94 Frasi con Falso

Aforismi, citazioni e frasi con ‘Falso’

Vedi qui di seguito le più belle e famose frasi con ‘Falso’ che siano mai state scritte.

Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto o il comunista convinto, ma l’individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più. (Hannah Arendt)
Il tuo solo dovere in ogni esistenza è di essere fedele a te stesso. Essere fedele a chiunque altro, o a qualsiasi altra cosa, non soltanto è impossibile, ma il segno di un falso Messia. (Richard Bach)
È lo stordimento attorno al falso concetto di autonomia ciò che incrina la cultura odierna, quella secondo cui la persona si pensa tanto più felice quanto si sente prossima a fare ciò che vuole. (Angelo Bagnasco)
Mentre tu sei l’assurdo in persona | e ti vedi già vecchio e cadente | raccontare a tutta la gente | del tuo falso incidente. (Edoardo Bennato)
Storia: Resoconto per lo più falso di eventi per lo più irrilevanti provocati da sovrani per lo più mascalzoni e da soldati per lo più folli. (Ambrose Bierce)
Nel sogno c’è sempre qualcosa di assurdo e confuso, non ci si libera mai della vaga sensazione ch’è tutto falso, che un bel momento ci si dovrà svegliare. (Dino Buzzati)
Quando si sa che ogni problema è un falso problema si è pericolosamente vicini alla salvezza. (Emil Cioran)
Nulla mi parrà più falso della massima socratica: Conosci te stesso. Il vero mezzo di conoscenza sarà piuttosto: Scorda te stesso. (Paul Claudel)
L’errore parla con doppia voce, una delle quali afferma il falso, ma l’altra lo smentisce. (Benedetto Croce)
L’uomo ha grande discorso del quale la più parte è vano e falso, li animali l’hanno piccolo ma è utile e vero. (Leonardo da Vinci)
E’ meglio essere un falso qualcuno che un vero nessuno. [Cit. dal film Il talento di Mr. Ripley] (Matt Damon)
Applicando la legge bisogna tenere conto delle condizioni di inferiorità sociale, economica e psichica delle persone. Il falso in bilancio dei furbetti del quartierino è diverso dal furto dell’immigrato che non sa come campare. Il diritto ha una funzione rivoluzionaria. Con il diritto si può cambiare una società. (Luigi De Magistris)
L’antiberlusconismo è un falso problema. Noi lo siamo perché è lui l’anomalia. Ci accusano di occuparci solo di Giustizia, ma è lui che si occupa troppo di Giustizia, è lui che ha fatto il lodo Alfano, il lodo Consolo, la Salvapremier. […] Cerchiamo solo di contenere il male. (Antonio Di Pietro)
Il falso amico è come l’ombra che ci segue finché dura il sole. (Carlo Dossi)
Preferisco essere fedele a me stesso, anche a rischio di incorrere nel ridicolo, piuttosto che essere falso, e di sostenere la mia avversione personale. (Frederick Douglass)
[La RAI compie 50 anni] Non c’è nulla di più falso del rimpianto dei bei tempi andati. I bei tempi non sono mai esistiti, […]. Eppure è diffusa l’abitudine pigra di serbarne selezionati e dolci ricordi. (Vittorio Feltri)
Falso occhio mobile, | Mento pelato, | Lingua di vipera | Cor di castrato, | Branche policrome, | Bisunto saio, | Maiuscolissimo | Cappello a staio. | Ecco l’immagine | Del vil Tartufo | Che l’uman genere | E il cielo ha stufo. (Antonio Fogazzaro)
Non occorrono né coraggio né prescienza per predire il disastro. Il coraggio è necessario per affermare che le cose vanno bene, proprio nel momento in cui stanno andando bene. Gli storici si divertono a crocifiggere il falso profeta del millennio. Non insistono mai sull’errore dell’uomo che a torto predisse l’Armageddon. (John Kenneth Galbraith)
Lo stupido non si rassegna all’esistenza dell’insolubile: falso problema o problema risolvibile domani, questo è il suo dilemma. (Nicolás Gómez Dávila)
Il movimento è l’unico discorso su cui non mentire, in esso tutto ciò che è falso o appreso in modo troppo meccanico, diviene chiaramente visibile. (Martha Graham)
Si può tollerare un falso indovino. Ma bisognerebbe sparare a vista ad un indovino autentico. Cassandra non prese neppure metà dei calci che meritava. (Robert A. Heinlein)
Il cervello è davvero un oggetto dalla filigrana così delicata che qualsiasi falso mutamento nello stato emotivo è in grado di trasformare la condizione di altri milioni di circuiti inconsci. (Ian McEwan)
Ho sempre avuto e ho fiducia nella vita. Ho una famiglia bellissima che mi ha aiutato a credere in me, consentendomi di sognare. E poi ero sicuro di avere del talento. Sarei un falso modesto nel dire che è stata solo fortuna, ma il talento senza l’insistenza non serve a niente. (Ermal Meta)
Ciò che non è in mezzo alla strada è falso, derivato, vale a dire: letteratura. (Henry Miller)
La guerra contro il brigantaggio, insorto contro lo Stato unitario, costò più morti di tutti quelli del Risorgimento. Abbiamo sempre vissuto dei falsi: il falso del Risorgimento che assomiglia ben poco a quello che ci fanno studiare a scuola. (Indro Montanelli)
Questi è il rosso di pel, Foscolo detto | sì falso che falsò fino sé stesso | quando in Ugo cambiò ser Nicoletto. | Guarda la borsa se ti vien appresso.[dalla lettera all’abate Urbano Lampredi, Milano, 27 marzo 1827] (Vincenzo Monti)
Non importa se sei bianco o se sei nero | se sei falso o se sei vero | se sei forte o sei indifeso | ogni colore alla luce è più acceso. (Fabrizio Moro)
Se solo andasse questa nostalgia | Allora il tempo porterà altro tempo e il vento ci porterà via | Da qui, dove tutto è così falso, fatto per confonderci. (Nesli)
C’è molta ipocrisia in giro, molto falso perbenismo. (Alba Parietti)
I menu dei ristoranti tipici dovevano sempre avere degli errori di ortografia, in modo che i clienti si cullassero in un falso senso di superiorità. (Terry Pratchett)
Il divino non è solo in te, ricorda: è in tutti gli animali. E non solo negli animali: è in ogni albero e nelle rocce. Il divino è il centro fondamentale di ogni cosa. Puoi perderlo solo diventando falso, e puoi ottenerlo solo tornando a essere autentico. (Osho Rajneesh)
È meglio ammirare sinceramente un falso capolavoro che ammirare falsamente un vero capolavoro. (Jean Rostand)
Sii fedele a te stesso da che deve seguire, come la notte al giorno, che tu non potrai essere falso con nessuno. (William Shakespeare)
Falso è il vanto di chi pretende di possedere, all’infuori della ragione, un altro spirito che gli dia la certezza della verità. (Baruch Spinoza)
Il cinema è falso tramite il vero. (Paul Valéry)
Si capisce, bisogna che sappia riconoscere il suono del falso. Vi è un suono acuto che si rischia di prendere per suono di falso mentre è solo di frettolosa concentrazione del reale. (Elio Vittorini)
Il criterio di misura per il comportamento giusto o falso è dato dall’imitazione di Cristo. (Hans Urs von Balthasar)
L’uomo è il più falso animale che sia, né mai si può conoscere. (Piovano Arlotto)
Il pubblico, anche se ritiene vero ciò che è falso, ha il senso del vero e risponde sempre quando glielo si presenta. Oggi però non è più sulla scena che dobbiamo cercare il vero, ma per strada. (Antonin Artaud)
Si ritiene che il diavolo dica menzogne ma è falso, dato che tutto il mondo sa come scoprire le menzogne, il diavolo prende la verità e le dà una torsione impercettibile. (Sri Aurobindo)
Come un sogno falso la mia gioia è volata via e svanito per sempre il tempo del mio cullare, beffato il mio amore, in pensione la fantasia: di tutto il passato non mi resta che il dolore. (Paul Auster)
La moneta sovrana è sempre originata dallo Stato, che se la inventa di sana pianta, e quello Stato può darla o sottrarla a piacimento e non ne rimarrà mai senza. Non può esaurire la propria moneta, dunque il suo debito è un falso problema. (Paolo Barnard)
Nonostante il consenso concesso da tanti all’astrologia, è falso e ridicolo aver fede nelle sue predizioni. (Pierre Bayle)
È completamento falso che gli Inglesi non apprezzano la musica. Possono non capirla, ma amano assolutamente il rumore che fa. (Thomas Beecham)
Berlusconi riceve un avviso di garanzia praticamente ogni mese, ma continua a giurare sulla testa dei figli di essere innocente. Non può essere un padre così snaturato da giurare il falso sui suoi figli! Sorge quindi spontanea una domanda: di chi sono veramente i suoi figli? (Roberto Benigni)
No, quello è un falso problema. A me i negri stanno simpatici. Loro non possono egemonizzarci. I meridionali sì, perché hanno in mano lo Stato. (Umberto Bossi)
Nutriva il falso pregiudizio che oggi è di moda – che se fai incazzare un uomo ti dirà sinceramente chi è e tutto quello che deve dirti. (Charles Bukowski)
Con i soldi, come con un falso concetto di libertà foriera di guadagni più gli interessi, compri solo la realizzazione del desiderio, mai il desiderio. È come mandare in viaggio un tuo ritratto al tuo posto, non sei né via né più a casa. (Aldo Busi)
A volte, ti serve un passo falso per capire come si cammina e dopo prendi il via. Ti serve un inciampo, poi metti un piede dietro l’altro e non cadi, no, stavolta no, hai trovato equilibrio. Ed è una gran conquista. (Giulia Carcasi)
Internet è il mezzo che più si avvicina alla verità, ma non è la verità. È necessario sempre verificare le fonti. Un dato senza fonti è falso per definizione. Al più è un’opinione. (Gianroberto Casaleggio)
Tutto ciò che in lui c’era di falso, l’involucro nel quale si avvolgeva per nascondere la verità, come ad esempio il suo lavoro in banca, le discussioni al circolo, la sua «razza inferiore», la sua partecipazione ai ricevimenti in compagnia della moglie, tutto ciò avveniva alla luce del sole. (Anton Pavlovic Cechov)
Che le femmine giovanette si ripurghino su la Luna nuova, le più attempate su la Luna vecchia, fu un falso detto degli antichi. (Francesco Chiari)
È falso dire che non possiamo vivere senza dèi. Tanto per cominciare li riduciamo a simulacri, e poi l’uomo sopporta tutto e a tutto si abitua. Non è abbastanza nobile per morire di delusione. (Emile Michel Cioran)
Il pettegolezzo non ha bisogno di essere falso per essere un male – ci sono un sacco di cose vere che non dovrebbero essere fatte circolare. (Frank A. Clark)
Per quel po’ di verità che la televisione comunica, c’è molto di falso e di distorto, sia in materia di valori che di fatti reali. (John C. Condry)
Il falso e il vero son foglie alterne d’un ramoscello: il savio non discerne l’una dall’altra, l’un dall’altro lato. (Gabriele D’Annunzio)
Qualche volta dopo un concerto mi piacerebbe dire al pubblico che tutto quello che hanno ascoltato è falso, assolutamente falso, perché io esprimo solo delle emozioni, dei sogni, ma per cambiare la realtà c’è bisogno di altro, di azioni concrete. (Fabrizio De André)
Il falso e il vero hanno un valore d’uso e non hanno importanza se servono a un sollievo. (Erri De Luca)
Falso problema: problema che dispensa di cercare una vera soluzione. (Georges Elgozy)
Chi fa il politico dovrebbe avere una chiarezza morale e profonda e non giocare sul falso e sull’ipocrisia. (Dario Fo)
La magia è tanto un falso sistema di leggi naturali quanto una guida fallace della condotta; tanto una falsa scienza quanto un’arte abortita. (James George Frazer)
La sapienza di questo mondo sta nel coprire con astuzia i propri sentimenti, nel velare il pensiero con le parole, nel mostrare vero il falso e falso il vero. (San Gregorio Magno)
Gli uomini spesso producono denaro falso, ma molto più spesso il denaro produce uomini falsi. (Sydney J. Harris)
Per l’uomo falso, tutto l’universo non è vero, e quando cerchi di afferrarlo stringi un pugno di mosche: è impalpabile. E lui stesso, fino a quando si mostrerà sotto una luce falsa, sarà un’ombra, una cosa che non esiste più. (Nathaniel Hawthorne)
Così ora, dopo due anni di cammino, arriva l’ultima e la più grande avventura. L’apogeo della battaglia per uccidere. Il falso essere interiore, suggella vittoriosamente la rivoluzione spirituale. (Emile Hirsch)
Vero e falso sono attributi del discorso, non delle cose. E laddove non c’è discorso non c’è nemmeno verità o falsità. (Thomas Hobbes)
In ogni falso si nasconde sempre qualcosa di autentico. (Sylvia Hoeks)
Vero o falso che sia, quel che si dice degli uomini occupa spesso altrettanto posto nella loro vita, e soprattutto nel loro destino, quanto quello che fanno. (Victor Hugo)
L’amore è truffatore e menzognero: scopri che è falso solo alla sua fine! (Gianfranco Iovino)
Ora è vero, ma è stato così falso che continua ad essere impossibile. (Juan Ramón Jiménez)
Sii sincero o falso, poiché non puoi essere entrambi. (Hazrat Inayat Khan)
Sono un falso eroe, uno scherzo che gli Dei mi hanno fatto… (Val Kilmer)
Celentano mi piaceva da morire agli inizi. Adesso è costruito, falso, le sue pause mi annoiano, l’asfalto, il verde, il re degli ignoranti, non ne posso più. Quando lo sento parlare di caccia mi viene voglia di mangiare una quaglia viva. (Enrico Lucherini)
La guerra è una professione con la quale un uomo non può vivere onorevolmente; un impiego col quale il soldato, se vuole ricavare qualche profitto, è obbligato ad essere falso, avido, e crudele. (Niccolò Machiavelli)
È incredibile come la gelosia, che passa il suo tempo a fare piccole supposizioni nel falso, abbia poca immaginazione nello scoprire il vero. (Marcel Proust)
Credo che la coscienza umana sia un tragico passo falso dell’evoluzione. Siamo troppo consapevoli di noi stessi. La natura ha creato un aspetto della natura separato da se stessa. Siamo creature che non dovrebbero esistere… per le leggi della natura. (Matthew McConaughey)
È semplicemente falso che tutte le nostre istituzioni siano il male… che tutti i nostri politici siano dei meri opportunisti, che tutti gli aspetti della vita universitaria siano corrotti. Avendo scoperto una malattia, non è tremendamente efficace prescrivere la morte come cura. (George McGovern)
Ciò che non è sui marciapiedi è falso, derivato, vale a dire, letteratura. (Henry Valentine Miller)
È falso sino all’assurdo vedere in una fede, per esempio nella fede della redenzione per mezzo di Cristo, il segno distintivo del cristiano: soltanto la pratica cristiana, una vita come la visse colui che morì sulla croce, soltanto questo è cristiano… (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
È falso dire che si ha avuto fortuna, quando non si sa come sfruttarla. (Orazio)
In realtà il contrario dell’odio non è l’amore, il contrario dell’amore non è l’odio; è così chiaro, chi potrebbe sbagliarsi? In realtà l’opposto dell’amore è il falso amore: un amore che finge di essere tale, e non lo è. (Osho)
La giustizia e la verità sono due punte così sottili, che i nostri strumenti sono troppo grossi per corrispondervi esattamente. Se ci arrivano, essi ne smussano la punta e vanno ad appoggiarsi tutt’intorno più sul falso che sul vero. (Blaise Pascal)
In amore un falso giuramento non significa nulla. (Tito Maccio Plauto)
Se vuoi dare un dispiacere a un tuo nemico, non offenderlo dandogli del falso, dell’effeminato, del vizioso, del buffone o dell’infame, ma comportati da uomo, con equilibrio e onestà, e tratta chiunque in modo imparziale e giusto. (Plutarco)
Gli assiomi matematici non sono assiomi di verità generali. Quanto è vero dalla relazione – di forma o di quantità – è spesso grossolanamente falso relativamente alla morale, per esempio. (Edgar Allan Poe)
Solo una persona può sapere se ciò che faccio è onesto, esatto, aperto e valido, o falso, chiuso e non valido, e quella persona sono io. (Carl Rogers)
Il falso è suscettibile d’un infinità di combinazioni; ma la verità non ha che una maniera d’essere. (Jean-Jacques Rousseau)
Il vero può seguire da false premesse, ma mai il falso da premesse vere. (Arthur Schopenhauer)
Il mondo ha escogitato di continuare prima che io nascessi (non so proprio come mai) e oso dire che farà una certa specie di passo falso dopo che sarò morto. (George Bernard Shaw)
Sonno un forziero, per questo sono un donnaiolo: alle donne piacciono gli uomini forti. Dal mio aspetto non si direbbe, la mia forza è truccata: sono un falso debole. (Totò)
È falso che l’uguaglianza sia una legge di natura: la natura non ha fatto nulla di eguale. La sua legge sovrana è la subordinazione e la dipendenza. (Marchese di Vauvenargues)
Come sarebbe bello se storto e falso si neutralizzassero a vicenda. Ma non lo fanno, passeggiano insieme a braccetto, e cantano frasi vuote. (Odon von Horvath)
Dicono che i leader emergono sempre, indipendentemente dagli ideali e dai sistemi democratici che sono in atto. Be’, questo può essere vero come falso, ma il fatto è che emergono sempre le teste di cazzo. (Irvine Welsh)
Maturare non è altro che il processo attraverso il quale si scopre che tutto ciò a cui credevi da giovane è falso mentre tutto quello a cui ti rifiutavi di credere in gioventù risulta vero. (Carlos Ruiz Zafón)