9 Frasi con Bottoni

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Bottoni’

Ecco quindi una serie di frasi con ‘Bottoni’ che più di tutte ci hanno colpito e segnato profondamente. Eccole!

La chiusura lampo ha spodestato i bottoni e un uomo ha perduto quel po’ di tempo che aveva per pensare, al mattino, vestendosi per andare al lavoro, ha perso un’ora meditativa, filosofica, perciò malinconica. (Ray Bradbury)
La ragazza indossava una vecchia camicia a scacchi di cotone liso con i bottoni automatici color perla e le maniche lunghe abbassate e aveva sempre un buonissimo odore di pulito, quello di chi merita tutta la tua fiducia e il tuo affetto anche se non ne sei innamorato. (David Foster Wallace)
Da qualunque parte ti giri quando entri in un ascensore, i bottoni sono dall’altra. (Arthur Bloch)
La legge non è la giustizia. È un meccanismo molto imperfetto. Se premi esattamente i bottoni giusti e sei anche fortunato, può darsi che la giustizia ti dia la risposta giusta. (Raymond Chandler)
E’ tipo di uomo che fa desiderare a una donna di strappargli di dosso la camicia e osservare i bottoni che saltano via insieme alle proprie inibizioni. (Sylvia Day)
Ci sono certe pastiglie di farmacia che ci curano, se non altro, dalla tristezza di aver perso tanti bottoni della biancheria intima. (Ramón Gómez de la Serna)
Vienna, la città della musica! Anche in futuro, qui si affermerà solo ciò che ha già avuto successo. Le saltano i bottoni sul ventre grasso e bianco della cultura, come ad un cadavere affogato che anno dopo anno si gonfia sempre più, se nessuno lo ripesca. (Elfriede Jelinek)
Una conversazione non è fatta solo di citazioni, ma anche di smorfie e scarabocchi sui tovaglioli mentre ci si aggiusta i bottoni della giacca o si incrociano le gambe. (Jerome Stern)
Qui invece c’è chi lascia crescere le unghie finché reggono e si aggancia ai polsi bottoni che paion piattini, in modo da non poter far più nulla con le mani. (Lev Tolstoj)