9 Frasi con Frantumi

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Frantumi’

Guarda le frasi con ‘Frantumi’ da condividere sui social o mandare alle tue persone care. Scopri tutte le citazioni e gli aforismi più belli e famosi.

Quando il primo bambino sorrise per la prima volta, il suo riso si spezzò in mille frantumi che si sparsero saltellando da tutte le parti… Quella fu l’origine delle fate. (James Matthew Barrie)
Le stalattiti di ghiaccio si distaccavano, rovinose, e, in frantumi, si scioglievano rapidamente. Le porte si spalancavano. I vetri delle finestre si alzavano impetuosi. […] La neve si scioglieva a mostrare la verde antica prateria dell’ultima estate. (Ray Bradbury)
Le mie giornate sono | frantumi di vari universi | che non riescono a combaciare. La mia fatica è mortale. (Vincenzo Cardarelli)
Una caratteristica della bambola di porcellana è che, se cade, va in frantumi e lascia il proprietario come smarrito. (Gene Gnocchi)
La dimensione del tempo è andata in frantumi, non possiamo vivere o pensare se non spezzoni di tempo che s’allontanano ognuno lungo una sua traiettoria e subito spariscono. (Italo Calvino)
Concepire un pensiero, un solo e unico pensiero − ma che mandasse in frantumi l’universo. (Emile Michel Cioran)
Coloro che decidono per il suicidio sono uomini che hanno perduto la loro immagine, che hanno incontrato uno specchio in frantumi, che non possono più riconoscersi in nulla. Sono stati spogliati della loro stessa immagine. (Massimo Recalcati)
E’ talmente facile mandare in frantumi una storia. Spezzare una catena di pensiero. Sciupare il frammento di un sogno portato in giro con precauzione, come un pezzo di porcellana. (Suzanna Arundhati Roy)
Era meglio che l’amore andasse in frantumi all’apice dello splendore, troppo rischioso sottoporlo al passare del tempo. O forse no, che stupidaggine. Chi conosce la verità? (David Trueba)