90 Frasi con Sottile

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Sottile’

Di seguito una selezione delle più famose e belle frasi con ‘Sottile’ da inviare e condividere. Scegli le migliori!

Oh, quanto è sottile, e invisibile quasi la differenza che passa fra il seme delle nostre virtù e dei nostri vizi. (Vittorio Alfieri)
Dev’essere così, questa cosa dei figli, pensò Horeau: nascono con dentro quello che nei padri, la vita ha lasciato a metà. Se mai avrò un figlio, pensò Horeau tagliando meticolosamente una sottile fetta di carne in salsa di mirtilli, nascerà pazzo. (Alessandro Baricco)
Che strano effetto questo ribollio di colli, queste mura ora ripide, ora smussate, le differenze di altitudine, a volte appena percepibili. Tutto di una sottile sensibilità del tutto celata all’occhio profano. Il portale di una fortezza, diviso in tre parti, ci stupisce per il suo acroterio e la sua imponenza. (Walter Benjamin)
A Mediaset ho cercato di fare quel che faccio ovunque vada: qualcosa che mi somigli. Ormai Paolo Bonolis ha cinquant’anni. Sta raggiungendo il fascino sottile della decomposizione. Ed è in una fase della sua vita in cui vuol guardarsi meglio attorno, conoscere di più della vita. Senza però smettere di divertirsi. (Paolo Bonolis)
La pioggia. Intatta, soave, piana, cadeva dall’alto del cielo, elisir preziosissimo, con un sapore di incantesimi, di stelle e d’aria, portando con sé una polvere sottile e pepata che si volatilizzava sulla lingua come uno sherry raro. La pioggia. (Ray Bradbury)
Penso che vi sia una linea molto sottile nel confine tra successo e fallimento. E penso che se si avvia un lavoro senza il sostegno finanziario, è probabile che si finisca dalla parte sbagliata di quella linea di demarcazione. (Richard Branson)
Son diventato sai il tramonto di sera | e parlo come le foglie d’aprile | e vibro dentro ad ogni voce sincera | e con gli uccelli vivo il canto sottile | e il mio discorso più bello e più denso | esprime con il silenzio il suo senso. (Adriano Celentano)
In cucina l’originalità è di primaria importanza, e questo può essere un modo assai sottile per affermare che la cucina è scienza e arte, arte benedetta la cui conservazione consiste in una rivoluzione perpetua, che si preserva attraverso la sua distruzione. (Antonello Colonna)
No, è impossibile, impossibile comunicare ad altri la sensazione viva di un momento qualsiasi della nostra esistenza, quel che ne costituisce la verità, il significato; la sua sottile e penetrante essenza. È impossibile. Si vive come si sogna: perfettamente soli. (Joseph Conrad)
Passerà anche questa stazione senza far male | passerà questa pioggia sottile come passa il dolore. (Fabrizio De André)
Da sempre sono convinto che esista una sottile differenza tra l’amare e il voler bene: l’amore, infatti, sebbene sia un sentimento forte, molto spesso tende a consumarsi e di conseguenza a finire. Il voler bene, invece, cresce sempre. (Luciano De Crescenzo)
Quando si pattina su ghiaccio sottile, la salvezza sta nella velocità. (Ralph Waldo Emerson)
Siete solo nebbia sottile, quel tratto di nulla fra il bene e il male. (Giorgio Faletti)
Le cicogne, grazie al loro istinto sottile, sanno sempre se qualcosa regge o sta per crollare. (Theodor Fontane)
La voce umana non potrà mai raggiungere la distanza coperta dalla sottile voce della coscienza. (Mahatma Gandhi)
Tra lo sfottò e l’odio esiste un confine, per quanto sottile come tutti quelli tracciati dall’intelligenza. (Massimo Gramellini)
Io dico sempre non voglio capire, ma è come un vizio sottile e più penso più mi ritrovo questo vuoto immenso, e per rimedio soltanto il dormire. (Francesco Guccini)
Onorevole Brodo, onorevole Brodo iò voevo dì, er cittadino s’è stufato de portà ‘r vasino sott’ar culo der politico, ha capito a sottile metafa? Naa? (Corrado Guzzanti)
La sua colpevolezza consisteva nel non fare alcun tentativo di governare i propri sentimenti con una cauta e sottile indagine sulle eventuali conseguenze. (Thomas Hardy)
Stare dove la vita è ridotta a un filo sottile è traumatico ma può insegnare parecchie cose a un dottore. (Enzo Jannacci)
Le note mi arrivano come un vapore sottile, come vapore acqueo. E io cerco di coglierne la forma prima che svaniscano nell’aria. (Keith Jarrett)
Un senso di mistero mi invase il cuore e la mente, quella percezione del mondo come una pelle sottile su organi e ossa sconosciuti. (Stephen King)
Un vento sottile sta soffiando nella nuova direzione del Tempo. (David Herbert Lawrence)
C’è una linea sottile tra mostrare il proprio interesse in qualcosa, ed essere troppo insistenti a riguardo. Vogliamo sempre evitare di essere eccessivi. (Chris Martin)
La malvagità più sottile abitualmente si accoppia con una prudenza fuor del comune, perché deve sempre celar tutto. (Herman Melville)
L’aforisma è genio e vendetta e anche una sottile resa alla realtà biblica. (Alda Merini)
Guardare la Terra dal finestrino è affascinante, soprattutto nei momenti dell’alba e del tramonto. Si può notare molto la sottile atmosfera che avvolge il nostro pianeta e che ci differenzia da Marte; se non ci fosse l’atmosfera, la Terra sarebbe completamente diversa ed è per questo che dobbiamo trattarla bene. (Paolo Nespoli)
Ignorante, non conosceva l’arte sottile dello studioso, / E nessun linguaggio, tranne quello del cuore. (Alexander Pope)
La televisione ha rubato clienti al prete e allo psicanalista. Uomini e donne, ma soprattutto donne, sembra che trovino un sottile piacere nel raccontarsi davanti a milioni di sconosciuti, nel riferire episodi piccanti della loro vita, comportamenti che hanno taciuto alla mamma e alla migliore amica. (Dino Risi)
Subito a me il cuore si agitanel petto solo che appenati veda, e la voce non esce, e la lingua si spezza.Un fuoco sottile affiora rapido alla pelle,e gli occhi più non vedonoe rombano le orecchie. (Saffo)
Tra pornografia ed erotismo c’è una sottile linea di demarcazione. Si parla di erotismo quando le varie scene di un film rappresentano baci sulla bocca, baci sul seno, abbracci, carezze. Al momento di una penetrazione subentra la pornografia. (Ilona Staller)
Ci sono stati dei periodi in cui il fondo dei miei pantaloni era così sottile che potevo sedermi su un nichelino e sapere se era testa o croce. (Spencer Tracy)
Qualcuno cerca l’ultimo posto solo perché in un significato più sottile è il primo. Fate attenzione: non avvertite la delusione quando il mondo dimentica di applaudire la vostra umiltà? (Hans Urs von Balthasar)
Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l’ultimo amore di un uomo. (Oscar Wilde)
I filosofi non sono meno fastidiosi, e niente meno da temere dei gelosi; con quel loro volere guardare le cose tanto per sottile, gli uni cercano di distruggere la virtù, e gli altri la bellezza. (Francesco Algarotti)
Un sottile ragionamento errato può dare vita ad una indagine proficua che rivela verità di grande valore. (Isaac Asimov)
Non ha compreso fino in fondo che cosa sta cercando di dire oppure, cosa piú sottile, ha affrontato l’argomento da una prospettiva sbagliata. (Paul Auster)
Le dimensioni della sua vita erano lo spazio, la luce e i piaceri connessi a una sfumata, sottile forma di anonimato. (J. G. Ballard)
Una voce sottile, penetrante, aveva all’improvviso soverchiato la voce bassa e accorata di colui che, dopo aver fatto partecipi gli ascoltatori della morte del console Bolognesi, si era messo a tesserne l’elogio funebre, gridando rabbiosa e lamentosa come quella di un bambino isterico. (Giorgio Bassani)
L’ansietà è un sottile rivolo di paura che si insinua nella mente. Se incoraggiata, scava un canale nel quale tutti gli altri pensieri vengono attirati. (Robert Albert Bloch)
Era molto divertente, all’inizio. Smise di esserlo quando scoprii la differenza fra scrivere bene e scrivere male. E poi feci una scoperta ancora più allarmante: la differenza fra un ottimo stile e la vera arte; sottile ma feroce. (Truman Capote)
Mostrarsi tolleranti nei confronti degli altri e del loro modo di stare al mondo implica il riconoscimento di una sottile superiorità della propria posizione o del proprio punto di vista. (Richard Carlson)
Gli Dèi tessono le nostre storie su una tela sottile e l’avvolgono su se stessa. Per questo tutto ciò che è accaduto accadrà ancora. (Mariangela Cerrino)
Se devi esporre un punto importante, non cercare di essere sottile o astuto. Usa un maglio. Colpisci il punto una volta. Poi ritornaci e colpisci ancora. Poi colpiscilo una terza volta con una botta tremenda. (Sir Winston Churchill)
Mi sono stancato di restare sulla sottile e solitaria linea di combattimento affrontando il più grande nemico con cui l’uomo si è mai confrontato – la pubblica opinione. (Clarence Seward Darrow)
Sincerità è cuore aperto. La si trova in pochissime persone: quella che si vede di solito è soltanto una sottile dissimulazione per accattivarsi la fiducia altrui. (François de La Rochefoucauld)
La più sottile follia è fatta della più sottile saggezza. (Michel Eyquem de Montaigne)
La voce della coscienza è così sottile che è facile soffocarla; ma è così pura che è impossibile confonderla. (Madame de Staël)
Nel suo genere è davvero un buon uomo! E poi, a guardare per il sottile in tutti i generi di persone, credi che di buoni ne rimarrebbero molti? (Fëdor Michajlovič Dostoevskij)
Dio è sottile, ma non malizioso. (Albert Einstein)
La donna sana assomiglia molto al lupo: robusta, piena di energia, di grande forza vitale, capace di dare la vita, pronta a difendere il territorio, inventiva, leale, errante. Eppure la separazione dalla natura selvaggia fa sì che la personalità della donna diventi povera, sottile, pallida, spettrale. (Clarissa Pinkola Estés)
Il perdono è quel filo sottile che lega amore e amicizia. Senza perdono potresti non avere mai un bambino un giorno. (George Foreman)
Straparlare di sesso è una forma sottile di sottomissione al potere. (Michel Foucault)
È una guerra sottile, in cui in gioco sembra essere proprio la sovranità stessa della Santa Sede. Era questa, la vera sfida. Fra Vaticano e magistratura italiana. (Massimo Franco)
Andava per i trent’anni, ma li nascondeva benissimo, perché aveva la vita sottile da torero, gli occhi dorati e la pelle cucinata a fuoco lento dal salnitro. (Gabriel García Márquez)
Il disprezzo è la forma più sottile di vendetta. (Baltasar Graciàn)
Non importa quanto sia sottile la linea su cui cerchi di camminare, ci sono persone che ancora non riescono a sopportare che tu sia su questa terra. (Steve Hardigree)
Noi non abbiamo ancora passato quella linea sottile tra l’infanzia e la maturità fino a quando non ci spostiamo dal verbo passivo al verbo attivo – vale a dire, fino a quando non smettiamo di dire ‘si è perso’, e diciamo, ‘l’ho perso’. (Sydney J. Harris)
Il genio è solo il potere di compiere continui sforzi. La linea tra fallimento e successo è così sottile che raramente ci rendiamo conto di oltrepassarla, così sottile che spesso siamo su quella linea e non lo sappiamo. (Elbert Green Hubbard)
C’è una linea molto sottile tra piacere e dolore. Sono due facce della stessa medaglia, e uno non può esistere senza l’altro. (E. L. James)
Il teatro, portando alla vita maschere impersonali, è solo per coloro che sono abbastanza virili da creare nuova vita: o un conflitto di passioni più sottile di quelli che già conosciamo, o un nuovo personaggio completo. (Alfred Jarry)
Non c’è mezzo più sottile, non c’è mezzo più sicuro per rovesciare la base della società esistente che corromperne la valuta. (John Maynard Keynes)
La commedia è ancora il nostro ultimo modo bestiale di ammonire lo sfacelo delle nostre vite ma troppa commedia o niente altro che commedia, ha la sottile, felina abitudine di spingere le nostre vite così distanti che esse cessano, come in un sogno, di essere sotto la nostra responsabilità. (Anthony Lane)
Ricercare la crescita a ogni costo significa non andare troppo per il sottile quanto ai mezzi per ottenerla. (Serge Latouche)
Era dolce e bello sapere che tra loro due c’erano segreti che tessevano una vita sottile e leggera sull’altra vita, quella reale. (Clarice Lispector)
Nessuno ha mai fatto l’elogio dell’accidia, e non sarà ora di cogliere la grazia, la sottile allusività di un vizio che consiste essenzialmente nell’astenersi dal fare, nel disamare il fare, l’essere, amare il disessere? (Giorgio Manganelli)
Non a colpi di clava né di pietra Si spezza il cuore; Una frusta invisibile, sottile Conobbi io, E staffilò la magica creatura Fino a che cadde. (Alba Marcoli)
L’arte di rimandare le scelte, possibilmente di non farle mai: sottile convinzione, deliziosa, che poi all’ultimo qualcosa o qualcuno intervenga a provocarla la scelta, a renderla in qualche modo obbligatoria. (Paola Mastrocola)
Non riuscirò mai a comprendere il piacere sottile che molti provano nel parlar male dell’Italia, per me è un luogo meraviglioso. (Riccardo Milani)
Non il conoscere a grandi linee le cose remote Dall’uso, oscuro e sottile, ma conoscere Ciò che ci sta davanti nella vita quotidiana, È la prima saggezza. (John Milton)
L’ammirazione è un sentimento che cela – inconsapevolmente – un sottile rammarico per il mancato possesso, se si tratta d’un oggetto, o un’impercettibile invidia nel caso d’una persona. (Alessandro Morandotti)
La sete di potere dei ‘preti’ viene estinta, in modo sottile, attraverso l’esercizio della compassione, delle promesse e simili. (Sergio Moravia)
Il tentativo di trasformare le persone in vittime permanenti a prescindere dalle circostanze costringe la vittima al ruolo di vittimizzata, che è un’altra forma di violenza, piú sottile e pervasiva, perché impone una condizione di passività che preclude la facoltà di riscattarsi. (Michela Murgia)
Nello sviluppo di ogni sottile forza morale vi è uno stadio primitivo nel quale essa indebolisce l’anima di cui sarà forse un giorno la piú audace esperienza. (Robert Musil)
Tutte le cose umane sono appese ad un sottile filo. (Ovidio)
L’originalità è l’arte sottile di ricordare ciò che ascolti ma di dimenticare dove l’hai udito. (Laurence Johnston Peter)
[Il vino] Che sia di sostanza più sottile che sia possibile, splendido e chiaro, simile alla pietra chiamata Rubino. (Baldassar Pisanelli)
Correggimi se sbaglio, ma la linea sottile tra la salute mentale e la pazzia non è diventata ancora più sottile? (George Price)
L’umorismo è, penso, la più sottile e fortuita delle forme letterarie. È sicuramente non per caso che ci sono un migliaio di novellisti, saggisti, poeti o giornalisti per ciascun umorista. C’è un sacco di tempo tra i vari James Thurber. (Leo Calvin Rosten)
Perché invece non godersi i momenti più belli della vecchiaia? O i momenti più belli della vecchiaia erano proprio questi, la nostalgia per i momenti più belli dell’infanzia, per il sottile virgulto che il suo corpo era allora. (Philip Roth)
L’incanto della bellezza è basato sul suo mistero; se disfiamo la sottile trama che collega i suoi elementi, si evapora tutta l’essenza. (Friedrich Schiller)
Lamentarsi è sfogo, e lo sfogo è una forma sottile di piacere: permette di esprimere pubblicamente un fastidio privato. Ma è un piacere cui bisogna saper resistere. (Beppe Severgnini)
I segreti più intimi hanno un modo sottile di rivelarsi alla rancorosa attenzione dei nostri opposti. (Muriel Spark)
Non è tanto per la sua bellezza che una foresta resta impressa nei cuori degli uomini, quanto per quel sottile qualcosa, quella qualità dell’aria che emana dai vecchi alberi, che così meravigliosamente cambia e rinnova uno spirito stanco. (Robert Louis Balfour Stevenson)
Chiunque abbia orecchio per il linguaggio riconosce quanto sottile e permeabile alle mode sia il confine che separa il pretenzioso vocabolario della psichiatria dal ridicolo lessico della psicochiacchiera, e l’uno e l’altro dal gergo della quotidianità. (Thomas Stephen Szasz)
Lo irretiva con quella sottile lusinga, che è sempre unita alla presunzione, e che consiste nel sottintendere tacitamente come il proprio interlocutore sia la sola persona, insieme con noi, capace di capire tutta la stupidità di tutti gli altri, e la ragionevolezza e la profondità dei nostri pensieri. (Lev Tolstoj)
La preghiera è il nervo sottile che muove il muscolo dell’onnipotenza. (Martin Farquhar Tupper)
Con sottile ironia nobilitiamo Dio con l’appellativo di Padre, pur sapendo bene che un padre come lui lo impiccheremmo, se riuscissimo a catturarlo. (Mark Twain)
Esiste una sottile linea di confine fra il pescare e lo stare sulla spiaggia come un idiota. (Steven Alexander Wright)
Esiste una linea sottile tra amare la vita ed essere desiderosi di averla. (Maya Angelou)