85 Frasi con Perdonare

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Perdonare’

Ecco quindi un’ampia raccolta di frasi con ‘Perdonare’ e citazione famose che puoi condividere su Facebook e Whatsapp.

Confessione: Sacramento per cui il sacerdote si dispone a perdonare i peccati grossi in cambio del piacere di sentirsi raccontare quelli piccoli. (Ambrose Bierce)
È più facile perdonare un nemico che un amico. (William Blake)
E se Dio avesse inventato la morte per farsi perdonare la vita? (Gesualdo Bufalino)
Un uomo può perdonare ad un altro uomo qualsiasi cosa, eccetto una cattiva prosa. (Winston Churchill)
C’è in lei quella dolcezza inquieta delle ore che precedono il tramonto, quando il sole pare brillare più vivido e più caldo per farsi perdonare il buio che arriverà dopo che se ne sarà andato. (Giorgio Faletti)
In amore un piccolo gesto può fare perdonare tante cose: dai, slacciati le mutande. (Fabio Fazio)
Sentirsi perdonare le proprie manchevolezze non è meno piacevole che perdonarle agli altri. (Edward Morgan Forster)
Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa ne perdonare ne punire. (Mahatma Gandhi)
Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire. (Indira Gandhi)
Perdonare sempre, ma dimenticare mai. (Giovanni Giolitti)
Chi disprezza cose che sappiamo degne di rispetto ci pare soltanto fastidioso e grottesco, ma non riusciamo a perdonare chi disprezza cose che stimiamo senza essere sicuri che meritino la nostra stima. L’incertezza è permalosa. (Nicolás Gómez Dávila)
Ognuno dovrebbe perdonare i propri nemici, ma non prima che questi siano impiccati. (Heinrich Heine)
E se vogliamo perdonare agli altri, dobbiamo prima perdonare a noi stessi i nostri difetti […] Il che significa anzitutto saperli generosamente accettare. (Etty Hillesum)
Piuttosto perdonare un brutto piede che delle brutte calze! (Karl Kraus)
Se puoi perdonare qualcuno verso cui hai provato rancore, percepirai almeno una visione fugace di ciò che significa essere veramente liberi. (Kriyananda)
Le persone coraggiose non hanno paura di perdonare per il bene della pace. (Nelson Mandela)
Nella mia infedeltà ero fedelissima. Sono stata un’ottima moglie e un’ottima madre ho insegnato ai miei figli che devono farsi perdonare i privilegi di cui hanno goduto. (Marta Marzotto)
Una donna può perdonare ad un uomo il male che le fa… ma non potrà mai perdonargli i sacrifici che egli compie per lei. (William Somerset Maugham)
La riconoscenza del beneficato arriva difficilmente fino al punto di perdonare al suo benefattore. (Giovanni Papini)
Amare non significa trovare la perfezione, bensì perdonare terribili difetti. (Rosamunde Pilcher)
Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce. (Platone)
Errare è umano, perdonare è divino. (Alexander Pope)
Perdonare quelli che si sottomettono e sconfiggere i superbi. (Publio Virgilio Marone)
Silente dice che è più facile perdonare gli altri quando si sbagliano che quando hanno ragione[Ron Weasley] (J.K. Rowling)
Ciò che logora le nostre anime nel modo più rapido e peggiore possibile è perdonare senza dimenticare. (Arthur Schnitzler)
Perdonare e dimenticare vuol dire gettare dalla finestra una preziosa esperienza già fatta. (Arthur Schopenhauer)
Posso perdonare Alfred Nobel per aver inventato la dinamite, ma solo un demone con sembianze umane può aver inventato il Premio Nobel. (George Bernard Shaw)
I buoni consigli sono uno di quegli insulti che un brav’uomo dovrebbe, se possibile, perdonare, ma in ogni caso dimenticare all’istante. (Horace Smith)
Noi non siamo perfetti, nessuno lo è. Commettiamo errori sbagliamo tante cose ma sappiamo perdonare e sappiamo andare avanti. (Nicholas Sparks)
Si dice a Hollywood che si deve sempre perdonare i propri nemici… Perché non si sa mai quando si dovrà lavorare con loro. (Lana Turner)
Si può sopravvivere a tutto tranne che alla morte, e farsi perdonare tutto, tranne che una buona reputazione. (Oscar Wilde)
Errare è umano; perdonare, infrequente. (Franklin Pierce Adams)
Ritengo che si debba e si possa perdonare solo chi si pente, solo chi chiede perdono. (Francesco Alberoni)
Avrei potuto perdonare la sua Vanità se non avesse mortificato la mia. (Jane Austen)
Di certo, nel vendicarsi, un uomo è soltanto pari al suo nemico, ma ignorandolo gli è superiore poiché perdonare è da principe. (Sir Francis Bacon)
Uno dei segreti per una vita lunga e fruttuosa è di perdonare tutto a tutti ogni notte prima di andare a letto. (Bernard Baruch)
Io posso perdonare, ma non dimenticare è un altro modo di dire, io non perdonerò. Il perdono deve essere come una cambiale pagata – strappata in due e bruciata in modo che non possa più venire usata nuovamente a scapito di qualcuno. (Henry Ward Beecher)
Sono riuscita a perdonare, e non solo ai miei sequestratori. Ho perdonato anche quelli che erano prigionieri con me, con i quali talvolta ci sono stati momenti molto difficili. (Ingrid Betancourt)
Quando sei malato affrettati a perdonare i tuoi nemici, perché potresti guarire. (Ambrose Gwinnett Bierce)
Faccio una netta distinzione tra il peccatore e il suo peccato: posso sinceramente perdonare al primo, mentre aborro il secondo; con questa fede la vendetta non mi opprime il cuore. (Charlotte Brontë)
Si può perdonare un errore figlio della debolezza, non della malafede. (Alessandro Bruno)
Alla donna che si ama si possono perdonare anche le corna; a quella che non si ama più, non si perdona nemmeno una minestra salata. (Vittorio Buttafava)
Nel giudice non conta l’intelligenza, la quale basta che sia normale per poter arrivare a capire come incarnazione dell’uomo medio, «quod omnes intellegunt»: conta soprattutto la superiorità morale, la quale dev’esser tanta da far sì che il giudice possa perdonare all’avvocato di esser più intelligente di lui. (Piero Calamandrei)
Dobbiamo farci perdonare i nostri privilegi aiutando chi ha bisogno. (Sveva Casati Modignani)
L’animo umano non appare mai così forte e nobile come quando rinuncia alla vendetta e osa perdonare un torto. (Harry Forster Chapin)
Il pessimismo è la crudeltà dei vinti che non possono perdonare alla vita di aver ingannato le loro attese. (Emile Michel Cioran)
Il cuore e la mente di una donna sono misteri impenetrabili per l’uomo. Capaci di giustificare o perdonare un delitto e poi, magari, inalberarsi per cosette da poco. (Sir Arthur Conan Doyle)
Sapere tutto non significa perdonare tutto. Significa disprezzare tutti. (Quentin Crisp)
Un uomo sceglie una donna, e viceversa, nella speranza che ci sia almeno uno o una al mondo capace di perdonare tutto quello che fa, o che almeno ci provi. (Alessandro D’Avenia)
Perdoniamo spesso chi ci annoia, ma non possiamo perdonare quelli che annoiamo noi. (François de La Rochefoucauld)
L’idea di Dio è l’unico torto che non posso perdonare all’uomo. (Marchese de Sade)
Sono belle le bambine vietnamite, e quasi sempre diventano donne bellissime, e la bellezza non scomoda mai nella vita: fa perdonare perfino l’intelligenza. (Oriana Fallaci)
I nostri amici sono coloro che conoscono i propri difetti abbastanza bene da perdonare i nostri. (Moulton Farnham)
Non perdoniamo mai chi capiamo… possiamo perdonare solo chi ci ha ferito senza motivo. (Francis Scott Key Fitzgerald)
Colui che non riesce a perdonare distrugge il ponte sul quale egli stesso deve passare; perché ogni uomo ha bisogno di essere perdonato. (Thomas Fuller)
Essere capaci di essere genitori vuol dire essere capaci di capire, di accettare, di perdonare, di confortare, di aiutare. (Giulio Cesare Giacobbe)
L’animo forte perdona, e la facoltà di perdonare è il privilegio di chi ha subito ingiuria. (Khalil Gibran)
Il cinismo è la crudeltà dei delusi: non possono perdonare alla vita di aver ingannato le loro certezze. (Aldo Grasso)
Colui che non sa perdonare distrugge il ponte sul quale egli stesso deve passare. (George Herbert di Cherbury)
Solo i morti hanno il diritto di perdonare e i vivi non hanno nessun diritto di dimenticare. (Chaim Herzog)
Non devi perdonare qualcuno che ami. Perdoni coloro che non ami. (James Jones)
Dopo tanti anni – confessa un monaco Al suo anziano – non riesco ancora a perdonare un’antica offesa.- hai capito poco della vita. perché capire tutto significa perdonare tutto. (R. Kern)
Perdonare non significa ignorare ciò che è stato fatto contro di noi. Significa piuttosto che quella cattiveria cessa di essere un ostacolo ai rapporti. (Martin Luther King)
Perdonare è rinunciare a tutte le speranze di un passato migliore. (Jack Kornfield)
Se la mente, che governa il corpo, ogni tanto dimentica se stessa fino a calpestare il suo schiavo, lo schiavo non è mai così generoso da perdonare l’offesa, ma insorgerà per colpire l’oppressore. (Henry Wadsworth Longfellow)
Perdonare significa aprire la porta per liberare qualcuno e realizzare che eri tu il prigioniero. (Max Lucado)
O arabi, noi vi potremmo un giorno perdonare per aver ucciso i nostri figli, ma non vi perdoneremo mai per averci costretto ad uccidere i vostri. (Golda Meir)
È molto più facile perdonare un nemico dopo che ti sei vendicato di lui. (Olin Miller)
È più facile perdonare ad una donna la sua bruttezza che la sua intelligenza. (Anna Maria Mori)
Perdonare è la più alta e più bella forma di amore. In cambio riceverete una pace e una felicità inimmaginabile. (Robert Muller)
Amare se stessi significa volersi bene al punto di perdonare le persone che appartengono al nostro passato. (Caroline Myss)
Non sempre è sufficiente essere perdonati dagli altri. A volte devi imparare a perdonare te stesso. (Thomas Robert Gaines Nordstrom)
Anche se Dio non ci perdonerà noi possiamo perdonare lui. Dobbiamo dimostrare a noi stessi di essere più grandi di Dio. (Chuck Palahniuk)
Puoi davvero perdonare se non sei in grado di dimenticare? (Sarah Jessica Parker)
Sii gentile con te stesso, impara ad amare te stesso, a perdonare te stesso, se non altro solo per il fatto che se abbiamo il corretto atteggiamento verso noi stessi, possiamo avere il corretto atteggiamento verso gli altri. (Wilferd Arlan Peterson)
Al ventesimo secolo si può perdonare tutto, anche le due guerre mondiali e quelle successive, anche le sfilate di moda e le corse di formula uno, ma non il peccato di aver sacrificato il cinematografo alla televisione. (Luigi Pintor)
L’amarezza e uno spirito intransigente possono essere paragonati a te che prendi il veleno e aspetti che qualcun altro muoia per il suo effetto. Perdonare è come mettere in libertà il prigioniero del tuo cuore e scoprire che, per tutto il tempo, tu sei stato il vero prigioniero. (Tope Popoola)
È umano perdonare se quello a cui si perdona è pentito. (Publilio Siro)
Si può ben perdonare a un uomo di essere sciocco per un’ora quando ci sono tanti che non smettono mai di esserlo nemmeno per un’ora in tutta la loro vita. (Francisco de Quevedo)
Preparati a perdonare sempre. (frère Roger)
La follia che possiamo aver commesso noi stessi è quella che siamo meno pronti a perdonare negli altri. (Joseph Roux)
Deve perdonare facilmente chi ha bisogno di perdono. (Lucio Anneo Seneca)
La differenza dell’infedeltà tra i due sessi è così reale che una donna innamorata può perdonare un tradimento, cosa impossibile per un uomo. (Stendhal)
Dimenticare e perdonare. Questo non è difficile se viene compreso correttamente. Significa dimenticare doveri scomodi, poi perdonare te stesso per aver dimenticato. Con una rigida pratica e una ferma determinazione, viene facile. (Mark Twain)
Dio non si stanca mai di perdonare, siamo noi che ci stanchiamo di chiedere la sua misericordia. (Papa Francesco)