84 Frasi con Pregiudizi

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Pregiudizi’

Qui di seguito abbiamo selezionato le più famose e bellefrasi con ‘Pregiudizi’ che puoi leggere online.Condividi quella che ti piace di più.

La complessa ricchezza linguistica e tematica dell’opera gaddiana, così visceralmente composta e tramata, e sardanapalesca, e pantagruelica, continua a sollecitare una pluralità di letture, a diversi livelli, lungo differenti parametri, secondo i più svariati presupposti e pregiudizi (Alberto Arbasino)
I pregiudizi han più sugo, talvolta, dei giudizi. (Gesualdo Bufalino)
Il marxismo non è scientifico: potrebbe avere, però, pregiudizi scientifici. (Albert Camus)
I pregiudizi e tutte le brutture della vita sono utili perché col tempo si trasformano in qualcosa di utile, come il letame in humus. (Anton Cechov)
Ho la testa in Italia, ma vado in giro per il mondo senza pregiudizi, convinto che ci possa essere qualcuno più bravo di me, di noi. (Roberto Colaninno)
Ogni limitazione della conoscenza, della ricerca scientifica in nome di pregiudizi ideologici è un contributo al perpetuarsi di dolore e sofferenze. (Luca Coscioni)
Nell’indifferenza etica crescono i pregiudizi, nell’ignoranza si cementano gli odi e i sospetti; nella perdita dei valori della cittadinanza, scritti mirabilmente nella nostra Costituzione, fermentano i germi di nuove violenze. (Ferruccio De Bortoli)
Nel sistema instaurato con la rivoluzione francese tutto ciò che è immorale è impolitico, tutto ciò che è atto a corrompere è controrivoluzionario. Le debolezze, i vizi, i pregiudizi sono la strada della monarchia. (Maximilien de Robespierre)
Se revisionismo significa ritornare indietro nell’analisi storica con nuovi elementi , con altre prove e soprattutto con ponderate riflessioni senza pregiudizi ideologici e/o di parte dico e affermo: sono un revisionista. Alla resa dei conti: La storia non la fanno i vincitori; ecco perché sono un revisionista. (Vincenzo Di Michele)
L’indifferenza crea pregiudizi soprattutto nei confronti dei giovani cantanti che hanno bisogno di essere sostenuti. E’ un futuro da tutelare con partecipazione perchè ci saranno sempre meno spazi dedicati ai giovani artisti. (Dolcenera)
L’immaginazione ha il volo dell’angelo e del lampo: varca i mari dove noi rischiammo di naufragare, le tenebre in cui si perdettero le nostre illusioni, i pregiudizi in cui fu sommersa la nostra felicità. (Alexandre Dumas padre)
Lusingarsi di essere senza pregiudizi è di per sé un grande pregiudizio. (Anatole France)
Ritenere di non avere pregiudizi è il più comune dei pregiudizi. (Nicolás Gómez Dávila)
Abbiamo sconfitto l’apartheid ma dobbiamo ancora combattere il resto dei pregiudizi rimasti nella testa della gente. (Nadine Gordimer)
Per essere un capo o un dittatore deve essere diplomatico nella sfacciataggine e delicato nel lavoro più sporco. Non deve semplicemente conformarsi ai pregiudizi correnti, deve anche adularli. Non deve solo essere insensibile alle richieste di moderazione e di equità, deve gridare forte contro di esse. (William Hazlitt)
Se il mondo fosse cieco ascolterebbe musica due volte tanto | non avresti pregiudizi verso qualcun altro. [da Se il mondo fosse] (Emis Killa)
La vera letteratura non è quella che lusinga il lettore, confermandolo nei suoi pregiudizi e nelle sue insicurezze, bensì quella che lo incalza e lo pone in difficoltà, che lo costringe a rifare i conti col suo mondo e con le sue certezze. (Claudio Magris)
D’altra parte per i pregiudizi della cosiddetta pubblica opinione, cui non ho mai fatto concessioni, vale per me in ogni caso la sentenza del gran fiorentino: Segui il tuo corso, e lascia dir le genti! (Karl Marx)
Ho visto con i miei film quanti pregiudizi abbia il pubblico nei confronti della nostra cinematografia. La gente prima di andare a vedere un film italiano aspetta che qualcuno gliene parli. (Gabriele Muccino)
Del patrimonio culminato nelle conquiste del 1860-1861, possiamo come meridionali essere fieri. Non c’è spazio per pregiudizi e luoghi comuni che purtroppo ancora o nuovamente circolano nell’ignoranza di quel che il Mezzogiorno dando il meglio di sé ha dato all’Italia in momenti storici essenziali. (Giorgio Napolitano)
Perdere la fanciullezza è perdere tutto. E’ dubitare. E’ vedere le cose attraverso la nebbia fuorviante dei pregiudizi e dello scetticismo. (Boris Pasternak)
L’opinione pubblica è una miscela di follia, debolezza, pregiudizi, sentimenti sbagliati, sentimenti giusti, ostinazione, e paragrafi di giornale. (Robert Peel)
Credo che molti pregiudizi verso il fumetto derivino anche da una sorta d’invidia. Fumetti come Tintin e Asterix hanno venduto e vendono centinaia di milioni di copie, come il Corano o la Bibbia. E allora, evidentemente, i responsabili della cultura e della letteratura non ce la fanno ad accettarlo. (Hugo Pratt)
Uno dei più gravi pregiudizi contro la destra in Italia è quello del timore che una vittoria di questa rappresenti un ritorno al fascismo. (Giuseppe Prezzolini)
Se affronti Shiva con una domanda e hai una mente chiusa, non ti risponderà subito: prima si dovrà spezzare la tua chiusura, per cui dovrà essere aggressivo, in questo caso devono essere distrutti i tuoi pregiudizi, i tuoi preconcetti. Se non ti ripulisci completamente dal passato, nulla ti potrà essere dato. (Osho Rajneesh)
Passiamo un sacco di tempo a costruire gabbie. La lupa vuole liberarsi dalle gabbie, dai pregiudizi, dalle limitazioni. (Shakira)
In questa società ci sono certe regole, certi pregiudizi e tutto quello che non vi si adatta sembra anormale, un delitto o una malattia. (Mario Vargas Llosa)
Gli artisti veramente superiori giudicano senza pregiudizi di scuole, di nazionalità, di tempo. Se gli artisti del Nord e del Sud hanno tendenze diverse, è bene siano diverse. (Giuseppe Verdi)
I più pericolosi dei nostri pregiudizi regnano in noi contro noi stessi. Dissiparli è creatività. (Hugo von Hofmannsthal)
Non c’è nessun altro come Souvarine, che abbia avuto responsabilità molto vaste nel movimento operaio internazionale e che tuttavia abbia rotto, da allora, con i pregiudizi di questo movimento, compresa la tradizione marxista. (Simone Weil)
Ogni battaglia contro pregiudizi universalmente condivisi è una battaglia persa. (Pino Aprile)
I pregiudizi prescindono da ogni coerenza e rispettano soltanto la propria logica. (Corrado Augias)
Ci fermiamo all’immagine poetica che non disturba i nostri pregiudizi e non siamo capaci di risalire il filo e andare a vedere cosa realmente accade dall’altro capo. (Alessandro Baricco)
Solo quando conosci te stesso il tuo cervello può servirti come uno strumento preciso ed efficiente. Conosci i tuoi difetti, le tue passioni e i tuoi pregiudizi così che puoi separarli da ciò che vedi. (Bernard Baruch)
Ricordati: medita la vita di fronte alla morte. Vedrai quanti pregiudizi, quante paure, quante viltà svaniranno in faccia alle croci: di quell’esosissimo giogo di delitti contro-coscienza complici sono i vivi, liberatori i morti. (Ambrogio Bazzero)
Il lettore o telespettatore reinterpreta i messaggi e le informazioni in base ai propri pregiudizi e li classifica a priori nelle caselle «buono» e «cattivo», o in due categorie estremamente subdole come «naturale» e «artificiale». (Dario Bressanini)
I pregiudizi, è ben noto, sono più difficili da sradicare dal cuore il cui terreno non è mai stato dissodato o fertilizzato dall’istruzione; essi crescono la, fermi come erbacce tra le rocce. (Charlotte Brontë)
Credo che la maggioranza delle persone cresca con dei pregiudizi circa le scelte che dovrebbe fare nella vita. (Sandra Bullock)
Solo coloro destinati a vivere come bruti pensano con la testa dei pregiudizi altrui: fattene almento dei tuoi personali. (Aldo Busi)
I ragazzini non hanno pregiudizi, non hanno difese, non hanno sovrastrutture. Hanno gli occhi aperti, sono liberi. (Giacomo Campiotti)
Non si può dire di volere la pace e lasciare la società com’è, con i privilegi, i pregiudizi, lo sfruttamento, l’intolleranza, il potere in mano di pochi. (Aldo Capitini)
Quando trattiamo con la gente, ricordiamo che non stiamo trattando con persone dotate di logica. Noi stiamo trattando con creature dotate di emozioni, creature agitate da pregiudizi e motivate dalla superbia e dalla vanità. (Dale Carnegie)
Esprimiamo una moltitudine di pregiudizi, se non decidiamo di dubitare, a volte, di tutte le cose nelle quali troviamo il minimo sospetto di incertezza. (Cartesio)
Il modo di trasmettere il sapere può assumere forme diverse a seconda del tempo, ma è sempre stato condizionato da censure e pregiudizi nei confronti delle novità. (Gianroberto Casaleggio)
I pregiudizi e tutte le brutture della vita sono utili, perché col tempo si trasformano in qualcosa di utile, come il letame in humus. (Anton Pavlovic Cechov)
Le ambizioni sono pregiudizi che cercano di diventar sostanza, attraverso i nostri spasimi. (Gianni Celati)
L’uccello che vuole innalzarsi al di sopra del comune livello delle tradizioni e dei pregiudizi deve avere ali molto robuste. (Kate Chopin)
Sono interessato al fatto che quanto meno sicuro si sente un uomo, tanto più probabile è che abbia pregiudizi estremi. (Clint Eastwood)
Poche persone sono capaci di esprimere con equanimità opinioni che divergono dai pregiudizi del loro ambiente sociale. Molte persone sono addirittura incapaci di formare tali opinioni. (Albert Einstein)
Gli ideali per i quali gli uomini muoiono spesso diventano i pregiudizi per i quali i loro discendenti uccidono. (Paul Eldridge)
La Prima Legge del Giornalismo è confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli. (Linda Ellerbee)
Gli scienziati, specialmente quando lasciano il campo particolare in cui si sono specializzati, non sono altro che ordinari, testardi e irragionevoli come chiunque altro, e la loro intelligenza insolitamente elevata rende tutti i loro pregiudizi molto più pericolosi. (Hans Jürgen Eysenck)
Per essere felici dobbiamo sconfiggere i pregiudizi, essere virtuosi, stare bene in salute, avere dei desideri e delle passioni ed essere sensibili alle illusioni, perché da esse traiamo la maggior parte dei nostri piaceri, e infelice è colui che le perde. (Émilie du Châtelet)
Cacciate i pregiudizi dalla porta, essi rientreranno alla finestra. (Re Federico il Grande)
Se devi sbagliare, è meglio farlo con le proprie idee. Tutti hanno grandi pregiudizi, qualcosa di oscuro nel profondo della propria anima. Io ce l’ho verso i figli di. (Fedez)
L’istruzione è l’atto di guidare una serie di pregiudizi giù per la gola. (Martin Henry Fischer)
I sessi sono due: maschile e femminile. Non avere pregiudizi sulla scelta e l’uso del sesso è una delle condizioni per una durevole tranquillità. Scegliere un sesso non deve significare la rinuncia ai piaceri che può procurare l’altro sesso. (Ennio Flaiano)
Se non esistessero le convenzioni e i pregiudizi, l’immoralità non avrebbe motivo di sussistere. Nulla è di per sé morale o immorale. (Carlo Maria Franzero)
Due adulti liberi e senza passato, ai margini dei pregiudizi di una società chiusa su se stessa, avevano scelto il rischio degli amori proibiti. (Gabriel García Márquez)
È stato sagacemente congetturato che il legislatore astuto indulgeva nei testardi pregiudizi dei suoi connazionali. (Edward Gibbon)
Pregiudizi anche velati, sì li ho sentiti. Anche alcuni amici cari non erano sicuri che ce l’avrei fatta. Ora sono contenta che avessero torto. Ma era normale, anche io ne ho di pregiudizi. (Valeria Golino)
Le case sono nuove, ma i pregiudizi sono vecchi. (Aleksandr Griboedov)
Le persone hanno pregiudizi su nazioni di cui non hanno alcuna cognizione. (Philip Gilbert Hamerton)
Credere ai pregiudizi viene considerato dal mondo un salutare esempio di comprensione umana. (Claude Adrien Helvétius)
Superstizione e pregiudizi sono una forma di paura, oltre che un segno di ignoranza. (Napoleon Hill)
I nostri pregiudizi sono le nostre amanti; la ragione è al meglio nostra moglie, molto spesso necessaria, ma raramente considerata. (IV° Conte di Chesterfield)
Rinunciare a tutti i pregiudizi vuol dire rinunciare a tutti i principi. E chi non ha principi verrà dominato dalle impressioni del momento, sia in teoria che in pratica. (Friedrich Heinrich Jacobi)
Attento ai pregiudizi. Sono come ratti, e le menti degli uomini sono come trappole; i pregiudizi entrano facilmente, ma dubito che possano mai uscirne. (Lord Francis Jeffrey)
Ci sono, in ogni tempo, nuovi errori da rettificare e nuovi pregiudizi a cui opporsi. (Samuel Johnson)
Mi piace il verbo «resistere». Resistere a ciò che ci imprigiona, ai pregiudizi, ai giudizi affrettati, alla voglia di giudicare, a tutta la cattiveria che è in ognuno di noi e che chiede solo di esprimersi, alla voglia di arrendersi, al vittimismo, al bisogno di parlare di sé. (Marc Levy)
I pregiudizi occupano una parte dello spirito e infettano tutta la parte restante. (Nicolas Malebranche)
Non si può vivere nel mondo senza prendere in mano i pregiudizi morali del mondo più di quanto non si possa andare all’inferno senza sudare. (Henry Louis Mencken)
I viaggi danno una grande apertura mentale: si esce dal cerchio dei pregiudizi del proprio paese e non si è disposti a farsi carico di quelli degli stranieri. (Montesquieu)
Chiunque è schiavo della sua propria esperienza. Nessuno può eliminare i pregiudizi, può solo riconoscerli. (Edward R. Murrow)
Colui al quale i pregiudizi correnti non suonano paradossali, non ha ancora sufficientemente riflettuto. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
Tutto il male che si dice della scuola fa dimenticare il numero di bambini che ha salvato dalle tare, dai pregiudizi, dall’ottusità, dall’ignoranza, dalla stupidità, dalla cupidigia, dall’immobilità o dal fatalismo delle famiglie. (Daniel Pennac)
La catena del conformismo produce all’interno di ogni gruppo un’accettazione acritica delle voci che rafforzano pregiudizi e avversioni preesistenti. (Federico Rampini)
Uno spirito realmente privo di pregiudizi non può assumere che il mondo sia completamente intelligibile. Possono esistere irrazionalità, fatti incomprensibili, abissi oscuri al cui cospetto l’intelligenza deve tacere, per non impazzire. (George Santayana)
Ci sono armi che sono semplicemente pensieri, atteggiamenti, pregiudizi, che si possono trovare solo nelle menti degli uomini. (Rod Serling)
Non cercare mai di togliere ad un uomo i pregiudizi tramite il ragionamento. Non sono stati introdotti in lui con la ragione, e non possono essergli tolti ragionando. (Sydney Smith)
I pregiudizi bloccano la mente. Non può entrare niente. E niente di vero può uscire. (Gerry Spence)
Ascoltare senza pregiudizi o distrazioni è il più grande dono che puoi fare a un’altra persona. (Denis Waitley)
La felicità è una mente aperta. Fai attenzione ai tuoi stereotipi e pregiudizi, potrebbero metterti in trappola e farti perdere ciò che la vita ha da offrire. (Med Yones)
I pregiudizi sono quello che gli sciocchi usano per ragionare. (Voltaire)