentro scorre il tempo come nella musica. (Eric Rohmer)
La pittura è poesia silenziosa, la poesia è pittura che parla. (Simonide)
Il Ventesimo secolo non era interessato né alle impressioni né alle emozioni, era interessato alle concezioni. E da questo è nata la pittura del ventesimo secolo. (Gertrude Stein)
L’arte, quella scorciatoia alla percezione di grandezza? Anche lei non aiuta più la gente a capire l’essenza delle cose. La musica sembra ormai fatta per arrivare alle orecchie, non all’anima; la pittura è spesso un’offesa agli occhi; la letteratura, anche lei, è sempre più dominata dalle leggi del «mercato». (Tiziano Terzani)
Il tempio dell’arte è fatto di parole. La pittura e la scultura e la musica non sono che decorazioni alle sue finestre, traggono tutto il loro significato dalla luce, e il suggestivo solo dall’utilizzo del tempio. (Timothy Titcomb)
Si fermò sulla pittura, prese ad occuparsene e ripose in essa quella insoddisfatta riserva di desideri che reclamava d’essere appagata. (Lev Tolstoj)
È facile capire quando un quadro moderno è finito. Quando la pittura è ancora fresca, non è ancora finito. (Wiet van Broeckhoven)
Io penso che non avesse un linguaggio. Questo capita a molti. Hanno tutto per mettersi a creare e poi scoprono di non avere un linguaggio. Allora trasferiscono la letteratura nella propria vita o la pittura nel loro abbigliamento. (Manuel Vázquez Montalbán)
La scrittura è la pittura della voce. (Voltaire)
Se una voce dentro di te continua a ripeterti “non sarai mai in grado di dipingere”, allora dedicati alla pittura con tutto te stesso, e vedrai che quella voce sarà messa a tacere. (Vincent van Gogh)